Video Sharing

1,913 views

Published on

Le piattaforme di condivisione video risultano stabilmente tra i siti più visitati dagli utenti italiani della rete. I siti di video-sharing si presentano come “community” dove le informazioni si diffondono grazie al naturale scambio di segnalazioni tra gli utenti.

Published in: Business
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,913
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
102
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Video Sharing

  1. 1. Video Sharing
  2. 2. Video-sharing: condividere per comunicare … mantengono un trend di crescita nel mese di febbraio i siti di video […] che vengono visitati da circa 4,3 milioni di utenti (erano 3,7 milioni il mese scorso e poco più di 500 000 un anno fa).* Le piattaforme di condivisione video, spesso inserite all’interno di grandi portali nazionali, risultano stabilmente tra i siti più visitati dagli utenti italiani della rete. Secondo le statistiche Nielsen//NetRatings * i 4 principali siti di video sharing visitati dagli utenti italiani di Internet sono: YouTube (3,6 milioni di utenti/mese) Libero Video (2 milioni di utenti/mese) Google Video (circa 1,6 milioni utenti/mese) DailyMotion – Alice Video (800 000 utenti/mese). I siti di video-sharing si presentano come “community” dove le informazioni si diffondono grazie al naturale scambio di segnalazioni tra gli utenti. Tutte le principali piattaforme di video-sharing permettono inoltre di inserire i video pubblicati su altri siti (embedding), favorendo così una diffusione virale dei video: dalla visibilità sulla singola piattaforma si ottiene così una visibilità totale nella Rete . “ ” *Fonte: Nielsen//NetRatings, NetView, Internet Applications escluse, accessi da casa e da ufficio
  3. 3. Ottimizzare i video per le ricerche online I video compaiono direttamente nei risultati di Google Dopo l’acquisto di YouTube da parte di Google, i video pubblicati su YouTube e Google Video compaiono direttamente tra i risultati delle ricerche Web, e naturalmente attirano l’attenzione dei navigatori che sono portati a cliccare sul video piuttosto che sul link testuale. La presenza “video” su Internet diventa perciò una parte della strategia di posizionamento sui motori di ricerca. Anche i contenuti video possono essere indicizzati e ottimizzati per incrementare la loro visibilità sui motori.
  4. 4. Ottimizzare i video per le ricerche online I video favoriscono la diffusione virale dei contenuti I contenuti video esercitano un grande appeal sui navigatori ed hanno maggiore probabilità di essere segnalati su altri siti di contenuto, dai blog personali ai forum, fino alle diverse piattaforme Web 2.0 (Facebook, MySpace…). Ogni segnalazione genera altri link spontanei verso il video, creando un effetto domino che si moltiplica in maniera esponenziale.
  5. 5. Case history Peugeot New Vivacity Per il lancio del nuovo scooter New Vivacity, Peugeot ha incaricato E3 di realizzare e diffondere uno spot video a carattere virale . Lo spot è stato diffuso su tutte le principali piattaforme di video-sharing italiane e internazionali. Su ogni piattaforma è stato creato un account o un canale dedicato, sfruttando tutte le possibilità di personalizzazione offerte da ciascuna piattaforma. La pubblicazione dei video ha tenuto conto anche dei criteri per garantire l’indicizzazione e il buon posizionamento sui motori. http://www. youtube . com / watch ?v=LbZYjn4rDH4
  6. 6. Case history Peugeot New Vivacity <ul><li>La visibilità dello spot in rete è stata valorizzata da: </li></ul><ul><li>le caratteristiche virali dello stesso video (divertente, diretto, sorprendente) </li></ul><ul><li>un’attività di buzz marketing estesa su siti, blog, network web 2.0. </li></ul><ul><li>Il risultato dell’attività ha portato: </li></ul><ul><li>decine di migliaia di views dello spot sulle diverse piattaforme di video-sharing </li></ul><ul><li>segnalazioni dello spot e del prodotto su portali e blog (sia generalisti che settoriali) </li></ul><ul><li>commenti su forum e altri social networks </li></ul>
  7. 7. Case history Peugeot New Vivacity <ul><li>E3 ha monitorato l’attività attraverso report periodici, segnalando: </li></ul><ul><li>numero e indirizzo degli account video attivi </li></ul><ul><li>numero di visualizzazioni dei video per account </li></ul><ul><li>numero di visualizzazioni totali dei video su tutti gli account </li></ul><ul><li>esempi di visibilità raggiunta sui motori di ricerca e su altri social network </li></ul><ul><li>impatto dell’attività sul traffico del sito del cliente </li></ul>
  8. 8. E3 La nostra agenzia offre un range completo di servizi per lo sviluppo della comunicazione e del marketing sul web. Consulenza, project management, web design, sviluppo applicazioni web, search engine marketing e hosting … il tutto gestito in-house. A differenza di altre realtà, il nostro modello di business ci permette di offrire un approccio completo e reattivo ai progetti, con il massimo della competenza e dell’affidabilità . E3, agenzia di marketing digitale. Tel:+39 (0)2-283710 Fax: :+39 (0) 2-28371030 Email: e3@e3online.it Website: www.e3online.it

×