Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.
IL DOPING NELLO SPORT
Che cosa significa doping?
Con il termine doping si intende l'uso di particolari sostanze
o medicinali con lo scopo di aum...
Alcuni casi famosi
EPO
Lance Armstrong (Usa)
7 Tour de France
Marco Pantani (Ita)
1 Giro d’Italia
1 Tour de France
Alex Sc...
La WADA e la lista proibita
L'Agenzia Mondiale Anti - Doping (WADA) pubblica ogni anno un
elenco delle sostanze e dei meto...
Controlli antidoping
Gli atleti sono sottoposti a controlli antidoping in occasione delle
competizioni ma anche durante gl...
EPO (eritropoietina)
L’ eritropoietina (o EPO) è un ormone prodotto dai reni e serve a regolare la
produzione dei globuli ...
Ematocrito
L'ematocrito può essere definito come il rapporto percentuale tra
i globuli rossi e la parte liquida del sangue...
Steroidi anabolizzanti
Gli steroidi anabolizzanti sono sostanze con azione
biologica simile a quella del testosterone (orm...
Filmati
Il potere del male -
il doping, 1^ parte
(11 minuti)
Sandro Donati
(2 min)
Il potere del male -
il doping, 2^ part...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Doping nello sport

7,211 views

Published on

Presentazione per la scuola media

Published in: Education
  • Login to see the comments

Doping nello sport

  1. 1. IL DOPING NELLO SPORT
  2. 2. Che cosa significa doping? Con il termine doping si intende l'uso di particolari sostanze o medicinali con lo scopo di aumentare artificialmente il rendimento fisico e le prestazioni dell'atleta. Spesso non si tratta di “droghe” ma di normali farmaci utilizzati per scopi impropri, diversi da quelli terapeutici. Utilizzare farmaci su una persona sana vuol dire esporla ad effetti collaterali ingiustificati. Il doping è un atto sportivo illecito in quanto costituisce un vantaggio acquisito slealmente; il doping va contro l’etica dello sport e rappresenta un pericolo per la salute dell’atleta.
  3. 3. Alcuni casi famosi EPO Lance Armstrong (Usa) 7 Tour de France Marco Pantani (Ita) 1 Giro d’Italia 1 Tour de France Alex Schwazer (Ita) Oro nella 50 km di marcia Olimpiadi di Pechino 2008 Ben Johnson (Can) Oro e record sui 100 metri Olimpiadi di Seoul 1988 EPO COCAINA EPO STEROIDI
  4. 4. La WADA e la lista proibita L'Agenzia Mondiale Anti - Doping (WADA) pubblica ogni anno un elenco delle sostanze e dei metodi proibiti. L'uso, il possesso e il traffico di queste sostanze costituiscono una violazione delle norme antidoping. Alcune sostanze sono sempre vietate mentre altre lo sono solo durante la competizione sportiva o solo in alcuni sport. E’ previsto l'utilizzo di alcune sostanze vietate a fini terapeutici: se un atleta soffre di una patologia può assumere farmaci contenenti sostanze vietate richiedendo 'l'esenzione a fini terapeutici'.
  5. 5. Controlli antidoping Gli atleti sono sottoposti a controlli antidoping in occasione delle competizioni ma anche durante gli allenamenti (test a sorpresa). Vengono prelevati campioni di urina e/o sangue per verificare la presenza di sostanze proibite incluse nella lista WADA. Gli atleti che risultano positivi alle analisi vengono squalificati per un periodo di 2 o 4 anni; nei casi di recidiva si può arrivare alla squalifica a vita. Si può essere sanzionati anche per l’elusione dei controlli antidoping o la mancata reperibilità.
  6. 6. EPO (eritropoietina) L’ eritropoietina (o EPO) è un ormone prodotto dai reni e serve a regolare la produzione dei globuli rossi da parte del midollo osseo. L’ EPO è anche un farmaco utilizzato per curare l’anemia in pazienti affetti da malattie renali. Il farmaco può essere impiegato come sostanza dopante dagli atleti perché aumentando i globuli rossi si migliora il trasporto di ossigeno ai muscoli e al cuore migliorando così la performance sportiva. L’uso dell’ EPO comporta gravi rischi per la salute a causa dell’aumento della densità del sangue e della pressione arteriosa (ictus, trombosi, infarto).
  7. 7. Ematocrito L'ematocrito può essere definito come il rapporto percentuale tra i globuli rossi e la parte liquida del sangue, detta plasma. Valori considerati normali dell’ematocrito sono: Nel ciclismo è stato posto un limite del 50% per l’ematocrito. L'atleta che supera questo limite viene escluso dalle competizioni a scopo cautelativo (come accadde a Marco Pantani nel 1999). UOMINI 42 - 52% DONNE 37 - 47%
  8. 8. Steroidi anabolizzanti Gli steroidi anabolizzanti sono sostanze con azione biologica simile a quella del testosterone (ormone sessuale maschile). Fanno crescere la massa muscolare aumentando la forza fisica e la resistenza allo sforzo. L'utilizzo degli steroidi anabolizzanti in ambito sportivo è tipico degli sport di potenza (bodybuilding, pesi, gare di sprint). GRAVISSIMI GLI EFFETTI COLLATERALI: ➢ ipertrofia cardiaca e infarto ➢ atrofia dei testicoli ➢ ira e aggressività ➢ virilizzazione nella donna
  9. 9. Filmati Il potere del male - il doping, 1^ parte (11 minuti) Sandro Donati (2 min) Il potere del male - il doping, 2^ parte (11 minuti) Sandro Donati Speciale Sport 1^ parte (6’ 29) Sandro Donati Speciale Sport 2^ parte (5’24)

×