Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

Verso un nuovo modello di influencer marketing: strategie e scenari futuri.

Ad

VERSO UN NUOVO MODELLO ETICO DI INFLUENCER
MARKETING: STRATEGIE E SCENARI FUTURI
@GerardoJGrasso11-15 settembre 2017 - #SM...

Ad

12-16 GIUGNO 2017

Ad

12-16 GIUGNO 2017
#SMWRME @GerardoJGrasso
Quali sono le attuali sfide dell’influencer marketing?
Le criticità legate ai pr...

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Ad

Check these out next

1 of 34 Ad
1 of 34 Ad

Verso un nuovo modello di influencer marketing: strategie e scenari futuri.

Download to read offline

Il rapporto tra etica e marketing dell'influenza è un concetto che va ben oltre la comparsa dell’hashtag #ad messo a corredo di immagini e contenuti sponsorizzati. Il quadro è ben più complesso e investe due fattori critici fondamentali per la maturazione di un genuino orientamento all’influencer marketing. Da un lato, l’individuazione di profili di influencer autorevoli e credibili, in grado di raccontare un’esperienza esaustiva del brand e generare un endorsement autentico, in grado di attivare conversazioni e orientare il processo decisionale di acquisto degli utenti. Dall'altro, lo shift da un approccio interruttivo da parte dei brand che tendono a mutuare gli stessi modelli – e gli stessi limiti – dell’advertising tradizionale alle piattaforme Social, verso una dimensione autenticamente nativa dell’influencer marketing, basata sulla pertinenza e sulla produzione di contenuti autorevoli, in grado di generare engagement. Ed è su quest’ultima considerazione – e attraverso alcune case history particolarmente interessanti – che si delineano alcuni concetti fondamentali relativi alle evoluzioni future dell’influencer marketing: da un lato, l’affermazione di un nuovo modello relazionale che unisce influenza e customer journey; dall’altro, la diffusione di strategie di micro-influencing, capaci di generare un livello di coinvolgimento e di interazione dialogica tra brand e audience con risultati davvero sorprendenti in termini di visibilità, reputazione, opportunità di business.

Il rapporto tra etica e marketing dell'influenza è un concetto che va ben oltre la comparsa dell’hashtag #ad messo a corredo di immagini e contenuti sponsorizzati. Il quadro è ben più complesso e investe due fattori critici fondamentali per la maturazione di un genuino orientamento all’influencer marketing. Da un lato, l’individuazione di profili di influencer autorevoli e credibili, in grado di raccontare un’esperienza esaustiva del brand e generare un endorsement autentico, in grado di attivare conversazioni e orientare il processo decisionale di acquisto degli utenti. Dall'altro, lo shift da un approccio interruttivo da parte dei brand che tendono a mutuare gli stessi modelli – e gli stessi limiti – dell’advertising tradizionale alle piattaforme Social, verso una dimensione autenticamente nativa dell’influencer marketing, basata sulla pertinenza e sulla produzione di contenuti autorevoli, in grado di generare engagement. Ed è su quest’ultima considerazione – e attraverso alcune case history particolarmente interessanti – che si delineano alcuni concetti fondamentali relativi alle evoluzioni future dell’influencer marketing: da un lato, l’affermazione di un nuovo modello relazionale che unisce influenza e customer journey; dall’altro, la diffusione di strategie di micro-influencing, capaci di generare un livello di coinvolgimento e di interazione dialogica tra brand e audience con risultati davvero sorprendenti in termini di visibilità, reputazione, opportunità di business.

More Related Content

Verso un nuovo modello di influencer marketing: strategie e scenari futuri.

  1. 1. VERSO UN NUOVO MODELLO ETICO DI INFLUENCER MARKETING: STRATEGIE E SCENARI FUTURI @GerardoJGrasso11-15 settembre 2017 - #SMWRME
  2. 2. 12-16 GIUGNO 2017
  3. 3. 12-16 GIUGNO 2017 #SMWRME @GerardoJGrasso Quali sono le attuali sfide dell’influencer marketing? Le criticità legate ai processi di individuazione degli influencer e la comprensione del ruolo da riconoscere agli influencer La definizione dei processi di creazione e distribuzione dei contenuti che favoriscano uno shift dell’influencer strategy da un approccio interruttivo verso una dimensione nativa, autentica e fondata sull’engagement e l’esperienza Il consoldimento di un quadro organico di regolamentazione del mercato in termini di trasparenza ed eticità che coinvolga tutti gli attori integrati in una strategia di influencer marketing
  4. 4. 12-16 GIUGNO 2017 Assimilare il ruolo e la funzione di un influencer ad un mero canale Paid pretendendo un controllo esclusivo sui messaggi e sui contenuti creati dietro ogni sponsorizzazione è un approccio obsoleto, che svilisce il ruolo degli influencer e pregiudica l’efficacia del piano strategico. Un influencer non è un canale pubblicitario. #SMWRME @GerardoJGrasso
  5. 5. 12-16 GIUGNO 2017 Un testimonial è un personaggio famoso, la cui credibilità è strettamente connessa al grado di empatia che è in grado di sviluppare con il pubblico grazie alla propria reputazione, al suo background storico e alla percezione globale che il pubblico riserva nei suoi confronti. Un influencer è una personalità autorevole e affidabile che, grazie al proprio expertise e ad una interrelazione immediata e autentica con l’audience di riferimento, è in grado di orientare il processo di acquisto dei potenziali clienti, implementare la reputazione di un brand e rispondere a specifici obiettivi di business. Un influencer non è un testimonial. #SMWRME @GerardoJGrasso
  6. 6. 12-16 GIUGNO 2017 Influenza e popolarità non sono sinonimi. Pianificare una strategia di influencer marketing basandosi solo sui volumi dell’audience degli influencer, oggi, è semplicemente un anacronismo. #SMWRME @GerardoJGrasso
  7. 7. 12-16 GIUGNO 2017 Chiara Ferragni vs Em Roberts: un esempio della differenza tra macro e micro - influencer #SMWRME @GerardoJGrasso
  8. 8. 12-16 GIUGNO 2017 Targeting a confronto: Advertising tradizionale vs Influencer Marketing Un influencer non è il target di una strategia di influencer marketing. #SMWRME @GerardoJGrasso
  9. 9. 12-16 GIUGNO 2017 Il principio base che deve guidare i marketer nella individuazione degli influencer è la rilevanza, intesa come piena corrispondenza e pertinenza tra il profilo degli influencer, i contenuti creati e i bisogni e gli interessi dell’audience di riferimento. Gli altri elementi per l’individuazione degli influencer sono: Come individuare gli influencer #SMWRME @GerardoJGrasso
  10. 10. 12-16 GIUGNO 2017 La Federal Trade Commission e la regolamentazione negli Stati Uniti #SMWRME @GerardoJGrasso
  11. 11. 12-16 GIUGNO 2017 La campagna Lord & Taylor: il primo caso di intervento della FTC #SMWRME @GerardoJGrasso
  12. 12. 12-16 GIUGNO 2017 Il comunicato AgCom sulla pubblicità occulta e le reazioni dei media #SMWRME @GerardoJGrasso
  13. 13. 12-16 GIUGNO 2017 “Ogni endorsement deve essere chiaro, inequivocabile e facilmente notabile dagli utenti.” #SMWRME @GerardoJGrasso
  14. 14. 12-16 GIUGNO 2017 Paid Partnership With: la nuova feature di Instagram per la distinzione tra contenuto organico e sponsorizzato. #SMWRME @GerardoJGrasso
  15. 15. 12-16 GIUGNO 2017 Oltre alla trasparenza, le aziende devono focalizzarsi sul coinvolgimento di profili di opinion leader rilevanti e competenti per gli obiettivi di business del brand e armoniosamente calibrati sui bisogni e gli interessi dell’audience di riferimento. #SMWRME @GerardoJGrasso
  16. 16. 12-16 GIUGNO 2017 Il caso Suave/Evaus: il dilemma dell’affidabilità delle review #SMWRME @GerardoJGrasso
  17. 17. 12-16 GIUGNO 2017 Il caso FitTea: Influencer Marketing e Campagna Spam? #SMWRME @GerardoJGrasso
  18. 18. 12-16 GIUGNO 2017 Cosa dimostrano queste case-history? Finché il focus sarà incentrato sulla reach e la frequenza del messaggio, i brand non riusciranno mai a creare contenuti e conversazioni di qualità. Perseguire un impianto strategico aggressivo e interruttivo può pregiudicare seriamente la reputazione del marchio e dell’endorser Il product placement può generare ROI e visibilità ma non è sempre efficace ai fini dell’engagement. Occorre superare il modello di advertising tradizionale, trasportando sui Social lo stesso modello (e gli stessi limiti) dell’interruption advertising. #SMWRME @GerardoJGrasso
  19. 19. 12-16 GIUGNO 2017 Quando un lancio Instagram riprende il modello – ed i limiti – dell’advertising interruttivo #SMWRME @GerardoJGrasso
  20. 20. 12-16 GIUGNO 2017 Un approccio etico e trasparente all’influencer marketing riguarda tutti gli attori coinvolti in una strategia di influencer marketing. #SMWRME @GerardoJGrasso
  21. 21. 12-16 GIUGNO 2017 Nella regolamentazione dei rapporti tra brand e influencer e nella condivisione di specifiche policy aziendali Nella creazione di contenuti ed esperienze autentiche che non seguano una logica di mera monetizzazione Nella costruzione di interazioni genuine con l’audience di riferimento attraverso contenuti che diano valore aggiunto e che non siano creati solo per monetizzare. Creazione di un rapporto win-win tra brand e influencer #SMWRME @GerardoJGrasso
  22. 22. 12-16 GIUGNO 2017 Le recenti evoluzioni rivelano che siamo di fronte ad uno shift da un modello di influencer marketing 1.0 ad un nuovo impianto strategico di influencer marketing 2.0 #SMWRME @GerardoJGrasso
  23. 23. 12-16 GIUGNO 2017 Il nuovo modello di Influencer Marketing 2.0 #SMWRME @GerardoJGrasso
  24. 24. 12-16 GIUGNO 2017 Nei prossimi anni assisteremo ad un sempre più consistente shift da forme di endorsement tradizionale, verso mediatori di contenuti detti power- middle influencer o real-time influencer: questo fenomeno prende il nome di micro-influencer marketing. #SMWRME @GerardoJGrasso
  25. 25. 12-16 GIUGNO 2017 Quali sono i vantaggi di una strategia di micro-influencing? Una connessione più autentica e personale con i propri follower Sono decisamente più inclini alla collaborazione e al coinvolgimento Richiedono un compenso decisamente più contenuto per il proprio coinvolgimento -rendendo di fatto i programmi di influencer più scalabili #SMWRME @GerardoJGrasso
  26. 26. 12-16 GIUGNO 2017 Il vantaggio più significativo di una strategia di micro-influencing risiede soprattutto nella capacità di produrre risultati più consistenti in termini di engagement rispetto ai programmi e alle campagne che prediligono il coinvolgimento di macro-influencer o web celebrity. Instagram e la relazione inversa tra follower ed engagement (fonte Markerly) #SMWRME @GerardoJGrasso
  27. 27. 12-16 GIUGNO 2017 La ridotta dimensione delle audience di riferimento dei micro-influencer non deve far pensare ad un automatico ridimensionamento o semplificazione dei processi strategici. #SMWRME @GerardoJGrasso
  28. 28. 12-16 GIUGNO 2017 Quali sono le qualità e i fattori critici di successo su cui puntare e da prendere in considerazione quando occorre valutare il profilo di un micro-influencer? #SMWRME @GerardoJGrasso
  29. 29. 12-16 GIUGNO 2017 I trend futuri dell’Influencer Marketing: alcune parole chiave #SMWRME @GerardoJGrasso
  30. 30. 12-16 GIUGNO 2017 If companies treat new communications media such as the Internet and even established media (...) simply as channels for broadcasting messages, distributing products, and processing transactions, they will fail to gain the real benefits of the technology. Regis McKenna (1995) #SMWRME @GerardoJGrasso
  31. 31. 12-16 GIUGNO 2017

×