Multimedia per la cultura we_art_technology Vigevano, 11 e 12 giugno 2010
“ Distillare la conoscenza e renderla disponibile per utilizzare al meglio la tecnologia” Centro di  Competenza Laboratori...
Progetti di innovazione tecnologica Fasi tipiche  di un progetto di innovazione tecnologica Fase Attività Ruolo del Centro...
Competenze disponibili  al Dipartimento di Informatica  Usabilità e accessibilità delle interfacce uomo-macchina Analisi e...
 
Competenze disponibili  al Dipartimento di Informatica  Usabilità e accessibilità delle interfacce uomo-macchina Analisi e...
Competenze disponibili  al Dipartimento di Informatica  Usabilità e accessibilità delle interfacce uomo-macchina Analisi e...
<ul><li>Il centro per l’Innovazione e il Trasferimento Tecnologico ha come obiettivi di creare uno scambio tra il mondo de...
<ul><ul><li>Trasferimento tecnologico </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Contratti di ricerca su temi innovativi di interesse ...
<ul><li>Il metodo di lavoro </li></ul><ul><li>Due esempi: </li></ul><ul><ul><li>Un database on line per manoscritti di int...
<ul><li>Gli attori coinvolti: </li></ul><ul><li>Il Centro per l’Innovazione e il Trasferimento tecnologico – Università di...
<ul><li>Obiettivi: </li></ul><ul><li>Analisi dei materiali costitutivi di opere d’arte (dipinti) </li></ul><ul><li>Analisi...
Xul Solar: Vuel Vilar - 1936 Opera originale
L’operatore seleziona una (o più) linee di interessa Il profilometro acquisisce l’andamento (rugosità dell’opera)
Opera danneggiata
Opera falsa
Archivio Zanzotto (1921,-)  <ul><li>Obiettivi: </li></ul><ul><li>Descrivere i documenti in termini di metadati di interess...
Soluzione informatica <ul><li>Database relazionale per la conservazione di immagini e metadati; </li></ul><ul><li>Un proto...
Centri servizi Alberghi, Enti Punti informativi Nomadico  ACCESSO Content MOBILE Network Centro servizi ADSL Network DTT  ...
 
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Digital media technologies - Prof.ssa Albanesi, Prof. Vecchio

899 views

Published on

Presentazione tenuta dalla prof.ssa Maria Grazia Albanesi e dal prof. Gianni Vecchio al Forum "Multimedia per la Cultura" - 11 e 12 giugno 2010, Vigevano

Published in: Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Digital media technologies - Prof.ssa Albanesi, Prof. Vecchio

  1. 1. Multimedia per la cultura we_art_technology Vigevano, 11 e 12 giugno 2010
  2. 2. “ Distillare la conoscenza e renderla disponibile per utilizzare al meglio la tecnologia” Centro di Competenza Laboratori di Ricerca Progetti Finanziati MIUR/EU Attività per Aziende Attività da Aziende Formazione
  3. 3. Progetti di innovazione tecnologica Fasi tipiche di un progetto di innovazione tecnologica Fase Attività Ruolo del Centro -Ricerca -Identificazione -Valutazione -Mock-ups -Dimostratori -Prototipi -Progetto e pianificazione -Sviluppo di applicazioni pilota -Sviluppo e delivery del progetto -Analisi e valutazione dei risultati ottenuti -Evoluzione tecnologica del progetto -Aggiornamenti Ruolo principale Attività in collaborazione Ricerca tecnologica Prove di concetto Progettazione Utilizzo Messa in opera
  4. 4. Competenze disponibili al Dipartimento di Informatica Usabilità e accessibilità delle interfacce uomo-macchina Analisi e annotazione dei dati multimediali Analisi, ricostruzione e qualità delle immagini e del video. Settori di interesse Aree applicative TV Digitale WEB 2.0 e oltre Mobile computing
  5. 6. Competenze disponibili al Dipartimento di Informatica Usabilità e accessibilità delle interfacce uomo-macchina Analisi e annotazione dei dati multimediali Analisi, ricostruzione e qualità delle immagini e del video. Settori di interesse Aree applicative TV Digitale WEB 2.0 e oltre Mobile computing
  6. 7. Competenze disponibili al Dipartimento di Informatica Usabilità e accessibilità delle interfacce uomo-macchina Analisi e annotazione dei dati multimediali Analisi, ricostruzione e qualità delle immagini e del video. Settori di interesse Aree applicative TV Digitale WEB 2.0 e oltre Mobile computing
  7. 8. <ul><li>Il centro per l’Innovazione e il Trasferimento Tecnologico ha come obiettivi di creare uno scambio tra il mondo della “ricerca” e il “mercato” permettendo alle imprese di conoscere tutte le possibilità che l’Ateneo pavese offre loro . </li></ul>
  8. 9. <ul><ul><li>Trasferimento tecnologico </li></ul></ul><ul><ul><ul><li>Contratti di ricerca su temi innovativi di interesse specifico per l’azienda </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Finanziamento di attività consultive </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Validazione di tecnologie </li></ul></ul></ul><ul><ul><li>Corsi brevi di aggiornamento professionale </li></ul></ul><ul><ul><li>Alcuni casi di studio … </li></ul></ul>
  9. 10. <ul><li>Il metodo di lavoro </li></ul><ul><li>Due esempi: </li></ul><ul><ul><li>Un database on line per manoscritti di interesse letterario </li></ul></ul><ul><ul><li>Il progetto MEDIACONT </li></ul></ul><ul><li>Future attività </li></ul>
  10. 11. <ul><li>Gli attori coinvolti: </li></ul><ul><li>Il Centro per l’Innovazione e il Trasferimento tecnologico – Università di Pavia </li></ul><ul><li>Il centro di Competenza in Scienza e Tecnologia dei Media </li></ul><ul><li>Dipartimenti, centri interdipartimento </li></ul><ul><ul><ul><li>Dipartimento di Informatica e sistemistica </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Centro Manoscritti – Facoltà di Lettere </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Dipartimento Scienza della Terra </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Dipartimento di Elettronica </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Progetti finanziati mediante contratti di ricerca, da enti, ministeri, ecc….. </li></ul></ul></ul>
  11. 12. <ul><li>Obiettivi: </li></ul><ul><li>Analisi dei materiali costitutivi di opere d’arte (dipinti) </li></ul><ul><li>Analisi fasi di degrado </li></ul><ul><li>Analisi per la tracciabilità delle opere d’arte </li></ul><ul><li>Metodo: </li></ul><ul><ul><li>Utilizzo di un profilometro per l’acquisizione dei dati 3D-2D </li></ul></ul><ul><ul><li>Generazione di una firma digitale dell’opera </li></ul></ul>
  12. 13. Xul Solar: Vuel Vilar - 1936 Opera originale
  13. 14. L’operatore seleziona una (o più) linee di interessa Il profilometro acquisisce l’andamento (rugosità dell’opera)
  14. 15. Opera danneggiata
  15. 16. Opera falsa
  16. 17. Archivio Zanzotto (1921,-) <ul><li>Obiettivi: </li></ul><ul><li>Descrivere i documenti in termini di metadati di interesse filologico oltre che archivistico </li></ul><ul><li>Creare un database facilmente consultabile da Web </li></ul><ul><li>Inserire le componenti multimediali (immagini dei carteggi) </li></ul><ul><li>Assicurare la protezione delle immagini di documenti tutelati dal copyright </li></ul>
  17. 18. Soluzione informatica <ul><li>Database relazionale per la conservazione di immagini e metadati; </li></ul><ul><li>Un protocollo condiviso per l’interrogazione remota e lo scambio dei dati (e dei relativi metadati), che favorisca al massimo l’interoperabilità (standard EAD); </li></ul><ul><ul><ul><li>un database che consenta le ricerche sul corpo dei metadati, codificati in XML; </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>un’interfaccia utente usabile anche da non esperti di informatica (web-based) </li></ul></ul></ul><ul><ul><ul><li>Tecniche di watermarking inserite nell’immagine per la tutela del copyright; </li></ul></ul></ul>
  18. 19. Centri servizi Alberghi, Enti Punti informativi Nomadico ACCESSO Content MOBILE Network Centro servizi ADSL Network DTT INTERNET Da casa propria

×