Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Innovazione digitale per l'assicurazione salute

230 views

Published on

Il Fondo Assistenza e Benessere rafforza il proprio ruolo di “referente salute” dei propri aderenti grazie all’innovazione nel rapporto medico-paziente offerta da Consiglio dal Medico.

Published in: Healthcare
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Innovazione digitale per l'assicurazione salute

  1. 1. Partnership strategica tra la App Consiglio dal Medico e FAB Il Fondo Assistenza e Benessere rafforza il proprio ruolo di “referente salute” dei propri aderenti grazie all’innovazione nel rapporto medico- paziente offerta da Consiglio dal Medico. Primo esempio al mondo di integrazione strutturale di un servizio di mobile health advice all’interno di un piano sanitario. Il welfare pubblico è sempre meno in grado di rispondere alle esigenze dei cittadini e la crisi ha drammaticamente impattato la capacità delle famiglie di compensare questo arretramento della sanità integrativa e i servizi ad essa associati acquisiscono un ruolo sempre più importante e imprescindibile. In questo contesto il Fondo Assistenza e Benessere (FAB), realtà consolidata con più di 17.234 Soci Assistiti, sta avviando un ambizioso percorso di digital strategy che possa consentire sempre più di offrire ai propri aderenti tranquillità e protezione della propria salute. Una tappa importante di questo percorso di innovazione è rappresentato dall’accordo di collaborazione appena stipulato con Consiglio Digitale srl. Start up giovane ed innovativa che ha lanciato Consiglio dal Medico : la prima App iOS che permette, 24 ore su 24 in tutti i giorni della settimana, di fare domande e chattare con differenti medici specializzati, consentendo di consultare i profili di più di 500 specialisti qualificati, confrontarsi e interagire con loro in maniera veloce e assolutamente anonima. Nei prossimi mesi tutti gli aderenti a FAB avranno a disposizione l’App Consiglio dal Medico e i primi 5 consigli richiesti nel corso dell’anno saranno integralmente rimborsati dal Fondo. L’incorporazione nella sanità integrativa di questo servizio di mobile – health rappresenta un elemento di forte innovazione, non sono a livello italiano, consentendo alla sanità integrativa di iniziare a sfruttare le potenzialità della sharing economy e dell’omnichannel che ormai dettano il passo in tanti altri settori dell'economia. Dalle ricerche emerge che quattro persone su cinque, quando hanno dubbi sulla propria salute, cercano informazioni mediche on-line, ma purtroppo quello che trovano è spesso poco affidabile e in contraddizione, oltre a richiedere molto tempo per la ricerca. FAB attraverso la collaborazione con Consiglio dal Medico offre una soluzione radicalmente innovativa a questo problema: la possibilità di reperire informazioni affidabili, in modo facile e rapido direttamente sul proprio telefono, come e quando si vuole.
  2. 2. “FAB – ha sottolineato il Presidente del Consiglio Direttivo Adriano Coppa – è un Fondo integrativo del Servizio Sanitario Nazionale il cui scopo è la predisposizione e l’attuazione di prestazioni sanitarie ed assistenziali ai propri Soci e Assistiti, senza scopo di lucro e con finalità di solidarietà e mutualità sociale. Il Fondo – ha proseguito Coppa - garantisce diversi livelli di prestazioni integrative, complementari e sostitutive a quelle pubbliche o di altri enti di Sanità Integrativa, in risposta ai bisogni concreti della collettività. L’invecchiamento della popolazione e l’allungamento della vita media degli individui, ad esempio, sono fenomeni sociali irreversibili, con ripercussioni di natura economica, e impongono che vengano disposte prestazioni assistenziali pubbliche o private in caso di bisogno. FAB si occupa, in tal senso, di garantire prestazioni socio-assistenziali con rilevanza sanitaria che rispondano a queste necessità, senza trascurare, accanto alla sfera dell’assistenza, quella della prevenzione, attraverso percorsi di educazione sanitaria per il singolo e per la famiglia. Nell’ottica di una risposta reale alle esigenze dei propri Assisti, inoltre, il Fondo offre ora un servizio completo finalizzato ad una fruibilità integrata delle prestazioni, anche a livello tecnologico”. “Consiglio dal Medico - ha spiegato il fondatore Andrea Silvello – fin dal suo avvio è stata pensata per integrarsi nella value proposition assicurativa salute per poter ottimizzare nel migliore dei modi i rapporti con il cittadino che possono riassumersi brevemente in tre importanti aspetti: • Un servizio aggiuntivo di consigli e chat con medici specialisti offerti come prestazioni agli aderenti al Fondo o assicurati della Compagnia; • Uno degli elementi fondanti di un nuovo approccio al processo di presa in carico diretta di una prestazione chiesta dal cliente attraverso, da un lato, la geolocalizzazione di medici e strutture sanitarie e, dall’altro, la sistematica valutazione di queste realtà da parte degli utenti integrata nelle schede di ciascuna di queste presenti nell’App; • Door Opener per la successiva adesione al fondo o vendita della polizza. Sono estremamente orgoglioso di aver avviato questa collaborazione con FAB, indiscutibilmente una delle realtà più innovative e di successo nella sanità integrativa italiana”. Press Office &RP www.consigliodalmedico.it Moma Pr Monia Zarba +39 349 780 98 78 monia.zarba@gmail.com

×