Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

#FoodPorn Community Detection

FoodPorn Community Detection descrizione delle attività necessarie ad individuare le principali informazioni attorno alla community del food al fine di comprenderne la struttura complessa.

  • Be the first to comment

#FoodPorn Community Detection

  1. 1. [#FoodPorn] [Community Detection] [Delle persone, delle relazioni che girano attorno al mondo del cibo]
  2. 2. [#FoodPorn]    C. Di Tullio aka @Dr_Who – drwho.it -  1 [#FoodPorn] [Community Detection] Il fenomeno Il fenomeno del Food porn in Italia ha iniziato a prender via a partire dal 2012 con una domanda sempre crescente su Google con un incremento YtY del 49% medio La prima volta che questo termine è stato utilizzato è stato il 1984 nel libro Female Desire-Women’s. Sexuality today, della scrittrice femminista Rosalind Coward (Rif.http://republicandqueen.com/blog-foodporn- fotografare-cibo/) Da allora tanta strada è stata fatta, tanto da diventare une vera e propria tendenza, grazie anche alla divulgazione di massa degli strumenti digitali. Cibo, Fotografia, Condivisione: questi gli ingredienti di base che hanno unito i foodie di tutto il mondo. In questo estratto condivideremo i principali fenomeni che caratterizzano le conversazioni sul tema. Non verranno divulgati gli attori principali e gli insight di fondo che guidano le conversazioni. [Non solo gusto]    [il Cibo non si gusta solo con il palato, ma anche con gli occhi. Una sorta di sinestesia o percezione simultanea caratterizza i foodie: l’insieme di persone che amano la buona tavola, frequentano le botteghe del gusto, viaggiano alla scoperta di prodotti tipici, vogliono conoscere il cibo e non solo goderlo e si scambiano informazioni negli ambienti social]
  3. 3. [#FoodPorn]    C. Di Tullio aka @Dr_Who – drwho.it -  2 Metodologia L’attività di Community detection è l’insieme delle attività necessarie ad individuare le principali informazioni attorno ad una determinata community – stabile o relativa – al fine di comprenderne la struttura complessa.
  4. 4. [#FoodPorn]    C. Di Tullio aka @Dr_Who – drwho.it -  3 Insight Si sono estratte le conversazioni avvenute su Twitter in Italia nella giornata del 11 giugno. I volumi generati – tenendo conto delle caratteristiche di volatilità delle API di Twitter – sono i seguenti:  2118 autori unici  2225 relazioni uniche  1554 relazioni con duplicati  3779 relazioni generate  1988 self loops Queste numeriche trasferiscono alcuni insight: il network analizzata presenta una effervescenza relazionale elevata, pari al 42% Twitter ed Instagram le piazze sociali più utilizzate in un mondo prevalentemente maschile A livello di canali, Twitter ed Instagram vanno utilizzati di pari passo: la loro somma, infatti, massimizza, l’ampiezza di pubblico disponibile e l’engagement
  5. 5. [#FoodPorn]    C. Di Tullio aka @Dr_Who – drwho.it -  4 Social Graph Il grafo sociale che i 2118 autori unici generano appare “governato” da 6 autori caratterizzati da una elevata Betweenness centrality: la capacità di essere nel mezzo delle conversazioni. Da solo questo indicatore non può esprimere al meglio le potenzialità delle relazioni. Analizzando la forza delle relazioni tra tutti i nodi, appare evidente come solo alcuni nodi abbiano la forza di poter esprimere “carattere” nella relazione (colore caldo carattere forte, colore freddo carattere meno forte; trasparenza dell’arco: intensità della relazione). Alcuni di essi fungono da bridge per veicolare le news verso altre realtà Sei sono i principali cluster in termini di argomenti trattati. Il mondo del salato e delle ricette in genere la fa da padrona: gestiscono, infatti, la maggior parte delle relazioni. Interessante la personalità per quanto riguarda gli amanti del bbq e del mondo vegano/vegetariano.
  6. 6. [#FoodPorn]    C. Di Tullio aka @Dr_Who – drwho.it -  5 Text Analysis Individuati i principali segmenti, è necessario avviare la TMA (Text Mining Analysis) che permetterà di estrapolare i temi di fondo per ogni singolo segmento. A livello aggregato si riporta solo il grafo dell’alberatura relazionale del testo di tutte le conversazioni prelevate con le API di Twitter. Contatti Who. Camillo Di Tullio Where. @Dr_Who Wath. Marketing Coach drwho.it drwho@unconventionalm.it

×