Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Complexity Literacy Meeting - Scheda del libro presentato da Roberto Randazzo: "Co-Economy. Un’analisi delle forme socio-economiche emergenti"

144 views

Published on

Analizzare le forme emergenti di co-economy, cioè quelle forme di scambio e di agire economico capaci di coniugare competizione e coesione sociale: questo è lo scopo del percorso sviluppato da un gruppo di sociologi, economisti e giuristi con l’obiettivo di analizzare le forme relazionali alla base dell’organizzazione della vita economica. Il volume raccoglie i risultati della ricerca presentando i molteplici volti della co-economy dal punto di vista socio–organizzativo, economico-finanziario e giuridico, con particolare attenzione per lo scenario italiano.

Published in: Economy & Finance
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Complexity Literacy Meeting - Scheda del libro presentato da Roberto Randazzo: "Co-Economy. Un’analisi delle forme socio-economiche emergenti"

  1. 1. COMPLEXITY INSTITUTE – ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE https://www.complexityinstitute.it/ https://www.complexityschool.com/ https://www.literacymeeting.it/ complex.institute@gmail.com LA SCHEDA DEL LIBRO PUBBLICATO: “CO-ECONOMY. UN’ANALISI DELLE FORME SOCIO-ECONOMICHE EMERGENTI” Dall’Autore: Roberto Randazzo 1. TITOLO: Co-Economy. Un’analisi delle forme socio-economiche emergenti 2. AUTORI: Luigi Doria, Luca Fantacci, Davide Lampugnani, Dario Laudati, Roberto Randazzo, Giuseppe Taffari e Paolo Venturi. Introduzione di: Mauro Magatti. A cura di Davide Lampugnani NOTE SULL’AUTORE (Roberto Randazzo) Avvocato con esperienza ventennale nell’ambito del Terzo settore e dell’imprenditoria sociale, più recentemente ha approfondito nuove aree di consulenza legale come innovazione sociale e impact investing. Da sempre ha affiancato l’insegnamento universitario alla professione legale; è docente di TIRESIA “Technology and Innovation Research on Social ImpAct” (centro di ricerca del Politecnico di Milano, School of Management) e componente della Extended Faculty del MIP (Politecnico Graduate School of Business); in passato ha insegnato nell’Università Bocconi e presso SDA Bocconi. È fondatore e presidente di ESELA - The Legal Network for Social Impact, nonché componente della task force su Impact Economy del Global Steering Group (GSG). Dal 2012 è Console Onorario della Repubblica dell'Uganda a Milano. 3. CASA EDITRICE Fondazione Giangiacomo Feltrinelli 4. ANNO PUBBLICAZIONE 2018 5. BANDELLA LATERALE con breve descrizione dei contenuti del “Libro Pubblicato”. Analizzare le forme emergenti di co-economy, cioè quelle forme di scambio e di agire economico capaci di coniugare competizione e coesione sociale: questo è lo scopo del percorso sviluppato da un gruppo di sociologi, economisti e giuristi con l’obiettivo di analizzare le forme relazionali alla base dell’organizzazione della vita economica. Il volume raccoglie i risultati della ricerca presentando i molteplici volti della co- economy dal punto di vista socio–organizzativo, economico-finanziario e giuridico, con particolare attenzione per lo scenario italiano.
  2. 2. COMPLEXITY INSTITUTE – ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE https://www.complexityinstitute.it/ https://www.complexityschool.com/ https://www.literacymeeting.it/ complex.institute@gmail.com 6. INDICE DEI CAPITOLI PRINCIPALI Introduzione: Tutto è “co”. A cambiare sono le forme Parte prima - Meccanismi di produzione del valore Capitolo 1- La co–economy come economia competitiva Capitolo 2 - I meccanismi di produzione del valore Capitolo 3 - Condivisione Capitolo 4 - Cooperazione Capitolo 5- Collaborazione Parte seconda - Le forme dello scambio: dispositivi finanziari e monetari Capitolo 6 - Introduzione Capitolo 7 - Finanza d’impatto Capitolo 8 - Crowdfunding Capitolo 9 - Peer – to peer Lending Capitolo 10 - Microfinanza Capitolo 11 - Credito cooperativo Capitolo 12 - Monete complementari Capitolo 13 - Blockchain Parte terza - Il quadro giuridico Capitolo 14 - Introduzione Capitolo 15 - I modelli organizzativi Capitolo 16 - Contratti e proprietà (intellettuale) Capitolo 17 - L’impatto: rendicontare, valutare, misurare Conclusioni Capitolo 18 - Alla ricerca di una nuova co-economy Capitolo 19 - La pluralizzazione delle forme Capitolo 20 - Equilibri
  3. 3. COMPLEXITY INSTITUTE – ASSOCIAZIONE DI PROMOZIONE SOCIALE https://www.complexityinstitute.it/ https://www.complexityschool.com/ https://www.literacymeeting.it/ complex.institute@gmail.com 7. PERCHE’ CONSIGLIO LA LETTURA DI QUESTO LIBRO: Il volume offre una interessante chiave di lettura del fenomeno della “co-economy”, raccogliendo diversi contributi in grado di far emergere come la dimensione economica e sociale dell’impresa possano co-esistere in maniera efficace e virtuosa, generando un impatto positivo e misurabile. Gli autori, ciascuno da un punto di vista differente, economico, giuridico, sociologico, finanziario, etc., offrono una stimolante panoramica di questo nuovo fenomeno guardando sia al contesto attuale che ai potenziali sviluppi futuri.

×