Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Workshop content marketing per hotel - Gente in viaggio/Evermind

1,711 views

Published on

Le slide del workshop realizzato all'Hotel Villa Pirandello di Roma su "Content marketing per hotel".
http://www.genteinviaggio.it
http://www.evermind.it

Published in: Social Media
  • Be the first to comment

Workshop content marketing per hotel - Gente in viaggio/Evermind

  1. 1. O S P I TA L I TÀ = O F F R I R E E S P E R I E N Z E
  2. 2. Expedia
  3. 3. Expedia
  4. 4. Expedia
  5. 5. H O T E L C O M E P U N T O D I R I F E R I M E N T O • Sito ricco di informazioni su hotel e servizi
 OBIETTIVO —> Permanenza sul sito • Contenuti continuativi (blog) su: cosa fare, ristoranti, eventi, attrazioni
 OBIETTIVO —> Prima fonte d’informazione e stimolo • Immagini di qualità: fotografia, arti, giochi grafici, frasi significative
 OBIETTIVO —> Engagement, emozioni, sharing • Newsletter: informazioni utili dettagliate, cose da fare, consigli
 OBIETTIVO —> Essere utili, scioperi, eventi
  6. 6. R E A D Y, S T E D Y, G O !
  7. 7. R A C C O N TA S T O R I E
  8. 8. Rapporto sulla percezione dell’Italia turistica, Expert system, luglio 2014
  9. 9. R E N D I T I U T I L E
  10. 10. Rapporto sulla percezione dell’Italia turistica, Expert system, luglio 2014
  11. 11. C O N D I V I D I
  12. 12. Rapporto sulla percezione dell’Italia turistica, Expert system, luglio 2014
  13. 13. I N G A G G I A
  14. 14. Rapporto sulla percezione dell’Italia turistica, Expert system, luglio 2014
  15. 15. FAT T I U N A R E P U TA Z I O N E
  16. 16. O R M E
  17. 17. E R R O R I P R I N C I PA L I • Titoli poco seo • Scarso uso di link esterni • Immagini poco impattanti e mal posizionate nel flusso del testo • Assenza di video e altri multimedia (embed da siti di sharing) • Assenza di header title H2 e H3 • Assenza di link a servizi offerti dall’hotel all’interno dei contenuti del blog • Info non sempre dettagliate/emozioni poco dirette
  18. 18. D A D O V E PA RT I R E • Obiettivi (aziendale/ identitario) • Target • Pianificazione temporale • Operatività • Brainstorming • Analisi statistiche, valutazioni dati analytics, dati ufficiali, ricerche di mercato • Calendario editoriale • Divisione e collaborazione tra i compiti
  19. 19. R I S O R S E P E R C O N T E N U T I • Google analytics • Questionari ai clienti + dati prenotazioni • Google adwords keyword planner • Mailchimp • Conversazioni sui social network • Informazione locale • Principali siti web marketing • Relazioni/partner con altri soggetti commerciali di zona
  20. 20. C O M E PA RT I R E • Personalizzate la comunicazione: studiare il target, la provenienza, i gusti e creare contenuti mirati a singoli segmenti/cluster • Aggiungete valore: siate utili per chi vi trova. Fornite informazioni che altrimenti sono difficili da reperire: cose da vedere in zone limitrofe, nuovi menu, info su scioperi, disagi cittadini, nuove iniziative • Diventate regolari: definite le tempistiche di pubblicazione su ogni piattaforma • Siate rintracciabili: ogni utente ha una “dieta mediale” diversa. Cercate di essere presenti in maniera appropriata su tutti i principali canali • Siate creativi
  21. 21. E L E M E N T I B A S E D I U N B U O N P O S T • Contenuti non lunghissimi (min 300 parole) • Ricerca keyword similari alla principale [google keyword planner] e pianificare una serie di post per coprirle al meglio così: Titolo, descrizione immagine, nel lead, Head Titles (+ eventuali back link) • Contenuti freschi, alta frequenza di pubblicazione • Raccontare storie/Offrire informazioni • Multimedialità dei contenuti
  22. 22. E L E M E N T I E S S E N Z I A L I • LEAD: nelle prime cinque righe devono trasparire informazioni e/o emozioni da veicolare • KEYWORDS: titolo, lead, h2, testo alt di almeno un’immagine, ripetizione 3-4 volte distribuita su tutto il testo • IMMAGINI: almeno una foto grande (citare autore/fonte), quando possibile creare delle fotogallery, favorire foto proprie o in cui ci sono persone, non è importante se non sono professionali. Usare grafiche customizzate • LINK: utilizzare link interni al sito (per esempio a servizi, offerte, opportunità dell’hotel) ma anche almeno 1 esterno in ogni post • MULTIMEDIA: quando possibile, arricchire il contenuto embeddando video (youtube, vimeo), audio (sound cloud), slide/documenti (slideshare, scribd), storie social (storify). Non siate didascalici, ovvero non ripetete attraverso la multimedialità quanto già scritto con il testo. Arricchite l’informazione o l’emozione, non riproducetela semplemente. • FORMATTAZIONE TESTO: utilizzo corretto e coerente di grassetti, corsivi, citazioni, elenchi puntati.
  23. 23. E L E M E N T I L E S S I C A L I • Di solito si legge in maniera individuale: usa TU, non VOI • Aggettivi non superlativi ma emozionali: es. non “bellissimo” ma “sconvolgente”; dizionario dei sinonimi sempre a portata di mano • Frasi brevi e dirette con punteggiatura che scandisce un tempo veloce di lettura • Per informazioni pratiche e analitiche meglio gli elenchi puntati • Meno puntini di sospensione possibili
  24. 24. P U N T I D I F O R Z A D A C O N S O L I D A R E • FAQ: intercettare le domande e le richieste più comuni di ospiti e di chi chiede maggiori info (via mail, telefono ecc) realizzando post di “risposta” alle richieste più comuni • Commenti degli ospiti: raccogliere commenti diretti degli ospiti e renderli pubblici con video, immagini, testi, post sui social • Ingaggio post-viaggio: stimolare gli ospiti a raccontare il loro viaggio o le cose migliori che hanno vissuto durante il viaggio. Anche cose semplici come piatti preferiti, monumenti migliori ecc • Offerta dell’hotel: inserire i servizi e le offerte dell’hotel all’interno di contesti contenutistici “fighi” attraverso link diretti • Soluzioni a problemi: offrire soluzioni semplici e veloci per i principali problemi e intoppi di viaggio è sempre apprezzato
  25. 25. L’ A L B E R G O N O N È L’ U N I C O AT T O R E D E L L A C O M M U N I T Y
  26. 26. D I A L O G H I I N T E M P O R E A L E TWITTER/VICE PER DIALOGARE E INFORMARE IN MANIERA “DISINTERESSATA” SU SERVIZI, INFO SULLA DESTINAZIONE, GIOCO CON I CLIENTI
  27. 27. L A D E S T I N A Z I O N E L A R A C C O N TA N O G L I U T E N T I STORIFY PER RACCONTARE DESTINAZIONE ED EVENTI CON LA VOCE DI TUTTI E VIRALIZZARE LA PRESENZA SU TWITTER
  28. 28. T W I T T E R , V I N E & S T O R I F Y • Surfa gli hashtag pertinenti • Ingaggia dialoghi con utenti che parlano dei servizi che offri o della tua destinazione • Informa gli utenti che chiedono info sulla tua destinazione • Coinvolgi utenti in passaparola e piccoli giochi con hashtag dedicati • Raccogli i tweet degli utenti in base ad eventi e destinazione per usarli con Storify (invia notifiche a tutti i contatti citati, virilizzando la storia e il tuo account)
  29. 29. L E E M O Z I O N I C H E S T I M O L A L’ H O T E L PINTEREST PER IMMAGI-NARE, RINGRAZIARE, STUZZICARE CURIOSITA’, GENERARE TRAFFICO CON BOARD DEDICATE AI CONTENUTI DEL BLOG
  30. 30. I M M A G I N I E M O Z I O N A L I E G E O L O C A L I Z Z A Z I O N E INSTAGRAM PER RACCONTARE LE EMOZIONI CHE SI VIVONO IN HOTEL MA ANCHE DETTAGLI E DIETRO LE QUINTE
  31. 31. I N S TA G R A M • Surfa gli hashtag del momento ma non ne mettere a tonnellate, max 3 • Geolocalizza sempre gli scatti • Collega account Instagram ad account Twitter e pagina Facebook • Promuovi i dettagli • Promuovi cibo, dietro le quinte, staff, curiosità, momenti importanti
  32. 32. D I E T R O L E Q U I N T E , D E T TA G L I , I M M A G I N I S I M PAT I C H E FACEBOOK PER GENERARE TRAFFICO SU CONTENUTI E STIMOLARE LA CONDIVISIONE DI IMMAGINI
  33. 33. PA G I N A FA C E B O O K • Fotogallery quotidiane 3/5 scatti su argomenti del blog, ricorda nella descrizione di linkare sempre al post o alla pagina cui si riferiscono • Status solo testo con domande coinvolgenti riguardo Roma, gli eventi, quanto fatto/visto a VP • Fotogallery numerose sugli eventi • Foto/brevi video degli ospiti con tag in foto non nel testo • Foto e brevi video di vita quotidiana dell’hotel
  34. 34. C O N D I V I S I O N E A P P R O F O N D I TA D I L I N K E M U LT I M E D I A GOOGLE PLUS PER ESSERE PRESENTE IN MANIERA COORDINATA SUI SERVIZI GOOGLE, GENERARE TRAFFICO SUL SITO E CREARE CERCHIE DI CLIENTI TARGETTIZZATI
  35. 35. PA G I N A G O O G L E P L U S • Foto o fotogallery frequenti in pagina • Uso, non abuso, di hashtag; tag di contatti amici • Crea cerchie “tematiche” legate alla destinazione e all’offerta dell’hotel • Crea una cerchia dedicata ai clienti più fedeli all’interno della quale promuove offerte dedicate ma anche stimolando la condivisione dei tuoi contenuti sui loro account • Usa linguaggi e termini informali e diretti rispettando lo stile e il concept dell’hotel
  36. 36. A LT R I S T R U M E N T I
  37. 37. G U E S T P O S T
  38. 38. N E W S L E T T E R
  39. 39. R E L A Z I O N I C O N S TA M PA E B L O G G E R
  40. 40. G R A Z I E ! alessioneri@evermind.it

×