Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Octocam

375 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Octocam

  1. 1. I sistemi OctoCamCome ridurre i costi di gestione e assicurativiOctocam nasce dall’esperienza pluriennale di Kolimat nell’ambito dei sistemi di Video Event DataRecorder (V.E.D.R.) e dalla leadership di Octo Telematics nei servizi telematici per assicurazioniauto.Un dispositivo V.E.D.R., applicato sul parabrezza del mezzo, permette di memorizzare le immaginie i dati di guida prima e dopo il verificarsi di un incidente o di una qualsiasi circostanza critica,ricostruendone l’intera dinamica.I dispositivi a bordo sono dotati di accelerometro triassiale e la registrazione dei filmati avvieneautomaticamente quando il veicolo subisce un impatto o si determina una variazione diaccelerazione significativa.
  2. 2. Anche il conducente, attraverso un apposito comando, può attivare la registrazione in caso diemergenza o di qualsiasi evento ritenuto rilevante.I sistemi Octocam sono ormai installati su migliaia di mezzi nell’ambito del TPL e rappresentano inprimo luogo una forma di tutela indispensabile per tutti gli autisti.Sono già numerosi, infatti, i casi in cui i conducenti dei mezzi pubblici sono stati scagionati inincidenti di estrema gravità grazie al contributo dei video.Contemporaneamente gli stessi autisti sono indotti ad un comportamento di guida più accorto e irisultati ottenuti nel trasporto pubblico hanno evidenziato una significativa riduzione degliincidenti, fino al -40%.Octocam permette inoltre di diminuire e prevenire i tentativi di truffa, anche a seguito di denunceeffettuate a posteriori.“Un bus con le telecamere a bordo ha frenato bruscamente e 14 passeggeri hanno presentatorichiesta di risarcimento per infortunio. I tecnici sono andati a vedere il filmato. Sapete quantipasseggeri avevano davvero urtato? Tre.”Da “Il Sole 24 Ore” online – 23 settembre 2012Il prevenire tali frodi è possibile, in particolare, attraverso l’utilizzo di dispositivi dotati di doppiaottica, interna ed esterna, che rappresentano la soluzione più diffusa in ambito TPL.
  3. 3. Diminuzione dei sinistri, sicurezza a bordo, efficienza gestionale.Tutto ciò si traduce in una notevole riduzione di costi per l’azienda di trasporto pubblico.In più, diverse compagnie di assicurazione stanno ormai intervenendo con politiche tariffariepersonalizzate a fronte della dotazione di Octocam a bordo.Il sistema Octocam è il risultato di un’ingegnerizzazione italiana.Il cliente può scegliere tra diversi modelli a seconda delle differenti funzioni e/o esigenze.Tutti i dispositivi sono omologati CE, FCC e E-Code e il modello Roadscan DTW ha ricevuto, comeprimo sistema V.E.D.R., la certificazione di conformità alla normativa CEI 79/56 in tema di blackbox.Con Provvedimento n° 368 del 29.11.2012, infine, il Garante per la Protezione dei Dati Personaliha disciplinato le procedure di utilizzo dei sistemi OctoCam sulla base delle specificheomologazioni e certificazioni.Per ulteriori informazioni è possibile visitare il sito www.octocam.it o contattare direttamentel’azienda ( mailto: info@octocam.it – tel. 0185.72.31.93).

×