Favorire l’accesso all’informazione della Net Generation:  La biblioteca 2.0 Valeria Baudo Biblioteca del Dipartimento di ...
Abstract <ul><li>La biblioteca deve essere in grado di fornire informazioni ai propri utenti nelle modalità e nelle forme ...
Agenda: <ul><li>La Generazione Google </li></ul><ul><li>La biblioteca e i suoi servizi per la generazione Google </li></ul...
Una babele di definizioni <ul><li>Generazione y  </li></ul><ul><li>Millennials  </li></ul><ul><li>Next generation </li></u...
Google Generation <ul><li>This is in distinction to  previous generations  that grew up and were educated before the wides...
Cresciuti immersi nelle tecnologie
Naturalmente “smanettoni”
Multitasking
Sempre connessi (Always on)
Alcuni studi: <ul><li>Abram, S - Luther , J. ,  Born with the chip,  «Library Journal», 129 (2004), 8, pp. 34-37 </li></ul...
E le biblioteche? <ul><li>Rimanere un’istituzione rilevante nella vita dei ragazzi per rispondere ai loro bisogni </li></ul>
Qual é il nostro ruolo?  <ul><li>I giovani hanno difficoltà nel reperimento e valutazione dell’informazione </li></ul><ul>...
La loro percezione
La nostra immagine
Cosa si è inceppato <ul><li>Ragazzi </li></ul><ul><li>  Bisogni informativi </li></ul><ul><li>Google  </li></ul><ul><li>Bi...
La biblioteca 2.0 Un motore per il cambiamento … e la benzina per farlo partire
Il meme Biblioteca 2.0 <ul><li>Library 2.0, a term coined in 2005, is the  library's response to the challenge of Google, ...
Essere 2.0 <ul><li>È un modo di essere, una  forma mentis </li></ul><ul><li>Non coincide con l’adozione di una o più tecno...
La cassetta degli attrezzi
1)Il Blog <ul><li>La voce degli utenti (commenti) </li></ul><ul><li>Rispondere in tempo reale alle esigenze </li></ul><ul>...
33 settimane <ul><li>I.T.C.  “M. Rapisardi” di Caltanissetta </li></ul>
 
 
Flickr e YouTube: l’immagine <ul><li>Testimonianza di eventi o promozione di eventi futuri.  </li></ul><ul><li>Fare conosc...
 
 
Library Thing e Anobii <ul><li>Per il lettore: </li></ul><ul><li>Promozione della lettura (competizione?) </li></ul><ul><l...
 
Aspetto filosofico <ul><li>Essere dove gli utenti sono : la biblioteca si adatta all’utente, non viceversa </li></ul><ul><...
Non è difficile… <ul><li>Blog del club di lettura </li></ul><ul><li>Scrittura creativa a più mani: wiki </li></ul><ul><li>...
23 compiti a casa <ul><li>“ A discovery learning program designed to encourage staff to explore new technologies and rewar...
Grazie per l’attenzione e-mail : valeria.baudo@gmail.com Blog: http://biblioragazzi.wordpress.com/ Slides: http://www.slid...
Decalogo per il bollino qualità 2.0 <ul><li>Bloggare </li></ul><ul><li>Mettere immagini nei post </li></ul><ul><li>Aggiung...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Favorire l’accesso all’informazione della Net Generation: La biblioteca 2.0

2,140 views

Published on

Libertà di espressione e accesso all’informazione -- Milano, 2008-03-07

Published in: Education, Technology
2 Comments
1 Like
Statistics
Notes
  • Gentile Renato, anche per me l'incontro di venerdì è stato stimolante. La ringrazio per l'interesse dimostrato verso il mio lavoro, la cui pubblicazione verrà annunciata sul sito dell'editore http://www.bibliografica.it/catalogo/libri.htm
    Un caro saluto

    Valeria Baudo
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
  • La ringrazio e le faccio i miei complimenti per la presentazione di venerdì 7 u.s., stimolante e opportuna per una certa difficoltà anagrafica nel trovare appeal alle biblioteche scolastiche, sarei felice di poetr essere informato sugli esiti successivi del suo lavoro e in particolare sulla prossima sua pubblicazione.

    Cordialmente

    Renato Marchi
       Reply 
    Are you sure you want to  Yes  No
    Your message goes here
No Downloads
Views
Total views
2,140
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
149
Actions
Shares
0
Downloads
29
Comments
2
Likes
1
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Favorire l’accesso all’informazione della Net Generation: La biblioteca 2.0

  1. 1. Favorire l’accesso all’informazione della Net Generation: La biblioteca 2.0 Valeria Baudo Biblioteca del Dipartimento di Bioingegneria Politecnico di Milano
  2. 2. Abstract <ul><li>La biblioteca deve essere in grado di fornire informazioni ai propri utenti nelle modalità e nelle forme che loro sono più congeniali. L’attuale pubblico di riferimento delle biblioteche scolastiche e per ragazzi presenta delle caratteristiche e delle necessità comunicative e informative diverse da tutte le generazioni precedenti. </li></ul><ul><li>La biblioteca, per continuare a essere un’istituzione rilevante per questo pubblico, deve imparare a declinare i suoi servizi in modalità e forme nuove. Nell’intervento vedremo come iniziare a realizzare praticamente la Biblioteca 2.0, utilizzando gli strumenti che devono entrare a fare parti della cassetta degli attrezzi del bibliotecario scolastico. </li></ul>
  3. 3. Agenda: <ul><li>La Generazione Google </li></ul><ul><li>La biblioteca e i suoi servizi per la generazione Google </li></ul><ul><li>Come sopravvivere al cambiamento e vivere felici: la cassetta degli attrezzi del professionista 2.0 </li></ul>
  4. 4. Una babele di definizioni <ul><li>Generazione y </li></ul><ul><li>Millennials </li></ul><ul><li>Next generation </li></ul><ul><li>Net generation </li></ul><ul><li>Internet Generation </li></ul><ul><li>Digital generation </li></ul><ul><li>XBoxGeneration </li></ul><ul><li>iPod generation </li></ul><ul><li>Facebook generation </li></ul><ul><li>Google Generation </li></ul><ul><li>… </li></ul>Hanno alcune caratteristiche comuni
  5. 5. Google Generation <ul><li>This is in distinction to previous generations that grew up and were educated before the widespread availability of the internet , and whose source of knowledge was through books and conventional libraries . </li></ul><ul><li>The distinct characteristics , in terms of habits and expectations, of such people are exerting a strong effect on the fields of academia, commerce, entertainment and libraries . </li></ul><ul><li>Fonte: Wikipedia </li></ul>
  6. 6. Cresciuti immersi nelle tecnologie
  7. 7. Naturalmente “smanettoni”
  8. 8. Multitasking
  9. 9. Sempre connessi (Always on)
  10. 10. Alcuni studi: <ul><li>Abram, S - Luther , J. , Born with the chip, «Library Journal», 129 (2004), 8, pp. 34-37 </li></ul><ul><li>Pew Internet & American Life Project, Young and Wired: How today's young tech elite will influence the libraries of tomorrow (released March 11, 2006) </li></ul><ul><li>British Library- JISC Information Behaviour of the Researcher of the Future (released Jan. 11, 2008) </li></ul>
  11. 11. E le biblioteche? <ul><li>Rimanere un’istituzione rilevante nella vita dei ragazzi per rispondere ai loro bisogni </li></ul>
  12. 12. Qual é il nostro ruolo? <ul><li>I giovani hanno difficoltà nel reperimento e valutazione dell’informazione </li></ul><ul><li>Information literacy </li></ul><ul><li>Vs </li></ul><ul><li>Information overload </li></ul>
  13. 13. La loro percezione
  14. 14. La nostra immagine
  15. 15. Cosa si è inceppato <ul><li>Ragazzi </li></ul><ul><li> Bisogni informativi </li></ul><ul><li>Google </li></ul><ul><li>Biblioteche </li></ul>Comunicazione
  16. 16. La biblioteca 2.0 Un motore per il cambiamento … e la benzina per farlo partire
  17. 17. Il meme Biblioteca 2.0 <ul><li>Library 2.0, a term coined in 2005, is the library's response to the challenge of Google, and an attempt to meet the changing needs and wants of the users, using web 2.0 technology. </li></ul><ul><li>Some of the aspects of Library 2.0 include, commenting, tagging, bookmarking, discussions, using social software, plug-ins, and widgets. Inspired by web 2.0, it is an attempt to make the library a more user driven institution. </li></ul><ul><li>Fonte: Wikipedia </li></ul>
  18. 18. Essere 2.0 <ul><li>È un modo di essere, una forma mentis </li></ul><ul><li>Non coincide con l’adozione di una o più tecnologie </li></ul><ul><li>È qualcosa di più della biblioteca amichevole: é il potere dell’utente </li></ul><ul><li>I bibliotecari sono lì dove si trovano gli utenti </li></ul>
  19. 19. La cassetta degli attrezzi
  20. 20. 1)Il Blog <ul><li>La voce degli utenti (commenti) </li></ul><ul><li>Rispondere in tempo reale alle esigenze </li></ul><ul><li>Essere sempre aggiornati </li></ul><ul><li>Comunicazione informale, immagine dinamica </li></ul><ul><li>Contenuti: novità della biblioteca, ma anche rubriche fisse. </li></ul>
  21. 21. 33 settimane <ul><li>I.T.C.  “M. Rapisardi” di Caltanissetta </li></ul>
  22. 24. Flickr e YouTube: l’immagine <ul><li>Testimonianza di eventi o promozione di eventi futuri. </li></ul><ul><li>Fare conoscere spazi e servizi a chi in biblioteca non è mai entrato. </li></ul><ul><li>Introdurre il concetto delle immagini nel Web (sicurezza e privacy) </li></ul>
  23. 27. Library Thing e Anobii <ul><li>Per il lettore: </li></ul><ul><li>Promozione della lettura (competizione?) </li></ul><ul><li>Serendipity </li></ul><ul><li>Per il bibliotecario: </li></ul><ul><li>Libri acquistati e desiderati/letti coincidono? </li></ul><ul><li>Semanticità catalogo </li></ul>
  24. 29. Aspetto filosofico <ul><li>Essere dove gli utenti sono : la biblioteca si adatta all’utente, non viceversa </li></ul><ul><li>Comunicare, essere trasparenti </li></ul><ul><li>Essere ironici </li></ul><ul><li>Creare conversazioni e partecipazione </li></ul><ul><li>Non avere paura di rischiare </li></ul><ul><li>Essere un trendsetter </li></ul>
  25. 30. Non è difficile… <ul><li>Blog del club di lettura </li></ul><ul><li>Scrittura creativa a più mani: wiki </li></ul><ul><li>Le letture del gruppo in podcasting </li></ul><ul><li>Il social networking dei libri: Anobii </li></ul><ul><li>L’attività lega la biblioteca reale e lo spazio fisico al mondo digitale e le relazioni in presenza proseguono on-line </li></ul>
  26. 31. 23 compiti a casa <ul><li>“ A discovery learning program designed to encourage staff to explore new technologies and reward them for doing 23 Things ” </li></ul><ul><li>http://plcmcl2-things.blogspot.com/ </li></ul><ul><li>School Library Learning 2.0 . </li></ul><ul><li>http://schoollibrarylearning2.blogspot.com/ </li></ul>
  27. 32. Grazie per l’attenzione e-mail : valeria.baudo@gmail.com Blog: http://biblioragazzi.wordpress.com/ Slides: http://www.slideshare.net/biblioragazzi
  28. 33. Decalogo per il bollino qualità 2.0 <ul><li>Bloggare </li></ul><ul><li>Mettere immagini nei post </li></ul><ul><li>Aggiungere funzionalità al blog </li></ul><ul><li>Usare IM </li></ul><ul><li>I feed RSS </li></ul><ul><li>Videogames </li></ul><ul><li>Gestire i suoni: podcasting </li></ul><ul><li>Gestire i video </li></ul><ul><li>Il social networking </li></ul><ul><li>Essere un trendsetter </li></ul>

×