Giornalismo online

642 views

Published on

Una breve lezione sul giornalismo on-line tenuna alla IV D dell'istituto San Vitale di Parma

Published in: News & Politics
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
642
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
21
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Giornalismo online

  1. 1. Il giornalismo on-lineLiceo San Vitale, Parma 21 novembre 2012 Davide Morante 1
  2. 2. Due fasi di Internet• Web 1.0 – Connessione 56k, siti “statici” non interattivi, mail, e motori di ricerca• Web 2.0 – Adsl/fibra ottica, siti interattivi, blog, social network sites, “wiki” Davide Morante 2
  3. 3. Corriere.it Davide Morante 3
  4. 4. Repubblica.it Davide Morante 4
  5. 5. Lastampa.it Davide Morante 5
  6. 6. Caratteristiche• Multimediali• In tempo reale• Senza vincoli di spazio (in teoria) Davide Morante 6
  7. 7. Il lettore on-line• Disattento: – Il sito di news è solo una delle cose che sta facendo• Volubile – Veloce a cambiare sito se non soddisfatto• Utilizza supporti diversi – Diversi strumenti (pc, mac, notebook, netbook, tablet, smartphone) Davide Morante 7
  8. 8. Il lettore on-line• IMPAZIENTE – vuole • Sito web veloce • Subito le informazioni che cerca Davide Morante 8
  9. 9. Le 5 W e la piramide inversa• Le “5 W” non cambiano, ma cambia il modo di scrivere l’articolo TITOLO e SOTTOTITOLO What, When, Who, Why, How Altre notizie di approfondi- mento Davide Morante 9
  10. 10. GoogleDavide Morante 10
  11. 11. L’ottimizzazione per i motori di ricerca• La S.E.O.: Search Engine Optimization• Tag “title”, “description”, “keywords” per comparire ai primi posti nei motori di ricerca• Necessaria perché quasi nessuno visualizza la “seconda pagina” di Google Davide Morante 11
  12. 12. Title e Description Davide Morante 12
  13. 13. I giornali sono affidabili? La catena del valore Contenuto di qualità Profitti Autorevolezza Influenza Circolazione sociale Davide Morante 13
  14. 14. Un messaggio NON apparso sui giornali• “La scelta della data del 13 aprile, per il voto in alternativa a quella del 6 aprile può apparire casuale ma non lo è affatto: votando il 6 di aprile, infatti, i parlamentari alla prima legislatura non rieletti non avrebbero maturato la pensione. Votando invece come stabilito dal Consiglio dei ministri il 13 aprile, ovvero una settimana dopo, acquisiranno la pensione.” Davide Morante 14
  15. 15. …ma in Italia non si vota di sabato! La bufala sui vitalizi dei parlamenta ri e le elezioni del 2013 Davide Morante 15
  16. 16. Attenzione a “Facebook”• Quando leggete “CONDIVIDI”, “DIFFONDI”, “FA’GIRARE”, “DIVULGATE”, “DILLO AI TUOI AMICI”• Al 99,99% è una bufala!• Prima di condividerlo usate Google o il sito www.attivissimo.it Davide Morante 16
  17. 17. Anche i “giornali” sbagliano (e non correggono) Davide Morante 17
  18. 18. Anche i “giornali” copiano (e non lo dicono) La Repubblica Wikipedia Davide Morante 18
  19. 19. I giornali sono indipendenti?• NO!!• Per essere indipendenti i giornali dovrebbero tenere conto SOLO dei lettori• Quasi tutti gli editori italiani sono anche imprenditori, partiti…o entrambe le cose Davide Morante 19
  20. 20. Tentativi interessanti• www.ilpost.it• www.lettera43.it• www.linkiesta.it Davide Morante 20
  21. 21. 2 rivoluzione di Internet il web 2.0 Davide Morante 21
  22. 22. Il web 2.0• Gli utenti hanno finalmente gli strumenti per fare sul web quello che fanno nella vita di tutti giorni• Discutere, commentare, condividere• …ed è proprio quello che hanno iniziato a fare! Davide Morante 22
  23. 23. La nascita dei blog• Letteralmente “diari sul web” (web-log)• Sono diventati molto di più• I blog “tematici” tenuti da persone “normali”sono diventati veri punti di riferimento molto più affidabili di giornali e pubblicità Davide Morante 23
  24. 24. I blog nei giornali: il caso Huffington Post• L’Huffington Post ha chiesto a persone famose (e non) di tenere un blog all’interno del proprio sito: un successo!• Fondato nel 2005 è stato poi venduto nel 2011 per 315 milioni di dollari (con qualche polemica) Davide Morante 24
  25. 25. Il blog Journalism Davide Morante 25
  26. 26. La rivoluzione dello smartphone• Connessi ovunque• Connessi sempre• Tutti noi siamo potenziali giornalisti! Davide Morante 26
  27. 27. Il governo Monti: il tweet che ha battuto tutti, Monti compreso Davide Morante 27

×