DALL’F-‐FACTOR ALLA GESTIONE DEI TOUCHPOINTS:ESPERIENZE DI CONSUMO E NUOVE PROSPETTIVE PER I RETAILER
#SplinternetPhoto by: Lukew
#Splinternet
#BIGDATA or... GOOD DATA?
Il tuoConsumatoreLa tuaAziendaPre-‐acquisto Acquisto Post-‐acquistoTouchpointsUser experience#TouchpointPunti di interazio...
#Experiencemapping1. Spazi2.Tempi3. Azioni4. Pensieri5. Emozioni
#Utentemulticanale
#FfactorFans, Friends, Followers &... Fundraisers#Pretailing
#MegatouchpointIl retail diventaun megatouchpoint,un HUB di esperienze,un set complesso in cuile interazionibrand/consumat...
RetailTradizionaleRetailerOnlineMulticanaleNegoziPop upServizi Retailsu MobileRetailerFornitori di serviziFornitori di ser...
RetailIpercanaleRangeDigitalCrossingPeopleValoriEsperienza
Linee di sviluppo per il futuro del retail1. Il negozio esteso: e-‐commerce e vending machine2. Infrastruttura dinamica: R...
1. Il negozio esteso: e-‐commerce e vending machine#DigitalcrossingChictoronto.comdreams.me.vt.eduLONDRA 2013Virginia Tech...
2. Infrastruttura dinamica: Il caso Emmas EnkelUn esempio di uso del RFID#Rangeemmas-‐enkel.de
3. #Prossimità: valori e pratichecome forma di engagementPeopleValoriIl caso Algidahttp://www.youtube.com/watch?v=QDG9XWWz...
4. Pagamento invisibile e vendite interattive#EsperienzaIl caso C&A
Rendere il pagamento Pagamento tradizionaleinvisibile e veloce (Nfc)Merce identica tra online e offlinePersonale Connesso ...
Criticità1. Cosa vendo? Abbinamento prodotto-‐tecnologia2. Come lo vendo? Relazione spazio-‐prodotto3. A chi vendo? Analis...
CREDITS:Emanuela Ciuffoliemanuela.ciuffoli@uniurb.itFacebook: manoo ciuffoliinfo@gazduna.comErika D’Amicoerika.damico@uniu...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Dall'F-Factor alla gestione dei touchpoints: esperienze di consumo e nuove prospettive per i retailer - Intervento Emanuela Ciuffoli ed Erika D'Amico (Università di Urbino & Gazduna) - Branding 2.0 edizione 2013

1,302 views

Published on

Emanuela Ciuffoli ed Erika D'Amico - ricercatrici presso l'Università di Urbino e consulenti per Gazduna Project - nel loro intervento a Branding 2.0, intitolato "Dall'F-Factor alla gestione dei touchpoints: esperienze di consumo e nuove prospettive per i retailer", hanno esplorato i punti di interazione dei brand (touchpoint) che incontrano la user experience.

Hanno parlato dell'expirence mapping come uno strumento utile, se non fondamentale, per mappare l'utente multicanale e tracciare delle linee di sviluppo sia per i brand che per i retailer.
Tanti gli esempi riportati in questa presentazione nonché una serie di riflessioni sui nuovi modi per essere retailer.

Sito Branding 2.0: www.branding2punto0.it
Sito Gazduna: www.gazduna.com
Sito Gazduna Project: www.gazdunaproject.com

Published in: Business
0 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
1,302
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
160
Actions
Shares
0
Downloads
1
Comments
0
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Dall'F-Factor alla gestione dei touchpoints: esperienze di consumo e nuove prospettive per i retailer - Intervento Emanuela Ciuffoli ed Erika D'Amico (Università di Urbino & Gazduna) - Branding 2.0 edizione 2013

  1. 1. DALL’F-‐FACTOR ALLA GESTIONE DEI TOUCHPOINTS:ESPERIENZE DI CONSUMO E NUOVE PROSPETTIVE PER I RETAILER
  2. 2. #SplinternetPhoto by: Lukew
  3. 3. #Splinternet
  4. 4. #BIGDATA or... GOOD DATA?
  5. 5. Il tuoConsumatoreLa tuaAziendaPre-‐acquisto Acquisto Post-‐acquistoTouchpointsUser experience#TouchpointPunti di interazione che coinvolgono uno specifico bisogno in un determinato tempo e spazio
  6. 6. #Experiencemapping1. Spazi2.Tempi3. Azioni4. Pensieri5. Emozioni
  7. 7. #Utentemulticanale
  8. 8. #FfactorFans, Friends, Followers &... Fundraisers#Pretailing
  9. 9. #MegatouchpointIl retail diventaun megatouchpoint,un HUB di esperienze,un set complesso in cuile interazionibrand/consumatoresi giocano inIine,a cavallo tra off e online.trendwatching.com
  10. 10. RetailTradizionaleRetailerOnlineMulticanaleNegoziPop upServizi Retailsu MobileRetailerFornitori di serviziFornitori di serviziche usano tattiche retailCollaborazionicon terziVendingMachinesNegoziDrive-‐thruChioschi Social mediaC2CEBayServiziOnlineVenditabenivirtuali#Retailipercanale
  11. 11. RetailIpercanaleRangeDigitalCrossingPeopleValoriEsperienza
  12. 12. Linee di sviluppo per il futuro del retail1. Il negozio esteso: e-‐commerce e vending machine2. Infrastruttura dinamica: RFID3. Prossimità: qr code, realtà aumentata4. Pagamento invisibile e vendite interattive: ipad pos, rfid, tablet
  13. 13. 1. Il negozio esteso: e-‐commerce e vending machine#DigitalcrossingChictoronto.comdreams.me.vt.eduLONDRA 2013Virginia Tech Campus
  14. 14. 2. Infrastruttura dinamica: Il caso Emmas EnkelUn esempio di uso del RFID#Rangeemmas-‐enkel.de
  15. 15. 3. #Prossimità: valori e pratichecome forma di engagementPeopleValoriIl caso Algidahttp://www.youtube.com/watch?v=QDG9XWWzBTM
  16. 16. 4. Pagamento invisibile e vendite interattive#EsperienzaIl caso C&A
  17. 17. Rendere il pagamento Pagamento tradizionaleinvisibile e veloce (Nfc)Merce identica tra online e offlinePersonale Connesso Personale CommessoDimensioni offline sostenibili&Offerta differenziata onlineMagazzino RFID Gestione ManualeIN OUTNuovi modi per essere retailerRiflessioni
  18. 18. Criticità1. Cosa vendo? Abbinamento prodotto-‐tecnologia2. Come lo vendo? Relazione spazio-‐prodotto3. A chi vendo? Analisi del 3Dconsumer (sensi-‐profilo-‐capacità di spesa)Ripensare alla sostenibilità dei progetti sulla base di obiettivistrategici di medio e lungo termine e chiedersi:DOVE VOGLIO ARRIVARE?
  19. 19. CREDITS:Emanuela Ciuffoliemanuela.ciuffoli@uniurb.itFacebook: manoo ciuffoliinfo@gazduna.comErika D’Amicoerika.damico@uniurb.itTwitter: @erikadamicoFacebook: erika d’amicoinfo@gazduna.com

×