Livaldo_press impressions_mar14

1,482 views

Published on

Press Impression collection of Livaldo participation to the Rome Marathon on March 23rd 2014 as part of the fundraising initiative to build the sport academy centre in O Viveiro, Chitima, Tete, Mozambique

Published in: News & Politics
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,482
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
79
Actions
Shares
0
Downloads
2
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Livaldo_press impressions_mar14

  1. 1. ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! ! RASSEGNA'STAMPA'MARZO'2014'
  2. 2. 22 Marzo 2014
  3. 3. ALTRI SPORT ROMA NON È SOLO CALCIO MARATONADIROMA,DOMANIALLE11PRESENTAZIONEDEITOPRUNNERALVILLAGE Domani alle 11 al MarathonVillage del Palazzo dei Congressi dell’Eur si svolgerà la conferenza stampa di presentazione dei top runner che prenderanno parte alla 20ª edizione dell’Acea Maratona di Roma di domenica 23 marzo. La conferenza si svolgerà nella Sala Guerrini, primo piano del MarathonVillage. L’ingresso per la stampa è da viale della Pittura (retro Palazzo dei Congressi).Alla conferenza saranno presenti tutti gli atleti, tra i quali gli italiani Emma Quaglia, Marcella Mancini, Denis Curzi e Domenico Ricatti. LA STORIA IlPapaincontraLivaldo FrancescoharicevutoaS.Pietrol’atletadelMozambicochecorreràlaMaratonasostenuto daOViveiroePurosanguecolsognodicostruireunascuoladiatleticanelsuopaese CALCIOA5DONNE-UNIVERSITÀ È tempo di playoff L’ottava edizione del Campionato di cal- cioa5femminiledelleUniversitàdiRoma entranellafasedecisiva.Chiusaneigior- niscorsilaprimapartedistagione,cheha visto le formazioni dei principali atenei capitolini affrontarsi nella classica for- mula del girone all’italiana con incontri diandataeritorno,ègiàtempodiverdet- tidefinitivi.Damartedìprossimo,infatti, alvialepartiteaeliminazionediretta.Co- medaregolamentoleprimedueclassifi- cate,ovveroForoItalicoeCattolica,sono giàammesseallesemifinali:laprima,che hachiusoapunteggiopieno–10vittorie in altrettanti incontri con 123 gol fatti e appena 12 subiti – affronterà la vincente delmatchtraAmericanUniversityeLink Campus;l’altraselavedràinvececonchi passerà tra Alitalia e John Cabot Univer- sity. Le due partite dei quarti di finale si giocheranno il 25 marzo sul terreno di gioco del Cotral. Si comincia alle ore 20.30conl’AmericanUniversitycheospi- ta la Link Campus; un’ora dopo l’Alitalia incampocontrolaJohnCabot:sfidanel- lasfidaquellatraJaninaKeithKirn(Ali- talia) e Stefani Scaletti (John Cabot), ri- spettivamentemigliorportiereemiglio- re giocatrice della manifestazione. Gara seccaconeventualisupplementarierigo- riincasodiparitàalterminedeitempire- golamentari.Ilpronosticodovrebbe(ma ilcondizionaleèquantomaid’obbligoin untorneocomequesto)essertuttodalla parte di American University e Alitalia, giunteterzaequartanellaprimafasedel- la stagione, entrambe con 15 punti in classifica. Troppo, infatti, il divario mo- stratofinquineiconfrontidelleavversa- rie,LinkCampuseJohnCabot,chehan- nochiusoabraccettoilgironeconappe- na3punticonquistati.Anchesealtorneo universitariodal2006adoggilesorprese non sono mai mancate e la formula che rimetteingiocotuttelesquadreneiplay offpuòessereunvantaggioperchinonha piùnulladaperdere.Nonrestacheatten- dereilverdettodelcampo. OggiilMillediMiguel ATLETICA Siconcludeoggiallostadiodei MarmiintitolatoaPietroMen- nealamaratonadelMillediMi- guel, la versione studentesca dellaCorsachericordaaRoma la figura del maratoneta-poeta desaparecido argentino Mi- guel Benancio Sanchez. Dai 9mila ragazzi che si sono ci- mentatinelleeliminatoriesul- lepistediRomaedelLazio,so- nouscitii432finalistidivisifra le18categorie.Oraèilmomen- to dell’assegnazione dei titoli. L’appuntamento è per le 9 nell’impianto che porta il no- me del campione e primatista scomparso esattamente un anno fa, il 21 marzo del 2013. Anche Manuela Olivieri, la moglie di Mennea, ha promesso che ce la metterà tutta per salutare i ragazzi impegnati in pista. Oltre alle classifiche individuali, il Mille di Miguel prevede an- che una graduatoria per scuole intitolata alla memoria di un podista affezionato della Corsa, Riccardo De Paolis. Per ora guidano la gra- duatorial’istitutocomprensivodiviadelleCarinefralescuolemedie, e il Plinio Seniore fra le superiori. Arriveranno a Roma per l’occasio- neanchecinqueragazzidiCrotone,doveilMillediMiguelhadebut- tato nello scorso novembre. Maratona di Roma, inauguratoieriilVillage alPalazzodeiCongressi ATLETICA LEGGERA È stato inaugurato ieri il Marathon Village, l’expo dell’A- ceaMaratonadiRomaallestitoalPalazzodelleEsposizio- nidell’Eur.Alle12c’èstatoiltradizionaletagliodelnastro chehavistolapresenzadiRitaVisini,AssessoreallePolit- cheSocialieSportdellaRegioneLazio,SvetlanaCelli,Pre- sidentedellaCommissioneSportdiRomaCapitale,daCla- raVaccaro,sub-commissariovicariodellaProvinciadiRo- ma,edaEnricoCastrucci,PresidenteMaratonadiRoma. ApertoancheilpuntoiscrizioniufficialeallaRomaFun,la stracittadinadi5chilometri.Già21.000ipettoralipreno- tatidaidiversiprogetti(scuola,anziani,charities),inque- stitregiornisiprevedonomigliaiadiiscrizioniperquella cheormaièdiventatalapiùpartecipatafestasportivadel- la città. Il Village, che resterà aperto fino a domani (dalle 10alle20)coningressogratuito,saràteatrodinumerose iniziative:convegni,spettacoli,presentazionidilibri,mu- sica, e animazione per bambini curata da RadioBimbo e OasiPark,egiochipertutti.Oggiricorreilprimoanniver- sariodellascomparsadiPietroMennea,ealMarathonVil- lage,alle15,verràosservatounminutodisilenzioinme- moriadell’olimpionico.Perl’occasionesaràpresentelasi- gnora Manuela Olivieri Mennea, alla quale verrà conse- gnatodalpresidentedellaMaratonadiRoma,EnricoCa- strucci,ilpettoralenumero1dellaRomaFun. L’OMAGGIO Papa Francesco con la maglietta con cui correrà Livaldo PIETRO ANDREA COLETTI Il Papa e la maratona della solidarietà. In occasione dell’udienza del 19 marzo, Papa Francesco ha incontrato in Piazza San Pie- tro Livaldo Cheva Francisco, un operaio del Mozambico che correrà domenica la Mara- tona di Roma con il sogno di costruire una scuola di atletica nel suo paese di origine. Bergoglio ha incontrato anche la delega- zione del progetto O Viveiro Onlus e Puro- sangue, che parteciperanno domenica alla Maratona di Roma e che, insieme a Livaldo, vogliono sviluppare il progetto di un centro atletico nel centro di Chitima a Tete. Lival- do, che il 23 marzo correrà per il Mozambi- co, ha raccontato la sua storia al pontefice, una storia fatta di un lavoro quotidiano al centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro a Chitima e di una passione smisurata per la corsa. Tutto è iniziato un anno fa quando, gra- zie al costante allenamento e tanta tenacia, Livaldo ha partecipato nell’edizione 2013 della maratona capitolina con l’aiuto di O Viveiro Onlus. Per lui è stata un’esperienza unica, incredibile: usciva per la prima vol- ta da Chitima e il giorno della gara si è ri- trovato – lui che non è un atleta professio- nista - a partire in prima linea, con i “top runners”. L’inesperienza, l’emozione, il fatto di non volersi staccare dai primi, gli hanno fatto dimenticare consigli e racco- mandazioni e durante il percorso, al 35° km, completamente disidratato, ha inizia- to a barcollare. È stato soccorso dalla Cro- ce Rossa ed ha finito così la sua gara, pur- troppo senza tagliare il traguardo, senza medaglia. La gara del 2013 si è conclusa con un ri- tiro ma, tornato in Mozambico, Livaldo ha iniziato a coinvolgere i bambini e i ragazzi dei villaggi, portandoli a correre con lui. Poi, con l’aiuto di Mattia Di Masi (suo pri- mo “allenatore” ed amico, podista dell’As- sociazione Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di 200m, nel Centro O Viveiro, per accogliere anche i più piccoli. Il suo sogno, che si sta a poco a poco realiz- zando, è di costituire una scuola di atletica a Chitima, affinché tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, un’occasione. Quest’anno Livaldo vorrebbe avere una seconda opportunità con l’edizione 2014 della maratona. Se riuscirà a tagliare il tra- guardo e se riuscirà a farlo tra i primi 200, probabilmente la sua scuola di atletica po- trà ricevere un sostegno e diventare una realtà. Grazie al totale supporto di O Vivei- ro, di DHL che contribuirà alle spese di viaggio e alla preparazione di Massimiliano Monteforte, promotore del progetto Puro- sangue, per lo sport “pulito” senza doping, la scuola di atletica a Chitima avrà maggio- ri chances di realizzarsi. Dopo la gara di do- menica, Livaldo visiterà lo stand di O Vivei- ro Onlus a Casaidea, la Mostra dell’Abitare alla Nuova Fiera di Roma, dove da domani al 30 marzo i volontari forniranno informa- zioni sull’associazione e sul progetto, più tante soluzioni per regali solidali. 10 Venerdì 21 marzo 2014
  4. 4. N° e data : 140321 - 21/03/2014 Diffusione : NC Pagina :17 Periodicità : Quotidiano Dimens. :38.2 % LeggoRM_140321_17_5.pdf 324 cm2 Sito web: http://www.leggo.it DaiFori Imperiali la carica dei 20mila Domenica la grande corsa di Roma : 122 nazioni al via e diretta tv sulla Rai Daniele Petroselli ROMA- Conl ' apertura del MarathonVillage ieri al Palazzo delle Esposizioni all ' Eur hapreso il via il contoalla rovescia dell ' Acea Maratona di Roma ,che domenica prossima vedrà il traguardo delle 20 edizioni. Un' annatada record questa per la corsa capitolina , con19.061 richieste di iscrizione( oltre 10mila italiani e 8mila stranieri in rappresentanza di 122 Paesi ) per la 42 chilometri , che sarà dunque la più partecipata di sempre in Italiae trale prime 20 al mondo . Etiopia pronta a farla da padrona grazie alle sue stelle Sisay Jisa , Shume Hailu e Beyene Seboka Effa in campo maschile , Ayelu Lemma in quello femminile ,mal ' attesaè tutta per l ' Italia . Tra gli uomini spetterà a Domenico Ricatti e Denis Curzi riportare i colori azzurri sul podio , che manca dal 2006 conDaniele Ca immi( l ' ultimavittoria nel 2005 conDi Cecco ). Ancora più lontano invece quello incampo femminile ,targato Tiziana Alagia ( 2a ) nel2005 , con Emma Quaglia che spera in chancedi vittoria , che all ' Italia manca comunque dal 2004 con Ornella Ferrara. Senza dimenticare invece un' altra stella comeAlex Zanardi , chenella categoria handbike punta al quarto sigillo personale. Tante per? le storie particolari , come quella di Lo renzoCecchi , che correrà la maratona lanciando tre palline da giocoliere dalprimo all ' ultimo metro delpercorso per raccogliere fondi in favore deiclown di corsia , maanche di Livaldo Chela Francisco , operaio in Mozambico e chepunta per la sua seconda partecipazione adarrivare tra i primi 200 per ottenerei finanziamenti per la sua scuola di atletica . Super sarà anchela RomaFun di 5km , cheterminerà al Circo Massimo ,con qua si90mila persone attese alla partenza ,oltrealla Stracanina . Gara da record maanchela copertura videononsaràda meno :direttasu Rai Sport2 dalle 8.35e in streaming , mentrein campo internazionale la gara saràtrasmessain 90 Paesi. riproduzione riservata ? 1 / 2 Copyright (Leggo ed. RM) Riproduzione vietata Moa Casa
  5. 5. N° e data : 140321 - 21/03/2014 Diffusione : NC Pagina :17 Periodicità : Quotidiano Dimens. :38.2 % LeggoRM_140321_17_5.pdf 324 cm2 Sito web: http://www.leggo.it Dilli limi!mi. API kW POEW P _.... ar m Eg Spugnaggio Sponging points 111j Ristoro Refreshment station _ zerrlimefil Il dopoun anno si torna a piazza San Pietro ROMA - Partenza spostata all' altezza del Foro diTraiano e arrivodaPiazza Venezia, fronte Colosseo . Si ritorna a Piazza San Pietro dopo l ' esclusione del2013per l ' elezione di Papa Francesco . Percorsonelcuoredella Capitale , conle novitàdeipassaggi suPonte Settimia Spizzichino , TraforoUmbertoI , via Nazionale e Largo Magnanapoli ( Quirinale ) , eliminato per questioni di sicurezza lo stretto passaggio a FontanadiTrevi. 2 / 2 Copyright (Leggo ed. RM) Riproduzione vietata Moa Casa
  6. 6. N° e data : 140321 - 21/03/2014 Diffusione : 12998 Pagina :5 Periodicità : Quotidiano Dimens. :33.55 % GazzSpRM_140321_5_2.pdf 457 cm2 Sito web: http://www.gazzetta.it RomaF n n festa Sarannoin 50 mila per la cinque km Via al Marathon Village al Palazzo dei Congressi Gara per disabili :ci sarà di nuovo Alex Zanardi GIORGIO LO GIUDICE ROMA Evviva la maratona , ma nonsoltanto per i suoi 42 km e spiccioli , per tutte le manifestazioni collaterali , la medaglia creata da Igor Spadoni , i premi ,la mascotte Pipa , l ' ippopotamo di otto anniarrivato dallo zoo di Valencia ed adottato dallamaratona diRoma inaccordo conil Bioparco . Oppure per la gara disabiliconil grande Alex Zanardi che havinto le ultime tre edizioni edanchestavolta saràal viapiù agguerrito che mai. C' è infatti un aspetto collaterale a volte ignorato cheinvece è il volano di questa grande kermesse : la non competitiva . Di questo vogliamo parlare , unacorsa nella corsa , 5 km programmati per divertirsi , per partecipare per dire : « Ho corso ancheiola maratona di Roma . Il tempo? Nonloso nonho guardato ». Che bisogno c' è di spiegare che in realtà dopo 5 km si è tornatia casasoddisfattiper averfatto parte della grande festa? Pettorali Finora ne sono stati prenotati 21.000 ( si possono prendere fino a sabato alle 20 al Marathon Village delPalazzo deiCongressi ) ,l ' organizzazione punta a superare i 50.000 . Già da ieri subito dopo l ' inaugurazione del villaggio di maratona all ' Eur , nel Palazzo dei Congressi , che ha visto la presenza di Rita Visini , Assessore alle PoliticheSociali e Sport della Regione Lazio , Svetiana Celli , Presidente della Commissione Sport di RomaCapitale ,Clara Vaccaro , subcommissario vicario della Provincia diRoma , e da Enrico Castrucci , Presidente Maratona di Roma , al ritiro pacchi si eraformata unafila lunghissima dei primi preoccupati , giustamente , di evitare l ' affollamento dell ' ultimo giorno. RomaFun ? questo il nome della non competitiva romanachehaancheunfine importante perché parte degli introitisono destinati alla beneficenza . Sotto questo aspetto si contano ben 38 associazioni chehanno aderitoal Charity Program per la RomaFun " La Stracittadina , acquistando al momento oltre 10.000 coupon . Le associazioni comperano l ' iscrizione a costo ridotto e la rivendono con un ricarico che genera il contributo dadevolvere in beneficienza. Si stima che la raccolta fondi supererà i 50.000 euro . Tra i più virtuosi spiccano Rotary International - Distretto 2080 con630 ,Sport Senza Frontiere Onlus , con360 coupon venduti , Moncenisio 4 con 269 , 0 Viveiro Onlus con 178 , Genitin Onlus con 174 , Mais Onlus e Spiragli diLuce e Pagaie Rosa con160 . In definitiva si corre , ci si diverte ,si passa unamattinata all ' aperto diversa dal solito e si riceve anche il grazie dichi attraverso l ' iniziativa haraccolto fondi utilia fin di bene. RIPRODUZIONERISERVATA 1 / 2 Copyright (La Gazzetta dello Sport ed. RM) Riproduzione vietata Moa Casa
  7. 7. N° e data : 140321 - 21/03/2014 Diffusione : 12998 Pagina :5 Periodicità : Quotidiano Dimens. :33.55 % GazzSpRM_140321_5_2.pdf 457 cm2 Sito web: http://www.gazzetta.it " RE "" IL " La folla allapartenza Via dei Fori imperiali invasa dagli appassionati della corsa romana EIDON APRE IL VILLAGE Stand e curiosità stato inaugurato ieri il Marathon Village dove si prendono i pettorali OMNIROMA FUORI DALPALAZZO EsposIzione all ' aperto Gli stand all ' esterno del Palazzo dei Congressi dove è il Village OMNIROMA 2 / 2 Copyright (La Gazzetta dello Sport ed. RM) Riproduzione vietata Moa Casa
  8. 8. N° e data : 140321 - 21/03/2014 Diffusione : 39227 Pagina :23 Periodicità : Quotidiano Dimens. :31.79 % IlTempo_140321_23_11.pdf 442 cm2 Sito web: http://www.iltempo.it Metterea letto lo stress tra emozioni e suggestioni Cuscini di ogni misura e con imbottitura ecologica BenessereCome conservare l ' energiadelle materie prime Mettere aletto lo stress . ? l ' obiettivo che ivisitatori di Casaidea condividono coni9 milioni di connazionali malati diinsonnia. Lo sappiamo tutti che un buon sonno è fondamentale per la salute. Lo saanche Bonodegli U2 che ,in tour in giro per il mondo , si porta dietro il suo letto. Come lo sanno quanti comprano materassi e cuscinispeciali , radio che diffondonosuoni rilassantie si iscrivono a « lezione di sonno » tenuti dai « coach del riposo » . In sostanza , al mattino consigliano di andare in palestra per svegliarti e la sera per addormentarti. « Ma nonsi trattadi medici esperti e dunque possono averel ' efficacia di una tisana » , dice Luigi FeriniStrambi , chedirige il Centro di Medicina del sonno dell ' Istituto Scientifico Universitario SanRaffaele a Milano . Pensiero che rende ancorapiù curioso il pellegrinaggio a Nature , esposto alla Mostra dell' Abitare aperta da domani sino al 30 marzo alla Nuova Fieradi Roma. ? il letto100%% naturale ideato dal designer Ferruccio Laviani . Il progetto di Nature permette la circolazione dell ' aria , essenziale per manteneretemperatura e umiditàa unlivello ottimale , e le lavorazioni , condotteda tecnici specializzati , preservano l ' energia vitale dei materiali . La testataè incompensato di pioppo proveniente esclusivamente dalla Valle del Po e certificatoFSC ( Forest Stewardship Council ) . Mentre la colla , anchequesta naturale a base dialbumina di soia, elimina il rilascio di formaldeidenell ' aria . Per la protezione da graffi e per una facile pulizia e manutenzione , la scelta Lamanifestazione Presenti 67 imprese provenienti dalterritorio di Romae provincia delle vernici è ad acqua a zero emissioni . Machi credeil benessere sia solo relaxignora il ruolo della creatività . A Casaidea i cuscini , con rivestimento sfoderabile eimbottitura ecologica , si possono disporre a piacere nei tagliorizzontali dellatestata ,per composizioni diverse di vuoti e pieni . Ne propone di belle anchela Camera diCommerciodi Roma , presente coni suoi standal padiglione 3 :tessuti e rivestimenti d ' arredo ; carta daparati ; complementi d ' arredo ; complementi per la cucina ; tendaggi restauro . Ce n'è per tutti . Sono sessantasette le imprese di Roma e Provinciapresenti alla quarantesima edizionedella manifestazione dedicata allacasae al suoarredo. Che diventa sempre più sensoriale. Per emozionare e suggestionare . Come?Attraverso il benessere : della casa e della persona , senza rinunciare alla comodità e alla funzionalità offerte dalle innovazioni tecnologiche . Se da unaparteè forte il ritorno alla naturae all ' essenza della materia ,i visitatori di Casaidea potranno scoprire anchecome ristrutturare e arredare ogni tipo di spazio , integrando illuminotecnica e soluzioni audio videonell' ambiente . Anche l ' olfattovuole la sua partee profumazioni golose entrano ovunque. Su cassettiere , scrivanie e tavoli spiccano notedicioccolato o vaniglia. Ma c' è anche chi preferisce il Fragile Memory Box ,uno scrigno che trattiene e protegge la fragile memoria della contemporaneità . Dove i pezzi dilegno sonovari segmenti di pannelli in disuso. Rob.Mar. 1 / 2 Copyright (Il Tempo) Riproduzione vietata Moa Casa
  9. 9. N° e data : 140321 - 21/03/2014 Diffusione : 39227 Pagina :23 Periodicità : Quotidiano Dimens. :31.79 % IlTempo_140321_23_11.pdf 442 cm2 Sito web: http://www.iltempo.it 2 / 2 Copyright (Il Tempo) Riproduzione vietata Moa Casa
  10. 10. 20 marzo 2014
  11. 11. 716LikeLike TweetTweet 0 Direttore responsabile Maurizio Pizzuto REDAZIONE ABBONAMENTI CONTATTI NOTE LEGALI mer, 26 mar 2014 16:59 EntraEntra > TUTTE LE NEWS Spetcul - Inaugurata la 40a edizione di Casaidea Roma - 24 mar (Prima Pagina News) marzo, nei 3 padiglioni della Nuova Fiera di Roma: i visitatori di Casaidea potranno scoprire un design ideato per consentire a tutti i sensi di sperimentare e farsi scoprire anche come ristrutturare e arredare ogni tipo di spazio, integrando illuminotecnica e soluzioni La tecnologia entra nella progettazione della zona giorno o zona notte, potranno trovare su cassettiere, scrivanie e tavoli note di cioccolato o vaniglia, una nuova tendenza lettoIl benessere parte dal relax. Presente a Casaidea Laviani, una soluzione ecologica per la zona notte e costruita con materiali naturali non trattati, frutto donano a tutto l'interno un imponente senso mistico di comunione con lo spazio. Dalla voglia di rigenerare materiali poveri nasce uno scrigno che trattiene e protegge la fragile memoria della che rigenera il corpo e la mente. Un nuovo concetto di Benessere su Misura che i visitatori di Casaidea potranno scoprire, trasportati in un percorso di riscoperta personale. Casaidea, da sempre attenta al sociale, ospita per la prima volta O Viveiro Onlus, associazione no profit per la promozione umana, morale e sociale di ragazze, ragazzi, bambine e bambini in stato di disagio in Mozambico. Presso lo prodotti "Made in O Viveiro", tovaglie, presine, cuscini, portapane, runner, acquistabili con offerta minima). (PPN) 24 mar 2014 18:15 Articolo ricercaricerca Inter, a giugno arriva un big. Parola di Thohir Meis Granata, Della Seta (Green Italia): Stadio Roma, progetto sia sostenibile Province, Carfagna: Ddl Delrio? Fa risparmiare Stop dimissioni in bianco, Speranza (Pd): Passo avanti verso lavoratori Rieti. Centro Alzheimer Cantalice. Da Aprile nuova gestione. Rieti. Sciopero lavoratori Alcatel - Lucent il 31 Marzo HOME CRONACA POLITICA ECONOMIA MOTORI ESTERI LAZIO AMBIENTE SALUTE SPORT CULTURA TURISMO ICT 16:29 - Cro Moncalvo (Coldiretti): Succhi frutta ostaggi lobby CRONACA 16:26 - Mot Esce dalla linea di assemblaggio in Thailandia la nuova Mazda3 MOTORI 16:25 - Pol Granata, Della Seta (Green Italia): Stadio Roma, progetto sia sostenibile POLITICA 16:23 - Lz Atac, Santori: Manager strapagati lavorino per Autista-bigliettaio LAZIO ShareShare in 0Mi piaceMi piaceGenerated with www.html-to-pdf.net Page 1 / 2
  12. 12. 24.03.2014
  13. 13. ! ! ! ! ! 23#Marzo#2014# TGR#Lazio#delle#ore#14:00# # # # # # # # #
  14. 14. Sign Up Create an account or Log in to see what your friends recommend. Roma, un ragazzo fa sesso con un trans: il videomatore lo riprende dalla finestra 8 people recommend this. La prof "pornostar" mostra il suo video hard per errore ai suoi alunni dodicenni TweetTweet 00CondividiCondividi TweetTweet 0 Leggo - Il sito ufficiale 346,966LikeLike SeguiSegui @leggoit@leggoit 0ConsigliaConsiglia CondividiCondividi Leggo - Il sito ufficiale 346,966LikeLike 0ConsigliaConsiglia CondividiCondividi 346kLikeLike Partner Generated with www.html-to-pdf.net Page 1 / 5
  15. 15. 28/03/14 14:24Papa Francesco incontra Livaldo, l’atleta che il 23 marzo corre per il Mozambico | LazioQuotidiano.it Pagina 1 di 4http://www.lazioquotidiano.it/papa-francesco-incontra-livaldo-latleta-che-il-23-marzo-corre-per-il-mozambico-20794.html Iannuccelli Parrucchieri OFFERTE RISERVATE AGLI UNDER 25: PIEGA + TAGLIO ​ 21,90; PIEGA » Risparmio energia di Safari Fai clic per avviare il plugin Flash PRIMA PAGINA CRONACA POLITICA CULTURA SPORT EVENTI EXTRA 20 marzo 2014 52 Omaggiato il pontefice con la maglia del progetto realizzato da O Viveiro con Purosangue. L’obiettivo è quello di superare il traguardo della Maratona e costruire una scuola di atletica nel centro di Chitima a Tete Papa Francesco, in occasione dell’udienza del 19 marzo, ha incontrato in Piazza San Pietro la delegazione del progetto O Viveiro Onlus e Purosangue, che parteciperanno domenica alla Maratona di Roma con l’obiettivo di costruire una scuola di atletica nel centro di Chitima a Tete. A correre per il Mozambico, il 23 marzo, è Livaldo Cheva Francisco - un operaio di 36 anni che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima – che ha raccontato al pontefice la sua storia. Tutto è iniziato un anno fa quando, grazie al costante allenamento e tanta tenacia, Livaldo ha partecipato nell’edizione 2013 della maratona capitolina con l’aiuto di O Viveiro Onlus. Per lui è stata un’esperienza unica, incredibile: usciva per la prima volta da Chitima e il PAPA FRANCESCO INCONTRA LIVALDO, L’ATLETA CHE IL 23 MARZO CORRE PER IL MOZAMBICO LA REDAZIONE INVIACI UN TUO ARTICOLO PUBBLICITA’ CONDIZIONI D’USO Cerca...
  16. 16. 28/03/14 14:24Papa Francesco incontra Livaldo, l’atleta che il 23 marzo corre per il Mozambico | LazioQuotidiano.it Pagina 2 di 4http://www.lazioquotidiano.it/papa-francesco-incontra-livaldo-latleta-che-il-23-marzo-corre-per-il-mozambico-20794.html giorno della gara si è ritrovato – lui che non è un atleta professionista – a partire in prima linea, con i “top runners”. L’inesperienza, l’emozione, il fatto di non volersi staccare dai primi, gli hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni e durante il percorso, al 35° km, completamente disidratato, ha iniziato a barcollare. E’ stato soccorso dalla Croce Rossa ed ha finito così la sua gara, purtroppo senza tagliare il traguardo, senza medaglia. La gara del 2013 si è conclusa con un ritiro ma, tornato in Mozambico, ha iniziato a coinvolgere i bambini ed i ragazzi dei villaggi, portandoli a correre con lui. Poi, con l’aiuto di Mattia Di Masi (suo primo “allenatore” ed amico, podista dell’Associazione Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di 200m, nel Centro O Viveiro, per accogliere anche i più piccoli. Il suo sogno, che si sta a poco a poco realizzando, è di costituire una scuola di atletica a Chitima, affinché tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, un’occasione. Quest’anno Livaldo vorrebbe avere una seconda opportunità con l’edizione 2014 della maratona. Se riuscirà a tagliare il traguardo e se riuscirà a farlo tra i primi 200, probabilmente la sua scuola di atletica potrà ricevere un sostegno e diventare una realtà. Grazie al totale supporto di O Viveiro, di DHL che contribuirà alle spese di viaggio e alla preparazione di Massimiliano Monteforte, promotore del progetto Purosangue, per lo sport “pulito” senza doping, la scuola di atletica a Chitima avrà maggiori chances di realizzarsi. Dopo la gara di domenica, Livaldo visiterà lo stand di O Viveiro Onlus a Casaidea, la Mostra dell’Abitare alla Nuova Fiera di Roma, dove dal 22 al 30 marzo i volontari forniranno informazioni sull’associazione e sul progetto, più tante soluzioni per regali solidali. www.oviveiro.org -- Francesca Berton PR Account Cast Adv. & Communication Srl Fotolibri con QuiFoto quifoto.it/Fotolibri Usa le tue foto in modo originale e crea fotolibri con QuiFoto! Plug-in sociale di Facebook Pubblica anche su Facebook Commenta Aggiungi un commento...
  17. 17. 19/03/14 10:59RomaSette - Alla Maratona di Roma il sogno di solidarietà di Livaldo - In città - News - Diocesi di Roma Pagina 1 di 2http://www.romasette.it/modules/news/article.php?storyid=12371 HOME IN DIOCESI LA PARROCCHIA FAMIGLIA GIOVANI SOLIDARIETA' IN CITTA' SALUTE CULTURA E SOCIETA' EDITORIALI WEB Mercoledì 19 Marzo 2014 Contatti | Newsletter | Cerca in Romasette.it … CERCA Stampa | E-mail | Pdf In città: Alla Maratona di Roma il sogno di solidarietà di Livaldo Tra gli iscritti all'appuntamento del 23 marzo anche l'operaio del centro di accoglienza per orfane O Viveiro (Mozambico). L'obiettivo: raccogliere fondi per una scuola di atletica a Chitima di Fra. Be. Visita il sito della onlus O Viveiro Tra gli atleti che parteciperanno alla Maratona di Roma del prossimo 23 Marzo ci sarà Livaldo Cheva Francisco, operaio attivo nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, in Mozambico. Pittore, assistente muratore e responsabile, da poco, delle vendite e della gestione del mulino del centro, Livaldo ha sempre avuto una passione per la corsa. Correva, da bambino, per andare a scuola. Quando è morto il papà aveva 15 anni. Da allora ha dovuto smettere di studiare e ha iniziato a lavorare, per mantenere la mamma e i fratelli, tutti scomparsi. Oggi Livaldo ha 36 anni, è sposato, ha 3 bambini ed accoglie nella sua casa anche i 3 bambini di uno dei suoi fratelli. L’allenamento costante e la sua tenacia lo hanno portato a partecipare, grazie all’aiuto di O Viveiro Onlus, alla Maratona di Roma, edizione 2013. È stato il primo mozambicano a partecipare ad una maratona: usciva per la prima volta da Chitima e il giorno della gara si è ritrovato, da non professionista, in prima linea, con i “top runners”. L’inesperienza, l’emozione, il fatto di non volersi staccare dai primi, gli hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni. Durante il percorso non ha mai bevuto e al 35° km, completamente disidratato, ha iniziato a barcollare. E’ stato soccorso dalla Croce Rossa ed ha finito così la sua gara, senza tagliare il traguardo. Senza medaglia. Tornato in Mozambico, ha iniziato a coinvolgere i bambini e i ragazzi dei villaggi, portandoli a correre con lui. Poi, con l’aiuto di Mattia Di Masi (suo primo “allenatore” ed amico, podista dell’Associazione Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di 200 metri, nel Centro O Viveiro, per accogliere anche i più piccoli. Il suo sogno, che si sta a poco a poco realizzando, è di costituire una scuola di atletica a Chitima, affinché tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, un’occasione. Quest’anno, in occasione della prossima Maratona di Roma, che si correrà il 23 marzo, Livaldo vorrebbe avere una seconda opportunità. Se riuscirà a tagliare il traguardo e se riuscirà a farlo tra i primi 200, probabilmente la sua scuola di atletica potrà ricevere un sostegno e diventare una realtà. Grazie al totale supporto di O Viveiro, di DHL che contribuirà alle spese di viaggio e alla preparazione di Massimiliano Monteforte, promotore del progetto Purosangue, per lo sport “pulito” senza doping, la scuola di atletica a Chitima avrà maggiori chances di realizzarsi. Per informazioni sulla realtà del centro di accoglienza di Chitima: www.oviveiro.org. 18 marzo 2014 Stampa | Email | Pdf Altri Articoli recenti in questa categoria 19/3/2014 - Il direttore Caritas al consiglio comunale: «Aprire gli occhi sull'amarezza di tanti» 18/3/2014 - Alla Maratona di Roma il sogno di solidarietà di Livaldo 18/3/2014 - Salva Roma, l'appello delle associazioni per la salvaguardia del sociale 18/3/2014 - Campidoglio, partita la cabina di regia per il bilancio 18/3/2014 - Approvata la legge regionale sull'acqua, bene di tutti 18/3/2014 - Il 19 marzo si fermano bus e metro 17/3/2014 - Dal cuore della Città Eterna, il ricordo dei piccoli siriani 17/3/2014 - Verdone: «Sorrentino ci ha ricordato che Roma può essere ancora grande e bella» 14/3/2014 - Marino, «a Roma 7 scuole su 10 con problemi strutturali» 14/3/2014 - «La grande bellezza» della domenica romana 1Mi piaceMi piace CondividiCondividi 1Mi piaceMi piace CondividiCondividi
  18. 18. Zone Centro StoricoCentro Storico San LorenzoSan Lorenzo GarbatellaGarbatella EurEur Guidonia MontecelioGuidonia Montecelio FrascatiFrascati FlaminioFlaminio TrastevereTrastevere EVENTIEVENTI SEGNALAZIONISEGNALAZIONI RECENSIONIRECENSIONI Cerca nel sitoNOTIZIENOTIZIE ZONEZONE 18 Marzo 2014 Alla Maratona di Roma l'operaio Livaldo corre per il Mozambico di Chitima a Tete Comunicato Stampa Tra gli atleti che parteciperanno alla Maratona di Roma del : un operaio che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, in Mozambico. Pittore, assistente muratore e responsabile, da poco tempo, delle vendite e della gestione del mulino del centro, Livaldo ha sempre avuto una passione per la corsa. studiare ed ha iniziato a lavorare, per mantenere la mamma ed i fratelli, purtroppo tutti scomparsi. bambini di uno dei suoi fratelli. L'allenamento costante e la sua tenacia lo hanno portato a partecipare, grazie all'aiuto di O Viveiro Onlus, alla Maratona di Roma, edizione 2013. E' stato il primo mozambicano a partecipare ad una maratona L'inesperienza, l'emozione, il fatto di non volersi staccare dai primi, gli hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni. Durante il percorso non ha mai bevuto e, quindi, al Tornato in Mozambico, ha iniziato a coinvolgere i bambini ed i ragazzi dei villaggi, portandoli a correre con lui. Poi, con l'aiuto di Mattia Di Masi (suo primo "allenatore" ed amico, podista dell'Associazione Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di bambini e ragazzi possano avere, come lui, un'occasione. Consiglia 21 Italian Expats italian.internations.org Join the #1 Expat Community and meet Italian Expats in your city! Chiudi Invia un contributo Generated with www.html-to-pdf.net Page 1 / 2
  19. 19. PRESENTAZIONE INVIA CONTENUTI REGISTRATI HELP PRIVACY CONDIZIONI GENERALI HOME EVENTI CRONACA RECENSIONI SPORT SEGNALAZIONI POLITICA FOTO ECONOMIA VIDEO LAVORO PERSONE CANALI LATINATODAY PERUGIATODAY ANCONATODAY NAPOLITODAY ILPESCARA ALTRI SITI SEGUICI SU SEGUICI VIA MOBILE CHI SIAMO PRESS CONTATTI bambini e ragazzi possano avere, come lui, un'occasione. . Grazie al totale supporto di O Viveiro, di DHL che promotore del progetto Purosangue, per lo sport "pulito" senza doping, la scuola di - la mostra di arredo e design dal 22 al 30 marzo alla Nuova Fiera di Roma - con tutte le informazioni sull'associazione e tante soluzioni per regali solidali. EmailG +1Tweet 1Consiglia 2 La settimana Giornate Fai di Primavera 2014, il 22 e 23 marzo a Roma Torno subito: giovani all'estero grazie alle borse di studio della Regione Lazio Yves Saint Laurent: la vita dell'uomo che ha rivoluzionato la moda Migliaia di annunci di lavoro a Roma Maratona di Roma 2014, 17mila iscritti per la 20^ edizione Un topo sulla Roma - Lido: "Dopo i porci, i sorci" Generated with www.html-to-pdf.net Page 2 / 2
  20. 20. 17/03/14 17:08Alla maratona di Roma l’operaio Livaldo corre per il Mozambico | Roma Daily News Pagina 1 di 4http://www.romadailynews.it/sport-2/alla-maratona-di-roma-loperaio-livaldo-corre-per-il-mozambico.php ALLA MARATONA DI ROMA L’OPERAIO LIVALDO CORRE PER IL MOZAMBICO SCRITTO DA REDAZIONE ON 17 MARZO 2014. POSTATO IN SPORT Tra gli atleti che parteciperanno alla Maratona di Roma del prossimo 23 Marzo ci sarà Livaldo Cheva Francisco: un operaio che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, in Mozambico. Pittore, assistente muratore e responsabile, da poco tempo, delle vendite e della gestione del mulino del centro, Livaldo ha sempre avuto una passione per la corsa. Correva, da bambino, per andare a scuola. Quando è morto il papà aveva 15 anni, ha dovuto smettere di studiare ed ha iniziato a lavorare, per mantenere la mamma ed i fratelli, purtroppo tutti scomparsi. Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico Adesso Livaldo ha 36 anni, è sposato, ha 3 bambini ed accoglie nella sua casa anche i 3 bambini di uno dei suoi fratelli. L’allenamento costante e la sua tenacia lo hanno portato a partecipare, grazie all’aiuto di O Viveiro Onlus, alla Maratona di Roma, edizione 2013. E’ stato il primo mozambicano a partecipare ad una maratona. Per lui è stata un’esperienza unica, incredibile: usciva per la prima volta da Chitima e il giorno della gara si è ritrovato – lui che non è un atleta professionista – a partire in prima linea, con i “top runners”. L’inesperienza, l’emozione, il fatto di non volersi staccare dai primi, gli hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni. Durante il percorso non ha mai bevuto e, quindi, al 35° km, completamente disidratato, ha iniziato a barcollare. E’ stato soccorso dalla Croce Rossa ed ha finito così la sua gara, purtroppo senza tagliare il traguardo, senza medaglia. Tornato in Mozambico, ha iniziato a coinvolgere i bambini ed i ragazzi dei villaggi, portandoli a correre con lui. Poi, con l’aiuto di Mattia Di Masi (suo primo “allenatore” ed amico, podista dell’Associazione Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di 200m, nel Centro O Viveiro, per accogliere anche i più piccoli. Il suo sogno, che si sta a poco a poco realizzando, è di costituire una scuola di atletica a Chitima, affinché tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, un’occasione. Quest’anno, in occasione della prossima Maratona di Roma, che si correrà il 23 marzo, Livaldo vorrebbe avere una seconda opportunità. Se riuscirà a tagliare il traguardo e se riuscirà a farlo tra i primi 200, 17. MAR 2014Home Sport Alla maratona di Roma l’operaio Livaldo corre per il Mozambico TUTTE LE NOTIZIE SU ROMA 24 ORE SU 24. CRONACA, POLITICA, SPORT, EVENTI, COSTUME E SOCIETÀ, CONCORSI CHI SIAMO REDAZIONE ARCHIVIO FOTO VIDEO CONTATTI IL MIO ACCOUNT HOME OPS! PRIMO PIANO POLITICA CRONACA REGIONE&PROVINCIA EVENTI, CULTURA&SPETTACOLO SPORT cerca... OPS! OPINIONI POLITICAMENTE SCORRETTE CARA CAMUSSO, BASTA CON GLI OBBLIGHI, A SCUOLA VADA CHI VUOLE ANDARCI LA CRIMEA VUOLE ESSERE RUSSA. INTERESSATE LE PROTESTE UE DA OGGI SONO ANCH’IO TRA I NEMICI DEL CAV, COSÌ FARÒ CARRIERA ZOOMIN.TV BY ROMA DAILY NEWS Powered by zoomin.tv(2014) Allarme droghe sintetiche tra i giovani italiani Happy San Patrizio: i cinque attori irlandesi più hot Miley Cyrus, canne e musica per sponsorizzare il tour Il cantante che imita 21 voci di personaggi Disney Risparmio energia di Safari Fai clic per avviare il plugin Flash POLITICA AGENDA DEL SINDACO E DEGLI ASSESSORI ROMA CAPITALE LUNEDI’ 17 MUNICIPIO XIII - AURELIO Municipio XIII: domani sportelli a rischio Municipio XIII – Approvata mozione di solidarietà per i due marò Centrodestra Municipio XIII, qual futuro per il Cinema Gregory MUNICIPIO XIV - MONTE MARIO Portaro/Colabello (Pd XIV): “Domenica ecologica, la risposta al degrado di Proba Petronia sarà sociale” Il Presidente Barletta e il Sindaco Marino per le vie di Primavalle COLABELLO (PD XIV): SITUAZIONE SULLA PANORAMICA ANCORA GRAVE, NECESSARI TEMPI CERTI DI INTERVENTO
  21. 21. 17/03/14 17:08Alla maratona di Roma l’operaio Livaldo corre per il Mozambico | Roma Daily News Pagina 2 di 4http://www.romadailynews.it/sport-2/alla-maratona-di-roma-loperaio-livaldo-corre-per-il-mozambico.php Condividi: probabilmente la sua scuola di atletica potrà ricevere un sostegno e diventare una realtà. Grazie al totale supporto di O Viveiro, di DHL che contribuirà alle spese di viaggio e alla preparazione di Massimiliano Monteforte, promotore del progetto Purosangue, per lo sport “pulito” senza doping, la scuola di atletica a Chitima avrà maggiori chances di realizzarsi. O Viveiro Onlus sarà presente a Casaidea 2014 – la mostra di arredo e design dal 22 al 30 marzo alla Nuova Fiera di Roma – con tutte le informazioni sull’associazione e tante soluzioni per regali solidali. www.oviveiro.org ARTICOLI CORRELATI: 1. Atac corre anche quest’anno la Maratona di Roma: bus navetta per gli atleti Atac è sponsor della Maratona di Roma: bus navetta per gli atleti. L’azienda di trasporto pubblico capitolino, come da tradizione consolidata, sostiene anche la XVIII edizione della manifestazione sportiva in programma domenica 18 marzo, garantendo... 2. Monique Van der Vorst parteciperà alla Maratona di Roma Monique Van der Vorst parteciperà alla Maratona di Roma in programma il 20 marzo. E, per la prima volta, correrà. La 26enne olandese, pluricampionessa del mondo e primatista mondiale di maratona in handbike (1h12’01), dopo... 3. I partecipanti alla Maratona di Roma potranno viaggiare gratis su bus, tram e metrò I partecipanti alla Maratona di Roma potranno viaggiare gratis su bus, tram e metrò esibendo la pettorina della Maratona al personale Atac. Saranno poi messi a disposizione 10 bus navetta ecologici (a metano) a supporto... 4. È già record per la Maratona di Roma gli iscritti stranieri superano i settemila Mancano ancora tre mesi alla “Maratona di Roma” e già la gara podistica macina record. Dopo aver ottenuto dalla federazione internazionale di atletica leggera il riconoscimento di “Road Race Gold Label”, la XVII edizione della... 5. Maratona di Roma, inaugurato il Villaggio dedicato alla corsa (Il Messaggero) Ieri il presidente della Maratona di Roma Acea, Enrico Castrucci, insieme ai vari delegati allo Sport di Comune, Regione e Provincia, ha inaugurato il “Marathon Village” al Palazzo delle Esposizioni all’Eur. Insieme con... Tags: Livaldo, Maratona di Roma, Mozambico Trackback dal tuo sito. Google Facebook Twitter 1 Tumblr Digg Pinterest LinkedIn Stampa E-mail MARZO VIOLENZA DONNE, BONAFONI (PL): ALTRA MORTE BRUTALE NON PERDONABILE PARTITI, TREDICINE: “A CIOCCHETTI BENVENUTO IN FORZA ITALIA Roma DailyNews Roma DailyNews piace a 4.820 persone. Plug-in sociale di Facebook Mi piaceMi piace IL METEO METEO ROMA, PREVISIONI PER DOMANI MARTEDI’ 18 MARZO 2014 METEO ROMA, PREVISIONI PER DOMANI LUNEDI’ 17 MARZO 2014 METEO ROMA, PREVISIONI PER DOMANI DOMENICA 16 MARZO 2014 Risparmio energia di Safari Fai clic per avviare il plugin Flash RDN E WE WANT RADIO EVENTI, CULTURA E SPETTACOLO “Paris Rockin’ Festival”, tre giorni di cultura francese al Lanificio EVENTI ROMA – TUTTI GLI EVENTI A ROMA CRONACA Napoli, con documenti falsi prelevavano soldi dai conti di invalidi civili, 9 arresti 63 arresti in poche ore PERIFERIE. PULIZIA PARCHI GARBATELLA NELLA DOMENICA ECOLOGICA PRIMO PIANO Don Mazzi: Berlusconi perseguitato dai magistrati, imperdonabili PARCOMETRI | Niente multa se si prolunga la sosta MIGRANTI | Centinaia le persone soccorse dall’Italia nelle ultime 24 ore SPORT Alla maratona di Roma l’operaio Livaldo corre per il Mozambico SUPERTENNIS – Quarti live con la sfida Pennetta- Stephens Massimo Folcarelli concede il bis al Trittico Laziale di mountain bike REGIONE & PROVINCIA Acqua-Lazio, Petrangolini: nuova legge raccoglie la sfida della partecipazione dei cittadini ACQUA,
  22. 22. 18/03/14 10:22Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico | LazioQuotidiano.it Pagina 1 di 4http://www.lazioquotidiano.it/il-23-marzo-alla-maratona-di-roma-l%C2%80%C2%99operaio-livaldo-corre-per-il-mozambico-20677.html Dimensione Pizza OGNI 5 PIZZE ACQUISTATE NELLA STESSA OCCASIONE, UNA PIZZA MARGHERITA IN » Orologio GPS Leikr Schermo da 2 pollici, Mappe a colori, Wi-Fi, integrato con STRAVA e ENDOMONDO PRIMA PAGINA CRONACA POLITICA CULTURA SPORT EVENTI EXTRA 17 marzo 2014 29 Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’​​operaio Livaldo corre per il Mozambico Con l’​​obiettivo di costruire una scuola di atletica nel centro O Viveiro di Chitima a Tete ​​ IL 23 MARZO, ALLA MARATONA DI ROMA, L’​​OPERAIO LIVALDO CORRE PER IL MOZAMBICO 3 1 LA REDAZIONE INVIACI UN TUO ARTICOLO PUBBLICITA’ CONDIZIONI D’USO Cerca...
  23. 23. 18/03/14 10:22Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico | LazioQuotidiano.it Pagina 2 di 4http://www.lazioquotidiano.it/il-23-marzo-alla-maratona-di-roma-l%C2%80%C2%99operaio-livaldo-corre-per-il-mozambico-20677.html Tra gli atleti che parteciperanno alla Maratona di Roma del prossimo 23 Marzo ci sarà Livaldo Cheva Francisco: un operaio che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, in Mozambico. Pittore, assistente muratore e responsabile, da poco tempo, delle vendite e della gestione del mulino del centro, Livaldo ha sempre avuto una passione per la corsa. Correva, da bambino, per andare a scuola. Quando è morto il papà aveva 15 anni, ha dovuto smettere di studiare ed ha iniziato a lavorare, per mantenere la mamma ed i fratelli, purtroppo tutti scomparsi. Adesso Livaldo ha 36 anni, è sposato, ha 3 bambini ed accoglie nella sua casa anche i 3 bambini di uno dei suoi fratelli. L’allenamento costante e la sua tenacia lo hanno portato a partecipare, grazie all’aiuto di O Viveiro Onlus, alla Maratona di Roma, edizione 2013. E’ stato il primo mozambicano a partecipare ad una maratona. Per lui è stata un’esperienza unica, incredibile: usciva per la prima volta da Chitima e il giorno della gara si è ritrovato – lui che non è un atleta professionista – a partire in prima linea, con i “top runners”. L’inesperienza, l’emozione, il fatto di non volersi staccare dai primi, gli hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni. Durante il percorso non ha mai bevuto e, quindi, al 35° km, completamente disidratato, ha iniziato a barcollare. E’ stato soccorso dalla Croce Rossa ed ha finito così la sua gara, purtroppo senza tagliare il traguardo, senza medaglia. Tornato in Mozambico, ha iniziato a coinvolgere i bambini ed i ragazzi dei villaggi, portandoli a correre con lui. Poi, con l’aiuto di Mattia Di Masi (suo primo “allenatore” ed amico, podista dell’Associazione Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di 200m, nel Centro O Viveiro, per accogliere anche i più piccoli. Il suo sogno, che si sta a poco a poco realizzando, è di costituire una scuola di atletica a Chitima, affinché tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, un’occasione. Quest’anno, in occasione della prossima Maratona di Roma, che si correrà il 23 marzo, Livaldo vorrebbe avere una seconda opportunità. Se riuscirà a tagliare il traguardo e se riuscirà a farlo tra i primi 200, probabilmente la sua scuola di atletica potrà ricevere un sostegno e diventare una realtà. Grazie al totale supporto di O Viveiro, di DHL che contribuirà alle spese di viaggio e alla preparazione di Massimiliano Monteforte, promotore del progetto Purosangue, per lo sport “pulito” senza doping, la scuola di atletica a Chitima avrà maggiori chances di realizzarsi. O Viveiro Onlus sarà presente a Casaidea 2014 – la mostra di arredo e design dal 22 al 30 marzo alla Nuova Fiera di Roma – con tutte le informazioni sull’associazione e tante soluzioni per regali solidali. www.oviveiro.org
  24. 24. 18/03/14 09:25Maratona di Roma, l'operaio Livaldo corre per il Mozambico - NewsGO Pagina 1 di 4http://www.newsgo.it/maratona-roma-loperaio-livaldo-corre-per-mozambico/ MARZO 18, 2014 Risparmio energia di Safari Fai clic per avviare il plugin Flash POLITICA NOTIZIE NOTIZIE PER CITTÀ TV E SPETTACOLO SEZIONI ATTIVITÀ COMMERCIALI RUBRICHE SPORT E VIDEO HOME ∠ COMUNICATO STAMPA ∠ SEZIONI ∠ SPORT ∠ SPORT E VIDEO ∠ MARATONA DI ROMA, L’OPERAIO LIVALDO CORRE PER IL MOZAMBICO SEZIONI Maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico BY DANIELE PETROSELLI • MARZO 17, 2014
  25. 25. 18/03/14 09:25Maratona di Roma, l'operaio Livaldo corre per il Mozambico - NewsGO Pagina 2 di 4http://www.newsgo.it/maratona-roma-loperaio-livaldo-corre-per-mozambico/ 2014 MARATONA DI ROMA SLIDER ♥ 0 LIKES # 0 COMMENTS $ PRINT DANIELE PETROSELLI TAGS TweetTweet 2 Share 1 Roma, 17 marzo – Tra gli atleti che parteciperanno alla Maratona di Roma del prossimo 23 marzo ce ne sarà uno particolare. Si tratta di Livaldo Cheva Francisco, un operaio che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, in Mozambico. Pittore, assistente muratore e responsabile, da poco tempo, delle vendite e della gestione del mulino del centro, Livaldo ha sempre avuto una passione per la corsa. Correva, da bambino, per andare a scuola. Quando è morto il papà aveva 15 anni, ha dovuto smettere di studiare ed ha iniziato a lavorare, per mantenere la mamma ed i fratelli, purtroppo tutti scomparsi. Adesso Livaldo ha 36 anni, è sposato, ha 3 bambini ed accoglie nella sua casa anche i 3 bambini di uno dei suoi fratelli. L’allenamento costante e la sua tenacia lo hanno portato a partecipare, grazie all’aiuto di O Viveiro Onlus, alla Maratona di Roma, edizione 2013. E’ stato il primo mozambicano a partecipare ad una maratona. Per lui è stata un’esperienza unica, incredibile: usciva per la prima volta da Chitima e il giorno della gara si è ritrovato – lui che non è un atleta professionista – a partire in prima linea, con i “top runners”. L’inesperienza, l’emozione, il fatto di non volersi staccare dai primi, gli hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni. Durante il percorso non ha mai bevuto e, quindi, al 35° km, completamente disidratato, ha iniziato a barcollare. E’ stato soccorso dalla Croce Rossa ed ha finito così la sua gara, purtroppo senza tagliare il traguardo, senza medaglia. Tornato in Mozambico, ha iniziato a coinvolgere i bambini ed i ragazzi dei villaggi, portandoli a correre con lui. Poi, con l’aiuto di Mattia Di Masi (suo primo “allenatore” ed amico, podista dell’Associazione Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di 200m, nel Centro O Viveiro, per accogliere anche i più piccoli. Il suo sogno, che si sta a poco a poco realizzando, è di costituire una scuola di atletica a Chitima, affinché tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, un’occasione. Quest’anno, in occasione della prossima Maratona di Roma, Livaldo vorrebbe avere una seconda opportunità. Se riuscirà a tagliare il traguardo e se riuscirà a farlo tra i primi 200, probabilmente la sua scuola di atletica potrà ricevere
  26. 26. 18/03/14 09:25Maratona di Roma, l'operaio Livaldo corre per il Mozambico - NewsGO Pagina 3 di 4http://www.newsgo.it/maratona-roma-loperaio-livaldo-corre-per-mozambico/ TweetTweet 2 Share 1 un sostegno e diventare una realtà. Grazie al totale supporto di O Viveiro, di DHL che contribuirà alle spese di viaggio e alla preparazione di Massimiliano Monteforte, promotore del progetto Purosangue, per lo sport “pulito” senza doping, la scuola di atletica a Chitima avrà maggiori chances di realizzarsi. Se il post ti è piaciuto ... lascia un commento o iscriviti al RSS (Really Simple Syndication) feed sarai sempre aggiornato sui nostri nuovi articoli Articoli simili: Maratona di Roma, il Charity Program a quota 100.000 euro Maratona di Roma nella storia, superati i 19.000 iscritti Maratona di Roma, al via Emma Quaglia Maratona di Roma 2014 a passo di corsa…e di record Lazio, Ledesma corre verso Cagliari Sciopero dei Vigili Urbani, maratona del 23 Marzo a rischio Maratona hacker: stasera dalle 17 “Facebook Hacknight” a Roma Roma: panini serviti a mensa rancidi. Rabbia dei genitori 5 people like this. Be the first of your friends.LikeLike
  27. 27. E.J. PARTY inaugura l'Associazione Culturale "THE ENJOYERS" 806 views 261 views Old England New Generation: Inaugurazione Sabato 26 Ott 2013 | Old England 163 views Pielle srl insieme a ichnusa per l 162 views A Villasimius si celebra la Festa della Madonna del Naufrago 139 views NEARCO nei MERCOLEDI' delle 136 views McT Tecnologie Alimentare 2013 133 views 6 e 7 luglio manifestazione cinofila a Zeri (MS) 126 views Al Museo del Sottosuolo di Napoli musica e storia si intrecciano 126 views LIM 112 views Arte e Cultura Automobile Casa e Arredament o Corsi Corteggiam ento Cucina Fai da te Fotografia Gratis Help Burocrazia Hi-Tech Hobbies Informatica Natura/Giar dinaggio Risparmiar e Salute e Medicina Sessualit Sport Tempo Libero un operaio che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, in Mozambico. Pittore, assistente muratore e responsabile, da poco tempo, delle vendite e della gestione del mulino del centro, Livaldo ha sempre avuto una passione per la corsa. Correva, da dovuto smettere di studiare ed ha iniziato a lavorare, per mantenere la mamma ed i fratelli, purtroppo tutti scomparsi./PPAdesso Livaldo ha 36 hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni. Durante il percorso la sua gara, purtroppo senza tagliare il traguardo, senza 3 views 3 views 3 views 2 views 2 views 2 views 2 views 2 views Cabina doccia 2 views 2 views Cornetti con il lievito madre 2 views 2 views 2 views 2 views 1 view 1 view 1 view Generated with www.html-to-pdf.net Page 1 / 4
  28. 28. Sessualit Sport Tempo Libero Ultime Notizie Viaggi Leadout Bikes UK leadoutbikes.com Cycling price comparison - save 64% Gore Oxygen Tags: corre Livaldo loperaio maratona marzo Mozambico hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni. Durante il percorso la sua gara, purtroppo senza tagliare il traguardo, senza medaglia./PPTornato in Mozambico, ha iniziato a coinvolgere i bambini ed i Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di 200m, nel Centro O tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, Massimiliano Monteforte, promotore del progetto Purosangue, per lo sport copyright, contenga abusi di qualche tipo? BRLeggi come procedere Occorre aver fatto il login per inviare un commento view 1 view 1 view 1 view Fra Over the top e carrier nell 1 view 1 view 1 view 1 view 1 view Papa Francesco: ''Questa economia 1 view 1 view 1 view 1 view 1 view 1 view 1 view 5 views 3 views 3 views 3 views 3 views 3 views 3 views Google Street View alle Hawaii 3 views 3 views 3 views 3 views Rossa Tiziano News: Nuovo Video 3 views 3 views 3 views 3 views 3 views 3 views 3 views 3 views 3 views Generated with www.html-to-pdf.net Page 2 / 4
  29. 29. 13/03/14 11:38Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico | La Notizia H24 | La Notizia H24 Pagina 1 di 8http://lanotiziah24.com/2014/03/il-23-marzo-alla-maratona-di-roma-loperaio-livaldo-corre-per-il-mozambico/# ⥷ ☍ Il 23 marzo, alla maratona di Roma, VINCIA E FROSINONE E PROVINCIA HOME PRIVACY CONTATTI INFO E PUBBLICITÀ LINK RSS FEED NOTIZIE ROMA CASTELLI TIBURTINA PRENESTINA CASILINA MONTI LEPINI CIOCIARIA GIORNALI
  30. 30. 13/03/14 11:38Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico | La Notizia H24 | La Notizia H24 Pagina 2 di 8http://lanotiziah24.com/2014/03/il-23-marzo-alla-maratona-di-roma-loperaio-livaldo-corre-per-il-mozambico/# l’operaio Livaldo corre per il Mozambico marzo 13, 2014 • La Notizia Solidale, Sport Tra gli atleti che parteciperanno alla Maratona di Roma del prossimo 23 Marzo ci sarà Livaldo Cheva Francisco: un operaio che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, in Mozambico. Pittore, assistente muratore e responsabile, da poco tempo, delle vendite e della gestione del mulino del centro, Livaldo ha sempre avuto una passione per la corsa. Correva, da bambino, per andare a scuola. Quando è morto il papà aveva 15 anni, ha dovuto smettere di studiare ed ha iniziato a lavorare, per mantenere la mamma ed i fratelli, purtroppo tutti scomparsi. Adesso Livaldo ha 36 anni, è sposato, ha 3 bambini ed accoglie nella sua casa anche i 3 bambini di uno dei suoi fratelli. L’allenamento costante e la sua tenacia lo hanno portato a partecipare, grazie all’aiuto di O Viveiro Onlus, alla Maratona di Roma, edizione 2013. E’ stato il primo mozambicano a partecipare ad una maratona. Per lui è stata un’esperienza unica, incredibile: usciva per la prima volta da Chitima e il giorno della gara si è ritrovato – lui che non è un atleta professionista – a partire in prima linea, con i “top runners”. L’inesperienza, l’emozione, il fatto di non volersi staccare dai primi, gli hanno fatto dimenticare consigli e raccomandazioni. Durante il percorso non ha mai bevuto e, quindi, al 35° km, completamente disidratato, ha iniziato a barcollare. E’ stato soccorso dalla Croce Rossa ed ha finito così la sua gara, purtroppo senza tagliare il traguardo, senza medaglia. Tornato in Mozambico, ha iniziato a coinvolgere i bambini ed i ragazzi dei villaggi, portandoli a correre con lui. Poi, con l’aiuto di Mattia Di Masi (suo primo “allenatore” ed amico, podista dell’Associazione Naturalmente Castelnuovo) ha costruito una pista di 200m, nel Centro O Viveiro, per accogliere anche i più piccoli. Il suo sogno, che si sta a poco a poco realizzando, è di costituire una scuola di atletica a Chitima, affinché tanti bambini e ragazzi possano avere, come lui, un’occasione. Roma Iscriviti Città / Candidato Invia SONDAGGIO SCEGLI IL TUO SINDACO Qual'è il tuo candidato a sindaco preferito? METEO
  31. 31. 13/03/14 11:38Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico | La Notizia H24 | La Notizia H24 Pagina 3 di 8http://lanotiziah24.com/2014/03/il-23-marzo-alla-maratona-di-roma-loperaio-livaldo-corre-per-il-mozambico/# Quest’anno, in occasione della prossima Maratona di Roma, che si correrà il 23 marzo, Livaldo vorrebbe avere una seconda opportunità. Se riuscirà a tagliare il traguardo e se riuscirà a farlo tra i primi 200, probabilmente la sua scuola di atletica potrà ricevere un sostegno e diventare una realtà. Grazie al totale supporto di O Viveiro, di DHL che contribuirà alle spese di viaggio e alla preparazione di Massimiliano Monteforte, promotore del progetto Purosangue, per lo sport “pulito” senza doping, la scuola di atletica a Chitima avrà maggiori chances di realizzarsi. O Viveiro Onlus sarà presente a Casaidea 2014 – la mostra di arredo e design dal 22 al 30 marzo alla Nuova Fiera di Roma – con tutte le informazioni sull’associazione e tante soluzioni per regali solidali. www.oviveiro.org Livaldo Cheva Francisco maratona di Roma O Viveiro Onlus RELATED POSTS ATLETICA LEGGERA, DOMENICA 23 MARZO LA 20ESIMA ACEA MARATONA DI ROMA marzo 5, 2014 MARATONA DI ROMA, LA MEDAGLIA DELLA VENTESIMA EDIZIONE ottobre 17, 2013 ATLETICA, MARATONA DI TOKYO E GEMELLAGGIO CON QUELLA DI ROMA febbraio 24, 2013 ABOUT THE AUTHOR: ADMIN ©2014 ilMeteo.it - il Meteo Meteo Roma Previsione T min T max Giovedì 13 5 19 Venerdì 14 7 19 Sabato 15 7 20 Domenica 16 6 20 Lunedì 17 8 19 Martedì 18 10 17 PUBBLICITA'
  32. 32. 17/03/14 17:45Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico TweetTweet 2 0ShareShare 0 " + 13/03/2014 $ & ' Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico Tra gli atleti che parteciperanno alla Maratona di Roma del prossimo 23 Marzo ci sarà Livaldo Cheva Francisco: un operaio che lavora nel centro di accoglienza e formazione per bambine orfane O Viveiro, a Chitima, in Mozambico. Pittore, assistente muratore e responsabile, da poco tempo, delle vendite e della gestione del mulino del centro, Livaldo ha sempre avuto una passione per la corsa. Correva, da bambino, per andare a scuola. Quando è morto il papà aveva 15 anni, ha dovuto smettere di studiare ed ha iniziato a lavorare, per mantenere la mamma ed i fratelli, purtroppo tutti scomparsi. A... Il post dal titolo: «Il 23 marzo, alla maratona di Roma, l’operaio Livaldo corre per il Mozambico» è apparso il giorno 13/03/2014, alle ore 11:35, sul quotidiano online Roma h24 dove ogni giorno puoi trovare le ultime notizie dell'area geografica relativa a Roma. Questo è solo un estratto, per leggere il testo completo vai all'articolo originale. 0Mi piaceMi piace Spettacoli teatrali paginegialle.it/Teatri Cerchi un Teatro in città? Trovalo su PagineGialle.it ► Mostre Roma ► Villa Roma ► Teatro Roma ► Musei Roma

×