Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Evoluzione dei sistemi elettrici, tra integrazione delle reti, digitalizzazione e nuove opportunita dei mercati

429 views

Published on

1° Presentazione del workshop finale del progetto EFFICITY

Evoluzione dei sistemi elettrici, tra integrazione delle reti, digitalizzazione e nuove opportunità dei mercati

Sito web del progetto: www.efficity-project.it

Published in: Engineering
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Evoluzione dei sistemi elettrici, tra integrazione delle reti, digitalizzazione e nuove opportunita dei mercati

  1. 1. Evoluzione dei sistemi elettrici, tra integrazione delle reti, digitalizzazione e nuove opportunità dei mercati Maurizio Delfanti RSE
  2. 2. RSE nel gruppo GSE 2 ARERA (Autorità Regolazione Energia Reti Ambiente)
  3. 3. Condivisione con gli operatori Supporto alle istituzioni Dimensione europea e internazionale La visione di RSE 3
  4. 4. Collaborazione con il MiSE per la bozza del PNIEC • In continuità con quanto già realizzato in passato per la redazione della SEN, RSE ha attivamente cooperato per la stesura della bozza del Piano Nazionale Integrato per l’Energia e il Clima finalizzata nel dicembre 2018. • Piano predisposto da MiSE con il concorso di MATTM e MIT e con i contributi tecnico-scientifici forniti da • GSE • RSE • ENEA • ISPRA • Politecnico di Milano Supporto alle istituzioni 4
  5. 5. • TERNA: – sistemi di accumulo e incremento resilienza (su indicazione MiSE e ARERA) – sviluppo e caratterizzazione di conduttori innovativi HTLS (High Temperature Low Sag) + installazioni in campo – installazioni sperimentali in campo (Stazione Lanpris, AMICO DC) per il rilievo della contaminazione superficiale su isolatori; analisi di laboratorio su prelievi di contaminante effettuate da TERNA sul territorio – attività per il monitoraggio/diagnostica di invecchiamento di oli isolanti in trasformatori • Distributori: – E-distribuzione: resilienza reti MT da eventi estremi – Unareti: sperimentazioni progetti pilota in ambito Smart Grid; georeferenziazione delle reti MT e BT – Areti: problematiche dei giunti sulle reti MT • Sistema idrico – CAP, IREN: studi sull’efficientamento energetico dei sistemi idrici • Reti TLR – A2A Calore e Servizi: la flessibilità del sistema calore e i servizi al sistema elettrico Le aziende del settore energetico: alcuni esempi Condivisione con gli operatori 5
  6. 6. • Valorizzazione della Ricerca di Sistema in ambito europeo • Sinergie di reciproca «fertilizzazione» tra RdS e UE – Valorizzazione risultati e attività RdS in campo UE – Recepimento in RdS di esigenze e linee evolutive (gestionali, tecnologiche) in campo energetico registrate nell’ambito dei progetti UE • Partecipazione a 81 progetti FP7 e H2020 • Circa 450 partner europei, con cui si sono stabiliti contatti, discussioni, confronti • Tassi di successo superiori alla media nazionale; ruolo di coordinatore in 19 progetti • Interazioni con attori e operatori nazionali e internazionali, instaurando importanti sinergie e relazioni Progetti finanziati in ambito UE Dimensione europea e internazionale 6
  7. 7. 7 Prospettive della RdS: gli indirizzi del PNIEC • Obiettivo 1) presidiare e sviluppare tecnologie di prodotto e di processo essenziali per la transizione energetica • Obiettivo 2) favorire l'introduzione nel settore di tecnologie, sistemi e modelli organizzativi e gestionali funzionali alla transizione energetica e alla sicurezza • Tecnologie di accumulo • Rinnovabili e loro integrazione • Tecnologie per la resilienza • Conduttori innovativi • Microreti • … • Scenari • Sistemi energetici integrati • Digitalizzazione e Cyber • Energy communities • Aggregazione delle risorse • …
  8. 8. Grazie per l’attenzione.

×