Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Scheda Sintetica Attuazione OT 6 Dip. Ambiente

73 views

Published on

Incontro tra Regione  Calabria,  Agenzia  per  la  Coesione  Territoriale  e  i funzionari della Commissione europea, Catanzaro 13-14 Settembre 2016

  • Login to see the comments

  • Be the first to like this

Scheda Sintetica Attuazione OT 6 Dip. Ambiente

  1. 1. POR 2014-2020 SCHEDA SINTETICA ATTUAZIONE OT6 DIP. AMBIENTE
  2. 2. Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIAREPUBBLICAITALIANA Ambiti di intervento e misure L’Asse promuove la gestione efficiente del ciclo delle acque e di quello dei rifiuti, massimizzando il recupero e il riciclo. Inoltre il POR punta alla tutela delle risorse naturali e culturali che vanno valorizzate attraverso il consolidamento degli habitat naturali e l'aumento delle strutture finalizzate alla loro fruizione sostenibile. Le misure previste riguardano: • Gestione dei rifiuti urbani secondo la gerarchia comunitaria; • Miglioramento del servizio idrico integrato per usi civili e riduzione delle perdite; • Aree di attrazione naturalistica; • Biodiversità; • Valorizzazione dei beni culturali; • Promozione/servizi destinazioni turistiche e culturali. Azioni di competenza del Dipartimento Ambiente e Territorio. OT 6 “Preservare e tutelare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse”
  3. 3. Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIAREPUBBLICAITALIANA Procedure attivate Azione Titolo Importo Impegno 6.3.1 Interventi previsti nell’APQ “Depurazione” del 05.03.2013 (Progetti di I Fase) – CIPE 60/2012 (n. 18 Interventi). 159.850.000 Descrizione: Gli interventi sono finalizzati alla realizzazione di infrastrutture fognarie e depurative per la messa a norma degli agglomerati rispetto alla direttiva 91/271/CE, concernente il corretto trattamento dei reflui urbani. Alcuni sono di attuazione diretta da parte dei comuni altri invece a cura di un Commissario Straordinario (DPCM 9/10/2015 e 14/12/2015). L’importo indicato è quello dell’intero APQ. All’esito delle procedure di valutazione si quantificherà l’effettivo importo da imputare sul PO 14-20. Stato di attuazione: Con Decreto n. 7968 del 29.06.2016 è stata nominata la Commissione di Valutazione al fine di valutare l’ammissibilità al Programma dei progetti. Cronoprogramma: La chiusura degli interventi è prevista per n. 9 al 2017, per n. 7 al 2018 e per n. 2 al 2019. OT 6 “Preservare e tutelare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse”
  4. 4. Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIAREPUBBLICAITALIANA Procedure in fase di attivazione Azione Titolo Importo Impegno 6.1.2 Piano di azione ”Interventi per il miglioramento del servizio di raccolta differenziata” 34,3M€ - Descrizione: Interventi finalizzati al miglioramento della Raccolta Differenziata nei comuni ed unioni di comuni con popolazione superiore a 5.000 abitanti, realtà urbane, queste, maggiormente significative in termini di produzione dei rifiuti. Ciò al fine di incidere in maniera più significativa al raggiungimento di target normativi e del PO. Stato di attuazione: Il Piano è stato approvato con DGR 296 del 28/07/2016.Attualmente è in corso di predisposizione il disciplinare di attuazione, da approvarsi entro settembre 2016. Entro i 20 giorni successivi alla pubblicazione del disciplinare sul BURC decorreranno i tempi di attuazione. Cronoprogramma: Pubblicazione disciplinare sul BURC: ottobre 2016; Acquisizione proposte: dicembre 2016; valutazione delle proposte da concludersi entro 90 giorni; conclusione interventi: dicembre 2020. OT 6 “Preservare e tutelare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse”
  5. 5. Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIAREPUBBLICAITALIANA Procedure attivate Azione Titolo Importo Impegno 6.4.2 Monitoraggio quali-quantitativo dei corpi idrici superficiali e sotterranei della Regione Calabria ai sensi del d.lgs. 152/06 e ss.mm.ii (Progetto a Cavallo). 6.304.880,66 6.304.880,66 Descrizione: Il Progetto, di durata biennale, è stato avviato il 28 agosto 2015 ed è finalizzato alla classificazione dei corpi idrici regionali, attività questa preliminare all’aggiornamento del Piano di Tutela delle Acque della Regione Calabria. Stato di attuazione: Con Decreto n. 7578 del 29.06.2016 è stata nominata la Commissione di Valutazione al fine di valutare l’ammissibilità al Programma del progetto. Cronoprogramma: Conclusione delle attività di progetto previste per il 27 novembre 2017. OT 6 “Preservare e tutelare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse”
  6. 6. Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIAREPUBBLICAITALIANA Procedure in fase di attivazione Azione Titolo Importo Impegno 6.5.A.1 “Azioni previste nei Prioritized Action Framework (PAF) e nei Piani di gestione della Rete Natura 2000” € 10.199.185,00 - Descrizione: Interventi finalizzati a migliorare e/o mantenere lo stato di conservazione delle specie e degli habitat di interesse comunitario al fine di contribuire ad arrestare la perdita di biodiversità in ambito terrestre e marino con particolare riferimento al paesaggio naturale e alle unità ambientali (habitat) ecologicamente omogenee. La presente azione è volta ad attuare le misure prioritarie, sia generali che specifiche, per tipologia di habitat previste nei PAF in sintonia con gli obiettivi della Strategia Regionale per la Biodiversità (DGR n. 845/2010) Stato di attuazione: Sono stati effettuati incontri con i referenti dei parchi nazionali e regionali per la definizione di possibili azioni/interventi. E’ stata avviata una ricognizione sullo stato del Sistema Regionale IN.F.EA. (Informazione, Formazione Educazione Ambientale costituito da Laboratori Territoriali e Centri di Esperienza. Sono in corso le attività per la definizione delle procedure di selezione dei soggetti e di un progetto per la realizzazione del Sistema Informativo Territoriale. Cronoprogramma: Approvazione avviso dicembre 2016; Pubblicazione sul BURC gennaio 2017; Acquisizione proposte: entro 60 giorni dalla pubblicazione; valutazione delle proposte da concludersi entro 90 giorni; conclusione interventi: dicembre 2020. OT 6 “Preservare e tutelare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse”
  7. 7. Dipartimento Programmazione Nazionale e Comunitaria UNIONE EUROPEA REGIONE CALABRIAREPUBBLICAITALIANA Procedure attivate Azione Titolo Importo Impegno 6.6.1 “Interventi per la tutela e la valorizzazione di aree di attrazione naturale di rilevanza strategica (aree protette in ambito terrestre e marino, paesaggi tutelati) tali da consolidare e promuovere processi di sviluppo” € 20.398.370,00 - Descrizione: Gli interventi sono finalizzati al miglioramento degli standard di offerta e di fruizione del patrimonio nelle aree di attrazione naturale e mirano a concentrare le risorse per la valorizzazione delle aree in cui il patrimonio ambientale presenta caratteri di rilevanza naturalistica e paesaggistica. Stato di attuazione: Ricognizione per l’avvio della verifica della coerenza dei progetti prima fase del POR Calabria 2007-2013. Incontri con parchi nazionali e regionali per la definizione di possibili azioni/interventi. Definizione di schede per la ricognizione degli interventi da realizzare nei parchi nazionali e regionali e nelle altre aree protette. Definizione di un Avviso Pubblico e/o di una procedura concertativa per la selezione degli interventi previsti dall’Azione. Cronoprogramma: Approvazione avviso dicembre 2016; Pubblicazione sul BURC gennaio 2017; Acquisizione proposte: entro 60 giorni dalla pubblicazione; valutazione delle proposte da concludersi entro 90 giorni; conclusione interventi: dicembre 2020. OT 6 “Preservare e tutelare l'ambiente e promuovere l'uso efficiente delle risorse”

×