Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Marketing Network - Nuovo Modello di Relazione Azienda Cliente

COME MIGLIORARE I RISULTATI DI VENDITA CON UN NUOVO MODELLO DI RELAZIONE
AZIENDA - CLIENTE

SCENARI
I cambiamenti di Domanda e Offerta
- Prodotti molteplici, Media frammentati, Clienti evoluti
- La long tail dell'offerta
- Lo ZMOT
- Brand Identity e Brand Image

OBIETTIVI
Farsi scegliere dai Clienti e migliorare i risultati di vendita
- Posizionarsi idealmente
- Comunicare efficacemente
- Sviluppare e coordinare gli strumenti del marketing mix ideale

STRATEGIE
Branding
- Psicolinguistica
- Idee e contenuti
- Marketing Mix

OPERAZIONI
- Web Marketing
- SEM
- Social Media
- Mobile MKTG
- Formazione
- Promo
- Media & Press
- Direct Mail
- MKTG Relazionale
- Eventi
- Punto Vendita
- Ricerche MKTG
- Stampa
- Affissione
- TV/Radio
- Below the Line

CONSIDERAZIONI FINALI

Gianni Tessaro
gianni.tessaro@i-b.com
02.62488366
335.8383707

I&B - INNOVA ET BELLA
Marketing Network srl
Via Fatebenefratelli 5 - 20121 Milano

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Login to see the comments

Marketing Network - Nuovo Modello di Relazione Azienda Cliente

  1. 1. MARKETING NETWORK Come migliorare i risultati con un nuovo modello di relazione azienda-cliente
  2. 2. Come migliorare i risultati aziendali attraverso le attività di marketing e comunicazione nell’attuale scenario dei mercati. 1.  Scenari 2.  Obiettivi 3.  Strategie 4.  Operazioni 5.  Considerazioni finali
  3. 3. 1. SCENARI 1.1 I cambiamenti di domanda e offerta
  4. 4. 1. SCENARI 1.1.1 Prodotti molteplici La “Long Tail dell’offerta”* *Chris Anderson, 2004
  5. 5. 1. SCENARI 1.1.2 Media frammentati PRODUCT PLACEMENT CARDS INTERNET OUT OF HOME TV DIRECT MAIL WEB TV IPTV MOBILE TV QUOTIDIANI RADIO OUTDOOR TV PERIODICI PODCASTING TV PODCASTING RADIO INTERNET SEARCH INTERNET SOCIAL NETWORK CINEMA DIGITALE TERRESTRE
  6. 6. 1. SCENARI 1.1.3 Clienti evoluti
  7. 7. 1. SCENARI 1.1.3 Clienti evoluti
  8. 8. 1. SCENARI 1.1.3 Clienti evoluti
  9. 9. 1. SCENARI 1.1.3 Clienti evoluti ZMOT: Winning the Zero Moment of Truth, Jim Lecinski
  10. 10. 1. SCENARI 1.1.3 Clienti evoluti Fonte: Google/Shoppers Sciences, Zero Moment of Truth Industry Studies, U.S., Aprile 2011  Ricerche sui motori web  Visite al sito aziendale  Lettura di contenuti informativi  Follower su Twitter  Visite ai siti dei competitor  Lettura di recensioni  Discussioni con amici  Controllo blog/forum online  Confronto negozi  … Lo ZMOT è un insieme di attività:
  11. 11. 1. SCENARI 1.2 Il modello di relazione ieri
  12. 12. 1. SCENARI 1.2 Il modello di relazione oggi
  13. 13. 2. OBIETTIVI
  14. 14. 2. OBIETTIVI
  15. 15. 3. STRATEGIE Branding IDEE E CONTENUTI PSICOLINGUISTICA MARKETING MIX
  16. 16. 3. STRATEGIE 3.1 La psicolinguistica Valutazione percezione posizionamento Identificazione del posizionamento percepito e del posizionamento ideale e dei valori ad esso associati. Identificazione mappa attributi marca Realizzazione della mappa dei valori del brand e identificazione dei suoi tratti distintivi. Definizione brand mantra Identificazione di codici di comunicazione coerenti con il posizionamento desiderato e atteso dal pubblico.
  17. 17. 3. STRATEGIE 3.2 Idee e contenuti Individuazione del posizionamento del brand Ricerca della perfetta corrispondenza tra identità comunicata e immagine percepita. Implementazione progetti di mercato Ideazione e realizzazione dei progetti identificati con uno sviluppo coerente con il posizionamento scelto e il brand mantra definito.
  18. 18. 3. STRATEGIE 3.3 Marketing Mix Sviluppo della proposizione di valore Creazione di un Progetto Marketing e Comunicazione integrato con un mix di strumenti ideali per il raggiungimento degli obiettivi. Integrazione e interazione Realizzazione di un sistema di relazione coordinato tra i diversi strumenti che ne potenzi esponenzialmente l’efficacia garantendo il trasferimento dell’immagine desiderata.
  19. 19. 4. OPERAZIONI Web Marketing SEM Social Net Mobile MKTG Formazione Promo&Merch Media&Press Direct Mailing MKTG Relaz.Eventi Punto Vendita Ricerche MKTG Stampa Affissioni TV/Radio Below The Line
  20. 20. 5. CONSIDERAZIONI FINALI Il nuovo modello di relazione azienda-cliente Idee e Contenuti Consente di raggiungere un posizionamento ideale con progetti studiati e realizzati da specialisti che ne sviluppano i contenuti coerentemente con gli obiettivi definiti. Coordinamento e Integrazione Garantisce la presenza di un interlocutore unico che sviluppa, coordina e controlla i processi, integrandoli per valorizzarne l’efficacia e amplificarne i risultati. Efficacia e Risparmio Offre un risultato finale ottimale e un risparmio in termini di risorse e costi che si tramuta in maggiori opportunità di crescita per la tua attività.
  21. 21. I&B - INNOVA ET BELLA Marketing Network srl Via Fatebenefratelli 5 - 20121 Milano Marketing Network applica il nuovo modello di relazione azienda-cliente scegliendo e sviluppando le modalità di relazione più idonee in rapporto alle esigenze, ai tempi e agli investimenti disponibili. Marketing dal 1985 Gianni Tessaro gianni.tessaro@i-b.com 02.62488366 – 335.8383707

×