Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

ALBERTO PERUZZINI - Internet Better Tuscany - 5 Maggio 2011

673 views

Published on

Internet Better Tuscany
Firenze, 5 Maggio 2011
Auditorium Sant’Apollonia
Un evento organizzato da Fondazione Sistema Toscana e Regione Toscana, con il contributo di BTO Educational

ALBERTO PERUZZINI - Internet Better Tuscany

Published in: Education, Business
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

ALBERTO PERUZZINI - Internet Better Tuscany - 5 Maggio 2011

  1. 1. Internet Better Tuscany <ul><li>Comunicazione e Promozione </li></ul><ul><li>nel nuovo sistema di </li></ul><ul><li>governance turistica regionale </li></ul><ul><li>Firenze, 5 maggio 2011 </li></ul><ul><li>Alberto Peruzzini, Toscana Promozione </li></ul>
  2. 2. o IL NUOVO SISTEMA DI GOVERNANCE TURISTICA REGIONALE: STRUMENTO PER UNA NUOVA COMPETITIVITA’ Il miglioramento organizzativo di un sistema turistico non coinvolge solo la rete degli attori pubblici ma tutte le imprese turistiche private che, direttamente ed indirettamente, dal turismo traggono vantaggi. Operatori pubblici e privati devono lavorare per far emergere un’offerta turistica che sia percepita in modo univoco, come innovativa, di qualità, sostenibile. INTEGRAZIONE PRODOTTO/MOTIVAZIONE DESTINAZIONE
  3. 3. <ul><li>Tendenze del consumo turistico nei prossimi anni </li></ul><ul><li>Forte attenzione al budget di spesa …… </li></ul><ul><li>Particolare attenzione alla qualità ….. </li></ul><ul><li>Capacità di utilizzo sempre più diffusa delle nuove tecnologie ….. </li></ul><ul><li>Aumento dell’organizzazione individuale ….. </li></ul><ul><li>Forte attenzione ai contenuti delle proposte turistiche … + attività </li></ul><ul><li>Aumenta il turismo di relazione ed esperenziale ….+ conoscenze </li></ul><ul><li>dal turismo di destinazione al turismo di motivazione </li></ul>Conoscere perfettamente le motivazioni e le esigenze dei visitatori è la sfida che il sistema turismo (Toscano) è chiamato ad affrontare
  4. 4. <ul><li>DIVERSIFICAZIONE </li></ul><ul><li>- PRIMA DIRETTRICE DI RIFERIMENTO </li></ul><ul><li>DIVERSIFICAZIONE DEI PRODOTTI </li></ul><ul><li>Quanti più prodotti specializzati e di qualità si riescono a “mettere in linea” in un territorio, quanto più il sistema territoriale diventa forte e competitivo sui mercati </li></ul><ul><li>Identità, Specificità, Qualità </li></ul><ul><li>Unicità del prodotto turistico </li></ul><ul><li>Qui e solo qui. </li></ul><ul><li>lavorare sui prodotti, migliorare i rapporti fra i vari soggetti locali, creare proposte ricche di tipicità e di valori locali. </li></ul><ul><li>con elementi che differenziano le varie proposte </li></ul><ul><li>i prezzi, il valore della destinazione, la qualità dei servizi offerti, le varie opzioni di scelta, il sistema della mobilità, la qualità dell’ambiente. </li></ul>
  5. 5. <ul><li>INNOVAZIONE </li></ul><ul><li>- SECONDA DIRETTRICE DI RIFERIMENTO </li></ul><ul><li>Area Promozione e Marketing </li></ul><ul><li>Promozione Classica </li></ul><ul><li>Azioni di Fidelizzazione </li></ul><ul><li>Marketing innovativo </li></ul><ul><li>Co – Marketing </li></ul><ul><li>Web e oltre </li></ul><ul><li>Area Commercializzazione </li></ul><ul><li>Distribuzione multicanale </li></ul><ul><li>OLTA </li></ul><ul><li>TTOO e ADV </li></ul><ul><li>Low Cost </li></ul><ul><li>Propri canali web </li></ul><ul><li>Vendita diretta </li></ul>L’era Post-Internet è alle porte SPLINTERNET Rappresenta il futuro del web
  6. 6. <ul><li>SPECIALIZZAZIONE DI MERCATO </li></ul><ul><li>- TERZA DIRETTRICE DI RIFERIMENTO </li></ul><ul><li>Nei prossimi 10 anni, la maggior parte della domanda turistica internazionale in Europa verrà dall’Asia e richiederà servizi diversi da quelli che l’attuale offerta propone. </li></ul><ul><li>Soprattutto solo alcune aree di mercato (BRIC) raggiungeranno presumibilmente risultati significativi di crescita. I mercati europei si consolideranno. </li></ul>

×