Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Struttura, qualità e selezione del dato per una migliore condivisione delle informazioni

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Struttura, qualità e selezione del dato per una migliore condivisione delle informazioni

  1. 1. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" Call for solution di FORUM PA Struttura, qualità e selezione del dato per una migliore condivisione delle informazioni Open Government Università di Genova – Master in Innovazione nella Pubblica Amministrazione (MIPA)
  2. 2. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Il master in Innovazione nella Pubblica Amministrazione è promosso dalla facoltà di Scienze Politiche dell'Università degli Studi di Genova. L’obiettivo del Master è formare personale che possa contribuire al rinnovamento della Pubblica Amministrazione. Questa finalità viene perseguita con un programma formativo interdisciplinare volto a diffondere la cultura dei risultati e attento alle effettive necessità del settore pubblico. Presentazione dell’organizzazione
  3. 3. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Il "dato" è il cuore della questione, una banca dati viene creata per rispondere a delle domande, per supportare le decisioni che indirizzano le soluzioni tecniche, l'aggiornamento della banca dati è fondamentale per monitorare le conseguenze delle decisioni prese in modo tale da poter "correggere il tiro". La soluzione proposta individua un modello di organizzazione dei dati che permetta a tutti i soggetti coinvolti in questo processo di conoscenza di accedere alle informazioni in un sistema aperto che agevoli la collaborazione fra le amministrazioni, ma fruibile anche dai cittadini e dalle imprese. La questione centrale (legata oggi anche al concetto di “trasparenza”) è selezionare le informazioni, ordinarle in modo comprensibile a tutti onde evitare le “overdose” di dati che ostacolano l'informazione. Presentazione della soluzione 1/5
  4. 4. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Il caso analizzato si riferisce alla pianificazione territoriale ed in particolare ai Piani Urbanistici Comunali. La questione riguarda la gestione dei dati (anche geografici GIS) non solo dal punto di vista tecnico o di strumentario logico-scientifico, ma anche dal punto di vista organizzativo. La proposta affronta la questione della qualità e disponibilità dei dati di base per la redazione dei PUC, individuando le criticità e le possibili soluzioni per agevolare il processo di costruzione delle conoscenze come indispensabile supporto alle scelte del Piano. Presentazione della soluzione 2/5
  5. 5. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA La Pubblica Amministrazione come raccoglie i propri dati e soprattutto come li trasforma in informazioni, come li usa, quale ruolo attribuisce alle persone. Valutare la struttura e la qualità del dato pubblico significa anche migliorare l'organizzazione del personale della PA attraverso la formazione intesa come il processo attraverso il quale attività diverse promuovono l'apprendimento di competenze nell'ottica del knowledge management. La Pubblica Amministrazione potrà così svolgere le proprie funzioni con maggiore qualità, efficacia ed efficienza, per poter rispondere in maniera rapida e flessibile alle sollecitazioni provenienti dai cittadini e dalle imprese e sviluppare le capacità di governo strategico del territorio. Presentazione della soluzione 2/5
  6. 6. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Una buona strutturazione dei dati permetterà di condividere le informazioni del Piano all'interno dell'ente, ma anche con cittadini, imprese, professionisti ed ogni altro soggetto coinvolto nei processi di trasformazione sostenibile del territorio. Per concludere attualmente condividere non significa solo rendere le conoscenze disponibili, ma renderle fruibili, in modo che l'informazione e la conoscenza arrivino a chi può essere interessato. Presentazione della soluzione 3/5
  7. 7. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Nell'ente i ruoli sono quelli gerarchici previsti dall'organizzazione, ma con un'attenzione alla circolarità dei processi che si attivano. Fondamentali gli stakeholder per giungere al completamento del processo di condivisione della conoscenza. Presentazione della soluzione 4/5
  8. 8. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA I numeri della soluzione sono in fase di elaborazione: •costi di implementazione da valutare •tempi di implementazione previsti 12 mesi •indicatori di misurazione dei benefici per i vari soggetti coinvolti nel processo di costruzione della conoscenza •quantificazione di eventuali risparmi (anche in termini di tempo) •quantificazione dell'efficacia del sistema di conoscenza Presentazione della soluzione 5/5
  9. 9. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Schema della gerarchia piramidale del knowledge management (sfondo: Jean-Baptiste de Champaigne – Soffitto del salone di Mercurio a Versailles)
  10. 10. "Prendiamo impegni troviamo soluzioni" - Call for solution di FORUM PA Cristina Giusso - cristina.giusso@gmail.com Studente della VII edizione del Master MIPA

×