Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

L'Opera - Open Mind Lab al Complexity Management Winter Lab 2016 - Presentazione di Francesco Panico e Alessandro Zorzi

36 views

Published on

L'Opera - Presentazione di Francesco Panico e Alessandro Zorzi all'Open Mind Lab del Complexity Management Winter Lab 2016 dedicato a "Competizione o collaborazione? Giochi e strategie per il Complexity Management"

Published in: Education
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

L'Opera - Open Mind Lab al Complexity Management Winter Lab 2016 - Presentazione di Francesco Panico e Alessandro Zorzi

  1. 1. L’OPERA Alessandro Zorzi Francesco Panico
  2. 2. Dopo una cena in famiglia per rilassarmi mi siedo sul divano. Ad un tratto il mio nipotino viene verso di me. Mi condivide un racconto nel quale emergevano litigi con gli amici e incoprensioni legati ad un lavoro di gruppo svolto a scuola... “NON VUOLE PIU’ LAVORARE IN GRUPPO” A questo punto ... Dopo 5 giorni di corso non mi sono trattenuto e ho peccato… ho dato un consiglio non riesco  ... SU COME COSTRUIRE UN’OPERA!
  3. 3. Un’opera richiede cooperazione e alcuni “ingredienti”
  4. 4. Cos’è la cooperazione?  Cosa occorre per cooperare -> operare assieme  Ascoltare, non ci sei solo tu  Un’opera, ovvero un obiettivo stimolante (che non riuscirai a compiere da solo)  La fiducia negli altri, necessaria per compiere qualcosa che non puoi fare da solo
  5. 5. Cos’è la cooperazione?  Cosa occorre per cooperare -> operare assieme  Fare ma allo stesso tempo lasciar fare agli altri  Le difficoltà fanno parte del gioco, servono a stimolarci  Quando si discute con i tuoi amici devi preservare il rapporto che hai con loro (relazione). Non perderli per strada loro saranno i tuoi amici anche dopo che l’opera sarà finita.
  6. 6. La diversità per stimolare la fantasia e creatività
  7. 7. Esplorare tante possibili idee Esperienza – attingo da quello che già so? Ispirazione – cerco di creare qualcosa di nuovo che non so fare? Per svolgere un compito o risolvere un problema può bastare sfruttare ciò che sa un singolo oppure combinare informazioni portate da vari elementi del gruppo. (Sfruttamento)
  8. 8. Esplorare tante possibili idee La prima idea è sempre la migliore? Alle volte la prima idea è migliorabile (esplorazione)
  9. 9. Comunicare adattandosi agli altri Le persone sono diverse: • Riflessive • Coinvolgenti • Analitiche • …
  10. 10. Comunicare adattandosi agli altri
  11. 11. Agilità e accettare l’errore per imparare Solo chi non fa nulla non sbaglia mai. L’errore è una meta diversa da quella a cui pensavi di arrivare. L’errore è nella tua testa. Abbi fiducia negli altri e permettergli sia di sbagliare sia di stupirti.
  12. 12. Contagiare con la positività
  13. 13. Che cosa serve? Comunicare Agilità Competere Collaborare Cooperare Condividere Diversità Contagiare con la positività Exploitation ed Exploration

×