Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Premio Forum PA 2018 - MAECI - "App ItaliAmo" - pdf

42 views

Published on

Documentazione redatta dall'Ufficio VII DGSP - MAECI per il Premio PA Sostenibile 2018 - APP "ItaliAmo"

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Premio Forum PA 2018 - MAECI - "App ItaliAmo" - pdf

  1. 1. Alla domanda di partecipazione va allegato questo documento di presentazione del progetto. STANDARD: max 5 pagine, font 12 - inclusi eventuali allegati tecnici o tabelle o altri elementi utili. Documentazione di progetto della soluzione: APP “ItaliAmo” INDICE 1. Descrizione progetto; 2. Descrizione del team e delle proprie risorse e competenze; 3. Descrizione dei bisogni che si intende soddisfare; 4. Descrizione dei destinatari della misura; 5. Descrizione della tecnologia adottata; 6. Indicazione dei valori economici in gioco (costi, risparmi ipotizzati, investimenti necessari); 7. Tempi di progetto
  2. 2. 1. Descrizione progetto La App “ItaliAmo” è un corso interattivo per imparare le basi della lingua italiana e presentare all’estero le grandi produzioni del Made in Italy attraverso uno strumento pensato appositamente per dispositivi iOS e Android. Il progetto, finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e sviluppato in collaborazione con l’Istituto Europeo di Design, è strutturato in dieci tappe ed è costruito come un viaggio alla scoperta dell’Italia assieme a Leo e Lisa, due personaggi che richiamano in chiave moderna Leonardo da Vinci e Monna Lisa. Ciascuna tappa è a sua volta articolata in quattro sezioni: dialogo, espressioni, esercizi, cultura. Obiettivo dell’APP è consentire all’utente di imparare in maniera interattiva le basi della lingua italiana, approfondendo al contempo la cultura e le caratteristiche delle diverse città e regioni attraverso un viaggio nel cuore dei prodotti tipici del Made in Italy. La APP “ItaliAmo” è stata realizzata ispirandosi ai principi della ludicizzazione dell’apprendimento. Grazie ad una serie di dialoghi ed esercizi pensati per utenti che si avvicinano per la prima volta alla nostra lingua (livello A1 QCER), la APP costituisce uno strumento moderno ed interattivo per la diffusione dell’italiano all’estero. La struttura a tappe sviluppa le lezioni attraverso un viaggio ideale in cui l’insegnamento di parole ed espressioni di uso comune si accompagna alla scoperta di alcuni prodotti di grande impatto del Made in Italy, mostrando all’utente straniero la ricchezza artistica e culturale del nostro Paese. Da un punto di vista tecnico la APP si presta ad un costante aggiornamento ed ampliamento dei contenuti, offrendo un modello nuovo di promozione integrata del Sistema Paese grazie ai contenuti di valenza anche turistica e commerciale. 2. Descrizione del team e delle proprie risorse e competenze La APP è frutto del lavoro congiunto dell’Ufficio VII della Direzione Generale per la Promozione del Sistema Paese, dell’Istituto Europeo di Design e di ovosodo srl. La suddivisione dei compiti all’interno del gruppo di lavoro ha seguito le competenze dei singoli enti in materia di promozione della lingua italiana all’estero, sviluppo e creazione di applicazioni per dispositivi mobili iOS e Android e realizzazione di soluzioni grafiche finalizzate all’interattività dell’apprendimento.
  3. 3. L’Ufficio VII DGSP ha definito la struttura, i contenuti e i dialoghi dell’APP partendo da un’attenta analisi sull’utilizzo delle tecnologie dell’informazione e della comunicazione a supporto delle nuove metodologie didattiche e dell’apprendimento della lingua e della cultura italiana nel mondo. La scelta dei contenuti ha fatto tesoro dell’esperienza maturata nella gestione di programmi volti al sostegno dell’italiano in una molteplicità di contesti differenti e dei suggerimenti raccolti pervenuti dalla rete degli addetti ai lavori. 3. Descrizione dei bisogni che si intende soddisfare La APP intende soddisfare un bisogno sempre più diffuso di strumenti moderni e tecnologici capaci di veicolare l’apprendimento dell’italiano in una pluralità di contesti diversi, soprattutto laddove gli strumenti tradizionali di promozione linguistica, quali contributi alle cattedre universitarie ed invio di materiale librario, non appaiono adeguati a sostenere una diffusione capillare dell’insegnamento. Al contrario di tali strumenti, il corso raggiunge direttamente l’utente finale in maniera interattiva arricchendo l’apprendimento con una panoramica degli elementi artistici ed economici che costituiscono il fondamento del patrimonio culturale italiano. In tal senso, la APP risponde anche al bisogno di nuovi strumenti per accompagnare lo sviluppo della strategia di promozione integrata della componente economica, culturale e scientifica messa in atto negli ultimi anni dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale. 4. Descrizione dei destinatari della misura I destinatari della misura sono gli stranieri interessati a migliorare la propria conoscenza della lingua, della cultura italiana e del Made in Italy per interesse personale o per lavoro. 5. Descrizione della tecnologia adottata; L’APP è stata sviluppata su piattaforma trasversale in modo da poter essere fruibile su diverse piattaforme anche in ottica di possibili sviluppi futuri.
  4. 4. 6. Indicazione dei valori economici in gioco (costi, risparmi ipotizzati, investimenti necessari) Negli ultimi decenni la lingua italiana ha iniziato a suscitare un interesse crescente che va al di là dei confini tradizionali della sua diffusione. Vi è nel mondo una richiesta di apprendimento che proviene da una platea molto ampia di cosiddetti “italici”, ossia non solo i discendenti delle vecchie e nuove migrazioni ma tutti coloro che provano un radicato interesse nel patrimonio artistico, culturale ed economico dell’Italia. Come dimostrato dalle strategie di promozione messe in atto dalle principali marche del Made in Italy, la diffusione della lingua italiana si configura sempre più come una componente essenziale per il sostegno del sistema paese all’estero. Ripensare gli strumenti di diffusione dell’italiano alla luce di questo cambiamento è quindi necessario tanto per cogliere i vantaggi offerti dalle nuove tecnologie per l’insegnamento linguistico, quanto per favorire una migliore conoscenza dell’Italia all’estero con importanti ricadute economiche in termini di flussi turistici e valorizzazioni dei prodotti italiani. Veicolando l’apprendimento della lingua attraverso la presentazione del “Sistema Italia”, la APP si presenta come uno strumento gratuito a disposizione degli operatori linguistici e di tutti coloro interessati a promuovere l’Italia all’estero. 7. Tempi di progetto La APP sarà disponibile 15 maggio 2018.

×