Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Estensione. New design challenges: From the project of our bodies to the project of the environment that surround us

3,638 views

Published on

’Estensione’. New design challenges. From the project of our bodies to the project of the enviroment that sourround us is a university course by Francesco Samorè and Fabio Besti.
It is the first of 4 teaching modules that make up INTESTERNO, a Final Synthesis Design Studio in Interior Design at Politecnico di Milano, created and coordinated by professor Giulio Ceppi.
SUBJECT: Estensione (‘Extension’) meaning a journey from inside our bodies to outside. Innovation and development in biotechnological sciences is redefining both ourselves as human beings, but also the space and the artificiality that surrounds us, shaping new scenarios and possibilities for the design profession.
WHEN: October 6th - 28th, 2014.
PROCESS: Students produced design concepts throughout an immersive period of frontal lectures, brainstormings, review and the attendance of seminars with internationally acclaimed experts in different fields.
OUTPUT: 44 students, arranged into 30 groups (one or two people each) developed 30 concepts.

INTESTERNO was made in collaboration with:
Cittadellarte - Fondazione Pistoletto and Fondazione Giannino Bassetti.
With the support of: Bionike.
Mediapartner: Moleskine

Italian version: http://www.slideshare.net/FondazioneBassetti/intesterno-presentazione-del-modulo-estensione

Post nel sito della Fondazione Giannino Bassetti: http://www.fondazionebassetti.org/it/focus/2014/12/il_se_da_polso_tecnologie_indo_2.html

Published in: Education
  • Be the first to comment

Estensione. New design challenges: From the project of our bodies to the project of the environment that surround us

  1. 1. ESTENSIONE New design challenges. From the project of our bodies to the project of the environment that surround us Francesco Samorè and Fabio Besti Final Synthesis Design Studio - Interior Design Degree. 2014/2015 - Politecnico di Milano Fondazione Giannino Bassetti Politecnico di Milano University course by
  2. 2. 1. Estensione 2. Osmosi 4. Corpi ideati3. Inclusione Design explorations between new life forms and new ‘forms of living’ ‘Estensione’ is the first of 4 teaching modules that make up INTESTERNO, a Final Synthesis Design Studio in Interior Design at Politecnico di Milano, created and coordinated by professor Giulio Ceppi. SUBJECT: Estensione (‘Extension’) meaning a journey from inside our bodies to outside. Innovation and development in biotechnological sciences is redefining both ourselves as human beings, but also the space and the artificiality that surrounds us, shaping new scenarios and possibilities for the design profession. WHEN: October 6th - 28th, 2014. PROCESS: Students produced design concepts throughout an intense period of frontal lectures, brainstormings, reviews and the attendance of seminars with internationally acclaimed experts in different fields. OUTPUT: 44 students, arranged into 30 groups (one or two people each) developed 30 design concepts. Final Synthesis Design Studio - Interior Design Degree. 2014/2015 - Politecnico di Milano In collaborazione con con il supporto di media partner
  3. 3. THEMES Through frontal lecturing, conference and open class discussion
  4. 4. FROM INSIDE TO OUTSIDE INSIDE OUTSIDE 1° 2° 3° 4° through 4 thematic steps/fields.
  5. 5. DENTRO Inside INSIEME Together SOPRA Above FUORI Outside 1° 2° 3° 4°
  6. 6. DENTRO Inside 1.1 Genomes 1.2 Epigenomes 1.3 Re-programmed cells 1.4 3d Printed biological materials 1.5 Medical examinations, re-invented
  7. 7. THE PROJECT OF THE ‘INSIDE’ GENERATES THE ‘OUTSIDE’ sponsored by scientific contribution Giuseppe Testa European Institute of Oncology discussants Silvia Piardi e Maurizio Masi October 7th 2014 with the support of media partner Video: vimeo.com/114871586 Images: www.flickr.com/photos/fondazionebassetti/
  8. 8. PERSONAL GENOMICS Commercial kit for the DNA test, distributed by 23andMe Genetic informations get available to everybody. This means the creation of an enormous amount of new possibilities for design, but also opens a new series of previously unknown ethical issues. INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 Photograph by sciencemuseum.org www.23andme.com
  9. 9. 3D PRINTED BIOLOGICAL TISSUES 3D printing technologies are ready to take a remarkable step further. The printing of biological tissue is now being tested in laboratories leading to the possibility of printing entire body pieces and organs. A 3-D printed prosthetic nose and ear are seen on display during the 3-D Print show at the Business Design Center in London, U.K., on Friday, Nov. 8, 2013. Photographer: Chris Ratcliffe for Bloomberg INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 www.ted.com/talks/anthony_atala_printing_a_human_kidney
  10. 10. MEDICAL EXAMINATIONS, RE-INVENTED Elizabeth Holmes, CEO of Theranos, is revolutionizing healthcare in the US. She has invented and patented a new technology that allows more than 70 different analyses on one single drop of blood. Already working in many facilities, this innovation offers new possibilities and opportunities for design: from tools to spaces, from digital experiences to remote health projects. Photograph by Drew Kelly for Fortune INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 www.theranos.com www.tedmed.com/talks/show?id=309114
  11. 11. INSIEME Together 2.1 Prosthetics and design 2.2 Body modification as an art 2.3 Stelarc and Transhumanism 2.3 Biohackers 2.4 Technological Synesthesia
  12. 12. Pietro Cecini Roadrunner Foot S.R.L. discussants Giampiero Bosoni, Marita Canina and Fiammetta Costa October 13th 2014 ROADRUNNER FOOT: HIGH TECHNOLOGY FOR ALL USERS Video: vimeo.com/116248173 Images: www.flickr.com/photos/fondazionebassetti/ sponsored by scientific contribution with the support of media partner
  13. 13. DESIGN AND PROSTHETICS The world of prosthetics is trying to go beyond simple mechanic replacement for the body, to take in account the important psychological necessities related to the esthetic of an artificial limb. Photograph by Bespoke Innovations INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 www.ted.com/talks/scott_summit_beautiful_artificial_limbs www.bespokeinnovations.com
  14. 14. BODY MODIFICATIONS AS AN ART Lucy McRae defines herself a ‘body architect’. She develops projects between art and design, trying to rethink the human body as merged and hybridized with artificiality. Photograph by LucyandBart INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 www.ted.com/talks/lucy_mcrae_how_can_technology_transform_the_human_body
  15. 15. STELARC AND TRANSHUMANISM Stelarc, the much discussed artist, has always been the leader in an art that tries to modify and transcend the human body, merging it with technology. Ear on Arm is the name of a project in which the artist has a third ear implanted under the skin, that with the aid of electronic components in the future will actually be able to hear. Photograph by Nina Sellars INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 stelarc.org www.youtube.com/watch?v=NyhNGZvNMVY
  16. 16. en.wikipedia.org/wiki/Biohacking www.youtube.com/watch?v=-mE3Duznfas BIOHACKERS Biohacking is another ‘discipline’ that tries to transcend the limits of the body and its performance. Biohackers focus mostly on habits and behavior, but there are also examples of drastic interventions, as for the case of Tim Cannon, the first man in the world to implant an operating computer with sensors underneath his skin. Photograph by Andrew Russell for Tribune-Review INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15
  17. 17. TECHNOLOGICAL SYNESTHESIA Human perception has become a field that is accessible by technology and design. Neil Harbisson, unable to perceive color since birth, is now able to ‘hear’ them. A device connected to his skull converts electromagnetic waves of colors into sounds. TEDGlobal 2012 – June 25 – 29, 2012, Edinburgh, Scotland. Photograph by James Duncan Davidson INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 www.ted.com/speakers/neil_harbisson
  18. 18. 3.1 The Quantification of the Self 3.2 Wearable Technology 3.3 Technology for the body 3.4 Digital Health SOPRA Above
  19. 19. DESIGN IN THE ERA OF THE QUANTIFIED SELF AND WEARABLE TECHNOLOGY Matteo Lai Empatica discussants Andrea Ratti e Dina Riccò October 14th 2014 sponsored by scientific contribution with the support of media partner
  20. 20. THE QUANTIFICATION OF THE SELF Self knowledge through numbers INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 The Quantified Self is an international movement founded by Gary Wolf and Kevin Kelly in 2007 (see the image below). It promotes self tracking activities, arguing that by analyzing data about ourselves we can achieve better self knowledge and awareness. Our psychophysical dimension and our identity become digital. Global diffusion of Quantified Self Photograph on the left from Flickr by Punkmedia.nl quantifiedself.com www.ted.com/talks/gary_wolf_the_quantified_self
  21. 21. WEARABLE TECHNOLOGY Strictly connected with the rise of the Quantified Self is the success of wearable technologies. Products connected to our bodies and to the internet, are now able to transform different aspects of our lives (such as physical activity) into data. Most up to date devices, like the Jawbone UP3 embody more and more sensors, and are now able to monitor and record multiple body signals, such as heartbeat, perspiration, body temperature, etc.. Photograph by Jawbone INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 jawbone.com/store/buy/up3 www.amazon.com/b?node=9013937011
  22. 22. WEARABLE TECHNOLOGY The Embrace smartwatch from the italian brand Empatica represents one of the best examples in the international panorama of wearable technologies. Created after research on the medical application of wearable computing (in collaboration with MIT), it is able to predict seizures and monitor stress. In the near future electronic devices attached to our skin will play a fundamental role in healthcare. Photograph by Empatica INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 www.empatica.com
  23. 23. TECNOLOGY FOR THE BODY www.withings.com Digital intelligence is not just wearable but surrounds the body with smart products that monitor behavior and physical parameters. In the image two products by Withings: a smart scale and a smart system to monitor and enhance sleep. Photograph by Withings INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15
  24. 24. DIGITAL HEALTH The constantly connected and monitored body will make the arrival of so called ‘digital health’ possible. Leaders in consumer electronics are already preparing themselves for this revolution; Apple for example has already created its own software platform Apple Health. Image by Santeconnectee.fr INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 www.apple.com/ios/whats-new/health/
  25. 25. FUORI Outside 4.1 Internet of Things 4.2 Smartness and space 4.3 Digital inside retail 4.4 The city, connected and able to sense.
  26. 26. INTERNET OF THINGS INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 Objects are changing their nature and becoming connected and smart. Their ability to talk to one another will create a new connected web for artificiality, completely redefining the space around us. Image by Cisco share.cisco.com/internet-of-things.html
  27. 27. SMARTNESS AND SPACE INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 nest.com august.com August the smart lock, and Nest the smart thermostat that learns your habits and changes temperature for you. The act of living, changes nature through strict connection with technological innovation. Images by August and Nest
  28. 28. SMARTNESS AND SPACE Apple have already released HomeKit to developers. This software system allows the user to control all of their smart appliances in the home from a smartphone, including windows, lights, heating and cooling etc. Photograph from numrush.nl INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 developer.apple.com/homekit
  29. 29. estimote.com www.fastcompany.com/3021989/tech-forecast/apples-ibeacon-comes-to-macys-is-this-the-future-of-shopping DIGITAL INSIDE RETAIL iBeacons are little objects able to wirelessy talk to both one another and most common devices like phones. Smartness and connectivity enter retail, redefining the shopping experience. Photograph by Estimote INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15
  30. 30. Carlo Ratti is the founder and director of the SENSEable City Lab of MIT in Boston, where cities are studied through the digital data they produce. Urban centers are already immersed with technology and sensors that form an intelligent and interconnected web. This approach to large scale projects in architecture and urbanism opens new possibilities for design. THE CITY, CONNECTED AND ABLE TO SENSE Visualization of SMS exchange traffic in Amsterdam during the New Year’s Eve in 2008. EmTech España , Valencia, Spain. Photography from Flickr by MIT Technology Review España Image by SENSEable City Lab INTESTERNO | Final Synthesis Design Studio - Interior Design. Politecnico di Milano, 2014/15 senseable.mit.edu www.ted.com/talks/carlo_ratti_architecture_that_senses_and_responds#t-929699
  31. 31. DESIGN OUTPUTS The 30 concepts across 7 different thematic areas
  32. 32. Monica Benotti - Alice Bolognini ConceptAlways with you This is Momi ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 FOR THE MOM A versatile jewel that can follow you through every moment of your life. FOR THE BABY A soft bracelet that allows you to stay always in contact with your baby. App città...I Milano ... indirizzo... ? scrivi, chiede, ... Non ho mai capito... ... eligionSpot Parlare e Confrontarsi sulla Religione e Meditazioni “La religione del futuro sarà cosmica e transcenderà un Dio personale, evitando i dogmi e la teologia.” Albert Einstein Raquel Borrêga ConceptReligione Dentro ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Momi. Be in touch. Monica Benotti, Alice Bolognini Rewilding. Progettare per la natura e per il corpo. Arianna Bellino Dentro. Religione. Raquel Borrêga Rewilding Arianna Bellino ConceptSketches e linee guida per la progettazione. ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 SUDDIVISIONE DELLA STRUTTURA AREE INTERNE: 1. Reception e sala d’attesa 2. Uffici/Archivio 3. Spazi di distribuzione/collega- menti verticali 3. Camere singole/doppie 4. Aree condivise (sala gioco, sala da ballo, sala cinema) 5. Auditorium (per informazioni e istruzioni riguardo l’attività di volontariato) 6. Spogliatoio per dipendenti 7. Mensa, cucina e deposito 8. Farmacia e altri negozi 9. Ambulatorio medico 10. Centrale termica 11. Lavanderia e stireria 12. Cappella 13. Magazzino per piante e attrezzature per gli orti AREE ESTERNE: 14. Cortile interno 15. Orti 16. Parco 17. Parcheggio Il fuori entra dentro alla struttura per i non autosufficienti. I sensi alla base della progettazione OLFATTO: negli spazi co- muni essenze naturali, negli spazi privati odori familiari personalizzabili. VISTA e TATTO: materiali ecosostenibili. GUSTO: frutta e verdura a disposizione di tutti negli orti. UDITO: suoni che richia- mano la natura per indiriz- zare gli utenti verso i luoghi comuni. Alimentazione naturale a km 0. La forma della struttura è stata pensata come l’unione delle diverse aree europee di cui si occupa Rewild- ing Europe. BEHAVIORS Projects aimed at creating new activities, behaviors and lifestyle or modifying them. 1
  33. 33. Paria Habibi - Jin Liu Conceptletto SOLO per dormire e sesso ONLYBED ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Tanta gente soffre di insonnia non per problemi fisi- ologici ma perche non puo entrare in un spazio puro, privo di pensieri , preoccupazioni della vita.Tv, cellu- rare, ecc. che ci fanno perdere tanto tempo e funzion- ano come droga, quando ci viene il sobrio dobbiamo affrontare i problemi. ONLYBED -- basta lasciare tutti i problemi davanti alla porta e andare a dormire su un letto disegnato per risolvere tutto in suo abbraccio. Ricarica. Sogni d’oro. Paria Habibi - Jin Liu CQ. Una risorsa per il benessere. Lorenzo Moscato Più di una borraccia Al giorno d’oggi scrivere acqua senza “c“resta uno degli errori morfologici commessi con più frequenza Concept Lorenzo Moscato CQ ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 IL SUDORE È CARATTERIZZATO DA UN PH ACIDO. 14 : 10 14 : 30 14 : 50 CQ Un sensore di cui è dotata la borraccia CQ controlla la quantità di liquido presente al suo interno. CQ CQ CQ + L’orologio CQ, connesso alla borraccia, notifica la necessità di idratazione. ATTIVITÀ FISICA CQ sport Una fascia ELASTOTAPE resa d’un materiale reagente in presenza di un ambiente acido. MODIFICA DEL COLORE IN BASE ALLA QUANTITÀ DI SUDORE ESPULSO. CQ bottle CQ watch Eric Tacchini ConceptSpazio per test/allenamento Pedana interattiva ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Cos’è? Come funziona? Livelli Misurazioni Una pedana luminosa e sonora, con vari programmi e livelli di alle- namenti. Sfide Obiettivi L’atleta si lascerà guidare dalle istruzioni sonore e visive della pedana, impostata con il program- ma di allenamento adeguato, eseguendo scatti, balzi, ecc.Sfida gli amici, un sistema informa- tico terrà sotto controllo tutti i dati con una classifica per poter sfidare gli amici. Diversi livelli di difficoltà, in base alla persona. Vengono effettuate con sensori di movimento e videocamere. Migliorare la forma fisica e la per- cezione visiva e uditiva dell’atleta. Improve your training. Diventa un campione. Eric Tacchini EDUCATION Projects that use themes explored in the course in order to innovate within the education system or to raise awareness in different fields. 2
  34. 34. Erika Bacher, Anaïs Bellini ConceptSuddivisione funzionale dello spazio educativo Smart Education ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 LABORATORIO DEI CINQUE SENSI Spazio interattivo in cui si aumenta la percezione sensoriale dell’utente, differente di ogni stanza, a scopo educativo BIBLIOTECA DIGITALE Spazio di ricerca e informazione completamente trasformato mediante l’utilizzo di interfacce digitali AUDITORIUM ACCOGLIENZA PALESTRA AULA STANDARD INTERATTIVA Spazio riconfigurabile in cui gli utenti apprendono attraverso l’utilizzo di metodi innovativi che fondono gioco e tecnologia digitale AULA DEL CONFRONTO AULA GIOCO LABORATORIO CREATIVO EDUCAZIONE ALIMENTARE NEV. New Educational Vision. Erika Bacher, Anaïs Bellini Just A Spoonful of Sugar. Sara Chersoni Sara Schiavo ConceptProgettare nuove esperienze sensoriali The plusroom ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Sinistra Destra Ricordo visivo Ricordo auditivo Ricordo cinestetico Costruzione visiva Costruzione auditiva Costruzione cinestetica Costruzione di immagini Costruzione di suoni Costruzione di dialoghi Ricordo di immagini Ricordo di suoni Ricordo di dialoghi SEDUTA ERGONOMICA POSTURA MIGLIORE SCRITTURA MIGLIORE MAGGIORE COMPRENSIONE Leggio ergonomico, per la rieducazione visiva Cosa Inserire? ESTENSIONE POSITIVA Concept Estensione Positiva. Riattivare i sensi. Sara Schiavo Sara Chersoni Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 ConceptGuardare attraverso gli occhi delle Istituzioni Comunali Fase di Sensibilizzazione ESTENSIONE COMUNE ENERGY BATTLE SMART CITY 1. Inizia tutto da una passeggiata in città... 2. Creativity Stand di Conductive Paint 3. Body Orchestra di Conductive Paint 4. Light Up your City di Energy Floor 5. Energy Dance Battle di Energy Floor 6. Nascita di un’idea progettuale Smart Dario Tosi ConceptGiochi di comunicazione con smartphone e stampanti 3D Comunicare in 3D ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 DALLA PAROLA ALL’ IDEA DALL’ IDEA AL DISEGNO DAL DISEGNO ALLA MATERIA STAMPANTE 3D TABLET TABLET Comunicare in 3D. Il gioco digitale rapportato ad una comunicazione estesa. Dario Tosi
  35. 35. Federica Chiesi ConceptCorpo tecnologico vs Tecnologia del corpo Insieme ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Inserimento sotto pelle di micro sorgenti luminose e possibili progettazioni Messaggio Provocazione Citazione Protesta COLORI I colori sono al centro del fenomeno in quanto la vista sarà il senso più difficile da ‘illudere’. Creando illusioni ottiche il cervello umano verrà deviato percependo ciò che non riuscirebbe a vedere altrimenti. E’ come se dimenticassimo che con gli occhi guardiamo, con le orecchie ascoltiamo, con il naso annusiamo e cosi via. L’ idea di uno spazio dove percepire in modo diverso dal solito, dove poter ampliare i cinque sensi e staccarsi dalla realtà. Questo percorso ha luogo nell’ ambiente interno ed esterno. La parte interna sarà dedicata maggior- mente al tatto e al gusto; la parte esterna invece avrà punti forti riguardanti la vista, l’ udito, l’ olfatto. Flavia De Castiglioni ConceptIl mondo percepito in un’ altra dimensione Illudiamo i sensi ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Arte e Corpo. Limiti del corpo e possibilità della mente. Federica Chiesi Embryo. Un’esperienza innovativa del sè. Ilaria Baldiserri - Raffaella Brenna Brain Challenge. Viaggio alla scoperta delle proprie capacità percettive. Flavia De Castiglioni Ilaria Baldiserri - Raffaella Brenna ConceptL’esperienza come estensione dell’interiorità EMBRYO ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 TESSUTO SUONO LUCE RISCOPERTA DEI SENSI CENTRALITA’ DELL’UOMO EVOLUZIONE DELL’INDIVIDUO ESPERIENZA ESTERIORE DEL CORPO EMBRIONE [em-bri-ó-ne] s.m. 1 biol. Organismo che va sviluppandosi dall'uovo feconda- to || e. umano, il frutto del concepimento nei 35 giorni suc- cessivi alla fecondazione 2 bot. Germe racchiuso nel seme 3 fig. Prima e non ben precisata forma di un pensiero o di una cosa POIETIC INNOVATION Projects with a strong experiential and conceptual orientation, focusing on the body or the mind with a profound approach. 3
  36. 36. concept Angelo Garavaglia - Noemi Maisano Show, don’t (just) tell! ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 le persona con amputazioni terranno degli incontri con psicologi specializzati per aumentare la sicurezza ed accettarsi con le proprie protesi si terrà poi un evento nel quale queste persone sfileranno con progetti di protesi innovative superando le proprie paure durante l’evento i designer e i ricercatori illustreranno le nuove scoperte e i nuovi progetti relativi alle nuove scoperte nel campo delle protesi INCONTRI SFILATE CONVEGNI Chiara Mantero ConceptUn nuovo spazio per esprimere se stessi Customize yourself ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 La customizzazione è un fenomeno in vasta crescita e poter dare un tocco personale in più a se stessi può essere il migliore aiuto per l’accettazione di un amputazione e di un arto protesico. La customizzazione nasce dal mondo della telefonia mobile è ha preso campo molto velocemente nella vita di tutti coloro che possiedono un telefono cellulare. CUSTOMIZE YOURSELF CENTRALITÀ DELLA PERSONA RISPOSTA FEDELE ALLE ESIGENZE Show, don’t (just) tell!. Mostrati per come sei. Angelo Garavaglia, Noemi Maisano La protesi e gli altri. Valorizzare il corpo e valorizzare l’oggetto. Aurore Vauzelle Customize yourself. Costruire un’esperienza di emancipazione. Chiara Mantero Aurore Vauzelle ConceptValorizzazion dei gesti con la protesi e della protesi da sola Messa in scena ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Il piedestalo puo anche servire a valorizzare le protesi prima l’utilisazione, nel uno negozio o uno showroom per esempio. Valorizzare i gesti della donna quando metta la protesi. Fare del questo momento un momento d’eleganza. L’anello stringa la protesi sulla gamba nel modo d’uno calze di nylon Il piedestalo per valorrizare i gesti ma anche per valo- rizzare la protesi da sola. TOGETHER When artificiality and body coincide. Design explorations in the field of prosthetics. 4
  37. 37. OGGETTO CONTESTO PROTESI USATE TRASFORMAZIONE NUOVA FUNZIONE POSSIBILI SCENARI 1 2 Zoe Naspetti - Giulia Quaranta ConceptE’ possibile fare a meno delle protesi? Senza gambe non si vola ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 “Le idee camminano con le gambe degli uomini.” Pietro Nenni ESTENSIONE MOVIMENTO PROVOCAZIONE Senza gambe non si vola. Un nuovo modo di vivere la protesi. Zoe Naspetti, Giulia Quaranta M. Act. Protesi transtibiale Multi action Veronica Trabucchi Veronica Trabucchi ConceptProtesi transtibiale M. Act ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Correre MODELLO BASE Moncone PARTE FISSA Piede protesico PARTE MOBILE KIT PERSONALIZZATO Camminare Prodotto tecnologico di design bello da vedere, pratico da usare e pensato per la massimo autono- mia. Garantisce comfort e benessere in ogni momento della giornata, per essere sempre sicuri di se e avere la propria autostima sempre “alle stelle” Vision & Mission cura & attenzi- one ai dettagli REALISMO benessere fisico & mentale COMFORT tecnologia & ma- teriali QUALITA’ semplicità & facilità nel cambiare PRATICITA’ kit personalizzato in base alle proprie esignenze PERSONALITA’ M.ActMULTI ACTION Giulia Atzei ConceptUn servizio per alcuni - un servizio per tutti pheeX ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Logo AppFascia Esperienza più piacevole Comodità phenotypic expression fix Richiamo a: cromosoma e doppia elica E-textiles Promuovere la salute con minor impatto ambientale + smart shopping + lettore codice a barre Elenco alimenti in varie lingue Comunicazione tramite NFC (Near Field Communication) Attività fisica (movimento, frequenza cardiaca, frequenza respiratoria, calorie bruciate) Stress Sonno Versatilità Comunicaconte-ActiveNudge Prenditi una pausa di 20 minuti Ti senti stressato? SI Respira profondamente 60% Tra5anni-possibilitàdiregistrareinutrientitramitespettrometria Activity levels Oct 25, 2014 for for Shopping Recipes Pheex. Un piccolo aiuto in un mondo complesso. Giulia Atzei HEALTH Psychophysical wellbeing becoming smarter, personalized and open to everybody. 5
  38. 38. Eleonora Bachmann - Alberto Centanin ConceptThe whole me Seven energies ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Recording aura movement temperature posture Flexible electronic tattoos Gently vibrating when something is wrong Beeing actively engaged in your own healthcare Kovert Design Kate Upworth A 7E. Underneath and above human body. Eleonora Bachmann, Alberto Centanin Healthronic. The future of wearable technology. Massimiliano Boz, Davide Dal Bello Samsung Smart Hospital. A small device for big improvement. Marco Mariani, Elena Masciadri Massimiliano Boz - Davide Dal Bello Concept Render ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Barbara Nardella ConceptIl device e le sue parti Il device ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 FOTOCAMERA connessa wireless al computer Regolazione 3D della MESSA A FUOCO Microcamera per EYETRACKING Soggetto lontano Soggetto vicino BATTERIA RICARICABILE PASSAGGIO CAVI Free Passion. Making impossible, possible. Barbara Nardella
  39. 39. Silvia Razakova ConceptReinterpretazione di abitudini, connaturate nella vita di ogni giorno Oggetti quotidiani ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 CONTROLLO EQUILIBRIO, PESO E COSTITUZIONE BATTITO, PRESSIONE E POSTURA Contatto. Prima della costruzione, prima dell’innovazione, prima di tutto l’uomo. Silvia Razakova Heart rate Temperature Movement Perspiration Lighting Climate Sound Umidity Perfume Attraverso il bracciale la smart home percepisce il livello di comfort , e si adatta alle tue esigenze EMPATICA SMART HOME 4 ConceptLa casa che (ti) capisce Empatica Home ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Elisa Cenini - Elisa Desole Empatica Home. Thinking Home. Elisa Cenini, Elisa Desole SMART SPACE Projects that capitalize on new technologies in order to re-think the relation between people and the space around us. 6 Abbraccio. Hug therapy Carola Banfi Carola Banfi ConceptTerapia dell’abbraccio durante il sonno. Hug therapy ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 cuscino collegato al dispostivo withings aura, quando il dispositivo rileva aumento dei battitici cardiaci (sintomi di ansia, o di incubi) il cuscino si aziona. Le “braccia” si chiudono e ti abbracciano Dispositivo con un'inter- faccia aptica, cioè che permette di manovrare un robot, reale o virtuale, e di riceverne delle sensa- zioni tattili in risposta.
  40. 40. Delong Guo - Zhengcheng Li Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Concept ESTENSIONE Come funziona il sistema Smart Life Smart Life Ricevere Comandare Posto di metere Internet of Smart Life. Dall’Internet of Things nasce la SmartLife. Delong Guo, Zhengcheng Li Emotion M.E. Tecnologia e cultura unite per un esperienza totale. Davide Rizzonelli Davide Rizzonelli Concept Museo Emozionale ESTENSIONE Il visitatore al centro dell esperienza Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 VisitatoreMuseo Il Museo percepisce ciò che prova il visitatore e si attiva per portarlo a provare emozioni particolari tramite suggerimenti e modifiche allo spazio. Il visitatore aiuta il Museo fornendogli dati da analizzare, gusti, preferenze aiutandolo a creare l’esperienza migliore possibile. FOCUS ATTENZIONE Il sistema capisce dove è rivolta l’attenzione del vistatore, cambiando il suo modo di operare in base a questi fattori oppure indirizzandola verso target precisi. LOCALIZZAZIONE Il sistema rileva sempre la posizione e l’attività svolta dal visitatore. BIO-CONTROLLER Rileva le funzioni vitali inviando i dati al sistema che li tramuterà nelle emozioni che il visitatore sta provando. Visitatore Museo Profilo utente: SUONI e ODORI Alle varie zone del museo sono associati suoni e odori diversi in base all emozione che si vuole trasmettere. Relazioni: PROFILO VISITATORE Ogni visitatore avrà a disposizione un profilo utente dedicato, in cui risiederanno tutte le informazioni circa i suoi gusti, preferenze, itinerari pianificati, interessi. Tutti dati che il sistema utilizzerà nelle sue elaborazioni per rendere l’esperieza più personale possibile. LUCE E SPAZIO La luce e le condizioni spaziali vengono cambiate dal Museo stesso in base a chi è presente. SENSORIALITA’ Projects exploring new technological possibilities for modifying or enhancing human senses. 7 Giulia Roncoroni ConceptCome funziona? Tecnologia ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Faccia inferiore: un ventilatore che restituisce aria pulita Faccia superiore: pannello in acciaio inox che regolano la temperatura dell’ambiente garantendo il comfort in qualsiasi stagione climatica Ispirazione: Clouds di Kvadrat e Erwan Bouroullec spazio per breve sosta ogni pannello: zona relax con sedute prese di corrente per caricare dispositivi elettronici ceramica colorata Oasis è una copertura per interni dalla forma morbida che racchiude e protegge chi “abita” il suo spazio. La tecnologia è qui declinata in un prodotto d’arredo il cui fine è migliorare la salute dell’ambiente e dei suoi fruitori. OASIS. Sistema per il miglioramento dell’aria negli interni. Giulia Roncoroni
  41. 41. Elisa Gelmetti - Emilio Giovio Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 ESTENSIONE ConceptSinestesia applicata Emozioni colorate Emotional space/Sinestesia indotta/Training Emotional glasses/Sinestesia artificiale/Patologie E Il tavolo è realizzato con il CORIAN, la lastra del piano ha uno spessore di 6mm per sfruttare le proprietà di traslucenza del materiale e far passare la luce dei LED RGB posti nei 6 spicchi del cerchio E Nella cupola di vetro posta al centro del tavolo ci sono 6 TELECAMERE puntate su ognuno degli utenti del training E Al centro della montatura una MICROCAMERA registra le epressioni del viso e le invia all'API, che le restituisce sotto forma di luce colorata attraverso i LED RGB che illuminano le lenti dell'occhiale Percezione aumentata. Visualizzare l’emozione. Elisa Gelmetti - Emilio Giovio Percezione Aumentata. Guardare il mondo con occhi migliori. Andrea Sancetta, Matteo Tagnocchetti Il museo metterà a disposizione dei visitatori questi occhiali per diverse attività didattiche e visite guidate sia all’interno che all’esterno permettendo di vivere l’esperienza della realtà aumentata. Andrea Sancetta - Matteo Tagnocchetti ConceptStrumento dell’estensione sensoriale Occhiali Sensibili ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’Amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 L’introduzione di un sistema progettato per essere la nostra estensione sensoriale. Sono occhiali dotati di tecnologia wearable in grado di compiere diverse funzioni selezionabili tramite comandi posti sulla montatura. Visione termica Lunghezze d’onda regolabili Lenti-schermo Comandi Visione campi elettromagnetici Percentuale elementi chimici nell’aria Funzioni ConceptDettagli Nicolas Rossi - Alberto Vairani Brainy Wrist ESTENSIONE Laboratorio di Sintesi Finale. Docenti: G. Ceppi, F. D’amico, M. Facchinetti, F. Samorè – Design degli Interni. Politecnico di Milano, a.a. 2014/15 Auricolare Brainy Wrist Voice Control Accensione/Spegnimento Accensione con impronta digitale Tasto Ripeti/Annulla Volume Brainy Wrist. Non occorre guardare per muoversi. Nicolas Rossi, Alberto Vairani
  42. 42. BIBLIOGRAPHY Antonelli, Paola. Talk to me : design and the communication between people and objects Besti, Fabio. Il corpo aumentato. Scenari per una tecnologia indossabile a servizio dell’uomo. Bittanti, Matteo. Il corpo perfetto. (Wired Italia, October 2013, pages 76-77). Capucci, Pier Luigi. The technological body. Technologies’ influence on the body and its faculties. Ceppi, Giulio. Awareness Design. Il design della consapevolezza: un percorso sperimentale. de Kerckhove, Derrick. Brainframes. Technology, Mind and Business. Finessi, Beppe. Ultrabody. 208 Works Between Art and Design. Negroponte, Nicholas. Being Digital. Nowotny Helga, Testa Giuseppe. Naked Genes. Reinventing the Human in the Molecular Age. WEB fastcompany.com fondazionebassetti.org senseable.mit.edu ted.com/playlists/144/should_we_redesign_humans thecreatorsproject.vice.com
  43. 43. ABOUT Teaching staff, biographies and contacts
  44. 44. Francesco Samorè is Scientific Director of the Fondazione Giannino Bassetti, whose mission is to promote responsibility in innovation. He manages relationships between the Foundation and collaborating institutions, in the following principle thematic areas: Responsibility in innovation and governance Responsibility in innovation and life sciences Responsibility in innovation and business Responsibility in innovation and risk He holds a degree in the History of Economics and a PhD in the History of Business and Company Finance. www.fondazionebassetti.org | www.francescosamore.it Fabio Besti is an interdisciplinary designer. His work, characterized by an holistic design approach, spans multiple disciplines such as communication, architecture, interaction and product design. In 2013 he obtained his master degree in Product Design for Innovation at Politecnico di Milano, developing a thesis on wearable technology in collaboration with the San Francisco based brand Jawbone. He has worked and lived in Barcelona and Miami, as well as Milan. In Spain he studied at Elisava - Escola de Disseny de Barcelona and worked as an interaction and graphic designer for NicePeopleAtWork, in the multimedia field. In the US he was creative coordinator and development manager of DiBari Innovation Design, working principally in architecture. www.fabiobesti.com | www.behance.net/fabiobesti Francesco Samorè - francesco.samore@fondazionebassetti.org Fabio Besti - fabio.besti@mail.polimi.it
  45. 45. All conferences and seminars were part of the open lectures cycle: LE IDEE E LA MATERIA. DI COSA SAREMO FATTI E DI COSA SARÀ FATTO IL MONDO? Ideated and conducted simultaneously with INTESTERNO, it was curated by MADEC, Material Design Culture Research Centre of Politecnico di Milano. All guests in chronological order: Giuseppe Testa (European Institute of Oncology), Pietro Cecini (Roadrunner Foot), Matteo Lai (Empatica), Michelangelo Pistoletto (painter and sculptor), Clino Trini Castelli (Castelli Design), Roberto Cingolani (Istituto Italiano di Tecnologia), Chris Bangle (Chris Bangle Associates), Maurizio Montalti (Officina Corpuscoli), Raymundo Sesma (multimedial artist), Tiziana Monterisi (Nova Civitas, Fond. Pistoletto), Marco Baudino (Future Power), Marc Augè (antropologist), Stefano Marzano (designer). Download the complete program here. www.madec.polimi.it Researh group Marinella Ferrara (coordinator), Giampiero Bosoni, Giulio Ceppi, Andrea Ratti, Chiara Lecce, Sebastiano Ercoli, Naike Cogliati www.polimi.it Piazza Leonardo da Vinci, 32 20133 Milano, ITALY. Final Synthesis Design Studio - Interior Design Degree 2014/2015 - Politecnico di Milano 1. Estensione 2. Osmosi 3. Inclusione 4. Corpi ideati Francesco Samorè Massimo Facchinetti Fortunato D’Amico Giulio Ceppi (coordinatore) Fabio Besti Matteo Artusi Davide Airoldi Edoardo Radice Modules Professors Teaching assistants sponsored by scientific contribution with the support of media partner
  46. 46. THANK YOU

×