Soltanto Un Uomo B

814 views

Published on

Gesù quando fu "soltanto"
un uomo

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
814
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
18
Actions
Shares
0
Downloads
19
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Soltanto Un Uomo B

  1. 1. Sincronizzato Sincronizzato
  2. 2. Una lacrima del cuore bagnava il tuo malessere interiore di fronte ai dolori del mondo
  3. 3. Volevi pane per i poveri pace per il mondo giustizia per gli uomini
  4. 4. Sentivi il tuo agire e il tuo parlare vano mentre la patina acre della tua pena avvolgeva la tua anima per l’impossibilità di concretizzare il tuo sogno di giusta umanità ma dissero che eri “ soltanto” un uomo.
  5. 5. Tutti accostavi al perdono di Dio, Tuo Padre
  6. 6. La tua tenerezza la portavi nel cavo della mano per offrirla integra e pura per dare coraggio, conforto, sanare ferite e dissetare chi avesse sete di bontà e di speranza
  7. 7. La tua affettività camminava con te e le tue emozioni ascendevano come l’età sulla tua fronte
  8. 8. Andasti pellegrino in paesi e città a parlare di pace, perdono e bontà
  9. 9. bussando umilmente ad ogni porta e ad ogni cuore
  10. 10. possedevi il dono della persuasione della verità e grandi folle ti seguivano dicendoti “Figlio di Dio ”
  11. 11. Vivesti meditando e pregando all’ombra di quella croce: un destino che, forse, da sempre conoscevi ma dissero che eri “ soltanto” un uomo
  12. 12. Di questo impasto umano eri fatto ma come uomo avesti troppe virtù inumane: il tuo esempio di libertà, distacco dai beni materiali e dal potere generarono invidia, diffidenza e paura malgrado ripetessi che il tuo regno non era di questo mondo
  13. 13. non potendo lusingarti con beni materiali ti arrestarono come malfattore condannandoti alla croce perché, dissero, Dio avrebbe certamente salvato Suo Figlio
  14. 14. da uomo senza colpe ne soffristi tutte le pene sopportando inoltre la derisione, l’offesa e l’ingiuria
  15. 15. quando, nel timore volessi usurpare la corona di un regno terreno, ti fermarono imponendoti una corona di spine perchè eri “ soltanto” un uomo
  16. 16. ma non fu umano invocare, con l’ultima voce, il perdono del tuo Padre Celeste per chi ti uccideva tra le braccia di una croce!
  17. 17. Non compresero allora che uccidendoti nel corpo consegnarono all’eternità Il tuo esempio di vita e di virtù l’eco del tuo richiamo il profumo di speranza per il perdono dei peccati e un nome: GESU’
  18. 18. Da “uomo” ti consegnarono per pochi momenti all’umana pietà prima di tumularti Come un “uomo” ti affidarono per qualche istante all’umana pietà prima di tumularti
  19. 19. ma quando, tre giorni dopo, risuscitasti a nuova vita
  20. 20. non poterono più dire che fosti “soltanto” un uomo!
  21. 21. Musica: “On sacred ground” –Yanni Testo e grafica: [email_address]

×