Psicologia della pubblicità: La donna nella pubblicità

10,773 views

Published on

La presentazione evidenzia le modalità di rappresentazione della donna nella pubblicità. L'articolo da cui è tratta è presente al link: http://psicologicamenteblog.blogspot.com/2009/06/psicologia-della-pubblicita-la-donna.html

Published in: Education, Business
0 Comments
5 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
10,773
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3,339
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
5
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Psicologia della pubblicità: La donna nella pubblicità

  1. 1. Psicologia della pubblicità: La donna nella pubblicità ___________________________________________________ ________ _____________________________ Francesca Mura- http://twitter.com/FrancescaMura - http://psicologicamenteblog.blogspot.com
  2. 2. L’immagine femminile viene utilizzata con elevata frequenza per pubblicizzare ed incrementare le vendite di un ampio numero di prodotti.
  3. 3. Gli studi sulla rappresentazione dei generi indicano la presenza di una forte discriminazione tra la rappresentazione degli uomini e delle donne nella pubblicità.
  4. 4. Questa discriminazione viene messa in evidenza grazie ad alcune tecniche utilizzate nell’elaborazione e nella costruzione dei messaggi pubblicitari.
  5. 5. Tali tecniche possono essere ricondotte principalmente a 4: 1) frammentazione del corpo femminile;
  6. 6. Tali tecniche possono essere ricondotte principalmente a 4: 1) frammentazione del corpo femminile; 2) annullamento della donna in quanto persona;
  7. 7. Tali tecniche possono essere ricondotte principalmente a 4: 1) frammentazione del corpo femminile; 2) annullamento della donna in quanto persona; 3) sguardo delle donne raffigurate;
  8. 8. Tali tecniche possono essere ricondotte principalmente a 4: 1) frammentazione del corpo femminile; 2) annullamento della donna in quanto persona; 3) sguardo delle donne raffigurate; 4) ruolo della donna.
  9. 9. 1) Frammentazione del corpo femminile
  10. 10. Il corpo femminile viene presentato come “frammentato”; ovvero ne vengono mostrate solo alcune parti. Le parti del corpo raffigurate sono perfette come se questa costituisse la normalità.
  11. 11. Questo porta alla perdita dell’identità del soggetto in quanto persona ed alla perdita della sua soggettività rendendo il corpo femminile, o alcune sue parti, un mero oggetto.
  12. 12. 2) Annullamento della donna in quanto persona
  13. 13. La donna presente nel messaggio pubblicitario viene annullata in quanto persona. La modella passa da soggetto ad oggetto, prendendo il posto dell’oggetto che pubblicizza, ed il prodotto reclamizzato viene come “umanizzato”.
  14. 14. 3) Sguardo delle donne raffigurate
  15. 15. Lo sguardo dei soggetti femminili presenti nelle pubblicità in genere è rivolto frontalmente verso lo spettatore ed ha il fine di: • creare un legame ed un coinvolgimento; • sedurre.
  16. 16. 4) Ruolo della donna
  17. 17. La donna è sovente oggetto dello sguardo maschile ed è relegata ad un ruolo passivo. L’agire ed il prendere decisioni sono in genere prerogative maschili.
  18. 18. Fonte: http://psicologicamenteblog.blogspot.com/2009/06/psicologia-della- pubblicita-la-donna.html Per le immagini si ringrazia: http://www.flickr.com/photos/tammymanet/

×