TOSM 2011 -- Enterprise2.0

718 views

Published on

Presentazione Enterprise 20 per il SEMINARIO DELAN al TOSM 2011

0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
718
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
1
Actions
Shares
0
Downloads
6
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

TOSM 2011 -- Enterprise2.0

  1. 1. Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 Torino, 18 Novembre 2011 @ TOSM Agata Tringale Collaborative & Interactive Architectures Direzione Progettazione e Gestione risorse CSP
  2. 2. SommarioEnterprise 2.0: una definizioneEsigenze emergentiModelli e strumentiMa come si fa?Verso l’Enterprise 2.0Domande TOSM >> Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 2
  3. 3. ENTERPRISE 2.0 - definizione Enterprise + Web2.0 = Enterprise 2.0Enterprise 2.0 è la naturale evoluzione dell’impresa ENTERPRISE 1.0 ENTERPRISE 2.0 Gerarchica Cooperazione Unidirezionale Capitalizzazione dell’esperienza Top-down Aumento della flessibilità Uso di strumenti innovativi per la collaborazione e condivisione della conoscenza ENTERPRISE 2.0 L’uso in modalità emergente di piattaforme di social software all’interno delle aziende o tra le aziende ed i propri partner e clienti. TOSM >> Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 3
  4. 4. ENTERPRISE 2.0 – ESIGENZE EMERGENTI Il modello Enterprise 2.0 colloca in posizione centrale l’utente e i suoi bisogni emergenti, classificabili in sei diverse dimensioni Appartenenza aperta Social Network Utente sviluppa appartenenza a Il bisogno emergente è legato allo strutture dinamiche, mosso dal sviluppo e al mantenimento di reti bisogno di condividere in maniera di relazioni professionali, efficace le informazioni con gli all’interno così come all’esterno attori facenti parte del processo dell’azienda lavorativo Conoscenza in rete Collaborazione EmergenteSul fronte della formazione A fronte della crescita dipersonale e professionale, agli competitività, emerge il bisogno diutenti viene sempre più chiesto di costruire in modo veloce e noncostruirsi reti di accesso alla prevedibile ambienti diconoscenza, attraverso l’accesso a collaborazione in grado difonti informative diversificate garantire un’interazione sia sincrona che asincrona Riconfigurabilità adattiva Global Mobility L’utente, sempre più svincolato dalla L’esigenza è legata alla domanda propria postazione di lavoro, ha crescente di riconfigurare processi bisogno di potersi connettere e attività in maniera rapida ed ovunque e in ogni momento al efficace proprio ambiente di lavoro e di condivisione e conoscenza TOSM >> Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 4
  5. 5. ENTERPRISE 2.0 – MODELLI E STRUMENTISulla base delle dimensioni definite in precedenza è possibile identificaretre modelli principali che forniscono, secondo modalità distinte, soluzioniai bisogni descritti e gli strumenti caratterizzanti l’Enterprise 2.0 MODELLI STRUMENTI Publish Share Social Enterprise LINK/ RISORSE WIKI Il modello si focalizza sulla creazione di nuove forme di collaborazione, condivisione e gestione delle relazioni Open Enterprise Enterprise 2.0 Il focus viene posto sull’apertura dello spazio di lavoro virtuale in termini di E modalità innovative di accesso e di allargamento verso attori esterni Social Media Adaptive Enterprise In questo caso l’attenzione è rivolta verso Social processi aziendali ed è finalizzata ad una Discuss Network sua maggiore flessibilità ed eventuale ridefinizione CHAT BLOG TOSM >> Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 5
  6. 6. ENTERPRISE 2.0 – MA COME SI FA?Introdurre modelli nel contesto aziendale che hanno avuto successo nelmondo internet comporta delle sfideStruttura organizzativaDeve essere sufficientemente flessibile dapermettere l’introduzione di un nuovomodello LINK/ RISORSEGestione delle persone• La cultura e il sistema di regole devefavorire la collaborazione• E’ necessario l’elemento incentivante Piano tecnologico• Gli strumenti devono essere facili dausare• Necessaria una buona gestione dellasicurezza dei dati e degli accessi BLOG/ELGG CHAT TOSM >> Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 6
  7. 7. VERSO L’ENTERPRISE 2.0Alcune suggestioni per percorrere la via dell’ “Impresa 2.0” Partire dal piccolo • Identificare aree di intervento ben definite nei processi aziendali • Porsi dei goal semplici, facilmente misurabili • Individuare quindi procedure facilmente replicabili LINK/ RISORSE L’importanza delle persone • Il cambiamento culturale è la sfida da vincere • Lasciare spazio alle idee degli utenti (approccio bottom up) • Motivare e incentivare gli utenti è la chiave per far partire il nuovo paradigma • Coinvolgerli nella fase di cambiamento BLOG/ELGG CHAT TOSM >> Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 7
  8. 8. Domande? Grazie dell’attenzione!TOSM >> Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 8
  9. 9. ContattiAgata TringaleCollaborative & Interactive ArchitecturesDirezione Progettazione e Gestione risorseagata.tringale@csp.it CSP innovazione nelle ICT Sede via Livorno 60 - 10144 Torino Edificio Laboratori A1 Tel +39 011 4815111 Fax +39 011 4815001 E-mail: info@csp.it Seconda sede operativa Villa Gualino - Viale Settimio Severo 63 10133 Torino www.csp.it TOSM >> Modelli di cooperazione digitale a confronto: Enterprise 2.0 9

×