Hybrid development using Qt webkit

1,262 views

Published on

Hybrid development using Qt webkit

Published in: Technology
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,262
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
9
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Hybrid development using Qt webkit

  1. 1. Hybrid development using Qt Webkit Gianni Valdambrini (aleister@develer.com)
  2. 2. Webkit Webkit è il motore di rendering utilizzato fra gli altri in Safari e Chrome (Chromium). E composto da due componenti principali:  WebCore, il motore di rendering delle pagine web;  JavaScriptCore, lengine JavaScript. WebCore e JavaScriptCore sono rilasciati sotto licenza LGPL, il resto di Webkit sotto BSD. Supporta gran parte dei più recenti standard per il web, risultando conforme agli acid test 2 e 3. 2
  3. 3. QtWebkit QtWebkit è un modulo di Qt con il quale è possibile interfacciarsi a Webkit per creare un browser o applicazioni miste. QtWebkit Bridge: un meccanismo per accedere e modificare QObject da JavaScript. I metodi e gli oggetti di questo modulo sono utilizzabili anche allinterno di QML, e si possono quindi integrare con le caratteristiche di questultimo (ad esempio, gestures). 3
  4. 4. Architettura QtWebKit QWebView QWebPage QWebPage QWebFrame QWebFrame QWebFrame QWebFrame QWebFrame QWebFrame
  5. 5. Applicazioni miste: use cases1. Web content in a Native Application Gran parte dellapplicazione è scritta in C++, compresa la logica, e parti sono realizzate in HTML e mantenute da un server.  Esempio: un media client, composto da un player e da un file manager scritti in C++ e da un music store realizzato in HTML. 5
  6. 6. Applicazioni miste: use cases2. Thin Client E realizzato per gran parte, compresa la logica applicativa, in HTML. Il C++ viene utilizzato solo per sfruttare caratteristiche peculiari della piattaforma hardware.  Esempio: un client per lo streaming di contenuti TV on demand, nel quale lintera UI è in HTML e lunica parte in C++ è quella relativa a funzionalità avanzate di processing video. 6
  7. 7. Applicazioni miste: vantaggi e svantaggiVantaggi  Nessun problema di deploy e aggiornamenti “gratuiti”  Possibilità di sfruttare le risorse del cloudSvantaggi  Disponibilità della connessione internet.  Problemi di sicurezza  Minore integrazione con la piattaforma sottostante (look and feel) 7
  8. 8. Applicazioni miste: un esempio pratico Obbiettivo: integrare google maps in unapplicazione Qt.
  9. 9. Domande?? 9
  10. 10. GRAZIE ! Develer S.r.l. Via Mugellese 1/A 50013 Campi Bisenzio Firenze - ItaliaContattiMail: info@develer.comPhone: +39-055-3984627Fax: +39 178 6003614http://www.develer.com

×