Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
INCULCO – Concorso di ideeTitolo proposta: Asterisk edizioniNome/i partecipante/i: Alessio Neri
Attraversiamo media, culture, territoriAlessio Neri – Asterisk edizioni07/11/2012 - Roma
Networker eblogger della primaora. Ho curato la                  Comunicatrice ed editor.comunicazione per diverse        ...
Bisogno/Problema    Avere prodotti editoriali fisicamente vicini al lettore in mobilità attraverso le       principali pia...
Progetto di ricerca:     Asterisk è una casa editrice digitale  specializzata nel racconto dei luoghi che  ottimizza i con...
Stato dell’Arte   Il mercato è in crescita costante e vede la nascita di nuovi editori nativi digitali e     l’entrata nel...
Il mercatoPossibili clienti di Asterisk edizioni sono tutti coloro che usano dispositivi digitali  per la lettura. Amanti ...
Modello di BusinessSi prevedono ricavi: dalla vendita online diebook e applicazioni mobile, dallafornitura di servizi edit...
Forme di comunicazione  Off-line – partecipazione a contest, fiere di settore, organizzazione di eventi,                  ...
Roadmap                                   Milestones 24/36 mesi:                                          - Regime di 6/7 ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Presentazione Asterisk concorso INCULCO

409 views

Published on

Le slide di presentazione della casa editrice digitale Asterisk edizioni per la partecipazione al contest di Librinnovando 2012 Milano: INCULCO

Asterisk edizioni è finalista!

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione Asterisk concorso INCULCO

  1. 1. INCULCO – Concorso di ideeTitolo proposta: Asterisk edizioniNome/i partecipante/i: Alessio Neri
  2. 2. Attraversiamo media, culture, territoriAlessio Neri – Asterisk edizioni07/11/2012 - Roma
  3. 3. Networker eblogger della primaora. Ho curato la Comunicatrice ed editor.comunicazione per diverse Ho all’attivo collaborazioniassociazioni ed enti no profit. con giornali online, enti no profit e istituzioni.
  4. 4. Bisogno/Problema Avere prodotti editoriali fisicamente vicini al lettore in mobilità attraverso le principali piattaforme di diffusione e fruizione digitali (tablet, ereader, smartphone). Necessità di avere contenuti geolocalizzabili in ambito turistico ma anche per quanto riguarda le inchieste iperlocali. Rispondere alla domanda delle associazioni no profit attive sul territorio che redigono dossier e inchieste interessanti, hanno bisogno di diffonderle e di fare fund raising, nonchè di tutti gli operatori impegnati nella promozione territoriale che hanno bisogno di essere visibili su tutte le piattaforme possibili.Aumenta il segmento di mercato di tablet (2010 –>2011 + 124,8%*), ereader (2010 ->2011 + 718,8%*) e smartphone (2010 -> 2011 + 33,6%*) *Fonte Ufficio studi AIE a giugno 2012
  5. 5. Progetto di ricerca: Asterisk è una casa editrice digitale specializzata nel racconto dei luoghi che ottimizza i contenuti prodotti sulla base delle piattaforme di fruizione attraverso cui verranno veicolati. Racconti di viaggio e reportage (anche fotografici e audiovisivi), inchieste legate a tematiche locali e saggistica, servizi editoriali per il settore turisticoPubblicare contenuti con un forte accento«geografico e geolocalizzato» può aiutare i lettori a conoscere i luoghi in cui si trovano o in cui decidono di andare.
  6. 6. Stato dell’Arte Il mercato è in crescita costante e vede la nascita di nuovi editori nativi digitali e l’entrata nel mercato sempre più decisa dei grandi gruppi editoriali anche nei segmenti della letteratura di viaggio e della saggistica. Il settore dell’informazionelocale e iperlocale è ancora agli albori mentre progetti di informazione indipendentedigitale sono portati avanti da case editrici native digitali come Quinta di copertina e Informant. Più che concorrenti, questi soggetti possono essere considerati coadiuvanti nella diffusione e promozione di un certo tipo di contenuti digitali e potenziali partner per coedizioni e altri tipi di iniziative. Principali partner di Asterisk edizioni saranno associazioni no profit formate da giornalisti o che redigono dossier e inchieste su questioni di carattere locale. Obiettivo di Asterisk edizioni è aggiungere qualcosa che manca al panorama editoriale digitale italiano. Attenzione al territorio e agli attivisti locali e servizi editoriali specifici per la promozione territoriale sono alcune delle peculiarità che ci distinguono da tutti gli altri. Vogliamo attraversare il mondo, scoprirlo e raccontarlo in ogni suo dettaglio.
  7. 7. Il mercatoPossibili clienti di Asterisk edizioni sono tutti coloro che usano dispositivi digitali per la lettura. Amanti di viaggio di qualunque età, sia uomini che donne. Ma anche soggetti nteressati ai settori verticali del mondo dell’innovazione neimedia, l’educazione e la didattica, alla saggistica e alle inchieste territoriali e del settore no profit. Il mercato dell’editoria digitale equivale allo 0,9%* del fatturato totale dell’editoria italiana. Questo mercato è cresciuto in maniera esponenziale nelloscorso anno (0,1%) anche se risulta ancora una nicchia rispetto al totale. A brevee medio termine si prevedono ritmi di crescita simili. Il fatturato dell’ecommerceeditoriale è al quinto posto (2,3%**) nella graduatoria nazionale e l’e-commerce nel segmento turismo (contiguo al settore dell’editoria di viaggio e ai servizi editoriale per la promozione territoriale) è al secondo posto con il 24,8%** del fatturato totale. *Rapporto sullo stato dell’editoria in Italia 2012, AIE **Casaleggio associati, Focus su e-commerce, aprile 2012
  8. 8. Modello di BusinessSi prevedono ricavi: dalla vendita online diebook e applicazioni mobile, dallafornitura di servizi editoriali ad enti terzi,dalla vendita di spazi pubblicitari sui sitiweb proprietari, dall’organizzazione diprogetti editoriali-turistici da vendere adenti locali e di promozione territoriale,dalla progettazione di corsi di formazione.Gli ebook verranno distribuiti attraversoun sito web e-commerce proprietario eattraverso le principali piattaformeesistenti (Amazon, Google, Apple).Gli spazi pubblicitari verranno venduti susiti verticali legati alle principali lineeeditoriali di Asterisk edizioni.
  9. 9. Forme di comunicazione Off-line – partecipazione a contest, fiere di settore, organizzazione di eventi, pubblicità su riviste specializzate. On-line – presenza coordinata sui social network, sito internet/shop, blog editoriacrossmediale.it sull’innovazione nel settore editoriale, interviste e recensioni su blog e stampa online. La presenza coordinata sui principali social network favorisce l’engagement di fan, follower e contatti attraverso una comunicazione orizzontale e informale.Facebook, Twitter, Pinterest, Slideshare, Youtube, Anobii usati al meglio secondo caratteristiche intrinseche.
  10. 10. Roadmap Milestones 24/36 mesi: - Regime di 6/7 titoli pubblicati ogni 12 mesiMilestones 12 mesi: - Realizzazione 2 workshop di formazione- Rilascio ebook store proprietario -Realizzazione 6 eventi di presentazione casa editrice e titoli- Pubblicazione annuario osservatorio - Realizzazione di almeno un progetto disull’innovazione nell’editoria (ebook valorizzazione territoriale in partnershipeditoriacrossmediale.it + ricerca con un ente pubblico localestatistica) - Consolidamento di- Pubblicazione di n° 5 titoli (ebook e editoriacrossmediale.it come punto diapp) sulle varie piattaforme di riferimento online per l’innovazionedistribuzione nell’editoria attraverso l’allargamento della redazione e la pubblicazione di- N° 2 eventi di presentazione dei ricerche statistiche e annuarititoli - Consolidamento di Asterisk edizioni come- Vendita spazi pubblicitari blog editore digitale di riferimento per il settoreeditoriacrossmediale.it no-profit.

×