STORIA DELLA   LINGUA PORTOGHESE   Periodo Antico
La storia della Lingua Portoghese è suddivisa in 4 periodi <ul><li>Periodo Antico </li></ul><ul><li>Periodo Medio </li></u...
Del Periodo Antico non abbiamo molte informazioni a causa dei pochi documenti scritti che possediamo, ma possiamo individu...
La Romanizzazione <ul>La penisola Iberica è abitata inizialmente da tribù di origine celtica, ognuna con la propria cultur...
Il V secolo e le Invasioni Germaniche <ul>Con la caduta dell'Impero Romano d'Occidente si instaura in Lusitania il regno d...
Le Invasioni Arabe <ul>Nel 711 conquistano con molta facilità la penisola Iberica gli Arabi.  </ul><ul>Molti sono i termin...
Il Concilio di Tours <ul>Nel 813 avviene il Concilio di Tours nel quale gli ecclesiastici attestano che i fedeli non compr...
Dal Concilio di Tours si creerà lentamente una voragine nel galego-portoghese, dal quale nasceranno il Galego e il Portogh...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Es 4

317 views

Published on

Published in: Education
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
317
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
3
Actions
Shares
0
Downloads
0
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Es 4

  1. 1. STORIA DELLA LINGUA PORTOGHESE Periodo Antico
  2. 2. La storia della Lingua Portoghese è suddivisa in 4 periodi <ul><li>Periodo Antico </li></ul><ul><li>Periodo Medio </li></ul><ul><li>Periodo Moderno </li></ul><ul><li>Periodo Classico </li></ul>
  3. 3. Del Periodo Antico non abbiamo molte informazioni a causa dei pochi documenti scritti che possediamo, ma possiamo individuare alcune date importanti per la formazione del Portoghese odierno. ANNO EVENTO II – I secolo a.C. I Romani conquistano la penisola Iberica V secolo d.C. Invasioni germaniche dovuta alla fine dell'Impero Romano d'Occidente 711 Invasioni arabe 813 Concilio di Tours 1196 Formazione del Regno di Portogallo 1290 La Cancelleria Reale scrive esclusivamente in Portoghese 1383 Fine della dinastia dei Borgonha
  4. 4. La Romanizzazione <ul>La penisola Iberica è abitata inizialmente da tribù di origine celtica, ognuna con la propria cultura e propria lingua. </ul><ul>Con l'arrivo dei romani tra il II e il I secolo a.C. , le varie tribù entreranno a contatto con il latino volgare che si mescolerà con le lingue indigene. </ul>
  5. 5. Il V secolo e le Invasioni Germaniche <ul>Con la caduta dell'Impero Romano d'Occidente si instaura in Lusitania il regno degli Svevi. </ul><ul>Nel 574 il regno Svevo verrà conquistato dai Visigoti, altra popolazione Germanica. </ul><ul>Entrambe le popolazioni porteranno nuovi termini, soprattutto nell'ambito bellico, rendendo la lingua dinamica a livello lessicale, soprattutto nel nord della regione, meno fedele al latino. </ul>
  6. 6. Le Invasioni Arabe <ul>Nel 711 conquistano con molta facilità la penisola Iberica gli Arabi. </ul><ul>Molti sono i termini agricoli di origine araba, molti dei quali si possono ancora individuare poiché iniziano per “al-”. </ul><ul>Con l'arrivo degli arabi si crea una nuova lingua nel sud della penisola, il Mozarbo. Questa capovolgerà i ruoli del nord e del sud della Lusitania: un nord conservatore e un sud dinamico. </ul>
  7. 7. Il Concilio di Tours <ul>Nel 813 avviene il Concilio di Tours nel quale gli ecclesiastici attestano che i fedeli non comprendono più il latino, nemmeno quello più semplificato. Sono costretti a scrivere le loro omelie in lingua volgare, nel caso del Portogallo, in galego-portoghese. </ul>
  8. 8. Dal Concilio di Tours si creerà lentamente una voragine nel galego-portoghese, dal quale nasceranno il Galego e il Portoghese. <ul>Il Portoghese si formerà nella Lusitania, dinamica linguistamente. Infatti non eliminerà del tutto i termini arabi acquisiti e i castiglianismi. </ul><ul>Il Galego continua ad essere parlato in Galizia. Si chiuderà in un conservativo serrato per proteggere la propria lingua dal vicino Castigliano. </ul><ul>Il 1290 è la rottura definitiva del galego-portoghese. La stessa Cancelleria Reale scriverà i propri documenti in portoghese. </ul>

×