Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

STATI GENERALI del TURISMO PIEMONTE - Finpiemonte S.p.A.

27 views

Published on

Strumenti e leve di finanziamento
Gianfranco Di Salvo, Settore Agevolazioni e Strumenti Finanziari Finpiemonte S.p.A.
Chiara Pisani, Confindustria Piemonte, Enterprise Europe Network
Iolanda Romano, Commissario straordinario di Governo linea ferroviaria AV/AC del Terzo valico dei Giovi

Stati Generali del Turismo per il Piemonte
verso la stesura di un Piano Strategico
https://statigenerali.piemonte-turismo.it/

#2 di 8. Novese, Gaviese, Tortonese e Valli del Giarolo
NOVI LIGURE | Museo dei Campionissimi
20 e 21 marzo 2018
https://statigenerali.piemonte-turismo.it/portfolio-item/noviligure/

Published in: Economy & Finance
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

STATI GENERALI del TURISMO PIEMONTE - Finpiemonte S.p.A.

  1. 1. FINPIEMONTE Strumenti e leve di finanziamento per il SETTORE TURISTICO Novi Ligure, 21marzo 2018Gianfranco Di Salvo
  2. 2. Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico Finpiemonte: identità e funzioni Holding di partecipazioni Società di servizi Intermediario finanziario Ente in house della Regione Piemonte
  3. 3. Importante traguardo raggiunto Gennaio 2017: Banca d’Italia concede a Finpiemonte l’autorizzazione “all’esercizio dell’attività di concessione di finanziamenti nei confronti del pubblico ai sensi degli articoli 106 e seguenti del Testo unico bancario” Aprile 2017: Finpiemonte riceve da Banca d’Italia comunicazione dell’iscrizione nell’Albo Unico degli Intermediari Finanziari, al numero 140, con decorrenza 28 febbraio 2017 Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  4. 4. Nuovi obiettivi di Finpiemonte attivare risorse finanziarie aggiuntive per il territorio, sfruttando l’effetto moltiplicatore della leva finanziaria sul proprio capitale garantire disponibilità di risorse a settori e categorie di imprese generalmente penalizzate dai Fondi Europei e dalla normativa sugli aiuti di Stato promuovere la realizzazione di progetti di ricerca e attività di innovazione delle imprese sostenere i processi di innovazione sociale e ambientale sostenere gli investimenti degli Enti pubblici e di imprese a rilevanza pubblica Garantendo piena complementarietà e sinergia rispetto alle risorse che saranno messe a disposizione del territorio direttamente dalla Regione Piemonte, dagli istituti di credito, da altre istituzioni finanziarie e internazionali Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  5. 5. Finpiemonte: in che modo interviene Alla luce delle indicazioni regionali e del proprio ruolo, Finpiemonte interviene a sostegno delle imprese con diverse modalità - Strumenti bancari: erogazione di finanziamenti e attivazione di fondi BEI e/o CDP, concessione di garanzia e contro-garanzie; - Strumenti alternativi: supporto tecnico e finanziario all’emissione/eventuale sottoscrizione di minibond, fondi di venture capital/fondi di debito, supporto tecnico e finanziario all’avvio di iniziative in partenariato pubblico privato/project bond con l’obiettivo prioritario di ampliare le fonti e le tipologie di finanziamenti disponibili per gli operatori economici, favorendo l’attivazione dei capitali terzi, attraverso il co- investimento e l’attenuazione del rischio. Ruolo diverso rispetto a prima nei confronti degli operatori e delle banche Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  6. 6. Forme di sostegno Finpiemonte si affiancano alle misure POR e Regionali Ø definizione di nuovi avvisi e procedure semplificate per l’accesso ai benefici Ø ampliamento delle categorie di beneficiari Ø nuove tipologie di intervento, compreso il sostegno al capitale circolante Ø articolazione degli strumenti per dimensione di progetto/intervento Ø maggiore flessibilità degli strumenti proposti Forme di sostegno e strumenti disegnati in base ai fabbisogni, alla dimensione, alle capacità economiche e alla tipologia di azienda, ampliando il tradizionale approccio per settori merceologici. Caratteristiche: Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  7. 7. Risorse Finpiemonte PMI e Credito Bancario Grandi Imprese e Credito Bancario Piattaforma AlpGip Fondo animazione digitale Piattaforma Fintech Attive In attivazione Applicabili al settoreTurismo POR FSE Misura 7 – Start up innovative Sovvenzione Globale POR FESR 14/20 Innovazione PMI Efficientamento energetico Diagnosi energetiche Piattaforme tecnologiche IR2 Attrazione Investimenti Tranched Cover Poli di innovazione Startup innovative Manunet 18 Minibond Voucher fiere Progetti di internazionalizzazione Innovazione sociale Principali strumenti a disposizione delle imprese Risorse disponibili in Piemonte per origine gestite da Finpiemonte Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico Risorse Regionali Contratto di Insediamento Creazione di Impresa Microcredito Cooperazione Comunicazione e mkt imprese innovative Riattivo Aziende in crisi Sostituzione automezzi inquinanti
  8. 8. Focus sugli strumenti Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  9. 9. Strumento PMI e credito bancario Strumento “GI e credito bancario” Obiettivo Garantire il contenimento dell’esposizione totale delle imprese verso il sistema bancario, ampliando la disponibilità di credito delle PMI per i loro progetti di investimento, crescita, sviluppo e consolidamento Lo strumento è finalizzato alla copertura del fabbisogno finanziario per la realizzazione di progetti di investimento, comprensivi di spese in beni materiali e in immobilizzazioni immateriali per MidCap e Grandi Imprese Soggetti finanziabili Micro, Piccole e Medie imprese in qualsiasi forma costituita Linea A: GI con meno di 3000 dipendenti Linea B: GI con un organico pari o superiore a 3000 dipendenti Linea C: Cooperative classificabili come GI Progetti finanziabili Investimenti materiali e immateriali, acquisizione o trasferimento di azienda, rimanenze, locazione di immobili, spese per servizi o consulenze, spese generali, beni usati e in leasing Progetti di importo tra 1.500.000 € e 25.000.000 €, finalizzati all’avviamento, ampliamento, diversificazione di un’unità locale operativa e/o all’innovazione di processi/prodotti delle imprese Tipo di agevolazione Cofinanziamento bancario, erogato con fondi Finpiemonte fino al 70% Cofinanziamento bancario, erogato con fondi Finpiemonte fino al 70% Quadro di sintesi degli strumenti di agevolazione attivi con risorse Finpiemonte (in fase di modifica) Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  10. 10. PMI E CREDITO BANCARIO – COFINANZIAMENTO Intervento di Finpiemonte a supporto delle PMI per l’accesso al credito Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  11. 11. LO STRUMENTO Finanziamento agevolato in concorso con il sistema bancario per permettere alle PMI piemontesi, in qualsiasi forma costituita, di realizzare progetti di investimento e di sostenere le spese di operatività aziendale LE FINALITA’ Garantire il contenimento dell’esposizione totale delle imprese verso il sistema bancario, ad integrazione e completamento dell’offerta creditizia delle banche convenzionate sul territorio, ampliando così la disponibilità di credito delle imprese stesse Il cofinanziamento bancario Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  12. 12. Il cofinanziamento Soggetti finanziabili Ø Micro, Piccole e Medie imprese, singole e attive Ø Iscritte al Registro Imprese della CCIAA Ø Con almeno un’unità locale operativa attiva in Piemonte oppure attiva al termine del progetto Ø Operanti in tutti i settori di attività, con le limitazioni e le esclusioni riportate nell’Allegato 1 dell’Avviso Ø Che non siano in difficoltà ai sensi della normativa comunitaria vigente, in liquidazione oppure assoggettate a procedura concorsuale o ad altre procedure da sovraindebitamento Ø Che siano in regola con le vigenti norme edilizie e urbanistiche, del lavoro, sulla prevenzione degli infortuni e sulla salvaguardia dell’ambiente Ø Che siano in regola con INPS, INAIL e Cassa Edile per quanto attiene la regolarità contributiva Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  13. 13. Ø Finanziato il 100% delle spese ammissibili Ø Cofinanziamento complessivo di importo minimo di 50.000 € Ø Intervento Finpiemonte 70% (e comunque minimo 50%) Ø Quota max intervento Finpiemonte 1milione € Ø Ammortamento 36/84 mesi (estendibile a 120 mesi per interventi di natura prevalente immobiliare, con finanziamento di importo superiore a 300.000 €) Ø Eventuale preammortamento 6 mesi (incluso nella durata massima ammortamento) Ø Rata a quota capitale costante trimestrale posticipata Ø Tasso Finpiemonte: fisso Ø Tasso bancario: fisso o variabile Ø Il tasso fisso applicato da Finpiemonte viene definito in base al merito creditizio del proponente Il cofinanziamento Caratteristiche generali Caratteristiche intervento Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  14. 14. Il cofinanziamento Spese ammissibili ü Investimenti materiali e immateriali ü Costi di acquisizione o trasferimento di azienda ü Rimanenze ü Locazione di immobili ü Spese per servizi o consulenze ü Spese generali ü Beni usati e in leasing Sono ammissibili spese sostenute dopo la presentazione telematica Per le imprese costituite da meno di sei mesi dalla data di presentazione, ammissibili spese sostenute prima della presentazione per un massimo del 30% del costo del progetto Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  15. 15. GRANDI IMPRESE E CREDITO BANCARIO - COFINANZIAMENTO Intervento di Finpiemonte a supporto delle Mid Cap e delle Grandi Imprese Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  16. 16. LO STRUMENTO LE FINALITA’ RISORSE Strumento, finalità e risorse Finanziamento agevolato in concorso con il sistema bancario per sostenere le Grandi Imprese nella realizzazione di progetti di investimento, consolidamento e sviluppo, con una ricaduta occupazionale sul territorio Lo strumento è finalizzato alla copertura del fabbisogno finanziario per la realizzazione di progetti di investimento delle grandi realtà del territorio. L’obiettivo è garantire il contenimento dell’esposizione totale delle imprese verso il sistema bancario. La dotazione finanziaria iniziale è pari a 25 milioni di €, eventualmente integrabili. Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  17. 17. Soggetti finanziabili Grandi imprese con meno di 3.000 dipendenti Grandi imprese con un organico pari o superiore a 3.000 dipendenti Cooperative classificabili come GI con meno di 3000 dipendenti Linea A Linea CLinea B Ø Imprese che rientrano nella definizione europea di Grandi Imprese Ø Iscritte al Registro Imprese della CCIAA Ø Con almeno un’unità locale operativa attiva in Piemonte oppure attiva al termine Ø Operanti in tutti i settori di attività (salvo limitazioni e le esclusioni riportate) Ø Che non siano in difficoltà ai sensi della normativa comunitaria vigente, in liquidazione oppure assoggettate a procedura concorsuale o ad altre procedure da sovraindebitamento Ø Che siano in regola con le vigenti norme edilizie e urbanistiche, del lavoro, sulla prevenzione degli infortuni e sulla salvaguardia dell’ambiente Ø Che siano in regola con INPS, INAIL e Cassa Edile per quanto attiene la regolarità contributiva Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  18. 18. Caratteristiche generali Ø Finanziato il 100% delle spese ammissibili Ø Cofinanziamento complessivo di importo minimo di 1.500.000 € Ø Intervento Finpiemonte fino al 70% Linee A e C (Linea B al 50%) Ø Quota max intervento Finpiemonte 5 milioni € Ø Ammortamento da 60 a 120 mesi (estendibile a 180 mesi per i progetti della Linea C di importo superiore a 2,5 milioni €) Ø Eventuale preammortamento 6 mesi (incluso nella durata massima ammortamento) Ø Rata a quota capitale costante trimestrale posticipata Ø Tasso Finpiemonte: fisso Ø Tasso bancario: fisso o variabile Ø Il tasso fisso applicato da Finpiemonte viene definito in base al merito creditizio del proponente Caratteristiche intervento Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  19. 19. Spese ammissibili ü Acquisto, ampliamento e/o ristrutturazione di immobili da destinare all’attività primaria svolta dall’azienda richiedente ü Acquisto suolo aziendale, sue sistemazioni (escluse le bonifiche) ü Acquisto e/o revamping di macchinari nuovi oppure in leasing, impianti, linee di produzione attrezzature, automezzi allestiti con le attrezzature specifiche ü Immobilizzazioni immateriali collegate ai progetti ü Rimanenze (materie prime, semilavorati, prodotti finiti, merci), solo linee A e C Sono ammesse spese sostenute dopo la presentazione della domanda telematica E’ ammissibile l’acquisto di beni usati, purchè ne sia dimostrato il valore di mercato (es. perizie, rivenditori autorizzati) Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  20. 20. Modifiche di imminente attivazione Aprile/Maggio 2018 STRUMENTO PMI Ø Abbassamento limite minimo investimento a € 25.000, solo per micro e piccole imprese Ø Percentuale fissa di intervento Finpiemonte al 70% Ø Modifica dell’iter istruttorio Banca/Finpiemonte: non più necessario allegare alla domanda la delibera bancaria, l’istruttoria della Banca si attiva su indicazione di Finpiemonte, a seguito della pre-verifica di ammissibilità Ø Snellimento operativo e della documentazione per progetti inferiori a 75.000 euro e per le imprese di nuova costituzione Ø Possibile introduzione di un contributo a fondo perduto con risorse regionali correlato al finanziamento – in attesa di definizione con Regione Piemonte STRUMENTO GRANDI Ø Introduzione della Linea D, per imprese che si connotano come Grandi Imprese ai sensi della regolamentazione europea, ma che hanno meno di 300 dipendenti e rientrano nei limiti di fatturato e attivo patrimoniale delle PMI, con intervento minimo progettuale pari a 100.000 euro Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  21. 21. Istruttoria di ammissibilità e merito tecnico Istruttoria di ricevibilità Invio domanda e allegati Istruttoria di merito creditizio Concessione e stipula contratto Erogazione finanziamento Esecuzione progetto Verifica rendiconto Controlli in loco entro 5 giorni lavorativi da invio telematico entro10 giorni da ricezione domanda tramite PEC entro 90 giorni da ricezione domanda tramite PEC definizione termine durante istruttoria Il cofinanziamento Iter dell’agevolazione Monitoraggio del credito Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  22. 22. POR FESR 2014/2020 Tranched Cover POR FESR 2014/2020 Innovazione sociale Obiettivo Favorire l’accesso al credito alle PMI piemontesi, attraverso un fondo di garanzia, a fronte di finanziamenti concessi da parte delle Banche Finanziare progetti di innovazione sociale in ambiti connessi al benessere dei cittadini e allo sviluppo dei territori Soggetti finanziabili Micro, piccole e medie imprese Le micro e piccole imprese, profit e no profit in forma singola o aggregata che realizzino progetti con effetti socialmente desiderabili Progetti finanziabili Investimenti produttivi e infrastrutturali Fabbisogno di capitale circolante Capitalizzazione aziendale (Linea A sostegno a progetti di rilevanti dimensioni in ambito sanitario e socio-assistenziale) Linea B progetti di piccolo taglio che producono effetti socialmente desiderabili in ambito culturale, educativo, assistenziale, sanitario, formativo e occupazionale Tipo di agevolazione Garanzia gratuita Cofinanziamento agevolato Quadro di sintesi degli strumenti applicabili al settore turistico con risorse POR FESR 14/20 Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  23. 23. POR FESR 2014/2020 Efficientamento energetico POR FESR 2014/2020 Diagnosi energetiche Obiettivo Sostenere gli investimenti di efficientamento energetico e l’utilizzo di energia proveniente da fonti rinnovabili Sostenere la realizzazione di diagnosi energetiche nelle PMI o l’adozione di sistemi di gestione dell’energia conformi alle norme ISO 50001 Soggetti finanziabili PMI e Grandi imprese Micro, piccole e medie imprese Progetti finanziabili Linea A (Imp. di cogenerazione ad alto rendimento, interventi per aumento efficienza, sostituzione componenti a bassa efficienza, installazione linee di produzione ad alta efficienza). Linea B (installazione impianti a fonte rinnovabile destinati a soddisfare il fabbisogno energetico dell’impresa) Linea 1 (realizzazione di diagnosi energetiche) Linea 2 (attuazione sistemi di gestione dell’energia (SGE) conformi alle norme ISO 50001) Tipo di agevolazione Cofinanziamento agevolato pari all’80% del costo progetto ammesso e contributo a fondo perduto fino al 20% del costo progetto ammesso Linea 1 contributo 50% per ciascuna diagnosi (max investimento € 10.000) Linea 2 contributo per ciascun (SGE) e certificazione del 50% (max investimento massimo € 20.000) Quadro di sintesi degli strumenti applicabili al settore turistico con risorse POR FESR 14/20 Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  24. 24. L.R. 34/08 – Autoimpiego e creazione impresa PSO – Misura I.6 Microcredito L.r. 23/04 – Cooperazione Obiettivo Avviamento di nuove attività imprenditoriali e lavoro autonomo Avviamento di nuove attività imprenditoriali e lavoro autonomo Avviamento di nuove imprese cooperative e sostegno all’aumento di capitale finalizzato a progetti di investimento Soggetti finanziabili PMI di nuova costituzione e nuovi titolari di partita IVA PMI di nuova costituzione e nuovi titolari di partita IVA, non bancabili Cooperative a mutualità prevalente ed i loro consorzi Progetti finanziabili Spese e investimenti sostenuti per l’avvio e costituzione di nuove realtà imprenditoriali Spese e investimenti sostenuti per l’ avvio e costituzione di nuove realtà imprenditoriali Investimenti in macchinari, attrezzature, arredi, automezzi e acquisto o costruzione di immobili, attivazione o adeguamento di impianti tecnici e dei locali necessari per l’esercizio delle attività Tipo di agevolazione Cofinanziamento agevolato e garanzia gratuita Garanzia gratuita Cofinanziamento agevolato e contributo a fondo perduto Quadro di sintesi degli strumenti applicabili al settore turistico con risorse regionali Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  25. 25. Canali informativi Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  26. 26. Iscrizione alla newsletter www.finpiemonte.it/login Sito istituzionale Sito presentazione e monitoraggio domande www.finpiemonte.it www.finpiemonte.info Canali: sito e ricezione newsletter Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  27. 27. finanziamenti@finpiemonte.it helpdesk@finpiemonte.it MAIL 011.57.17.777 dal lunedì al venerdì dalle ore 9 alle ore12 TELEFONO Contatti e mail Da usare per informazioni di natura tecnico/informatica derivanti da www.finpiemonte.info Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  28. 28. Canali social e interattività Aggiornamento in tempo reale e contatto immediato sulle iniziative di Finpiemonte anche tramite i social network https://www.facebook.com/finpiemontespa https://twitter.com/finpiemonte https://www.youtube.com https://www.linkedin.com Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico
  29. 29. Grazie per l’attenzione! Strumenti e leve di finanziamento per il settore turistico

×