Successfully reported this slideshow.
Your SlideShare is downloading. ×

BTO2017 | TEN - Indie-Games - Tafter Journal

Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Ad
Loading in …3
×

Check these out next

1 of 32 Ad

BTO2017 | TEN - Indie-Games - Tafter Journal

Download to read offline

Day ONE BTO2017 | TEN
Mercoledì 29 novembre
SERENDIPITY Hall

Indie-Games

http://www.buytourismonline.com

Moderator
Stefano Monti Monti & Taft

Talkbacker
Patrizia Asproni Confculture
Alfonso Casalini Tafter Journal
Andrea Dresseno IVIPRO

Day ONE BTO2017 | TEN
Mercoledì 29 novembre
SERENDIPITY Hall

Indie-Games

http://www.buytourismonline.com

Moderator
Stefano Monti Monti & Taft

Talkbacker
Patrizia Asproni Confculture
Alfonso Casalini Tafter Journal
Andrea Dresseno IVIPRO

Advertisement
Advertisement

More Related Content

Similar to BTO2017 | TEN - Indie-Games - Tafter Journal (20)

More from BTO Educational (20)

Advertisement

Recently uploaded (20)

BTO2017 | TEN - Indie-Games - Tafter Journal

  1. 1. INDIE GAMES Superstar Cultural Market
  2. 2. L’industria del Gaming: Economics Dal punto di vista prettamente economico, l’industria del gaming ha mostrato negli ultimi anni un fatturato crescente. Questo trend, secondo gli osservatori, seguirà ad essere positivo fino al 2020.
  3. 3. L’industria del Gaming: Economics 20172016
  4. 4. L’industria del Gaming: Economics Con riferimento al medium di gioco, tra il 2016 ed il 2017, si è assistito ad un trend crescente per quanto riguarda i giochi destinati al settore mobile (smartphone). In calo, invece, il fatturato per giochi per Console e per PC (sia download che browser game).
  5. 5. L’industria del Gaming: Economics Dal punto di vista internazionale, l’Europa rappresenta il 17,3% dell’intero mercato, con Germania e Regno Unito a guidare la «classifica» (con un fatturato di, rispettivamente, 4.4 e 4,2 miliardi di dollari).
  6. 6. L’industria del Gaming: Economics L’Italia con un fatturato annuo totale pari a 1,8 miliardi di dollari, rappresenta il 10° Stato per questo mercato, e l’11° Nazione per total revenue pro- capite e total revenue pro-capite della popolazione online.
  7. 7. Dal Mainstream agli Indie Games: cosa cambia?
  8. 8. Per molti osservatori, gli «indie games» non hanno futuro. È un mercato non sostenibile in cui l’eccesso di offerta rende sempre più difficile la remunerazione di tutti i fattori produttivi. Superstar Market
  9. 9. Superstar Market Sviluppato da Rosen nel 1981, nell’ambito dell’Economia dell’Arte, afferma che «il reddito si concentra nelle mani di pochi artisti a causa della struttura delle preferenze dei consumatori; il reddito cresce in maniera più che proporzionale rispetto al talento.
  10. 10. Su Steam, i giochi con tag «indie» che non hanno nemmeno un «proprietario» sono 1446, mentre i proprietari dei primi 145 giochi più popolari ammontano a 426.575.843. Superstar Market
  11. 11. Superstar Market
  12. 12. L’andamento mostra livelli analoghi anche quando si analizza una selezione di Indie Games, realizzata da TechRadar e Slant, segno che tali andamenti resistono anche in caso di presenza di «reputational goods». Superstar Market
  13. 13. Superstar Market
  14. 14. La sfida degli Indie Games In questo senso gli Indie Games presentano alcune criticità di natura sistemica:  Alti costi di produzione;  Elevato profilo del personale;  Costi di struttura elevati;  Forte dispersione delle risorse umane;  Imponente concorrenza diretta ed indiretta.
  15. 15. Le opportunità degli Indie Games Le principali opportunità economiche degli indie games sono da ricercare nelle caratteristiche più prettamente «culturali» del gaming, reinterpretando l’intero modello di business.
  16. 16. Le opportunità degli Indie Games In questo senso, gli Indie Games necessitano di una strategia che sia in grado di raggiungere due obiettivi principali:  Estensione del Mercato;  Riduzione dei Costi di Produzione.
  17. 17. Gli Indie Games come prodotto culturale Re-interpretando il fenomeno degli indie games sulla base delle sue caratteristiche culturali emergono differenti opportunità di estensione del mercato di riferimento.
  18. 18. Market Expansion & Sviluppo museale Con sempre maggior frequenza, oggi, le istituzioni museali guardano all’industria del gaming per raggiungere nuovi segmenti di visitatori, per favorire nuove forme di apprendimento e per creare «engagement» con i fruitori (attuali o potenziali) del museo.
  19. 19. Market Expansion & Sviluppo museale Father and Son Nel 2017, il MANN di Napoli è stato il primo Museo Archeologico Nazionale a produrre e distribuire un gioco gratuito e per tutte le età.
  20. 20. Market Expansion & Sviluppo museale Nubla Ora disponibile anche per PS4, Nubla propone un'avventura che inizia nelle sale del Museo Thyssen-Bornemisza che fa dialogare arte, tecnologia e nuove forme di narrazione.
  21. 21. Market Expansion & Sviluppo museale PlaySFMOMA Il programma del San Francisco Museum of Modern Art per Game Developers mira a creare: 1) Un hub; 2) Una residenza per Game Designer; 3) Eventi live; 4) Una «calamita» per i migliori progetti.
  22. 22. Market Expansion & Sviluppo territoriale Negli ultimi anni, sono stati elaborati numerosi progetti per trasformare il territorio e, in particolare, le città, in un’arena di gioco, con lo scopo di favorire comportamenti socialmente desiderabili, promuovere il territorio o valorizzarne alcune caratteristiche.
  23. 23. Market Expansion & Sviluppo territoriale The FunTheory Elaborato da Volkswagen, Piano Stairs mirava a favorire l’utilizzo delle scale tradizionali al posto della scala mobile, per favorire l’adozione di un comportamento salutare.
  24. 24. Market Expansion & Sviluppo territoriale Tel Aviv Tetris Game La città di Tel Aviv ha trasformato, nel 2016, la facciata dell’edificio del Comune in un display di 32.000 piedi per un torneo di Tetris a cui i cittadini potevano partecipare ogni giovedì sera.
  25. 25. Market Expansion & Sviluppo territoriale Love Plus Atami La città di Atami, a seguito del grande successo ottenuto dal gioco LovePlus (ambientato nella città giapponese), ha creato una vera e propria offerta turistica territoriale per attrarre (e ospitare) i giocatori più accaniti.
  26. 26. Market Expansion & Sviluppo territoriale Tutti questi esempi, tuttavia, sono ascrivibili a quella che è stata definita come «gamification». Esistono tuttavia numerosi impulsi che il gaming, e gli indie games soprattutto, possono dare allo sviluppo territoriale.
  27. 27. Market Expansion & Sviluppo territoriale Awareness e Conoscenza:
  28. 28. Market Expansion & Nuovi Mercati Il Gaming come Strategie di Branding
  29. 29. In quanto produttori culturali, gli sviluppatori indipendenti possono adottare criteri di management e strategie di coopetition già affermate nel settore delle Industrie Culturali e Creative, intercettando opportunità di finanziamento e di dialogo con gli altri attori economici. Managing Indie Games
  30. 30. Fill the Blank In questo senso, si potrebbe ipotizzare l’avvio di un dialogo con le pubbliche amministrazioni per creare «hub» urbani dedicati, con conseguente riduzione dei costi di gestione e incremento delle possibilità di interconnessione (economica e di talento) Managing Indie Games
  31. 31. Il fenomeno degli Indie Games è ormai giunto ad un livello più maturo di sviluppo del mercato. Trovare nuove strategie, nuovi modelli di business, non è più un fattore critico di successo, ma una necessità per la sopravvivenza di quegli sviluppatori che non fanno parte delle Super Star. Crossing Indie Games
  32. 32. Ricerca. Immagina. Sviluppa.

×