Blogmeter_Social TV: le trasmissioni italiane di maggior successo in rete_20130411

9,033 views

Published on

La ricerca presentata al workshop sponsorizzato da Blogmeter "Social TV: case histories italiane e prospettive future" organizzato in occasione del Forum della Comunicazione 2013. Per saperne di più: www.blogmeter.it

0 Comments
3 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

No Downloads
Views
Total views
9,033
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
6,194
Actions
Shares
0
Downloads
61
Comments
0
Likes
3
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Blogmeter_Social TV: le trasmissioni italiane di maggior successo in rete_20130411

  1. 1. Social TVLe trasmissioni italiane dimaggior successo in reteVincenzo CosenzaMilano, 11 aprile 2013
  2. 2. Metodologia • Oggetto dell’analisi: trasmissioni TV (con l’esclusione delle serie TV) • Periodo dal 01 gennaio 2013 – 31 marzo 2013 • Obiettivi •Rilevare le menzioni online in Italia •Confrontare le performance delle presenze ufficiali su Twitter e Facebook • Strumenti •Piattaforma BlogMeter Social Listening •Piattaforma BlogMeter Social Analytics • Dati analizzati: • Conversazioni spontanee e interazioni Twitter: circa 4.000.000 • Interazioni Facebook: oltre 7.500.000 2© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  3. 3. La trasmissione più commentata di sempre 3
  4. 4. Twitter Followers Il numero di follower serve a comprendere il bacino potenziale dell’audience, ma non è la metrica più rilevante. Non sono stati considerati gli account personali di Crozza e di Pif che spesso promuovono le relative trasmissioni. Le Iene e Report sono anche quelle che crescono di più rispetto ai 3 mesi precedenti. 4© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  5. 5. Twitter Mentions Le menzioni di un account specifico sono utili per capire il grado di affezione e di awareness raggiunti. Spiccano le trasmissioni a sfondo politico/sociale, che beneficiano di un luogo dove questi temi sono discussi molto, ma che svolgono anche attività di cross-promotion on-air/on- line 5© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  6. 6. Le menzioni spontanee su Twitter Il commento spontaneo è utile perché non tutti sono a conoscenza della presenza di un account specifico della trasmissione o anche perché si preferisce citare liberamente il nome della stessa o l’hashtag (es. #tvoi per The Voice of Italy). Omettendo Sanremo, si nota una preferenza verso le trasmissioni politiche e i talent show. 6© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  7. 7. Twitter Unique Authors L’analisi degli autori unici permette di comprendere quanti sono stati i commentatori (audience attiva). Un confronto tra mention e unique authors è utile per capire se abbiamo un audience ristretta ma che twitta molto spesso o viceversa. Ad esempio Agorà che era al quarto posto per menzioni, passa al settimo per autori unici. 7© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  8. 8. Engagement per tweet L’engagement per tweet è un indice dato dal rapporto tra menzioni dell’account e tweet prodotti dallo stesso. E’ importante per capire quanto i contenuti riescono a stimolare retweet e reply. Servizio Pubblico per ogni tweet scritto riesce a determinare mediamente circa 20 reazioni. La media del panel monitorato è di 3,5. 8© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  9. 9. Engagement per tweet Total Engagement: 1.370 ReTweet: 1.275 Reply: 95 Total Engagement: 764 ReTweet: 724 Reply: 40 9© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  10. 10. Facebook Fans L’incremento dei fan è solo il punto di partenza di una strategia di presenza su Facebook. Le trasmissioni ai primi posti di questa classifica beneficiano anche di una maggiore longevità sul social network e di attività di advertising. Le Iene e Zelig sono anche quelle con più fan tra le pagine brand italiane. 10© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  11. 11. Total Engagement Il total engagement mostra il volume di attività sulle pagine. E’ dato dalla somma di like, commenti, condivisioni, post spontanei in bacheca. Chi investe su una pagina Facebook riesce a catalizzare le conversazioni sulla stessa, evitando una dispersione tipica di Twitter. Viene premiato lo stile informale, la costanza di aggiornamento e la proposizione di contenuti inediti. 11© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  12. 12. Engagement per post L’engagement per post è il rapporto tra like, commenti, share e post scritti dalla pagina. È utile per capire quanto i contenuti prodotti sono stati apprezzati e la loro capacità virale. Le Iene staccano tutti per la capacità di proporre contenuti inediti prima, durante e dopo la messa in onda. E’ anche quella che scrive di più. Interessante La prova del cuoco che propone le ricette, estendendo l’esperienza del suo pubblico. 12© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  13. 13. Top status updates Video Barbareschi Total Engagement: 113.933 Forza Giole!!! Total Engagement: 31.557 Foto Mariangela Melato Total Engagement: 28.626 13© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  14. 14. Conclusioni • L’audience è cambiata. C’è un pubblico attivo che: • sceglie cosa guardare anche in funzione delle scelte dei suoi amici • commenta in tempo reale • promuove la visione di specifiche trasmissioni • Non basta essere presenti online, bisogna innestare un circuito virtuoso on-air/on-line • È fondamentale comprendere le attività di questa nuova audience per coinvolgerla adeguatamente attraverso un ascolto olistico • Dunque è necessario affiancare alle metriche tradizionali, nuovi indicatori in grado di far emergere insight utili a migliorare le performance 14© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it
  15. 15. CONTATTI Milano, Roma, Torino marketing@blogmeter.it twitter.com/blogmeter www.blogmeter.it http://www.facebook.com/Blogmeter http://www.slideshare.net/Blogmeter 15© Blogmeter 2013 I www.blogmeter.it

×