Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Come dimensionare una rete di fognatura bianca usando GISWATER

800 views

Published on

This is part of the class of hydraulic Constructions at University of Trento. We use QGIS and GISWATER to prepare the inputs for SWMM and see how much the discharges are.

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Come dimensionare una rete di fognatura bianca usando GISWATER

  1. 1. 1- Realizzazione di una rete di fognatura bianca 04/04/2017 1 Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Mocoa2Aprile2017,Colombia Stella Elisa & Daniele Dalla Torre
  2. 2. Criteri di progettazione rete 2 Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 • Carta tecnica che riporta la lottizzazione dell’area (tipologia di superficie); • Curve di livello che rappresentano l’andamento altimetrico dell’area da servire, • Rete di fognatura esistente alla quale collegare la nuova rete Occorre realizzare una rete di fognatura bianca per un’area di nuova urbanizzazione.
  3. 3. Criteri di progettazione rete 3 Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017  Andamento planimetrico • segue il reticolo stradale (per evitare problemi di esproprio e facilitare la gestione della rete) , • a seconda della larghezza della strada, condotte poste in mezzeria o ai lati, • rete posta, se possibile, al lato opposto della strada rispetto all’acquedotto.  Andamento altimetrico • segue l’orografia del sito, • Posta ad almeno 30 cm rispetto all’acquedotto
  4. 4. Criteri di progettazione rete 4 Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 I. Posso recapitare la portata uscente alla rete esistente? II. Serve un impianto di sollevamento? III. Devo verificare il funzionamento della rete esistente in seguito all’aggiunta di un nuovo settore? IV. Posso recapitare direttamente ad un altro ricevitore finale?
  5. 5. Fasi operative 5 Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 GISwater Qgis File .inp EPA SWMM File.out File. rpt 1. Progettazione 2.Pre-dimensionamento 3.Verifica DOCKER http://growworkinghard.altervista.org/draft-of-sewer- design/?doing_wp_cron=1493891623.2604749202728271484375
  6. 6. 6 06/04/2017 Creare un progetto Qgis con GISwater Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 PC-DICAM: https://drive.google.com/drive/folders/0B5WAu5L08g9CVW9NbFctemlqa1k Scaricare da drive la cartella con materiale “da copiare giswater”. Copiare le cartelle nel percorso: Disco locale Utenti  nome utente  Giswater Quando terminate di lavorare, per ogni sessione che chiudete lanciate stop_service.bat (doppio click, prima di uscire dalla vostra sessione)
  7. 7. 7 06/04/2017 Creare un progetto Qgis con GISwater Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017
  8. 8. 8 06/04/2017 Creare un progetto Qgis con GISwater Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Project Data Management  Create  nominare il progetto  selezionare SR (WGS 84/UTM zone 32N) Accept Accept  Data manager
  9. 9. 9 05/04/2017 Creare un progetto Qgis con GISwater Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Data Manager  Material catalog (EPA SWMM user’ s manual https://nepis.epa.gov/Exe/ZyPDF.cgi?Dockey=P100N3J6.TXT )
  10. 10. 10 06/04/2017 Creare un progetto Qgis con GISwater Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Data Manager  Material catalog (EPA SWMM user’ s manual): creare catalogo con dimensioni tubi (http://www.oppo.it/)
  11. 11. 11 06/04/2017 Creare un progetto Qgis con GISwater Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Data Manager  Timeseries (EPA SWMM user’ s manual) Data Manager  Hydrologic catalog (Curve Number di default per infiltrazione, da modificare in base al modello che si utilizza) Timeseries: da curve di possibilità pluviometriche per un dato tempo di pioggia ricavare l’intensità. Porre tempo di tipo assoluto e partire dalle 0:00 del 01/01/2001, compilando ogni minuto ad intensità costante fino al tempo di pioggia.
  12. 12. 12 05/04/2017 Creare un progetto Qgis con GISwater Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Edit Project Preferences  Create GIS project NB-PC DICAM: in Utenti-Giswater ogni volta mettere in chiavetta le cartelle (config-log-portable)!!!
  13. 13. 13 04/04/2017 Disegnare la rete di drenaggio Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Aggiungere al progetto i RASTER dtm e ctp
  14. 14. 14 05/04/2017 Disegnare la rete di drenaggio Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Operativamente: •Disegnare settore (da GIS features): area di interesse dove inserire la rete di drenaggio •Disegnare i nodi (da EPA SWMM features): junctions e outfalls •Disegnare le condotte (da EPA SWMM features): conduits
  15. 15. 15 06/04/2017 Disegnare la rete di drenaggio Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 NB: quando a un nodo arrivano più condotte Creare una condotta “fittizia” di lunghezza dell’ordine di qualche cm, aggiungendo un nodo (distinguerli magari nell’id dagli altri). A tale condotta si fa riferimento a un sottobacino di area 0).
  16. 16. 16 05/04/2017 Disegnare la rete di drenaggio Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 JUNCTION Top_elev: quota (m s.l.m., da DTM) della generatrice inferiore della condotta (se circolare) Ymax: massima profondità di scavo (misurata dal terreno alla generatrice inferiore) Y0: tirante d’acqua nella condotta a inizio simulazione Ysuf: massimo livello al di sopra della quota del terreno che il pozzetto di giunzione è in grado di sostenere in caso di sovraccarico (porre a 0) (ponding) Apond: area cui si attribuisce ysur (da porre uguale a 0)
  17. 17. 17 05/04/2017 Disegnare la rete di drenaggio Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 OUTFALL Top_elev: quota (m s.l.m., da DTM) della generatrice inferiore della condotta (se circolare) Ymax: massima profondità di scavo (misurata dal terreno alla generatrice inferiore) Outfall_type: tipo di sezione di chiusura (regolata o libera), lasciare NORMAL Stage, curve_id,timser_id: solo el caso di sezione regolata gate: se mettere o meno paratoia che impedisca inversione di flusso (nel caso il recettore sia a livello superiore della condotta d’uscita)
  18. 18. 18 06/04/2017 Disegnare la rete di drenaggio Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 CONDUITS Z1, z2: offset tra generatrice inferiore della condotta e pozzetto. Porre uguale a 0 (concettualizziamo il pozzetto come punto). Arccat_id: id materiale definito da catalogo Matcat_id: materiale da catalogo Barrels: porre uguale a 1. kentry, kexit: coefficienti di perdita in entrata e uscita condotta Kavg: coefficiente di perdita lungo la condotta Flap: se presente paratoia per inversione di flusso Q0: portata in condotta a inizio simulazione Qmax: massima portata per la condotta
  19. 19. 19 06/04/2017 Disegnare la rete di drenaggio Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 RAINGAGE (da HYDROLOGY-EPA SWMM features) Rg_id: nome della stazione pluviometrica Form_type: mettere INTENSITY intvl: time step della serie temporale. Porre 1 min scf: porre uguale a 1. Fattore correttivo che tiene in conto della precipitazione nevosa Rgage_type: porre TIMESERIES Timeser_id: id della timeseries che avete creato all’inizio Fname, sta, units: nel caso si prendano i dati da file
  20. 20. 20 06/04/2017 Disegnare la rete di drenaggio Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 SUBCATCHMENTS (da HYDROLOGY-EPA SWMM features) Subc_id: nome dell’area afferente (conviene nominarla similmente al nodo da attribuire) Node_id: id del nodo cui scaricare la portata formatasi nell’area in questione Rg_id: id della stazione pluviometrica da cui prendere i dati di pioggia area: area del subcatchment (calcolatore dei campi da tabella attributi)-ettari o acri imperv: % superficie impermeabile width: spessore di runoff superficiale slope: pendenza media in % clength: porre 0 Nperv, nimp: n di Manning per il deflusso superficiale su area rispettivamente permeabile (0.0250) e impermeabile (0.0130) routeto: porre IMPERVIOUS o OUTLET rted: porre 100 (% di runoff che si indirizza alle sottoaree)
  21. 21. 21 04/05/2017 CONFIGURARE E GENERARE .INP FILE Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 SECTOR SELECTION- OPTIONS/RAINGAGE EXPORT .INP FILE
  22. 22. 22 04/05/2017 CONFIGURARE E GENERARE .INP FILE Corso di Costruzioni Idrauliche – A.A 2016/2017 Il file .inp contiene i dati utili al modello per lanciare le simulazioni. I parametri possono essere modificati direttamente qui (per esempio per andare a verificare la portata massima per diversi tempi di pioggia e per modificare i diametri). Creare un .inp file per ogni tempo di pioggia: •5-11 min, .inp file ogni 2 min (5-7-9-11) •11-30 min, .inp ogni 4 min. http://growworkinghard.altervista.org/draft-of-sewer- design/?doing_wp_cron=1493891623.2604749202728271484375 (per info sulle fasi operative del progetto)

×