Roma 7 aprile

517 views

Published on

Presentazione al Caffe Letterario

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
517
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Roma 7 aprile

  1. 1. Torino, 09 giugno 2010 SCUOLA EUROPEA DI COACHINGMadrid, Barcellona, Bilbao, Valencia, Lisbona, Torino, Milano, Roma, Bologna
  2. 2. La EECLa Scuola Europea di Coaching (EEC) nasce nel 2003 come centro dedicato all’insegnamento, alla diffusione e all’esercizio professionale del Coaching.La Scuola diffonde il Coaching Ontologico-Trasformazionale, che ha come base teorica la filosofia della comunicazione e sviluppa un nuovo modello di leadership basato sulle modalità con cui gli esseri umani agiscono e coordinano tra loro gli impegni.Tra i principi che regolano l’impostazione della Scuola il primo è l’aggiornamento costante attraverso il continuo contatto con il mondo del Coaching a livello internazionale.La Scuola si avvale di un ampio staff di Coach professionisti, con diversa estrazione e diverse competenze, accomunati dalla convinzione che il Coaching sia lo strumento oggi più efficace per portare persone ed organizzazioni a raggiungere risultati straordinari (extra-ordinari)
  3. 3. Le Nostre Attività• Corsi• Formazione in competenze di Coaching• Certificazione Executive Coach• Supervisione Coach• Servizi alle Aziende• Formazione : Leadership & Coaching• Coaching Individuale• Team Coaching
  4. 4. Alcuni Clienti EEC…..ACCIÓN CONTRA EL HAMBRE, AGUIRRE, NEWMAN, AMADEUS, ATENTO, ATOS ORIGIN, BBVA, BOEHRINGER INGELHEIM, BURSON-MARSTELLER, CETELEM, CEZANNE, COMSA, COP, DIA, ESTEVE, EXCELENT FARMA, IDOM, INDRA, INECO-TIFSA, IVECO, GILEAD, KUWAIT PETROLEUM ESPAÑA, LEROY MERLIN, MEDIA MARKT, MEDICI SENZA FRONTIERE, MORGAN STANLEY, MULTICAJA, NBS NORMAN BROADBENT, PEMSA, PHILIP MORRIS, PRICE WATERHOUSE, COOPERS, SEAT, SEELIGER Y CONDE, STRYKER, TELEFÓNICA, THE BOSTON CONSULTING GROUP, TINSA, UNIVERSIDAD FRANCISCO DE VITORIA, UNIVERSIDAD POMPEU FABRA, WUNDERMAN, YOUNG & RUBICAM, ZURICH ACCIÓN CONTRA EL HAMBRE, AGUIRRE, NEWMAN, ATENTO ATOS ORIGIN, BBVA, BOEHRINGER INGELHEIM, BURSON- MARSTELLER, CETELEM, CEZANNE, COMSA, COP, DIA, ESTEVE, EXCELENT FARMA, IDOM, INDRA, INECO- TIFSA, IVECO, GILEAD, KUWAIT PETROLEUM ESPAÑA, SEAT, LEROY MERLIN, MEDIA MARKT, MEDICI SENZA FRONTIERE, MULTICAJA, MORGAN STANLEY, NBS NORMAN BROADBENT, PEMSA, PHILIP MORRIS, PRICE WATERHOUSE, COOPERS, THE BOSTON CONSULTING GROUP, UNIVERSIDAD POMPEU FABRA, SEELIGER Y CONDE, FRANCISCO DE VITORIA, STRYKER, TELEFÓNICA, TINSA, WUNDERMAN, YOUNG & RUBICAM,
  5. 5. Roma, 7 aprile 2011 IL COACHING EIL TEAM COACHING NELLEORGANIZZAZIONI
  6. 6. LEADERSHIP & COACHING
  7. 7. Coloro che usano spesso la parola "impossibile" hanno poca fortuna nella vita. T.Carlyle
  8. 8. IL GRANDE PARADIGMA TRASFORMAZIONALEManagement & Leadership Controllo & Impegno
  9. 9. Il leader-CoachE’ al servizio delle personeAumenta il potere dei propri collaboratoriCrede in loro
  10. 10. COACHINGIMPEGNO AZIONE RISULTATO
  11. 11. COACHINGIl Coaching è un rapporto professionale che aiuta le personea produrre risultati extra-ordinari nella loro vita, nella carriera, nel business o nelle organizzazioni. Attraverso il processo di coaching, i clienti approfondisconol’apprendimento, migliorano le loro prestazioni, e aumentano la qualità della loro vita.“ Codice Deontologico ICF
  12. 12. IN CHE COSA E’ ESPERTO UN LEADER-COACH? Nella capacità di riconoscere la soggettività Nella capacità di lavorare con il linguaggio Nella capacità di fare emergere le condizioni per l’azione
  13. 13. Variare il punto diOSSERVAZIONE
  14. 14. Linguaggio e Distinzioni Affermazioni (fatti) Giudizi (opinioni)
  15. 15. Linguaggio e Distinzioni Promuovere RESPON-SABILITA’
  16. 16. TEAM COACHINGIMPEGNO AZIONE RISULTATO IL TEAM COACH CENTRA LA SUA ATTENZIONESULLE CONVERSAZIONI CHE SI STABILISCONO TRA I MEMBRI E SULL’IMPATTO CHE ESSE HANNO SUI RISULTATI CHE IL GRUPPO VUOLE RAGGIUNGERE.
  17. 17. I sistemi e le relazioni 2 persone 3 persone 1 relazione 3 relazioni 5 persone 4 persone 6 relazioni 11 relazioni
  18. 18. Gli indicatori di impegno• Puntualità • Fiducia• Presenza proposito comune. • Delega del Leader• Riservatezza • La perseveranza dei• Rendersi prevedibile comportamenti che portano risultati • Fare cucina Influenzano i risultati e il sistema
  19. 19. ALESSIA CANFARINI Director, Training & Development B.U.proposito comune. Praxi S.p.A
  20. 20. COSA FA UN LEADER-COACHATTRAVERSO L’UTILIZZO DI DOMANDE E FEEDBACK PROMUOVE: • LA SCOPERTA DI NUOVE PERCEZIONI IN LINEA CON GLI OBIETTIVI • LA MESSA IN DISCUSSIONE DI STRATEGIE E COMPORTAMENTI INEFFICACI • LA MODIFICA DI SCHEMI CHE LIMITANO E BLOCCANO I RISULTATI • LO SVILUPPO DI COMPETENZE E IL RINFORZO DEI ATTEGGIAMENTI CHE FUNZIONANO
  21. 21. COMPETENZE SVILUPPATEATTRAVERSO IL TEAM COACHING • Presa di decisioni • Gestione dei conflitti • Coordinare azioni • Dare e ricevere feedback • Assertività • Ascolto • Assunzione di impegno • Leadership e gestione del team
  22. 22. BENEFICI DEL COACHINGPromuovere una cultura di coaching significasviluppare la leadership nelle organizzazioni. Una leadership generativa, che apre nuove possibilità, esperta nella gestione del cambiamento, che sviluppa la responsabilità a tutti i livelli, che sprigiona il potenziale delle persone e che incide sul livello di motivazione e di propositività.
  23. 23. BENEFICI DEL TEAM COACHING Riunioni più corte Riunioni più efficaci: più decisioni prese Maggiore implementazione delle decisioni prese Più collaborazione e aumento di sinergia tra i membri del team Maggiore allineamento verso l’obiettivo comune
  24. 24. Protocollo EEC per gli interventi aziendaliIn quale paradigma si muove EEC? Modello dell’osservatore Cecità cognitiva (apertura al feedback) Apertura conversazionale Disegno conversazionale
  25. 25. Linee di Intervento della EEC AZIENDALEDiretta a potenziare il talento e la crescita dei leader: Processi di coaching individuale Processi di team coaching Formazione in abilità di coaching per manager: Leader Coach Workshop specifici
  26. 26. Linee di Intervento della EEC ACCADEMICA La Scuola Europea di Coaching riconosce e promuove le linee guida dell’ International Coach Federation USA (ICF) ed i suoi Programmi di insegnamento sonoriconosciuti ed accreditati dall’ICF (ACTP, CCE)
  27. 27. Linee di Intervento della EEC ACCADEMICA Formiamo executive-coach e manager chevogliono incorporare il coaching nella loro leadership: Percorso per Executive-Coach: Programma certificato da ICF come: "Accredited Coaching Training Program” (ACTP) Roma, 16 Aprile 2011
  28. 28. Linee di Intervento della EEC ACCADEMICA Percorso di Team Coaching: Programma certificato da ICF come: “Continuing Coach Education” (CCE) Roma, Maggio 2011
  29. 29. Linee di Intervento della EEC ACCADEMICA Percorso di Supervisione, coaching al coach: Programma certificato da ICF come: “Continuing Coach Education” (CCE) Roma, Ottobre 2011
  30. 30. Non (a) tutti i Coach riescono col buco. (a) noi, sì!
  31. 31. MOLTE GRAZIE!

×