FV 2.0: oltre gli incentivi

1,911 views

Published on

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,911
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1,142
Actions
Shares
0
Downloads
23
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

FV 2.0: oltre gli incentivi

  1. 1. FV 2.0: OLTRE IL CONTO ENERGIALa proposta ANIE/GIFIValerio Natalizia, Presidente ANIE/GIFI06 settembre 2012
  2. 2. Contenuti I numeri dell’industria fotovoltaica italiana I numeri del mercato fotovoltaico italiano Benefici per l’economia nazionale e indipendenza energetica Accettazione sociale del solare FV Il 5° Conto Energia: simulazione Instabilità normativa e costi burocratici Oltre gli incentivi
  3. 3. CitazioniIl contributo del fotovoltaico in Italia influisce sul sistema dei prezzi: seprima il differenziale di costo tra le ore di picco e quelle serali era del 30-40% ora si è ridotto del 15-17% (AEEG)Per ogni punto percentuale in più di elettricità da rinnovabili il suo prezzodiminuisce di 2 €/MWh (Terna)Nella bozza di SEN il MISE ha reso noto che nel 2011 lo sviluppo dellerinnovabili elettriche ha consentito di ridurre le importazioni di gas per 2,5miliardi di euro. E di evitare l’immissione in atmosfera 18 mln ton. di CO2.Il peak shaving nel 2011 ha tagliato la bolletta di almeno 400 milioni dieuro (IREX)
  4. 4. CitazioniTra le ore 13 e le 14 di Pasquetta, il 64% dell’energia prodotta in Italia è arrivatadalle rinnovabili. In Sicilia questa percentuale ha raggiunto il 94% e si è attestata sul60% come media della giornata. Risultato: il prezzo dell’energia in Sicilia, nelmomento di picco, era pari a 0. (Terna)
  5. 5. I numeri dell’industria fotovoltaica italiana I numeri della filiera industriale in Italia(fonte: Photon Italia, 2012)fonte: Energy & Strategy Group, 2012) Distribuzione Progettazione e installazione
  6. 6. I numeri del mercato fotovoltaico italiano Andamento potenza fotovoltaica installata in Italia Andamento numerico impianti fotovoltaici installati in Italia
  7. 7. Benefici per l’economia nazionale Posti di lavoro indotti dal FV in Italia: Posti di lavoro nel FV in Italia ca 100.000 | eta media < 35 anni Produttori di materiali elettronici e trafilerie, elettrici smaltitori Distributori, amianto, integratori e coperturisti, società di prefabbricator ingegneria Investimenti nel FV in Italia(fonte: Nomisma Energia, 2011) i ecc. Fotovoltaico istituti di imprese di credito, costruzioni compagnie edili assicurative, studi legali, fiscali e notarili
  8. 8. Indipendenza energetica
  9. 9. Accettazione sociale del solare FV Gli italiani e il solare FV  80% degli italiani dichiara di aver preso in considerazione di utilizzare energia solare  90% degli italiani pensa che l’energia solare sia più sicura dell’energia tradizionale  93% degli italiani pensa che l’energia solare sia più compatibile con l’ambiente dell’energia tradizionale  92% degli italiani ritiene che l’Italia dovrebbe puntare maggiormante sull’energia solare(fonte: IPR Marketing)
  10. 10. 5 Conto Energia: simulazione e previsione Simulazione budget residuo e potenza installabile4 Conto Energia (*) 100 M€ 240 MW5 Conto Energia (**)1° registro 140 M€ 1940 MWFuori registro 1° semestre 80 M€ 600 MWBIPV 1° semestre 20 M€ 100 MWCPV 1° semestre 20 M€ 120 MW2° registro 120 M€ 2000 MWFuori registro 2° semestre 11 M€ 100 MWTOTALE 491 M€ 5100 MW• Budget residuo al 3 settembre: 491 M€• Fine 5 Conto Energia stimato entro la prima metà del 2013• (*) calcolo effettuato considerando circa 8 M€ al giorno per 12 giorni• (**) calcolo effettuato considerando il valore unitario del costo degli incentivi stimato pari alla tariffa premio sull’energia consumata in sito
  11. 11. Instabilità normativa Instabilità normativa – Discontinuità ed imprevidibilità di mercato(fonte: GSE, agosto 2012) Dal 2005 a oggi, ben 5 diversi conto energia, 2 corridoi di sviluppo e svariate norme tecniche hanno avuto un impatto enorme nello sviluppo del mercato fotovoltaico italiano, non sempre positivo. Si stima che l’entrata in vigore del 5 Conto Energia possa provocare la perdita di circa 5.000 posti di lavoro.
  12. 12. Il costo della burocrazia(fonte: PVLegal 2012
  13. 13. Il costo della burocrazia(fonte: PVLegal 2012
  14. 14. Il costo della burocrazia(fonte: PVLegal 2012
  15. 15. Oltre il conto energia Proposte per il supporto dell’industria fotovoltaica italiana Semplificazione delle procedure autorizzative e di connessione alla rete Mantenimento della priorità di dispacciamento Disciplina dei regimi SEU e RIU Ampliamento del periodo di validità per la detrazione fiscale cumulabile con lo SSP (Giugno 2014) Ampliamento dello SSP(>200kW) Detrazioni fiscali sulla produzione in regime di RID Oneri di sbilanciamento e Premi per la programmabilità Incentivi alle aziende nazionali (es.: sgravi fiscali sulle assunzioni, R&D, etc.) Facilitazione dell’accesso al credito
  16. 16. GIFI – Gruppo Imprese Fotovoltaiche Italiane Aderente ad ANIE Confindustria Da 12 anni a supporto dell’industria fotovoltaica italiana: produttori, distributori, integratori di componenti fotovoltaici, EPC, progettisti e installatori 195 aziende rappresentate: soci ordinari + affiliati Oltre il 50% del mercato nazionale Sede a Milano
  17. 17. Grazie per l’attenzionegifi@anie.it | www.gifi.fv.it

×