Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Conoscere il mondo del lavoro: diritti e precariato

70 views

Published on

“Per non cadere nel precariato più assoluto dobbiamo conoscere quali sono i diritti del lavoratore”
Cristina Maccarrone (Osservatorio Diritti)

Chi sta cercando un impiego per la prima volta è costretto a fare i conti con accordi sempre più precari. Conoscere i contratti in circolazione, le violazioni dei diritti più diffusi e almeno le basi della legge in materia diventa davvero importante. Dopo una carrellata su questi temi, gli studenti hanno inscenato la storia di un rider, una delle professioni più sfruttate dei nostri tempi, così da essere spinti a prendere coscienza di quali sono i rischi per chi entra oggi nel mondo del lavoro.

Realizzato nell'ambito del progetto didattico A Scuola di Diritti Umani (a.s. 2019/20), a cura di Reset-Diritti Umani, in collaborazione con Osservatorio Diritti.
Per maggiori informazioni: https://festivaldirittiumani.it/scuola/

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Conoscere il mondo del lavoro: diritti e precariato

  1. 1. A scuola di diritti umani Anno scolastico 2019/2020
  2. 2. Diritti del lavoro e precariato Cristina Maccarrone
  3. 3. Chi sta cercando un impiego per la prima volta è costretto a fare i conti con accordi sempre più precari. Conoscere i contratti in circolazione, le violazioni dei diritti più diffusi e almeno le basi della legge in materia diventa davvero importante. Dopo una carrellata su questi temi, gli studenti hanno inscenato la storia di un rider, una delle professioni più sfruttate dei nostri tempi, così da essere spinti a prendere coscienza di quali sono i rischi per chi entra oggi nel mondo del lavoro. Conoscere il mondo del lavoro
  4. 4. Video post-it “Per non cadere nel precariato più assoluto dobbiamo conoscere quali sono i diritti del lavoratore” Cristina Maccarrone Osservatorio Diritti
  5. 5. "La rabbia dei precari: Siamo schiavi" La gabbia – La7 (Vedi)
  6. 6. "Senza tutele e pagati pochi euro a consegna: chi sono i rider in Italia" Osservatorio Diritti (Leggi)
  7. 7. "Sempre più mamme costrette alle dimissioni" Varesenews (Leggi)
  8. 8. Libri
  9. 9. Michela Murgia "Il mondo deve sapere" Einaudi, 2006
  10. 10. Silvia Avallone "Acciaio" Rizzoli, 2010
  11. 11. Maurizio Di Fazio "Italian job. Viaggio nel cuore nero del mercato del lavoro italiano" Sperling & Kupfer, 2018
  12. 12. Marta Fana "Non è lavoro, è sfruttamento" Laterza, 2017
  13. 13. Film
  14. 14. Mi piace lavorare (Mobbing) Francesca Comencini (Italia, 2003, 89’)
  15. 15. Smetto quando voglio Sydney Sybilia (Italia, 2014, 100’)
  16. 16. Tutta la vita davanti Paolo Virzì (Italia, 2008, 117’)
  17. 17. Sorry We Missed You Ken Loach (Gran Bretagna, Francia, Belgio, 2019, 100’)
  18. 18. Giornalista e blogger. Siciliana trapiantata a Milano, innamorata della sua terra e del capoluogo meneghino. Scrive tanto, twitta ancor di più e in particolare di mondo del lavoro, la sua grande passione, oltre che di economia, ispirazione, innovazione e talvolta arte. Parlare di diritti violati e dare un aiuto a vivere meglio la sfera professionale, così legata alla vita privata, è qualcosa a cui ambisce in ogni articolo. Collabora con diverse testate e partecipa al progetto di Osservatorio Diritti sin dalla sua nascita. Cristina Maccarrone
  19. 19. festivaldirittumani.it #ioalzolosguardo

×