Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

BitTorrent

714 views

Published on

Published in: Technology
  • Be the first to comment

BitTorrent

  1. 1. <ul><ul><li>820301 Federico Marigo </li></ul></ul><ul><ul><li>819992 Giovanni Murer </li></ul></ul>Bit Torrent M2
  2. 2. INDICE <ul><li>DEFINIZIONE </li></ul><ul><li>STRUTTURA E FUNZIONAMENTO </li></ul><ul><li>BIT TORRENT vs P2P </li></ul><ul><li>EVOLUZIONE </li></ul>
  3. 3. A) DEFINIZIONE <ul><li>Bit Torrent: </li></ul><ul><ul><li>è un protocollo P2P che permette la distribuzione e condivisione dei file su Internet </li></ul></ul><ul><ul><li>il relativo software è stato sviluppato da Bram Cohen nel 2002 </li></ul></ul><ul><ul><li>dal 2005 è open source </li></ul></ul>
  4. 4. A) DEFINIZIONE
  5. 5. B) ARCHITETTURA E FUNZIONAMENTO <ul><li>protocollo: </li></ul><ul><ul><li>TCP, UDP </li></ul></ul><ul><li>client: </li></ul><ul><ul><li>bittorrent, µ torrent, azureus </li></ul></ul><ul><li>tipo di architettura: </li></ul><ul><ul><li>fino a versione 4.1 BT hybrid P2P </li></ul></ul><ul><ul><li>da versione 4.1 BT pure P2P </li></ul></ul>
  6. 6. B) ARCHITETTURA E FUNZIONAMENTO <ul><li>file torrent: </li></ul><ul><ul><li>nome del file originale </li></ul></ul><ul><ul><li>funzione di indicizzazione </li></ul></ul><ul><ul><li>URL tracker server </li></ul></ul><ul><li>non ha copia del file originale </li></ul><ul><li>gestisce le connessioni tra gli host </li></ul>
  7. 7. B) ARCHITETTURA E FUNZIONAMENTO <ul><li>file torrent: </li></ul><ul><ul><li>file originale diviso in pacchetti </li></ul></ul><ul><ul><li>i pacchetti hanno dimensione fissa </li></ul></ul><ul><li>motori di ricerca: </li></ul><ul><ul><li>Isohunt; Mininova; The Pirate Bay </li></ul></ul><ul><li>motori di meta-ricerca: </li></ul><ul><ul><li>YouTorrent; Torrentz </li></ul></ul>
  8. 8. B) ARCHITETTURA E FUNZIONAMENTO <ul><li>hosts: </li></ul><ul><ul><li>seeders : utente che possiede la versione </li></ul></ul><ul><li>completa del file originale </li></ul><ul><ul><li>peers: utente che effettua il download e </li></ul></ul><ul><li>l’upload di un file </li></ul>
  9. 9. B) ARCHITETTURA E FUNZIONAMENTO
  10. 10. B) ARCHITETTURA E FUNZIONAMENTO <ul><li>La chiave della filosofia BitTorrent è che gli utenti sono allo stesso tempo server (upload) e client (download)‏ </li></ul><ul><li>massima efficienza nell'utilizzo della banda di rete </li></ul>
  11. 11. C) BIT TORRENT vs. P2P <ul><li>BitTorrent: </li></ul><ul><li>tutti i nodi vengono utilizzati per lo stesso file </li></ul><ul><li>maggiore velocità </li></ul><ul><li>Altri P2P: </li></ul><ul><li>i nodi vengono utilizzati per vari file </li></ul><ul><li>minore velocità </li></ul>
  12. 12. C) BIT TORRENT vs. P2P <ul><li>BitTorrent: </li></ul><ul><li>si ricerca il file .torrent, che contiene le informazioni necessarie al tracker per connettere gli utenti </li></ul><ul><ul><li>motori di ricerca; google.. </li></ul></ul><ul><li>Altri P2P: </li></ul><ul><li>si ricerca il file originale (.txt; .doc; .ppt; .pdf;….)‏ </li></ul>
  13. 13. C) BIT TORRENT vs. P2P <ul><li>BitTorrent: </li></ul><ul><li>pensato per la diffusione di file molto popolari </li></ul><ul><li>Atri P2P: </li></ul><ul><li>pensati per la condivisone di file, anche meno popolari </li></ul>
  14. 14. C) BIT TORRENT vs. P2P <ul><li>BitTorrent: </li></ul><ul><li>L’utente rende disponibile il file tramite l’URL del tracker server </li></ul><ul><li>Altri P2P: </li></ul><ul><li>L’utente condivide il file direttamente senza alcun intermediario </li></ul>Responsabilità legale ricade sull'host condivisore Maggiore qualità dei file Controllo legale immediato ma di difficile attuazione Scarsa attendibilità dei file Controllo legale immediato e di facile attuazione
  15. 15. D) EVOLUZIONE <ul><li>Open source continuo sviluppo </li></ul><ul><li>Rete decentralizzata </li></ul><ul><ul><li>Distributed Hash Table (DHT)‏ </li></ul></ul>
  16. 16. D) EVOLUZIONE <ul><li>DHT </li></ul><ul><ul><li>decentralizzazione </li></ul></ul><ul><ul><li>elevata scalabilità </li></ul></ul><ul><ul><li>tolleranza ai guasti </li></ul></ul>

×