La raccolta differenziata

737 views

Published on

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
737
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
20
Actions
Shares
0
Downloads
11
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

La raccolta differenziata

  1. 1. a cura di Daniela Pinelli
  2. 2. PERCHÉ È IMPORTANTE? Partecipare alla raccolta differenziata è importante perché permette di:  ridurre la quantità finale di rifiuti da smaltire;  ottimizzare la quantità e la qualità dei materiali riciclabili;  rendere meno costoso il riciclaggio;  smaltire in modo adeguato i rifiuti pericolosi;  migliorare il funzionamento degli impianti di smaltimento CON LA RACCOLTA DIFFERENZIATA RIDUCIAMO I RISCHI PER LA NOSTRA SALUTE E L’AMBIENTE ATTORNO A NOI
  3. 3. PERCHÉ È IMPORTANTE? Alla fine di questo processo la frazione destinata a discarica , sempre e comunque presente, sarà di quantità estremamente inferiore a quella di partenza e, se trattata opportunamente, molto stabile. "LA FILOSOFIA DELLE 4R“ Riduzione Riutilizzo del materiale tal quale Riciclaggio della materia costituente il materiale raccolto Recupero Sono questi i nuovi quattro imperativi che si impongono per affrontare correttamente il problema dello smaltimento dei rifiuti solidi urbani.
  4. 4. TIPOLOGIE DI RIFIUTI
  5. 5. ALLUMINIO GLI IMBALLAGGI PIÙ COMUNI CHE CIRCOLANO IN CASA E IN CUI L’ALLUMINIO È QUASI SEMPRE PRESENTE SONO:LATTINE PER BEVANDE, BOMBOLETTE AEROSOL, SCATOLE FOOD, VASCHETTE PER ALIMENTI, FOGLIO SOTTILE, TUBETTI FLESSIBILI E CHIUSURE A VITE.
  6. 6. ORGANICO TALVOLTA CHIAMATO "UMIDO" LA FRAZIONE COMPOSTABILE DEI RIFIUTI DOMESTICI È SPESSO LA PRIMA COMPONENTE DEI RIFIUTI (~25-30%).
  7. 7. PLASTICA TEORICAMENTE, TUTTI I TIPI DI PLASTICA SONO ADATTI AL RICICLAGGIO, A MENO DI CONTAMINAZIONI CHE LO RENDANO SCONVENIENTE. NEI PRODOTTI SICURAMENTE RICICLABILI VI È COMUNQUE IL SIMBOLO CARATTERISTICO (TRE FRECCE A FORMARE UN TRIANGOLO) CON ALL'INTERNO IL NUMERO SPI.
  8. 8. CARTALA CARTA, CHE È FATTA DI CELLULOSA, PUÒ ESSERE RICICLATA: LA CELLULOSA SI ESTRAE DAL LEGNO E DA ALTRI VEGETALI, IN QUESTO CASO VIENE RICAVATA DALLA CARTA DELLA RACCOLTA DIFFERENZIATA E LA SI RIUTILIZZA PER PRODURRE LA CARTA RICICLATA. NEL RICICLAGGIO DELLA CARTA VI SONO PROCEDURE PER L'ELIMINAZIONE DELL'INCHIOSTRO CHE DEVONO ESSERE APPLICATE.
  9. 9. CONSIDERAZIONI FINALI Riciclare è bene, ma produrre meno rifiuti è meglio. L’impegno coinvolge tutti. Teniamo noto il concetto di SOSTENIBILITA’: le azioni pratiche e quotidiane possono contribuire al risparmio delle risorse naturali facendo leva sul loro uso razionale.

×