PON LA CHIMICA AL SERVIZIO DELLA COSMETICA - VALERIA F.

1,436 views

Published on

Published in: Health & Medicine
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
1,436
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
231
Actions
Shares
0
Downloads
5
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

PON LA CHIMICA AL SERVIZIO DELLA COSMETICA - VALERIA F.

  1. 1.  Il fototipo di una persona è una classificazione utilizzata in dermatologia, è determinato dalla qualità e quantità di melanina presente nella pelle. www.tuttosolarium.it
  2. 2.  FOTOTIPO 1  Presentano una carnagione molto chiara , capelli rossi o biondi e occhi molto chiari. Questo tipo di pelle è molto sensibile e l’abbronzatura resta molto lieve o del tutto inesistente It.answers.yahoo.com Lamiacasanelvento.glogsport.com
  3. 3.  FOTOTIPO 2  Presentano una carnagione chiara , capelli rossi o biondi e occhi chiari. Questo tipo di pelle è sensibile e l’abbronzatura resta lieve. Lamiacasanelvento.glogsport.com dieta -e-bellezza.myblog.it
  4. 4.  FOTOTIPO 3  Presenta una carnagione bruno- castano e occhi chiari oscuri. Questo tipo di pelle può scottarsi in seguito a colpi di sole. www.mvbmagazine.it
  5. 5.  FOTOTIPO 4  Presentano una carnagione olivastra, capelli castani o neri e occhi scuri. Questo tipo di pelle prende l’abbronzatura molto intensamente. www.sunstylevlc.com lamiacasanelvento.blogspot.com
  6. 6.  FOTOTIPO 5  Presentano una carnagione bruna olivastra, capelli e occhi scuri. Questo tipo di pelle prende l’abbronzatura molto marcata. www.ok-salute.it lamiacasanelvento.blogspot.com
  7. 7.  FOTOTIPO 6  Presentano una carnagione nera, capelli e occhi neri. Questo è il fototipo della razza nera. salute24.ilsole24ore.com lamiacasanelvento.blogspot.com
  8. 8. www.beautydea.it
  9. 9. È possibile scoprire il proprio fototipo con dei testi in internet. Per scoprire il tuo fototipo clicca qui
  10. 10.  Le lunghezze d’onda inferiori a 290nm raggiungono la superfici terrestre perché schermati dallo strato d’ozono. I raggi UVB vanno dai 290 a 320 nm mentre raggi UVA vanno da 320 a 400 nm. Quando le radiazioni ottiche raggiungono la pelle: • Una parte viene riflessa • Una parte viene assorbita dalla pelle
  11. 11.  Sintesi della vitamina D  Azione antisettica e antibatterica  Azione benefica verso alcune malattie della pelle  Fotosintesi della melanina  Sudorazione con produzione d acido uroconico sostanze dotate dì attività filtrante solare  Effetto antidepressivo  Liberazione dì sostanze antiossidanti e filtranti
  12. 12.  Invecchiamento della pelle  Degradazione dei fosfolipidi di membrana  Fotosensibilizzazione  Danni al DNA specialmente dopo troppo tempo al sole senza protezione solare con possibile formazione di tumori
  13. 13.  Si sovrappone all’invecchiamento cronologico  Interessa la cute esposta  Si caratterizza per specifiche modificazioni della cute al sole I raggi ultravioletti possono produrre radicali liberi che agiscono su RNA,DNA, PROTEINE,FOSFOLIPIDI e MEMBRANE CELLULARI
  14. 14.  Sostanze in grado di ridurre la quantità di radiazioni solari che penetrano nella cute. Si dividono in: • Filtri fisici : riflettono la luce e sono biossido di titanio e ossido di zinco • Filtri chimici : permettono di assorbire solo alcune radiazioni solari e sono benzofenoni ecc.
  15. 15.  SPF (Fattore di Protezione Solare) può essere espresso in 4 classi di protezione:  Bassa 6 o 10  Media 15 o 20 o 25  Alta 30 o 50  Molto alta 50+
  16. 16.  Preferire prodotti senza conservanti  Verificare che non ci sano sostanze tossiche come limonene farnesol citroel engenol geroniol citronellol Un fattore molto importante è la conservazione del prodotto.  Si possono conservare 3-5 anni se il prodotto è integro  Se aperto : utilizzare per qualche mese e in ogni caso non tenerlo per più di un anno
  17. 17.  Buon assorbimento UVA UVB  Stabilità chimica  Inodore e incolore  Fotostabilità  Privi di carica batterica
  18. 18.  Non irritanti  Non allergizzanti  Non mutageni Alcune sostanze tossiche possono essere ad esempio:  OCTYL METHOXYCINNAMATE “OMC” Sono poco allergizzanti ma possono provocare tumori  METHOXYDIBENZOYLMETHANE “AVOBENZONE”
  19. 19.  I prodotti doposole devono avere un’azione :  Decongestionante,  Lenitivo,  Idratante,  Antiradicale ,  Antinvecchiamento
  20. 20.  DHA “DIIDROSSIACETONE”  Reagisce con le proteine dello strato cornio e da una colorazione giallo-bruno  Resistenti all’acqua  Sono : creme , lozioni , latti ecc.
  21. 21. lascriccy.blogspot.com ESEMPIO DI ETICHETTE DI CREMA SOLARE
  22. 22. ZINC OXIDE Additivo ORYZA SATIVA assorbente / legante / viscosizzante / emolliente/ vegetale JUGLANS REGIA vegetale CETEARYL ALCOHOL emolliente / emulsionante / stabilizzante emulsioni / opacizzante / viscosizzante TITANIUM DIOXIDE opacizzante XANTHAN GUM legante / stabilizzante emulsioni / viscosizzante CETEARYL GLUCOSIDE emulsionante GARDENIA TAHITENSIS vegetale

×