Clima di fiducia
e intenzioni di acquisto
degli italiani
Indagine gennaio 2014
Dati rilevati nel mese di dicembre 2013

Pu...
Milano, 03 gennaio 2014

Comunicato stampa

A Natale gli Italiani non hanno rinunciato ai regali, ma più
della metà ha vol...
Milano, 03 gennaio 2014

Comunicato stampa

la cui propensione passa dal 17,5 di novembre al 17,2% di
icembre. In tema di ...
La sintesi dei trend
Scenario socio-economico

Sentiment

Da un lato il tasso di disoccupazione giovanile in Italia non ac...
Alcuni dati di scenario

5
in sintesi

Lo scenario socio-economico

Cosa è diminuito?
•  Il tasso di variazione dell'inflazione

Cosa è rimasto stabi...
Torna a diminuire l'inflazione
3.5

3.3

3.4
3

3.3 3.3

3.2

3.3 3.3 3.3

Variazioni % mese su stesso
mese anno precedent...
Continua a crescere il tasso di disoccupazione giovanile in Italia
Valori %
40
36
32

35,0 34,8 35,6 34,7 35,4 34,6

36,2 ...
Il sentiment

9
in sintesi

Il sentiment

Cosa è diminuito?
•  La soddisfazione per la condizione economica
personale attuale
•  La soddis...
Il grado di soddisfazione circa la situazione italiana e la situazione personale
In che misura lei è soddisfatto/a della s...
Le previsioni sulla situazione italiana a 12 mesi
Lei ritiene che nel corso dei prossimi 12 mesi, la situazione italiana, ...
Il risparmio dell'ultimo mese
Nell'ultimo mese Lei/la sua Famiglia è riuscito/a a risparmiare parte del reddito guadagnato...
L'aspettativa personale all'aumento del risparmio a 12 mesi
Lei ritiene che nel corso dei prossimi 12 mesi lei aumenterà l...
Il tempo libero

15
in sintesi

Il tempo libero

Cosa è diminuito?
•  La previsioni di attrezzature e
abbigliamento sportivi

Cosa è rimasto s...
Quanti prevedono di sostenere delle spese per il TEMPO LIBERO nei prossimi tre mesi
Pensa di acquistare ....... personalme...
Gli elettrodomestici

18
in sintesi

Gli elettrodomestici

Cosa è diminuito?
•  Gli intenzionati ad acquistare TV e Hi-Fi
(-0.3 punti%)

v  Si con...
Quanti prevedono di acquistare ELETTRODOMESTICI nei prossimi 3 mesi
Pensa di acquistare ....... personalmente nei prossimi...
L'ammontare medio di spesa previsto per gli ELETTRODOMESTICI a 3 mesi
Quanto pensa di spendere al massimo per questo acqui...
Informatica, telefonia
e fotografia

22
in sintesi

Informatica, telefonia e fotografia

Cosa è diminuito?

Cosa è rimasto stabile?

•  G l i i n t e n z i o n a ...
Quanti prevedono di acquistare informatica, telefonia e fotografia nei prossimi 3 mesi
Pensa di acquistare ....... persona...
L'ammontare medio di spesa previsto per informatica, telefonia e fotografia a 3 mesi
Quanto pensa di spendere al massimo p...
I veicoli

26
in sintesi

I veicoli

Cosa è diminuito?

Cosa è rimasto stabile?

Cosa è aumentato?

•  Gli acquirenti potenziali acquire...
Quanti prevedono di acquistare VEICOLI nei prossimi 3 mesi
Pensa di acquistare ....... personalmente nei prossimi 3 mesi?
...
L'ammontare medio di spesa previsto per i VEICOLI a 3 mesi
Quanto pensa di spendere al massimo per questo acquisto?
Base: ...
La casa

30
in sintesi

La casa

Cosa è diminuito?

Cosa è rimasto stabile?

Cosa è aumentato?

•  Le previsioni di acquisto di mobili...
Quanti prevedono di acquistare mobili, casa o ristrutturarla
Pensa di acquistare ....... personalmente nei prossimi 3 mesi...
L'ammontare medio di spesa previsto per i MOBILI a 3 mesi
Quanto pensa di spendere al massimo per questo acquisto?
Base: %...
Argomento del mese:

Acquisti natalizi e saldi

34
Argomento del mese
Anche quest’anno sono arrivate le festività natalizie e con loro gli acquisti correlati. Così come l’an...
Valori %

Quest’anno si pensa di spendere meno dello scorso Natale

Mi può dire se considerando tutte le spese solitamente...
Spese alimentari eccessive e viaggi sono le spese alle quali si rinuncia più facilmente
A quali delle seguenti spese rinun...
Valori %

I capi di abbigliamento non di alta moda
sono l’acquisto preferito per il periodo natalizio

Quali tra i seguent...
Come l’anno scorso, più della metà degli intervistati
pensa che usufruirà dei prossimi saldi

Valori %

A gennaio come ogn...
Valori %

Quali sono lo sconto atteso e gli sconti accettabili nel periodo dei saldi?

In generale, che sconto Lei realist...
Il campione

41
Il campione
Sesso

Età

59

Uomini

29

58

16
Campione ponderato

Donne

Campione non ponderato

41

19 18

Base: totale ...
Il responsabile degli acquisti
Per ciò che riguarda gli acquisti in famiglia, è Lei che se ne occupa ?
Base: totale campio...
Il contratto di lavoro

Valori %

È cambiato il suo contratto di lavoro negli ultimi 12 mesi?

Base: totale campione
Dato ...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Osservatorio Findomestic_Gennaio

277 views

Published on

Published in: Economy & Finance
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Osservatorio Findomestic_Gennaio

  1. 1. Clima di fiducia e intenzioni di acquisto degli italiani Indagine gennaio 2014 Dati rilevati nel mese di dicembre 2013 Pubblicazione mensile A cura della Comunicazione Corporate di Findomestic Banca spa in collaborazione con IPSOS
  2. 2. Milano, 03 gennaio 2014 Comunicato stampa A Natale gli Italiani non hanno rinunciato ai regali, ma più della metà ha voluto spendere meno dello scorso anno e il 55% quest’anno ha rinunciato a pranzi e cene al ristorante. Cucina gourmet, viaggi e vacanze le voci che hanno subito i tagli maggiori. Solo l’11% ha voluto spendere di più del 2012. Abbigliamento, alimentari di produzione artigianale ed elettronica sono stati i beni che più frequentemente sono finiti sotto l’albero. Grande attesa intanto per i saldi: il 59% è pronto a usufruirne, e si aspetta uno sconto almeno della metà (46%). Intanto a dicembre è tornato a scendere il grado di fiducia nei confronti della situazione generale del Paese: l’indicatore si è fermato a quota 3 punti, dopo il 3,16 del mese di novembre. Stabile la propensione al risparmio. Non sono mancati i regali sotto l’albero di Natale degli Italiani. Metà di loro però, nel 2013, ha voluto spendere meno dell’anno precedente: il 29% addirittura dice di aver speso “molto meno” rispetto alle festività precedenti; il 26%, invece, “un po’ meno”. Il 33% dichiara di essere rimasto in linea con il 2012. E’ questa la fotografia scattata dall’Osservatorio Mensile Findomestic in occasione delle festività. Piatti gourmet, viaggi e vacanze sono state le voci di spesa che hanno subito i tagli maggiori (60% per i primi e 59% per i secondi). Seguono i pranzi e le cene al 2 ristorante: il 55% ha rinunciato a mangiare fuori casa. Nel 2012, però, questo dato era più alto di 4 punti. In generale, per i loro doni, le famiglie si sono concentrate su abbigliamento, prodotti alimentari artigianali e articoli di elettronica. Da segnalare poi che solo l’11% ha rivelato di aver speso di più dello scorso anno mentre è già alta la febbre per i saldi, periodo nel corso del quale ci si attende uno sconto medio del 46%. Intanto, a dicembre, il grado di fiducia delle famiglie nei confronti del sistema-Paese è tornato a scendere, toccando quota 3 punti (su una scala che va da 1 a 10 e ha in 7 la soglia positiva), dopo essere risalito a 3,16 a novembre. Per quel che riguarda la propensione al risparmio, l’indicatore si mantiene stabile. A dicembre, il 13,7% degli Italiani ha affermato di avere intenzione, nell’arco del prossimi 12 mesi, di incrementare i propri risparmi. A novembre, a dirlo era stato il 13,4%. Previsioni di acquisto a tre mesi Elettrodomestici: trend positivo per i grandi e i piccoli. In leggero calo, i bruni. Il 23,8% dei consumatori ha affermato di essere interessato all’acquisto di un elettrodomestico piccolo nei prossimi tre mesi. A novembre, la rilevazione si fermava al 23%. Guadagnano un punto percentuale anche le previsioni di acquisto dei grandi elettrodomestici (15,8 contro 14,8 punti). Leggere calo per i bruni,
  3. 3. Milano, 03 gennaio 2014 Comunicato stampa la cui propensione passa dal 17,5 di novembre al 17,2% di icembre. In tema di spesa preventivata, schizza all’insù quella per i grandi elettrodomestici: da 637 a 857 €. Risale anche quella dei bruni (da 681 a 710 €), così come quella per i piccoli (da 156 a 168 € a dicembre). Informatica, telefonia e fotografia: risale la propensione all’acquisto per tutte le categorie, eccetto che per foto e videocamere. Segno più per tutte le categorie, eccezion fatta per foto e video camere. Per la telefonia, gli interessati all’acquisto, da qui a tre mesi, passano dal 18,5% di novembre al 21,6 di dicembre. Per i pc si passa dal 17,8 al 18,8% e per i tablet, dal 12,4 al 13,3%. Leggero arretramento per foto e videocamere: l’11,5% di interessati all’acquisto di novembre, scende all’11,3%. Sul fronte degli importi medi di spesa previsti, i pc continuano a guadagnare terreno (toccando quota 510 € a dicembre, contro i 494 del mese precedente). Foto e video camere vedono rimanere stabile il proprio budget di riferimento (368 € contro i 366 di novembre) mentre telefonia e tablet vedono scendere gli importi di spesa preventivati: da 305 a 299 € per la prima categoria e da 292 a 287 per la seconda. Auto e moto: restano stabili le auto nuove; cala la propensione per l’usato e i motoveicoli. Resta stabile la propensione per l’acquisto di auto nuove: a 3 dicembre l’8,1% dei consumatori si diceva intenzionato all’acquisto (a novembre era l’8%). Per l’usato, la propensione cala: dal 6,6 al 5,8%. Calo, seppure più contenuto, per gli scooter: il 4,4% di novembre scende, a dicembre, al 4,1%. Gli importi preventivati sono pari a 18.043 € per il nuovo (contro i 17.713 di novembre), 6.687 per l’usato (contro 6.339) e 2645 € per scooter e motocicli (contro i 2.750 del mese precedente). Casa e arredamento: si conferma trend positivo per le previsioni di acquisto di nuove abitazioni; calano le previsioni per le ristrutturazioni e per l’acquisto di mobili Passano dal 4,8 al 5,8% gli Italiani che intendono comprare casa nei prossimi tre mesi. Scendono, invece, dal 10,7 di novembre al 9,6 di dicembre quanti si dicono interessati a una ristrutturazione. Per i mobili, le previsioni di acquisto passano dal 14,4 al 14%. Per questi ultimi, l’ammontare si spesa medio previsto è di 1.886 €, contro i 1.842 rilevato a novembre. Tempo libero: sale la previsione di spesa per viaggi e vacanze. Leggero calo per attrezzature e abbigliamento sportivi e lieve risalita per il fai date. A dicembre riprende quota la previsione di acquisto di viaggi e vacanze che fa segnare il 28,7%, contro il 26,8 del mese precedente. Il fai da te vede le previsioni passare dal 19,9% di intenzionati all’acquisto di novembre al 20,1 di dicembre. In calo la propensione per attrezzature e abbigliamento sportivi: dal 21,4 al 21,1%.
  4. 4. La sintesi dei trend Scenario socio-economico Sentiment Da un lato il tasso di disoccupazione giovanile in Italia non accenna a diminuire, dall’altro però la produzione industriale mostra un leggero miglioramento rispetto a settembre. Peggiora la percezione relativa alla situazione italiana e per quella personale. Aumentano invece i risparmi che le famiglie riescono ad accumulare. Le previsioni relative ai prossimi 12 mesi mostrano segnali di miglioramento Tempo libero Elettrodomestici Con il Natale aumenta il numero di coloro che intendono partire per una vacanza e dedicarsi a piccole attività nel tempo libero. Nel mese di dicembre assistiamo ad una notevole ripresa in questi mercati. Ciò è particolarmente evidente per i piccoli e grandi elettrodomestici. Informatica, telefonia e fotografia Veicoli Nonostante il lieve aumento degli intenzionati all’acquisto di automobili nuove, diminuiscono coloro che prevedono di acquistare automobili usate e motocicli. Casa 4 L’influenza del Natale è particolarmente forte per questa categoria di prodotti: aumentano gli intenzionati all’acquisto di cellulari e smartphone, pc e accessori e tablet o e-reader. Aumentano gli intenzionati all’acquisto di una abitazione; si riducono invece i potenziali acquirenti di mobilia e gli intenzionati a ristrutturare la propria casa.
  5. 5. Alcuni dati di scenario 5
  6. 6. in sintesi Lo scenario socio-economico Cosa è diminuito? •  Il tasso di variazione dell'inflazione Cosa è rimasto stabile? •  La disoccupazione giovanile e overall in Europa Cosa è aumentato? •  Il tasso di disoccupazione sia giovanile (+0,7 punti %) in Italia •  La disoccupazione overall in Italia v  Continua a scendere l’inflazione: dopo il calo di settembre, infatti, a ottobre diminuisce di un ulteriore 0,1 punto percentuale: l’incremento di un punto di IVA è stato del tutto assorbito dai venditori 6 v  Continua il periodo critico per i giovani sul fronte occupazione in Italia: il tasso di disoccupazione giovanile, infatti, a ottobre ha superato quota 41%
  7. 7. Torna a diminuire l'inflazione 3.5 3.3 3.4 3 3.3 3.3 3.2 3.3 3.3 3.3 Variazioni % mese su stesso mese anno precedente 3.2 3.2 3.0 3.2 3.1 2.8 2.6 2.5 2.5 2.3 2 variazioni % tendenziali, al lordo dei tabacchi 2.2 1.9 FONTE: Istat (dicembre 2013) 1.5 1.6 1.2 1.2 1.2 1 1.1 1.1 0.9 0.5 7 0.8 0.7
  8. 8. Continua a crescere il tasso di disoccupazione giovanile in Italia Valori % 40 36 32 35,0 34,8 35,6 34,7 35,4 34,6 36,2 36,4 37,7 37,5 38,6 38,6 39,0 39,3 38,4 39,1 39,4 40,2 40,5 41,2 Italia 15-24 28 di disoccupazione mensile 23,4 23,5 23,4 23,2 23,4 23,3 23,4 23,4 23,4 23,5 23,5 24 22,6 22,6 22,7 22,7 22,8 22,9 23 23,2 23,3 EU 27 15-24 20 EU 27 overall 16 Italia overall 12 8 ü Andamento del tasso DATI DESTAGIONALIZZATI ü Rapporto tra persone in cerca di occupazione e il totale di persone occupate e in cerca di occupazione 12,0 12,2 12,1 12,1 12,4 12,5 12,5 11,3 11,3 11,4 11,9 11,8 11,8 10,8 10,8 10,7 10,9 10,2 10,3 10,4 10,3 10,6 10,4 10,5 10,5 10,5 10,6 10,6 10,7 10,8 10,9 10,9 10,9 10,9 10,9 10,9 10,9 10,9 10,9 10,9 ü Campione: popolazione 15 anni e più 4 FONTE: Istat (dicembre 2013) Eurostat (dicembre 2013)
  9. 9. Il sentiment 9
  10. 10. in sintesi Il sentiment Cosa è diminuito? •  La soddisfazione per la condizione economica personale attuale •  La soddisfazione per la situazione italiana attuale v  Nonostante la migliorata situazione relativa al risparmio, diminuisce lievemente la soddisfazione per la situazione economica personale (-0.04) e per quella dell’Italia nel suo complesso (-0.16) 10 Cosa è rimasto stabile? Cosa è aumentato? •  Le aspettative per i prossimi 12 mesi relative alla condizione economica dell’Italia nel suo complesso •  Le previsioni di aumento del risparmio nei prossimi 12 mesi (+ 0.3 punti %) •  Coloro che sono riusciti a risparmiare nell’ultimo mese •  La percentuale media di reddito risparmiato sul totale popolazione v  Sono positive le notizie riguardanti il risparnio nel mese di dicembre: aumentano infatti sia coloro che hanno risparmiato nell’ultimo mese, sia la percentuale di reddito risparmiato. È possibile che la necessità di far fronte alle spese natalizie, in concomitanza con l’ottenimento di bonus di stipendio tipici di questa stagione, abbia fatto lievitare questa tendenza
  11. 11. Il grado di soddisfazione circa la situazione italiana e la situazione personale In che misura lei è soddisfatto/a della situazione italiana nel suo complesso (economica, politica e sociale)? In che misura lei è soddisfatto della sua attuale condizione economica? La Soddisfazione Base: totale campione (500) Dato su base wave di dicembre Situazione italiana (Voto medio) 5,0 Situazione personale (Voto medio) Scala da 1 a 10 Soglia positiva: voto 7 4,5 4,0 4,25 4,21 4,18 3,42 3,5 3,26 3,21 3,2 3,14 3,0 3,33 4,30 4,23 4,29 4,24 4,10 3,88 4,38 4,23 3,2 3,2 4,23 4,18 4,28 4,09 3,29 3,05 3,12 4,22 4,11 3,21 3,18 4,15 3,13 4,16 4,11 3,99 4,07 3,26 3,2 3,19 3,16 3,00 3,09 2,95 2,88 11 dic-13 nov-13 ott-13 set-13 ago-13 lug-13 giu-13 mag-13 apr-13 mar-13 feb-13 gen-13 dic-12 nov-12 ott-12 set-12 ago-12 lug-12 giu-12 mag-12 apr-12 mar-12 feb-12 2,5
  12. 12. Le previsioni sulla situazione italiana a 12 mesi Lei ritiene che nel corso dei prossimi 12 mesi, la situazione italiana, nel suo complesso sarà migliore o peggiore? dic-13 nov-13 ott-13 set-13 ago-13 lug-13 giu-13 mag-13 apr-13 mar-13 feb-13 gen-13 dic-12 nov-12 ott-12 set-12 ago-12 lug-12 giu-12 mag-12 apr-12 mar-12 Situazione Migliore: 1 feb-12 Base: totale campione (500) Dato su base wave di dicembre 0,2 0,1 Situazione Stabile: 0 0 -0,03 -0,1 -0,2 -0,22 -0,30 -0,3 -0,31 -0,31 -0,22 -0,28 -0,28 -0,18 -0,19 -0,27 -0,27 -0,20 -0,25 -0,28 -0,28 -0,32 -0,31 -0,31 Situazione Peggiore:-1 12 -0,4 -0,41 -0,5 -0,39 -0,38 -0,35
  13. 13. Il risparmio dell'ultimo mese Nell'ultimo mese Lei/la sua Famiglia è riuscito/a a risparmiare parte del reddito guadagnato? Che percentuale del suo reddito mensile è riuscito/a a risparmiare? Base: totale campione (500) Dato su base wave di dicembre Valori % % sono riusciti a risparmiare 70 10 percentuale media di reddito risparmiato sul totale della popolazione 8,2 60 7,6 7,3 50 6,2 6,4 5,9 40 7,3 6,1 6,7 5,9 6,3 6,7 27,0 26,6 26,7 22,0 20 19,7 21,0 23,9 23,5 23,2 26,1 20,8 6,6 6,5 23,9 24,7 25,5 7,8 7,4 6,0 5,3 5,0 5,5 30 26,7 9 8,1 8,0 28,5 27,0 7 6,5 6 5 25,5 20,8 25,1 22,8 22,6 23,8 13 4 3 2 10 dic-13 nov-13 ott-13 set-13 0 ago-13 lug-13 giu-13 mag-13 apr-13 mar-13 feb-13 gen-13 dic-12 nov-12 ott-12 set-12 ago-12 lug-12 giu-12 mag-12 apr-12 mar-12 1 feb-12 0 8
  14. 14. L'aspettativa personale all'aumento del risparmio a 12 mesi Lei ritiene che nel corso dei prossimi 12 mesi lei aumenterà l'importo di denaro che riesce a mettere da parte personalmente come risparmio? Base: totale campione (500) Dato su base wave di dicembre 50 Valori % % sicuramente sì + probabilmente sì 40 30 20 12,9 10 0 14 14,4 15,7 9,9 17,0 12,9 11,4 15,8 13,5 12,8 16,7 12,3 10,9 15,4 11,4 16,9 13,4 13 12,6 12,1 13,7 13,7 13,4
  15. 15. Il tempo libero 15
  16. 16. in sintesi Il tempo libero Cosa è diminuito? •  La previsioni di attrezzature e abbigliamento sportivi Cosa è rimasto stabile? Cosa è aumentato? •  Coloro che prevedono di effettuare un viaggio o una vacanza nei prossimi 3 mesi •  Le previsioni circa l’acquisto di attrezzature fai-da-te v  Si riduce il numero degli intenzionati ad acquistare attrezzature e abbigliamento sportivi (-0.3 punti %). Ciò risulta essere in linea con le tendenze di questo periodo dell’anno (dicembre 2012: -1.6 punti % rispetto a novembre 2012). 16 v  L’aumento di tempo libero, dovuto alle festività natalizie, permette di organizzare viaggi e vacanze (+1.9 punti %) così come mette a disposizione più occasioni per dedicarsi ad attività di hobbistica e di piccoli lavori di manutenzione (fai-da-te +0.3 punti %).
  17. 17. Quanti prevedono di sostenere delle spese per il TEMPO LIBERO nei prossimi tre mesi Pensa di acquistare ....... personalmente nei prossimi 3 mesi? Valori % Base: totale campione dato rolling % di coloro che hanno risposto “sicuramente sì” o “probabilmente sì” Viaggi, vacanze Attrezzature e abbigliamento sportivi Attrezzature fai-da-te 50 40 36.2 38.0 38.6 30 30.0 20.7 20 10 17 20.1 34.9 35.1 36.0 33.8 33.3 34.7 33.7 33.6 32.1 30.5 30.0 29.4 29.5 28.5 29.5 25.0 23.9 24.7 23.8 23.8 23.9 23.5 23.2 22.8 23.0 22.9 23.2 22.3 23.0 22.7 22.9 22.4 22.0 19.2 19.4 19.7 18.9 20.1 21.1 22.3 22.2 20.6 20.5 18.9 19.9 22.6 22.3 21.6 31.6 28.7 26.8 28.7 20.9 21.7 21.3 21.4 21.1 20.0 19.6 20.9 21.0 19.9 20.2
  18. 18. Gli elettrodomestici 18
  19. 19. in sintesi Gli elettrodomestici Cosa è diminuito? •  Gli intenzionati ad acquistare TV e Hi-Fi (-0.3 punti%) v  Si contrae ulteriormente, seppur non in maniera sensibile, il numero degli intenzionati all’acquisto di TV e Hi-Fi (-0.7 punti % dal mese di ottobre). Cosa è rimasto stabile? Cosa è aumentato? •  Il numero di potenziali acquirenti di piccoli e grandi elettrodomestici •  Il prezzo che si prevede di pagare per acquistare tutte e tre le tipologie di elettrodomestici v  Aumenta di 0.8 punti % il numero di potenziali acquirenti di piccoli elettrodomestici, mentre incrementa di 1 punto % la percentuale di coloro che intendono comprare grandi elettrodomestici v  Probabilmente gli incentivi stanno dando il proprio effetto sia sul numero sia sul valore degli stessi 19
  20. 20. Quanti prevedono di acquistare ELETTRODOMESTICI nei prossimi 3 mesi Pensa di acquistare ....... personalmente nei prossimi 3 mesi? % di coloro che hanno risposto “sicuramente sì” o “probabilmente sì” Base: totale campione dato rolling Valori % TV, Hi-Fi (bruni) 30 25 22.8 22.7 21.7 21.5 20 15 10 5 0 20 14.3 15.3 16.1 17.3 23.2 22.9 18.2 Piccoli elettrodom. 25.6 25.4 25.2 24.6 24.9 24.2 Grandi elettrodomestici 23.5 23.0 23.8 22.8 22.8 22.4 22.6 22.2 22.6 21.9 21.8 17.8 18.4 18.2 18.5 18.8 17.9 17.3 17.5 17.0 16.8 15.9 14.4 14.1 15.9 17.3 17.9 17.5 17.2 14.5 15.0 14.8 13.8 14.5 13.4 13.6 14.4 14.5 13.8 14.5 13.6 14.3 13.8 13.6 14.1 13.9 13.5 13.0 13.8 12.7 12.4 15.8
  21. 21. L'ammontare medio di spesa previsto per gli ELETTRODOMESTICI a 3 mesi Quanto pensa di spendere al massimo per questo acquisto? Base: % pensano di acquistare il bene dato rolling previsione TV, Hi-Fi (bruni) € 1,000 € 900 € 800 € 700 856 804 843 732 923 911 831 886 846 876 previsione Piccoli elettrodomestici 877 851 778 805 762 753 € 600 € 500 745 previsione grandi elettrodomestici 774 790 766 857 747 740 690 648 684 734 661 681 715 683 681 665 693 662 643 644 629 628 637 637 625 609 701 713 710 € 400 € 300 € 200 € 100 €0 21 225 210 207 190 193 197 204 171 158 171 187 175 171 170 182 154 141 146 163 166 158 156 168
  22. 22. Informatica, telefonia e fotografia 22
  23. 23. in sintesi Informatica, telefonia e fotografia Cosa è diminuito? Cosa è rimasto stabile? •  G l i i n t e n z i o n a t i a d a c q u i s t a r e Fotocamere e Videocamere •  La spesa media prevista per l’acquisto di fotocamere e videocamere •  Il prezzo medio previsto per l’acquisto di cellulari e smartphone e per tablet/ereader v  Fotocamere e videocamere sono gli unici beni di elettronica che vedono diminuire il numero di potenziali acquirenti nei prossimi 3 mesi (-0.2 punti percentuali): forse per i regali di Natale si opta più per smartphone o tablet, piuttosto che per fotocamere e videocamere 23 Cosa è aumentato? •  Il numero di potenziali acquirenti di cellulari/smartphone, PC e accessori e Tablet nei prossimi 3 mesi •  Il prezzo medio previsto per l’acquisto di PC e accessori (+16€) v  È davvero notevole l’incremento di interessati all’acquisto di prodotti di telefonia a pochi giorni dalle festività natalizie (+3.1 punti %) v  Anche il numero di acquirenti di PC e Tablet, aumenta in maniera significativa (rispettivamente 1 punto % e 0.9 punti %)
  24. 24. Quanti prevedono di acquistare informatica, telefonia e fotografia nei prossimi 3 mesi Pensa di acquistare ....... personalmente nei prossimi 3 mesi? Base: totale campione dato rolling % di coloro che hanno risposto “sicuramente sì” o “probabilmente sì” Valori % Telefonia PC e accessori Tablet/E-book Fotocamera/Videocamera 25 20 16.7 16.4 15 18.4 17.4 17.6 18.5 20.5 18.0 17.9 17.9 17.0 10.5 10.6 10.7 5 0 24 19.0 8.0 9.2 21.2 18.7 17.7 18.0 19.619.1 20.1 18.3 21.6 19.3 18.7 17.9 18.5 18.8 18.5 16.1 17.8 17.8 17.6 17.7 18.1 18.1 17.6 17.1 15.1 17.1 16.3 15.3 13.3 12.5 12.5 12.3 12.2 11.7 11.9 12.4 10.9 11.0 10.6 11.6 11.3 10.6 11.2 11.7 11.8 11.4 10.5 10.9 11.5 11.3 11.4 10.8 10.4 10.7 11.0 10.8 10.710.4 10.4 11.0 9.4 17.2 13.6 13.2 12.3 12.0 12.0 12.4 12.3 11.0 10 19.4 18.8 19.8 20.1 18.0
  25. 25. L'ammontare medio di spesa previsto per informatica, telefonia e fotografia a 3 mesi Quanto pensa di spendere al massimo per questo acquisto? Base: % pensano di acquistare il bene dato rolling previsione Telefonia previsione PC e accessori previsione Tablet/E-book previsione Fotocamera/Videocamera € 700 € 600 € 500 € 400 580 532 445 449 € 100 25 471 596 604 621 596 600 446 441 435 537 553 520 519 521 507 499 531 510 494 484 494 410 385 369 360 352342 340 339 362 366 368 367 364 355 306 360 358336 326 310 302 306314 308 305 295 299 303 277 288 300 297 288 283 324 305307 313 310 307 303 301 283 282 305 294 280 271 298282 282 292 287 279 274 276 267 345 332 342 239 581 623 494 395 € 300 € 200 590 605
  26. 26. I veicoli 26
  27. 27. in sintesi I veicoli Cosa è diminuito? Cosa è rimasto stabile? Cosa è aumentato? •  Gli acquirenti potenziali acquirenti a tre mesi di auto usate (-0.8 punti %) e motocicli o scooter (-0.3 punti %) •  Il numero di potenziali acquirenti di auto nuove (+0.1 punti %) e relativa spesa (+330€) •  La spesa media prevista per l’acquisto di motocicli •  La spesa media prevista per l’acquisto di automobili usate v  A fronte del lievissimo aumento di intenzionati all’acquisto di automobili nuove, si riduce il numero di potenziali acquirenti di automobili usate (coerentemente con la tendenza rilevata già nel mese scorso) e motocicli v  Le automobili nuove sono l’unica tipologia di veicoli che mostra un leggero aumento delle intenzioni di acquisto a 3 mesi: chi vuole acquistare un’auto preferisce optare per un modello nuovo, piuttosto che per uno usato 27
  28. 28. Quanti prevedono di acquistare VEICOLI nei prossimi 3 mesi Pensa di acquistare ....... personalmente nei prossimi 3 mesi? previsione Automobile nuova 10 9.6 8.4 6 4 2 0 28 7.6 7.1 6.9 7.3 7.3 7.4 7.5 6.1 5.9 previsione Automobile usata previsione Motociclo, scooter 9.1 9.3 9.2 8.2 8 Base: totale campione dato rolling % di coloro che hanno risposto “sicuramente sì” o “probabilmente sì” Valori % 5.4 5.4 4.7 5.0 5.9 7.4 6.9 5.1 4.6 4.4 4.2 6.7 6.9 7.1 7.3 7.1 8.1 8.0 6.8 7.8 7.6 8.0 7.4 6.2 5.7 4.8 4.7 8.0 6.6 7.2 7.4 8.1 7.8 8.0 8.0 6.8 6.9 6.8 7.0 5.8 5.1 4.2 4.2 3.2 3.4 2.6 6.6 3.4 3.6 2.9 2.6 4.1 4.4 4.1
  29. 29. L'ammontare medio di spesa previsto per i VEICOLI a 3 mesi Quanto pensa di spendere al massimo per questo acquisto? Base: % pensano di acquistare il bene dato rolling Valori % previsione Automobile nuova previsione Automobile usata previsione Motociclo, scooter € 24.000 € 22.000 € 20.000 € 18.000 € 16.000 18.571 18.449 18.584 17.845 18.262 18.056 19.361 19.233 19.423 18.098 18.359 18.474 18.919 18.174 18.400 18.098 18.577 18.490 18.252 17.783 18.043 17.514 17.713 € 14.000 € 12.000 € 10.000 € 8.000 € 6.000 € 4.000 € 2.000 €0 29 7.916 7.514 7.067 7.060 6.922 6.867 6.797 6.509 6.339 6.687 7.664 7.125 7.372 7.371 7.103 7.061 6.853 6.900 6.558 6.849 6.386 3.642 3.307 3.564 2.811 2.988 2.810 2.673 2.827 2.731 2.765 2.750 3.910 3.667 3.598 3.053 3.006 2.949 2.733 2.873 2.821 2.773 2.645 2.624 7.534 7.134
  30. 30. La casa 30
  31. 31. in sintesi La casa Cosa è diminuito? Cosa è rimasto stabile? Cosa è aumentato? •  Le previsioni di acquisto di mobili nei prossimi tre mesi •  Le previsioni di acquisto di case e appartamenti •  L a r i s t r u t t u r a z i o n e d i c a s e o appartamenti a tre mesi (-1.1 punti %) •  La spesa media prevista per l’acquisto di mobili nei prossimi 3 mesi v  I m o b i l i c o n t i n u a n o a s u b i r e u n ridimensionamento ormai da due mesi: a dicembre, infatti, il numero di potenziali acquirenti nei prossimi 3 mesi si riduce uilteriormente di 0.4 punti % v  Sul finire di questo anno, si registra una variazione positiva per quanto riguarda l’acquisto di immobili: i potenziali acquirenti di case e appartamenti aumentano di 1 punto % rispetto allo scorso mese e raggiungono il livello più alto dall’inizio della serie storica. v  Nel mercato dei mobili e relativamente alle ristrutturazioni sembra essersi ormai affievolito l’effetto degli incentivi 31
  32. 32. Quanti prevedono di acquistare mobili, casa o ristrutturarla Pensa di acquistare ....... personalmente nei prossimi 3 mesi? Base: totale campione Da febbraio 2012: dato rolling % di coloro che hanno risposto “sicuramente sì” o “probabilmente sì” Valori % previsione Casa, appartamento previsione Ristrutturazione casa, appartamento previsione Mobili 20 15 10 14.0 14.6 14.3 14.7 8.9 9.3 7.5 7.7 5.6 5.5 5 0 32 4.1 15.5 15.5 14.7 8.6 8.5 8.7 4.7 4.7 5.0 15.6 15.9 13.7 15.1 14.7 15.6 14.7 13.4 7.7 7.6 7.9 7.3 7.9 4.1 4.0 3.7 4.6 15.1 15.5 3.7 3.7 12.7 12.6 13.2 13.3 9.8 10.0 9.6 9.2 8.7 8.7 14.4 10.7 9.4 9.4 14.0 9.6 8.0 4.3 4.1 4.3 3.8 3.9 4.0 4.3 4.4 3.7 4.8 5.8
  33. 33. L'ammontare medio di spesa previsto per i MOBILI a 3 mesi Quanto pensa di spendere al massimo per questo acquisto? Base: % pensano di acquistare il bene Da febbraio 2012: dato rolling Valori % 5,000 previsione Mobili 4,000 3,541 3,676 3,229 3,000 2,000 1,000 33 3,176 3,285 3,002 2,694 2,478 2,344 2,257 2,040 1,974 1,884 1,687 2,022 1,904 1,904 1,990 1,774 1,980 1,886 2,036 1,842
  34. 34. Argomento del mese: Acquisti natalizi e saldi 34
  35. 35. Argomento del mese Anche quest’anno sono arrivate le festività natalizie e con loro gli acquisti correlati. Così come l’anno scorso, i beni che si preferiscono acquistare sono capi di abbigliamento (58%), seguiti da alimentari di produzione artigianale (46%) e dall’elettronica (42%). Rispetto allo scorso Natale, l’approccio alle spese tipiche di questo periodo sembra essere leggermente meno pessimistico: si rinuncia un poco meno dell’anno scorso (ad eccezione dei viaggi di cui fa a meno il 59% dei 18-64enni attivi intervistati contro il 53% del 2012): le spese alimentari importanti vengono eliminate dal 60%, contro il 64% nel 2012; i pasti al ristorante sono ridotti dal 55%, contro il 59% nel 2012; i capi di abbigliamento per le feste dal 54%, contro il 61% del 2012. Soprattutto, rispetto al 2012, si rinuncia meno ai regali: dal 53% dello scorso anno si passa al 39% nel 2013. Di questo minor tasso di rinuncia è certamente complice la percezione di un contenimento dei prezzi; come abbiamo visto, anche a dicembre l’inflazione si è mantenuta bassa. Più della metà degli intervistati prevede comunque di spendere meno rispetto allo scorso Natale, e solamente l’11% ipotizza di spendere di più. Abbigliamento e accessori griffati sono la categoria di beni a cui si rinuncerà più facilmente (58%); seguono elettronica (57%) con in testa le fotocamere, i gioielli (50%), complementi d’arredo e oggettistica per la casa (49%). L’interesse e l’attesa dei saldi restano piuttosto alti, confermando una tendenza simile a quella dello scorso anno: più della metà del campione intervistato prevede di usufruirne. In generale, nel periodo dei saldi, ci si aspetta mediamente uno sconto pari a 46%, un punto in media più elevato rispetto all’anno scorso: uno sconto è accettabile se è pari al 34% (in crescita di 2 punti percentuali rispetto a gennaio 2013), mentre è eccessivo, o desta qualche dubbio sulla qualità del prodotto, se supera il 75%. 35
  36. 36. Valori % Quest’anno si pensa di spendere meno dello scorso Natale Mi può dire se considerando tutte le spese solitamente correlate con il Natale (pranzi, cene, oggetti, regali, viaggi, ecc.) lei pensa quest’anno di spendere di meno o di più del Natale 2012? Base: totale campione (500) 1 10 1 molto di meno 29 un po' di meno nello stesso modo 33 un po' di più 26 36 molto di più non indica
  37. 37. Spese alimentari eccessive e viaggi sono le spese alle quali si rinuncia più facilmente A quali delle seguenti spese rinuncerete questo Natale rispetto agli anni precedenti?* Base: totale campione (500) Rinunceremo Non rinunceremo Spese alimentari importanti 18 20 16 59 53 Gen-2013 Pranzi o cene al ristorante 17 18 29 24 21 59 Nuovi capi di abbigliamento per le feste 21 20 54 31 15 61 Gen-2013 *Nella wave di gennaio 2013 la domanda era rivolta al passato 24 55 Gen-2013 37 22 64 Vacanza, viaggio Gen-2013 Valori % 60 Gen-2013 Regali a parenti e amici Non sostengo questo genere di spese 25 14 39 56 6 53 43 4
  38. 38. Valori % I capi di abbigliamento non di alta moda sono l’acquisto preferito per il periodo natalizio Quali tra i seguenti prodotti ha acquistato o pensa che acquisterà in occasione delle festività natalizie? ABBIGLIAMENTO (NET) Abbigliamento e accessori non di alta moda Abbigliamento e accessori di stilisti/grandi firme Alimentari di produzione artigianale ELETTRONICA (NET) Giochi per pc e per consolle Telefoni cellulari/smartphone Pc e accessori per l'informatica Tablet/e-book Consolle per videogiochi (Xbox, PS, WII...) Fotocamere/videocamere Lettore DVD Giocattoli Articoli natalizi ELETTRODOMESTICI (NET) Piccoli elettrodomestici per la casa Elettrodomestici di grandi dimensioni Complementi d'arredo, oggettistica per la casa Gioielli Libri Prodotti per la cura della persona Viaggi Altro Nessuno di questi Non ho ancora deciso 38 Base: totale campione (500) 20 20 46 42 43 19 19 17 15 1 5 10 14 9 9 8 4 5 32 19 16 18 20 4 2 1 1 1 1 48 4 8 18 11 3 1 2 12 8 21 39 32 39 57 56 48 45 Valori wave gennaio 2013
  39. 39. Come l’anno scorso, più della metà degli intervistati pensa che usufruirà dei prossimi saldi Valori % A gennaio come ogni anno ci saranno i saldi. Lei pensa che ne usufruirà o non ha intenzione di acquistare articoli in saldo? 4 31 E l'anno scorso aveva usufruito dei saldi? 22 19 6 Non so Sì 25 Non usufruirò dei saldi 65 Gennaio 13 39 59 Dicembre 13 Usufruirò dei saldi Base: totale campione (500) No 69 Non ricorda
  40. 40. Valori % Quali sono lo sconto atteso e gli sconti accettabili nel periodo dei saldi? In generale, che sconto Lei realisticamente si attende quando va a fare la spesa nel periodo dei saldi? Base: totale campione (500) E invece qual è secondo lei lo sconto minimo accettabile, al di sotto del quale ritiene che il prodotto non sia in saldo? E infine che sconto Lei considera eccessivo, a tal punto che Le vengono dubbi sulla serietà della proposta e sulla qualità del prodotto che intende acquistare 10% 20% 30% 40% 50% 60% 70% 80% 90% Non esiste uno sconto massimo Media dic-2013 Sconto minimo accettabile 7 Sconto atteso 4 Sconto eccessivo 4 18 40 37 21 10 17 17 23 36 24 10 21 4 21 14 9 18 Media gen-2013 34% 32% 21 46% 45% 76% 79%
  41. 41. Il campione 41
  42. 42. Il campione Sesso Età 59 Uomini 29 58 16 Campione ponderato Donne Campione non ponderato 41 19 18 Base: totale campione (500) Dato su base wave di dicembre 2013 24 28 25 19 17 5 18-24 anni 25-34 anni 35-44 anni 45-54 anni 55-64 anni 42 Titolo di studio Laureati Area geografica 30 30 22 22 21 20 42 Nord Est Centro 17 27 28 Non laureati Nord Ovest 17 Sud e Isole 83 83
  43. 43. Il responsabile degli acquisti Per ciò che riguarda gli acquisti in famiglia, è Lei che se ne occupa ? Base: totale campione (500) Dato su base wave di dicembre 2013 Valori % Non indica 41 Sì, del tutto 41 Sì, in parte No 54 Uomo Donna 18-34 35-44 45-64 296 204 120 143 237 Sì, del tutto 29 58 37 50 37 Sì, in parte 64 40 54 47 59 No 6 2 8 2 4 Non indica 1 - 1 1 - Base 43
  44. 44. Il contratto di lavoro Valori % È cambiato il suo contratto di lavoro negli ultimi 12 mesi? Base: totale campione Dato rolling 2 2 1 1 1 2 1 1 2 2 1 2 2 2 2 1 1 1 1 2 2 2 2 76 76 74 72 72 73 77 80 79 76 75 73 71 72 76 75 73 73 74 76 79 76 77 6 12 4 5 13 4 7 8 7 5 6 5 14 4 16 16 15 17 17 4 4 14 5 4 4 6 14 4 5 15 4 5 13 4 6 16 5 13 4 6 16 5 10 4 7 6 10 3 5 15 4 5 13 4 5 4 3 5 13 4 5 10 4 5 13 4 4 13 4 Sì, è cambiato ed è più stabile 44 Sì, è cambiato ed è meno stabile Sì, è cambiato ma è stabile nello stesso modo No, non è cambiato Non sa

×