Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

0

Share

Download to read offline

piano arti conferenza servizio presentazione progetto

Download to read offline

Presentazione ed avvio del Progetto regionale "Promozione della cultura umanistica e valorizzazione del patrimonio Culturale". Conferenza di servizio dei Dirigenti Scolastici. MI USR per la Toscana. Intervento dirigente Roberto Curtolo dell'11 giugno 2021. Il Piano delle Arti toscano: azioni di supporto alla progettualità delle scuole.

  • Be the first to like this

piano arti conferenza servizio presentazione progetto

  1. 1. Promozione cultura umanistica e valorizzazione del patrimonio culturale e il ruolo di USR Toscana Roberto Curtolo Dirigente Ufficio III USR Toscana
  2. 2. Finalità • Sviluppare azioni volte a sostenere la creatività quale aspetto di rilievo nei vari aspetti della cultura umanistica • In riferimento al curricolo di ciascun indirizzo • conseguimento dell’VIII competenza europea “consapevolezza ed espressione culturale”
  3. 3. Obiettivi • sostenere l’autonoma capacità progettuale delle istituzioni scolastiche • Organicità dell’azione • Capillarità territoriale
  4. 4. Garantire organicità delle azioni • Condivisione • Modelli culturali concertati attivando le reti di scuole • Esistenti e di nuova istituzione • Trasferibilità dei modelli • Coerenza degli obiettivi • A livello regionale • A livello territoriale • A livello di istituto • Coerenza nelle modalità operative • Coerenza fra i criteri valutativi dei risultati • Dell’istituto • Dei singoli soggetti (secondo le modalità didattiche utilizzate)
  5. 5. Garantire la presenza su tutti i territori • Coinvolgimento dell’USR • Per garantire la chiara comprensione delle finalità • Per fornire indicazioni sistemiche • Per fornire supporto alla: • Progettazione • Realizzazione • Verifica dei risultati • Coinvolgimento degli Ambiti territoriali • Per garantire la diffusione omogenea della conoscenza del progetto fra le scuole di ogni ordine e grado delle 10 province • Per favorire l’attivazione delle relazioni con i soggetti terzi fattivamente coinvolti o potenzialmente coinvolgibili • Perché già inclusi nel gruppo di progetto • Perché rilevanti a livello di ogni specifica realtà provinciale • Per il sostegno alla trasmissibilità delle esperienze
  6. 6. Attori dell’USR Toscana • Gruppo di coordinamento regionale • Attivare gli accordi tra USR Toscana e gli enti del sistema coordinato a supporto del Piano delle Arti • Coordinare il progetto a livello regionale • Coordinare le relazioni con i due Poli Regionali per il Piano delle Arti • Corpo ispettivo • Sostenere la risoluzione dei problemi di interazione fra i diversi soggetti, la progettazione, la realizzazione • Contribuire alla formazione • Ufficio III • Predisporre i piani di formazione su richiesta dei fabbisogni emergenti • Sostenere la progettazione in funzione delle competenze dei singoli soggetti in coerenza con l’azione del corpo ispettivo • Sostenere le azioni relative alla progettazione del piano delle arti • Facilitare l’accesso alle risorse finanziarie via via disponibili • Uffici di ambito territoriale • Facilitare le relazioni a livello territoriale • Individuare azioni di sistema a supporto dei PTOF

Presentazione ed avvio del Progetto regionale "Promozione della cultura umanistica e valorizzazione del patrimonio Culturale". Conferenza di servizio dei Dirigenti Scolastici. MI USR per la Toscana. Intervento dirigente Roberto Curtolo dell'11 giugno 2021. Il Piano delle Arti toscano: azioni di supporto alla progettualità delle scuole.

Views

Total views

90

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

0

Actions

Downloads

2

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×