Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

5 ruggero, il sistema tramviario a mestre-venezia opportunità di ...

403 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

5 ruggero, il sistema tramviario a mestre-venezia opportunità di ...

  1. 1. Il Sistema Tranviario a Mestre-Venezia:opportunità di trasformazione urbanacon un approccio multidisciplinare.Biennale Spazio Pubblico 2013NUOVE OPERE DI MOBILITA’ E RIQUALIFICAZIONE URBANAing. Andrea Ruggero
  2. 2. Sistema Tranviario su Gomma (STG) di Mestre Venezia
  3. 3. Piccolo Ingombro Larg. = 2,20 m x Alt. = 2,89m70% Superfici vetrate25 cm Altezza dal piano stradale23 cm Altezza del marciapiedeCaratteristiche del Sistema TranviarioSistema a guida vincolatacon monorotaia
  4. 4. Emissioni: si tratta di un sistema a trazione elettrica per cui vengono eliminate leemissioni inquinanti tipiche dei motori termiciRumorosità: è minore sia rispetto al bus tradizionale ( dotato di motore termico ) siarispetto al tram su ferro in quanto il mezzo appoggia su pneumatici tradizionali el’eventuale rotaia ha solo funzione di guidaCampi Elettromagnetici: la linea di alimentazione della tranvia ha una tensione di750 volt per cui è un sistema a bassa tensione con ridottissime emissioni ( centinaia divolte inferiori ai limiti di legge )Caratteristiche del Sistema Tranviario
  5. 5. Caratteristiche del Sistema Tranviario
  6. 6. Sistema Tranviario su Gomma (STG)
  7. 7. Pianificazione territoriale e trasformazione urbanafortemente coesa al STGArea Vaschette – BLO - POSPalais LumiereEx depositovia TorinoForte MargheraMestre Centro– P.le Cialdini –Piazza Barche– Contratto diquartiereAltobello –aree Umberto INuovoOspedaleSan BasilioStazioneferroviaria
  8. 8. VaschettePiani urbanisticidi riqualificazionedel territorioArea CommercialeArea di sviluppo300.000,00 mqwww.archpiudue.com
  9. 9. B.L.O. P.O.S.VaschettePiani urbanisticidi riqualificazionedel territorioArea Commerciale
  10. 10. Centro polifunzionale POS. Il complessoinsiste su un’area di circa 125.000 mq(con parcheggi, edifici commerciali e letorri direzionali). Una delle torri èdestinata ad attività ricettive econgressuali. La cubatura è di circa300.000 mc per una superficie coperta dicirca 87.000 mq.www.urbanfile.orgCentro Commerciale BLOSuperficie di vendita:23.000 mqSuperficie lorda dipavimento:41.774 mqwww.csazienda.it
  11. 11. Palais Lumièrewww.palaislumiere.eu
  12. 12. Palais Lumière
  13. 13. HTM - Hybrid Tower Mestrewww.studioalbanese.itwww.studioberro.it
  14. 14. HTM - Hybrid Tower Mestrewww.studioalbanese.itwww.studioberro.it
  15. 15. Rigenerazione Urbana attorno ad una nuova Stazionewww.europan-italia.comAmbito di progetto interessa 65.000 mq
  16. 16. MestreCentro
  17. 17. MestreCentroSviluppo310.000mq
  18. 18. Mestre CentroPiazzale Cialdiniwww.a-office.org
  19. 19. M9 è unambiziosa e impegnativaoperazione di rigenerazione urbana.M9 sarà un polo culturale di nuovaconcezione, con un museo, spaziespositivi, una mediateca-archivio,aree per le attività didattiche e servizial pubblico.M9www.m9museum.itwww.fondazionedivenezia.org
  20. 20. M9 Chilometro della CulturaUniversitàForte MargheraPolo della produzione culturale
  21. 21. Sistema Tranviario su Gomma (STG)attore principale nella trasformazione urbana
  22. 22. Nuove linee del Sistema Tranviario su Gomma (in fase di studio)
  23. 23. Esempi di lavori conseguenti alla realizzazione del STG
  24. 24. Esempi di lavori conseguenti alla realizzazione del STG
  25. 25. Esempi di lavori conseguenti alla realizzazione del STG
  26. 26. Esempi di lavori conseguenti alla realizzazione del STG
  27. 27. Approccio MultidisciplinaremultidisciplinareChe non è limitato a un unico campo o materia di studio ma necomprende diversisinonimo: interdisciplinareinterdisciplinareRelativo a discipline diverse che hanno tra loro affinità e connessioniÈ molto diffuso nel linguaggio scientifico, tecnicoe professionale contemporaneo, in quantoevidenzia quel processo di integrazione dicompetenze che spesso è indispensabile peraffrontare in modo completo ed efficacedeterminate problematiche.
  28. 28. Materie/ normative : Codice Appalti D.Lgs 163/2006, Codice della Strada,Espropri DPR 327/2001, Eliminazione barriere architettoniche, projectmanagement, ….Organigramma/Politica: Direzioni, Municipalità, ComitatiLe macro aree dell’approccio multidisciplinare multidisciplinareSoggetti esterni ma direttamente coinvolti: Provincia, Regione,Soprintendenza, Privati, ANAS, ENEL, Italgas, ...
  29. 29. Alcune caratteristiche dell’approccio multidisciplinareConoscenza trasversale a discapito di una forte specializzazioneUso di un linguaggio e terminologia comuneNon ci dovrebbe essere un materia/direzione prevalente sulle altre…
  30. 30. Il Sistema Tranviario a Mestre-Venezia:opportunità di trasformazione urbanacon un approccio multidisciplinare.Biennale Spazio Pubblico 2013NUOVE OPERE DI MOBILITA’ E RIQUALIFICAZIONE URBANAing. Andrea Ruggero

×