Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Persone con disabilità e pregiudizi

“Essere abili vuol dire aiutare gli altri a riconoscere la propria abilità”
Leonardo Cardo (Disability Inclusion Team, Zurich)

È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio, diceva Albert Einstein.
Sopravvivere ai pregiudizi è molto spesso uno dei maggiori ostacoli per le persone con disabilità. Donne e uomini che hanno risorse e competenze che aspettano di essere scoperte ma che, per incomprensione da parte della società, sono condannate a restare per troppo tempo nascoste e inutilizzate. La testimonianza di Leonardo Cardo ha aperto importanti spunti di riflessione per gli studenti, a cui viene chiesto ora di guardare al mondo della disabilità con uno sguardo più aperto e accogliente.

Realizzato nell'ambito del progetto didattico A Scuola di Diritti Umani (a.s. 2019/20), a cura di Reset-Diritti Umani, in collaborazione con Osservatorio Diritti. Per maggiori informazioni: https://festivaldirittiumani.it/scuola/

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Persone con disabilità e pregiudizi

  1. 1. A scuola di diritti umani Anno scolastico 2019/2020
  2. 2. È più facile spezzare un atomo che un pregiudizio (A. Einstein) Leonardo Cardo
  3. 3. Sopravvivere ai pregiudizi è molto spesso uno dei maggiori ostacoli per le persone con disabilità. Donne e uomini che hanno risorse e competenze che aspettano di essere scoperte ma che, per incomprensione da parte della società, sono condannate a restare per troppo tempo nascoste e inutilizzate. La testimonianza di Leonardo Cardo ha aperto importanti spunti di riflessione per gli studenti, a cui viene chiesto ora di guardare al mondo della disabilità con uno sguardo più aperto e accogliente. Persone con disabilità e pregiudizi
  4. 4. Video post-it “Essere abili vuol dire aiutare gli altri a riconoscere la propria abilità” Leonardo Cardo, Disability Inclusion Team, Zurich
  5. 5. Il mio mondo dal basso verso l’alto Blog di Leonardo Cardo (Vai al sito)
  6. 6. Badavo ai badanti Blog di Riccardo Taverna (Vai al sito)
  7. 7. InVisibili Blog pubblicato dal Corriere della Sera (Vai al sito)
  8. 8. "Le parole hanno un peso" Monologo di Tiziano Ferro (Guarda)
  9. 9. "The Eyes of a Child" Noémi Association (Guarda)
  10. 10. Libri
  11. 11. Antoine de Saint- Exupéry "Il piccolo principe" Editori vari, 1943
  12. 12. Anne Frank "Diario" Editori vari, 1954
  13. 13. Riccardo Taverna "Tutte le fortune (badavo ai badanti)" Piemme, 2015
  14. 14. Film
  15. 15. Wonder Stephen Chbosky (USA, 2017, 113’)
  16. 16. Temple Grandin - Una donna straordinaria Mick Jackson (USA, 2010, 103’)
  17. 17. Un sogno per domani Mimi Leder (USA, 2000, 123’)
  18. 18. Da sei anni si occupa di disability e inclusion, una scelta nata dalla volontà di fare da testimonial come esempio di vita contro il bullismo e i pregiudizi. Segue con passione anche il mondo delle aziende. Da luglio 2019 Zurich ha inserito Cardo nel suo nuovo disability inclusion team. Si occupa, tra l’altro, delle possibili ragioni di non inclusione, di testimoniare e di organizzare eventi per operazioni di charity aziendale, contribuendo così a rafforzare un’ottica di responsabilità sociale d’impresa nella società in cui lavora. Leonardo Cardo
  19. 19. festivaldirittumani.it #ioalzolosguardo

×