Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

The italian wine market for Millennials and Generation Z - Gabriele Sanciu

Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Loading in …3
×

Check these out next

1 of 12 Ad

The italian wine market for Millennials and Generation Z - Gabriele Sanciu

Download to read offline

This is a 2022 market research exploring wine consuption and choice process in young customers. Respondants have been divided into Millennials, Gen Z, and a generic older target (born before 1981). Italian Language.
In collaboration with Winelivery and Winsight.

This is a 2022 market research exploring wine consuption and choice process in young customers. Respondants have been divided into Millennials, Gen Z, and a generic older target (born before 1981). Italian Language.
In collaboration with Winelivery and Winsight.

Advertisement
Advertisement

More Related Content

Recently uploaded (20)

Advertisement

The italian wine market for Millennials and Generation Z - Gabriele Sanciu

  1. 1. I CONSUMI E I PROCESSI DI SCELTA DELLE NUOVE GENERAZIONI: IL VINO PER I MILLENNIALS E LA GENERAZIONE Z di Gabriele Sanciu
  2. 2. In collaborazione con e La ricerca Abitudini di consumo e processi di scelta del vino in un target tra 18 e 40 anni Organizzato scegliendo il metodo di segmentazione in coorti generazionali
  3. 3. Generazione Y e Generazione Z Millennials (1981 – 1996) Centennials (1997 – 2015) Individui che condividono gli stessi eventi sociali, economici e politici nelle prime fasi della loro vita sono caratterizzati da schemi di pensiero e di comportamento comuni che contribuiscono a definire il loro stile di vita
  4. 4. Il Metodo Indag ine di t ipo quant it at ivo Abitudini di consumo Processi di scelta Canali d’acquisto Canali d’informazione Sostenibilità Questionario strutturato 27 domande 5 Macroaree
  5. 5. Aprile 2022 Sondaggio clienti Il Sondaggio 464 Partecipanti Millennials 164 Over 177 Generazione Z 123
  6. 6. Abitudini di consumo Domestico Sociale I Millennials preferiscono il consumo domestico, più intimo, ma mostrano gradimento anche per il ristorante. Per la Generazione Z il vino è socialità. Si beve in compagnia, meglio se fuori casa.
  7. 7. Canali di acquisto La Generazione Z preferisce il supermercato anche a causa della disponibilità di spesa limitata. Ad acquistare online sono soprattutto le generazioni mature. I Millennials, in posizione intermedia, hanno un budget adeguato all’e-commerce e amano molto enoteca.
  8. 8. Canali di informazione La Generazione Z è la più social, ma è la meno interessata a seguire il vino su pagine e profili social media. I veri follower sono i Millennials, a caccia di novità e interessati agli eventi di settore.
  9. 9. Processi di scelta e influenze Il parere altrui conta. I consigli più graditi sono di amici e conoscenti. La Generazione Z rinuncia in caso di recensioni negative di altri utenti. I Millennials si affidano al parere di esperti. Un segmento rinuncia ad acquistare un vino se non sostenibile.
  10. 10. Sostenibilità Tutti vogliono un vino sostenibile. Molto importante etichetta, soprattutto per i Millennials. La Generazione Z premia la reputazione del brand e non si fida degli influencer.
  11. 11. Punti di forza e criticità Con filtro (consumo fuori casa) Senza filtro ✓ Tanti dati raccolti in poco tempo ✓ Analisi incrociata Partecipanti clienti dello stesso e-commerce Mancanza informazioni demografiche: genere e regione geografica Peso della pandemia su letteratura e analisi di mercato
  12. 12. For more informations about me visit my website gabrielesanciu.com

×