BNL-BNP Paribas
VINCITORI

66
© Filippo Alfero - LaPresse

GENNAIO ‘14

PETER FILL
Il campione azzurro a caccia di una med...
w w w . p r o d o t t i d i b o r s a . c o m
Borse

6

8

12

14

I Certificati BNL-BNP Paribas
trionfano agli ICA 2013

...
E oltre...

24

Athena Double
Relax su Axa

Creazione e produzione:
Brown Editore Spa

26

Hanno collaborato:
Alberto Boli...
Principali dati
macroeconomici

GENNAIO 2014
1 GENNAIO
UE

15 GENNAIO

Lettonia adotta euro

QQ

Bilancia commerciale

Q

...
Il Mercato
in cifre
Il 2013 è stato archiviato con l’annuncio
dell’avvio del tapering, la riduzione delle misure a sostegn...
BORSE

I Certificati
BNL-BNP Paribas
trionfano agli
ICA 2013

N
Dopo la vittoria agli
Structured Products
Europe Awards e ...
1° CLASSIFICATO
Miglior rete bancaria
per la distribuzione
di Certificate

1° CLASSIFICATO
Miglior Certificato
a Leva

1° ...
BORSE

ESCLUSIVA

Mercati 2014: obiettivo
normalizzazione
Il 2014 inizia con una
sϔida per le economie
mondiali: gettarsi ...
EUROZONA

PIL
1%
DISOCCUPAZIONE 12,1%

GIAPPONE

PIL
1,6%
DISOCCUPAZIONE 3,9%

CINA

PIL
7,5%
DISOCCUPAZIONE 4,1%

Banche ...
BORSE

ESCLUSIVA

Obbligazioni e azioni
dei Paesi emergenti,
azioni europee e obbligazioni societarie.
Sono queste le 4 as...
mercato (come quello bancario) registreranno una performance positiva nel 2014 grazie
alla ripresa della redditività.
Biso...
FOCUS SOTTOSTANTE

BORSE

Vale: basi di ferro
per agganciare
la ripresa

Progetto nello stato brasiliano di Minas Gerais
F...
Foto credito: Vantoen Pereira Junior/ Agência Vale

Foto credito: Ben Hider/ Vale

MURILO FERREIRA
É l’amministratore dele...
BORSE

FOCUS SOTTOSTANTE

ArcelorMittal, il big dalle
prospettive d’acciaio
Il gruppo guarda
con fiducia al 2014.
E per as...
primis, il gruppo siderurgico
guidato da Lakshmi Mittal ha
avviato una semplificazione
dell’organizzazione interna.
La str...
INVESTIMENTI

ATHENA SU BMW

ESCLUSIVA ONLINE

6% annuale con
rilevazione semestrale

BMW, ANDAMENTO DA INIZIO 2012

Gen ‘...
ESCLUSIVA ONLINE
ATES
CERTIFIC

RIBAS

BNP PA

click
e con un en
Investirluzioni di investimmeto to
rca
so
à del
ve
Innova...
INVESTIMENTI

ATHENA FAST PLUS SU ARCELORMITTAL

4,55% anche se il
sottostante perde terreno

ARCELORMITTAL, ANDAMENTO DA ...
to
o
men
oca BNL fin
coll ALI
14
In ILI
20
F
aio
elle genn
n
1
al 3

2016 il titolo ArcelorMittal quota a un valore superi...
INVESTIMENTI

PREMIUM CERTIFICATE SU ENI

Premi e protezione regalano
energia al Certificate
2

Premio fisso del 3%
dopo i...
to
o
men
oca BNL fin
coll ALI
4
In ILI
201
F
aio
elle genn
n
1
al 3

Eni sia ad un valore almeno pari
al proprio Valore In...
INVESTIMENTI

ATHENA AIRBAG QUANTO SU ADR VALE

Premio del 4,50% anche in
caso di ribassi fino al 40%
2

Premio fisso del
...
nto
ame L fino
c
ollo
BN 14
In c ILIALI
20
F
aio
elle genn
n
1
al 3
pari a quello iniziale, all’investitore viene restitui...
INVESTIMENTI

ATHENA DOUBLE RELAX SU AXA

5% x 2: investitori
premiati due volte

L’

Athena più ricco di possibilità, il ...
to
men no
loca BNL fi
ol
14
In c ILIALI
o 20
le F ennai
nel 1 g
al 3
scadenza anticipata il Certificate
offre un’ultima op...
...E OLTRE

Sochi 2014 tra vecchi
ritorni e giovani campioni
Bode Miller e Lindsey
Vonn sono le star più
attese delle Olim...
BODE MILLER
36 anni, in carriera ha
vinto 4 ori mondiali e un
oro olimpico

i fasti degli anni ’90 culminati
a Lillehammer...
‘14

CATALOGO
PRODOTTI

chiamare il numero verde
oppure consultare il sito

800.924043

GENNAIO
2014

www.prodottidiborsa....
INVESTMENT CERTIFICATE
ATHENA
Questa tipologia di Certificate permette, a prestabilite date di scadenza e al verificarsi d...
INVESTMENT CERTIFICATE

PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.92.40.43 OPPURE CONSULTA IL SITO WWW.PRODOTTIDIB...
INVESTMENT CERTIFICATE
SOTTOSTANTE

ISIN

SICUREZZA PIU’ 6 TITOLI
SICUREZZA SU 6 TITOLI
TRIO SU TITOLI TEDESCHI
UP SU DEUT...
INVESTMENT CERTIFICATE

PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.92.40.43 OPPURE CONSULTA IL SITO WWW.PRODOTTIDIB...
INVESTMENT CERTIFICATE
EASY EXPRESS
Gli Easy Express Certificates consentono di sfruttare l’andamento stabile o moderatame...
INVESTMENT CERTIFICATE
JET CAP PROTECTION
Con i nuovi Jet Cap Protection è possibile guadagnare a scadenza la performance ...
Sfogliami online
Un Mese di Borsa a portata di click
Grazie al nuovo sfogliatore diventa più semplice,
intuitivo e comodo ...
DCOOS6602
NAZ/424/2008

Informativa sulla privacy
Ai sensi del D.LGS. 196/2003, BNP Paribas con sede in Milano, P.zza. San...
Upcoming SlideShare
Loading in …5
×

Mese di Borsa - Gennaio 2014

929 views

Published on

Published in: Economy & Finance
0 Comments
0 Likes
Statistics
Notes
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

No Downloads
Views
Total views
929
On SlideShare
0
From Embeds
0
Number of Embeds
9
Actions
Shares
0
Downloads
3
Comments
0
Likes
0
Embeds 0
No embeds

No notes for slide

Mese di Borsa - Gennaio 2014

  1. 1. BNL-BNP Paribas VINCITORI 66 © Filippo Alfero - LaPresse GENNAIO ‘14 PETER FILL Il campione azzurro a caccia di una medaglia alle Olimpiadi invernali 2014 a Sochi PERFORMANCE DA CAMPIONI AGLI ITALIAN CERTIFICATE AWARDS MIGLIOR BANCA PER LA DISTRIBUZIONE DI CERTIFICATE NEL 2013
  2. 2. w w w . p r o d o t t i d i b o r s a . c o m Borse 6 8 12 14 I Certificati BNL-BNP Paribas trionfano agli ICA 2013 Mercati 2014: obiettivo normalizzazione Vale: basi di ferro per agganciare la ripresa ArcelorMittal, il big dalle prospettive d’acciaio Investimenti 16 ESCLUSIVA ONLINE! 6% annuale con rilevazione semestrale 18 Athena Fast Plus su ArcelorMittal 4,55% anche se il sottostante perde terreno 20 Premium Certificate su Eni Premi e protezione regalano energia al Certificate 22 Athena Airbag Quanto su Adr Vale Premio del 4,50% anche in caso di ribassi fino al 40% www.prodottidiborsa.com Quotazioni in tempo reale Riviste e newsletter online Tutti i Certificate BNL
  3. 3. E oltre... 24 Athena Double Relax su Axa Creazione e produzione: Brown Editore Spa 26 Hanno collaborato: Alberto Bolis Titta Ferraro Daniela La Cava Valeria Panigada Alessandro Piu Mara Romanò 5% x 2: investitori premiati due volte Sochi 2014 tra vecchi ritorni e giovani campioni Lissette Zavala Art Director: Domenico Romanelli Investment Certificate CATALOGO PRODOTTI GENNAIO 2014 ‘14 O CATALOG ODOTTI PR PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO 800.9240 om ttidiborsa.c www.prodo PREMIO ISIN PREMIUM 899 XS0969713 TE SOTTOSTAN ENI ATHENA AIRBAG QUANTO TE SOTTOSTAN ADR SU VALE ATHENA DOUBLE TE SOTTOSTAN AXA RELAX ISIN 434 XS0969714 ISIN 972 XS0969713 SOTTOSCRI FINO AL 31/01/2014 NE INIZIALE VALUTAZIO 31/01/2014 ZIONE COD. BNL 2001697 SCADENZA 31/01/2018 SOTTOSCRI FINO AL 31/01/2014 ZIONE COD. BNL 2001699 SCADENZA 01/02/2016 SOTTOSCRI FINO AL 31/01/2014 ZIONE COD. BNL 2001696 SCADENZA 31/01/2018 BARRIERA 60% A SCADENZA NE INIZIALE VALUTAZIO 31/01/2014 SOTTOSCRI FINO AL 31/01/2014 ZIONE SOTTOSCRI 31/01/2014 3% CRESCENTE E PROTEZION PREMIO 3% FISSO 90% A SCADENZA NE INIZIALE VALUTAZIO 31/01/2014 BARRIERA 60% A SCADENZA NE INIZIALE VALUTAZIO 31/01/2014 NE INIZIALE VALUTAZIO 31/01/2014 BARRIERA A.COM TE SOTTOSTAN BMW SCADENZA 31/01/2017 OTTIDIBORS ZIONE COD. BNL 2001694 WWW.PROD il sito IL SITO 43 verde 856 NL0010661 CONSULTA il numero consultare 3 OPPURE oppure ONLINE!ISIN ESCLUSIVA VERDE 800.92.40.4 GENNAIO 2014 zioni Per informa rizione sulla sottosc zione e la negozia chiamare ATHENA PREMIO 5,6% FISSO PREMIO 5% FISSO 55% A SCADENZA BARRIERA 60% PREMIO 4,55% Quotato sul su Sedex cambio di quotazione coperti dal rischio ossia COD. BNL ha fatto richiesta L’emittente - Q Prodotti Quanto, PLUS ISIN collocato. 2001695 su TLX in cui é stato quotazione 194 ATHENA FAST nella banca richiesta di XS0969714 TE venduto solo L’emittente ha fatto SOTTOSTAN può essere TTAL momento stato collocato. ARCELORMI prodotto al nella banca in cui é - OTC il solo di Borsa Italianapuò essere venduto mercato Sedex momento Quotato sul OTC il prodotto al mercato TLX SCADENZA 01/02/2017 Athena Athena Airbag Bonus Bonus Cap Bonus Fast Easy Express Equity Protection Equity Protection con Cap Jet Cap Protection Reverse Bonus Cap Leva Fissa Long & Short Turbo Long & Short Copyright pag. 28 29 31 31 31 32 33 33 33 34 34 34 34 Tutto il materiale pubblicato è protetto da copyright. La riproduzione e la distribuzione non autorizzate sono espressamente vietate. Per le immagini e le illustrazioni: © SHUTTERSTOCK IMAGES LLC © LAPRESSE 28 Numero chiuso in redazione il 20/12/2013 AVVERTENZE Il presente documento è stato preparato da Brown Editore S.p.A (l’editore), Sede Legale Viale Mazzini, 31/L 36100 Vicenza, in completa autonomia e riflette quindi esclusivamente le opinioni e le valutazioni dell’editore stesso. La pubblicazione è sponsorizzata da BNP Paribas che potrebbe essere controparte di operazioni aventi ad oggetto gli strumenti finanziari trattati nel presente documento. Il presente documento è destinato al pubblico indistinto e non può essere riprodotto o pubblicato, nemmeno in una sua parte, senza la preventiva autorizzazione scritta dell’editore. Qualsiasi informazione, opinione, valutazione e previsione contenute nella presente pubblicazione sono state ottenute da fonti che l’editore ritiene attendibili; né l’editore né tantomeno BNP Paribas, sponsor del presente documento, assumono responsabilità sulla accuratezza e precisione delle suddette fonti e informazioni né sulle conseguenze finanziarie, fiscali o di altra natura che potrebbero derivare dall’utilizzazione delle informazioni stesse. Nulla di quanto contenuto in questa pubblicazione deve intendersi come offerta al pubblico o consulenza legale, fiscale o di altra natura o raccomandazione ad intraprendere qualsiasi investimento. Prima di effettuare un qualsiasi investimento negli strumenti finanziari illustrati nel presente documento è necessario leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale. Il Prospetto, le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili presso le Filiali BNL e sul sito www.prodottidiborsa.com. Alcuni articoli di questa rivista riguardano Certificates e potrebbero essere intesi come messaggi pubblicitari con finalità promozionali in relazione a Certificates; pertanto, si suggerisce all’investitore, prima dell’adesione, di leggere attentamente il Prospetto, la relativa Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) e, in particolare, le sezioni dedicate ai fattori di rischio connessi all’investimento, ai costi e al trattamento fiscale. L’investimento nei Certificates può comportare il rischio di perdita totale o parziale del capitale inizialmente investito. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza l’investitore può incorrere anche in perdite in conto capitale. Ove i Certificates vengano negoziati prima della scadenza, il rendimento potrà essere diverso da quello sopra descritto. Questo documento e le informazioni in esso contenute non costituiscono una consulenza, né un’offerta al pubblico di Certificates. Gli importi e scenari riportati sono meramente indicativi ed a scopo esclusivamente esemplificativo e non esaustivo. Il Prospetto, la Nota di Sintesi e le Condizioni Definitive (Final Terms) sono disponibili sul sito www.prodottidiborsa.com.
  4. 4. Principali dati macroeconomici GENNAIO 2014 1 GENNAIO UE 15 GENNAIO Lettonia adotta euro QQ Bilancia commerciale Q USA 2 GENNAIO UE Beige Book QQQ UE PMI manifatturiero QQ USA ISM manifatturiero QQ 16 GENNAIO ITA Immatricolazioni auto Q UE Immatricolazioni Q UE Indice prezzi al consumo QQ 7 GENNAIO UE Indice prezzi al consumo QQ UE Bollettino BCE QQ USA Bilancia commerciale Q USA Indice prezzi al consumo QQQ 8 GENNAIO UE Vendite dettaglio QQ 21 GENNAIO UE Disoccupazione QQ UE ITA Disoccupazione QQ USA Verbali FED QQQ 9 GENNAIO QQ 22 GENNAIO GIA UK BOE annuncio tassi QQ UE BCE annuncio tassi BOJ annuncio tassi QQ UK Verbali BOE QQ QQQ 29 GENNAIO 10 GENNAIO USA Disoccupazione QQ USA Variazione salari non agricoli QQQ ITA Produzione industriale QQ 14 GENNAIO FED, annuncio tassi QQQ Pil IV trimestre QQ UE Produzione industriale QQ USA Vendite dettaglio QQ LEGENDA Banca Centrale Europea (Bce) Bank of England (BoE) Bank of Japan (BoJ) Federal Reserve (Fed) Institute for Supply Management (ISM) Q Q IMPORTANTE USA Pil annualizzato IV trimestre QQQ 31 GENNAIO CINA Q POCO IMPORTANTE USA 30 GENNAIO 13 GENNAIO 4 ZEW Sondaggio USA Reddito e spesa personale Q USA Fiducia consumatori (Univ. Michigan) QQ Indice Zew: viene reso noto mensilmente dal Zentrum fur Europaische Wirtschaftsforschung. È un sondaggio che misura il sentiment degli investitori istituzionali tedeschi. Purchasing Manager Index (Pmi): è un indice che studia il settore manifatturiero in Europa tramite l’elaborazione delle risposte a questionari inviati ai responsabili degli acquisti di molte aziende. Beige Book: è una pubblicazione periodica della Fed che riassume lo stato dell’economia USA. È una delle principali fonti informative dei membri del Comitato di politica monetaria. Q Q Q MOLTO IMPORTANTE
  5. 5. Il Mercato in cifre Il 2013 è stato archiviato con l’annuncio dell’avvio del tapering, la riduzione delle misure a sostegno dell’economia americana da parte della Federal Reserve (Fed). Con questa mossa, che parte nel mese di gennaio, gli acquisti di obbligazioni da parte della banca centrale americana calano di 10 miliardi di dollari al mese, passando a 75 miliardi di dollari. Positiva la reazione di Wall Street che ha festeggiato la notizia con l’indice S&P 500 e il Dow Jones che hanno messo a segno un nuovo record storico. Dall’altra parte dell’oceano, a poche ore di distanza dall’annuncio della Fed, a Bruxelles i ministri delle Finanze dell’Unione Europea hanno raggiunto l’accordo sul secondo pilastro dell’Unione bancaria. Il progetto entrerà in vigore nel 2016. A Piazza Affari la protagonista assoluta del mese di dicembre è stata invece Moncler. L’azienda dei piumini è sbarcata in Borsa lo scorso 16 dicembre, chiudendo la prima seduta con guadagni superiori al 45%. Mercati Esteri 10 mld $ Mercato Italiano +46,7% Il guadagno registrato dal titolo Moncler nel primo giorno di quotazione a Piazza Affari +0,5% La crescita della produzione industriale in Italia su base mensile secondo l’ultimo dato dell’Istat ad ottobre 2% La crescita del Prodotto interno lordo (Pil) nel 2015 indicata dal presidente del Consiglio, Enrico Letta Materie Prime e Valute 1,20 La riduzione delle misure di stimolo all’economia Usa. Gli acquisti di obbligazioni passano a 75 miliardi di dollari al mese La Swiss National Bank ha lasciato il floor (livello minimo tollerato) del cambio euro/franco svizzero a tale quota 62 punti 1.200$ L’indice Zew sulle aspettative economiche è salito a dicembre a 62 punti. La fiducia degli investitori tedeschi è sui massimi dal 2006 L’oro è sceso sotto questa soglia subito dopo l’annuncio dell’avvio del tapering. Si tratta dei minimi da giugno 2013 SCOPRI I PIÙ IMPORTANTI AVVENIMENTI ECONOMICO-FINANZIARI AGGIORNATI IN REALTIME SU www.prodottidiborsa.com (prodottidiborsa.com/Quotazioni in tempo reale/News) 5
  6. 6. BORSE I Certificati BNL-BNP Paribas trionfano agli ICA 2013 N Dopo la vittoria agli Structured Products Europe Awards e al RiskItalia la squadra BNL-BNP Paribas mette a segno un nuovo successo uovi premi per la squadra BNL-BNP Paribas che si conferma anche nel 2013 tra i protagonisti del mercato italiano dei Certificati d’investimento. Dopo la vittoria agli “Structured Products Europe Awards” e al “RiskItalia” nel mese di novembre, l’eccellente lavoro tra emittente e rete distributiva ha scritto una nuova pagina di successi durante la serata di premiazione degli Italian Certificate Awards (Ica) 2013, la manifestazione che assegna ogni anno importanti riconoscimenti ai protagonisti del mondo dei Certificati. L’evento, giunto alla settima edizione e organizzato da Finanzaonline e Certificati e Derivati, rappresenta un punto di riferimento per l’industria italiana dei Certificati. Agli ICA 2013 BNP Paribas è salita tre volte sul gradino ICA 2013, premiata l’eccellenza nel mondo dei Certificati Gli Italian Certificate Awards (ICA), nati da un’idea di Finanzaonline e Certificati e Derivati, assegnano ogni anno i maggiori riconoscimenti ai migliori emittenti e prodotti nel settore dei Certificati, una delle forme di investimento più adatte a una clientela retail. La premiazione della settima edizione, che è avvenuta lo scorso 2 dicembre, si è svolta al Blue Note di Milano. 6
  7. 7. 1° CLASSIFICATO Miglior rete bancaria per la distribuzione di Certificate 1° CLASSIFICATO Miglior Certificato a Leva 1° CLASSIFICATO Marco Mazzone, Responsabile Investimenti BNL-BNP Paribas più alto del podio in tre differenti e prestigiose categorie. Per il secondo anno consecutivo BNL Gruppo BNP Paribas si è aggiudicata il “Premio Speciale Best distribution network reti bancarie”, met- tendo così in luce il grande lavoro portato avanti dalla rete distributiva. Due medaglie d’oro anche nella categoria “Miglior Certificato a Leva” e “Premio Speciale Certificate Journal”, che premia il servizio ai clienti e la qualità del sito prodottidiborsa.com, riconosciuto come il migliore nel settore. Tre riconoscimenti differenti tra loro che identificano e valorizzano i ragguardevoli traguardi raggiunti nel corso dell’anno grazie alla perfetta cooperazione che si è consolidata sempre più tra la “fabbrica” che realizza i prodotti e la rete distributiva. Tra gli elementi più apprezzati dalla clientela e che hanno con- Marketing e servizio clienti (Premio Speciale Certificate Journal) tribuito alla vittoria agli ICA 2013 c’è il livello di trasparenza e il grado di innovazione e diversificazione che i Certificati di investimento BNL-BNP Paribas offrono sul mercato nazionale: ogni mese varia infatti l’offerta in termini di tipologia e sottostante utilizzato, variano anche le aree geografiche e il comparto scelto. Un elevato grado di innovazione che va sempre di pari passo con le novità e i cambi di scenario. In termini di comunicazione fondamentale il sito prodottidiborsa.com nel quale è possibile consultare le quotazioni in tempo reale e tutte le informazioni relative ai prodotti. 7
  8. 8. BORSE ESCLUSIVA Mercati 2014: obiettivo normalizzazione Il 2014 inizia con una sϔida per le economie mondiali: gettarsi alle spalle la recessione e tornare alla crescita. E in un quadro macroeconomico più disteso le azioni potrebbero rappresentare anche quest’anno un’interessante categoria di investimento. “Un Mese di Borsa” ha raccolto il parere degli esperti di BNP Paribas D ott. Speranza, quale scenario macroeconomico attendersi nel 2014 per l’economia globale? La buona notizia è che gli indicatori del ciclo economico continuano a segnalare una ripresa dell’economia mondiale nel 2014, benché a un ritmo molto contenuto. Le velocità rimangono diverse: nelle economie avanzate continua l’aggiustamento dei bilanci sia del settore privato sia di quello pubblico, mentre le economie emergenti hanno perso slancio di recente ma hanno buone probabilità di 8 LE PREVISIONI ECONOMICHE 2014 NEL MONDO STATI UNITI PIL 2,6% DISOCCUPAZIONE 6,8% AMERICA LATINA PIL 3% DISOCCUPAZIONE 6,25% rimuovere le difficoltà strutturali. Quanto alla crescita dell’eurozona è ancora debole e principalmente orientata alle esportazioni. La domanda interna esiterà a decollare perché in molti paesi l’aggiustamento dopo la crisi è ancora in atto. Con qualche eccezione, ci attendiamo un miglioramento molto lento del mercato del lavoro, con i tassi di disoccupazione destinati a rimanere elevati ancora per molto tempo. Di fronte a questo andamento è prevista una accelerazione moderata della crescita mondiale nel 2014 rispetto al 2013.
  9. 9. EUROZONA PIL 1% DISOCCUPAZIONE 12,1% GIAPPONE PIL 1,6% DISOCCUPAZIONE 3,9% CINA PIL 7,5% DISOCCUPAZIONE 4,1% Banche centrali: le politiche monetarie ultraespansive sono veramente giunte al capolinea? Le Banche centrali e le loro mosse continueranno a giocare un ruolo cruciale. Lo scorso dicembre la Federal Reserve (Fed) ha annunciato che a partire da gennaio 2014 inizierà a rallentare il ritmo degli acquisti (il cosiddetto “tapering”). Sarà però un processo graduale, mentre l’aumento dei tassi di interesse è ancora distante e le condizioni monetarie rimarranno eccezionalmente accomodanti ancora per molto. Nell’eurozona, di contro, ci attendiamo da parte della Banca centrale europea (Bce) ulteriori mosse al ribasso dei tassi nel 2014, in risposta a uno scenario di crescita incerto e caratterizzato da bassa inflazione. Fonte: Bloomberg Chi è LUIGI SPERANZA Luigi Spreranza è capo economista per BNP Paribas per l’Europa e per l’area Europa centro-orientale, Medio Oriente e Africa (Ceemea). Le sue aree di specializzazione comprendono la politica fiscale e l’inflazione. Speranza lavora come economista dei mercati finanziari dal 1996, inizialmente in Banca Imi dove ricoprì la carica di capo economista per la zona euro. Dopo la laurea nel 1993, ha ottenuto un master in finanza presso la London Business School. Quali saranno gli appuntamenti più attesi del 2014? In Europa, le elezioni per il Parlamento europeo in agenda a fine maggio (vedere a pagina 11) sono un appuntamento importante. I sondaggi elettorali disponibili indicano buone prospettive per una serie di partiti estremisti o comunque che si pongono in contrapposizione con l’austerità fiscale e a volte contro l’unione monetaria stessa. Gli sviluppi su questo fronte vanno seguiti attentamente perché possono potenzialmente influenzare il dibattito politico europeo in un momento molto delicato. Nonostante le rassicurazioni del presidente della Bce, Ma- rio Draghi, la deflazione rimane tra i temi caldi nella zona euro. Ma esiste in Europa un rischio deflazione? La deflazione, intesa come una diminuzione generalizzata e protratta dei prezzi, non è il nostro scenario centrale, ma rappresenta indubbiamente un rischio. Il livello di attività economica è ancora ben al di sotto del potenziale mentre in molti paesi il credito continua a contrarsi. L’inflazione è già bassa e le aspettative, al momento ancorate, potrebbero risentirne. Il rischio è che un nuovo shock possa indurre gli operatori economici a modificare le aspettative spingendo l’area in deflazione, un pò come è avvenuto in Giappone negli anni ‘90. La Bce sembra tuttavia consapevole di questo rischio e continuerà a “allentare” le condizioni monetarie per prevenirlo. La Banca centrale europea ha però le armi affilate, dato il livello già molto basso dei tassi di interesse, e potrebbe dover ricorrere a misure non convenzioGLOSSARIO nali come La stabilità dei prezzi l’acquisto è la condizione per di asset preservare il potere c o m e d’acquisto della hanno moneta nel tempo. fatto alL’instabilità può essere tre banlegata a due fenomeni: che centraInf lazione e li. Una scelta def lazione politicamente (definizione Banca d’Italia) molto controversa che la Bce potrebbe adottare se le condizioni dovessero richiederlo. 9
  10. 10. BORSE ESCLUSIVA Obbligazioni e azioni dei Paesi emergenti, azioni europee e obbligazioni societarie. Sono queste le 4 asset class che, secondo gli esperti di Bnp Paribas, sono più adatte al contesto macroeconomico previsto nel 2014. “Un Mese di Borsa” si soffermerà sul mondo delle azioni D ott. Beani, alla luce delle prospettive macroeconomiche per il 2014 quali strategie e soluzioni di investimento adottare? Come spesso accade il nuovo anno inizia portando in dote una serie di problematiche del vecchio anno: nel corso del 2013 alcuni ostacoli sono stati superati, ma ora bisognerà fare maggiore chiarezza sulle conseguenze e sull’efficacia delle misure portate avanti dai Governi e dalle banche centrali per sostenere le economie mondiali. Alla luce di questa nuova fase meno interventista, nel 2014 sarà importante saper scegliere e cogliere il momento giusto per entrare o uscire dai mercati (il cosiddetto market-timing), puntando su strategie orientate verso orizzonti di lungo termine. I mercati azionari globali dispongono del potenziale per generare rendimenti interessanti in termini assoluti, grazie al miglioramento delle prospettive per 10 Chi è GIORDANO BEANI Giordano Beani è Direttore Investimenti di BNP Paribas Investment Partners Sgr. Laureato in Economia Aziendale, dopo una breve esperienza presso la società di consulenza Andersen Consulting, ha sempre operato nel settore del risparmio gestito lavorando per primari gruppi bancari. Beani è inoltre membro del CFA Institute e dell’Italian CFA Institute. gli utili societari che dovrebbero trainare al rialzo i mercati. In base alle nostre stime, gli indici azionari dei Paesi emergenti dovrebbero registrare performance superiori rispetto a quelle delle aree avanzate. Questa previsione si basa sulla constatazione che oltre ad un potenziale di crescita degli utili più elevato, i mercati emergenti dovrebbero beneficiare anche di valutazioni interessanti. Quali sono i fattori che influenzeranno i Paesi emergenti nel corso del 2014? I fattori di richiamo dei Paesi emergenti - crescita superiore alla media e valutazioni interessanti - torneranno a catalizzare l’attenzione degli investitori nel 2014. Per questa area gli aspetti più importanti da monitorare riguardano le prospettive per
  11. 11. mercato (come quello bancario) registreranno una performance positiva nel 2014 grazie alla ripresa della redditività. Bisogna selezionare quei fattori capaci di sostenere la crescita e gli utili nel lungo periodo. In particolare le azioni europee dovrebbero essere in grado di ottenere rendimenti a doppia cifra. Nel settore finanziario, in particolare, valutiamo con favore le banche di qualità che forniscono servizi al dettaglio, che attualmente presentano utili più contenuti a causa del livello elevato degli accantonamenti. Interessante anche il settore dei beni di lusso, un segmento che offre margini relativamente elevati ed è esposto ai trend di consumo degli emergenti. Gli emergenti, il settore bancario e le azioni europee potrebbero catalizzare l’attenzione nel 2014 la crescita in Cina e dell’economia mondiale e la riduzione delle misure di stimolo a favore dell’economia americana da parte della Fed. La ripresa si sta rafforzando in Europa. Quali conseguenze ci saranno per i mercati finanziari del Vecchio continente? Quali settori privilegiare? Alcuni importanti settori del Quale sarà la tendenza degli utili societari? Il cielo è sicuramente più sereno, ma le nubi non mancano. Secondo le nostre previsioni a livello mondiale i profitti societari mostreranno una crescita modesta nel 2014. Tuttavia, tenendo conto che le quotazioni sono già relativamente elevate, un miglioramento delle stime reddituali potrebbe rappresentare il traino principale per la performance dei mercati finanziari. I rendimenti azionari in Europa saranno più consistenti rispetto agli Stati Uniti, mentre il Giappone potrebbe trovarsi a metà strada. Nel complesso è atteso un clima positivo per i mercati azionari grazie al lieve miglioramento della crescita economica, all’inflazione bassa e ai rendimenti obbligazionari modesti. ALCUNI APPUNTAMENTI DEL 2014 IN EUROPA E USA World Economic Forum a Davos Dal 22 al 25 gennaio nella cittadina svizzera si daranno appuntamento politici ed esponenti del mondo economico e accademico Supervisione bancaria Bce Nella prima parte dell’anno sono attesi i risultati degli stress test e la revisione della qualità degli attivi delle banche della zona euro (Asset quality review) Elezioni europee In tutta l’Unione europea dal 22 al 25 maggio i cittadini sono chiamati alle urne per le elezioni del Parlamento europeo Semestre italiano in Europa A partire dal primo luglio l’Italia assumerà la presidenza del consiglio dell’Unione europea (semestre presidenza italiana 2014) Elezioni di metà mandato negli Usa Il 4 novembre si terranno le elezioni di metà mandato (mid term) per rinnovare tutti membri della Camera e un terzo del Senato 11
  12. 12. FOCUS SOTTOSTANTE BORSE Vale: basi di ferro per agganciare la ripresa Progetto nello stato brasiliano di Minas Gerais Foto credito: Marcelo Rosa/ Vale Il produttore globale di metalli ferrosi è pronto ad agganciare la ripresa dell’economia mondiale V ale, la compagnia brasiliana leader nella produzione di ferro e secondo maggiore produttore al mondo di nickel, ha tracciato la sua strategia futura. L’obiettivo è focalizzarsi sull’espansione dell’attività principale per il gruppo: la produzione di me- talli ferrosi. Di recente il colosso carioca, che ha la sede in Brasile ma opera in oltre 30 Paesi, ha annunciato un nuovo piano di investimenti per il 2014 pari a 14,8 miliardi di dollari: circa l’80% sarà destinato proprio allo sviluppo dei progetti minerari e a tutte le attività legate al traspor- I RICAVI SUDDIVISI PER AREE GEOGRAFICHE E PRODOTTI in percentuale sui ricavi. Dati relativi al terzo trimestre 2013 Altro Europa 17% Resto del mondo 4% Sud America 18% Nord America 4% Asia 57% 3% Fertilizzanti 6% Carbone 2% Nickel 7% Logistica Rame Manganese & leghe di ferro Metalli ferrosi 3% 6% 1% 72% Fonte: dati societari 12
  13. 13. Foto credito: Vantoen Pereira Junior/ Agência Vale Foto credito: Ben Hider/ Vale MURILO FERREIRA É l’amministratore delegato di Vale dal maggio 2011. Ha sostituito Roger Agnelli alla guida del big brasiliano to ferroviario, portuale e agli aspetti logistici necessari per il trasferimento dei prodotti nei diversi mercati. La rotta tracciata sembrerebbe quella giusta. Ne sono convinti anche gli esperti di Fitch, secondo i quali Vale continuerà a “custodire” la sua posizione di leadership nella produzio- VALE IN CIFRE 12,9 Il giro d’affari (in miliardi di dollari) registrato dal gruppo minerario carioca nel terzo trimestre del 2013, mostrando un progresso di quasi il 15% rispetto al secondo trimestre. 14,8 Il valore (in miliardi di dollari) del nuovo piano di investimenti di Vale nel 2014. Le risorse verranno destinate principalmente ai progetti legati ai metalli ferrosi, di cui il gruppo è il principale produttore al mondo. ne di metalli ferrosi nel corso del 2014. Materie prime pronte a sfruttare la ripresa economica Vale è pronta a iniziare il nuovo anno con una buona dose di ottimismo. La notizia positiva è che gli indicatori prospettici globali segnalano un’accelerazione nell’attività manifatturiera, che andrebbe così a sostenere il ciclo produttivo e creare un “ambiente” favorevole alla ripresa del settore dei minerali e dei metalli. Secondo gli analisti, nel 2014 il comparto delle materie prime dovrebbe infatti sfruttare il previsto miglioramento dell’economia mondiale. In particolare i metalli industriali beneficiano dell’avvio delle fasi di espansione economica quando i consumi di questi prodotti tendono inevitabilmente a crescere. Conti e produzione accelerano nel terzo trimestre C rescita a doppia cifra per i conti trimestrali di Vale. La compagnia mineraria, quotata sulla Borsa brasiliana, su quella di New York, di Hong Kong e sull’Euronext Paris, ha archiviato il terzo trimestre dell’anno con un fatturato pari a 12,9 miliardi di dollari, in crescita del 14,5% rispetto al trimestre precedente. Nel trimestre concluso a settembre gli utili sono saliti a 3,7 miliardi di dollari. Un sostegno ai profitti è arrivato dalla forte domanda cinese di materiale siderurgico che ha spinto al rialzo i prezzi (la Cina è tra i maggiori consumatori al mondo di metalli ferrosi). Performance positiva anche sul fronte della produzione. Nel terzo trimestre 2013 la produzione di metalli ferrosi ha raggiunto quota 85,9 milioni di tonnellate, diventando il secondo miglior trimestre di sempre. Foto credito: Élcio Paraíso/ Vale 13
  14. 14. BORSE FOCUS SOTTOSTANTE ArcelorMittal, il big dalle prospettive d’acciaio Il gruppo guarda con fiducia al 2014. E per assicurarsi la crescita punta a una semplificazione dell’organizzazione interna A rcelorMittal guarda al futuro con rinnovata fiducia. Dopo il miglioramento dei conti nel terzo trimestre dell’anno, il leader mondiale dell’acciaio è ottimista sulle prospettive per il 2014. Complice il fatto che il settore siderurgico, essendo uno dei comparti più ciclici dell’economia, è considerato tra i favoriti nei mesi a venire grazie alla ripresa economica globale in atto e in particolare al rilancio degli investimenti nelle infrastrutture. Secondo le ultime stime dell’Eurofer, l’associazione europea dell’acciaio, l’anno prossimo la domanda di acciaio è prevista in crescita di almeno il 3 per cento. Passi decisivi per assicurare la crescita Nell’ultimo scorcio dell’anno, ArcelorMittal ha compiuto passi decisivi per assicurarsi lo sviluppo futuro. In 14 Stabilimento in Ucraina Miniera in Liberia Impianto siderurgico in Sud Africa (photo credit: wide.lu)
  15. 15. primis, il gruppo siderurgico guidato da Lakshmi Mittal ha avviato una semplificazione dell’organizzazione interna. La struttura verrà divisa per regioni, consentendo di mantenere una strategia dedicata ma allo stesso tempo catturare le sinergie all’interno dell’area. Non solo. Il big industriale ha acquistato insieme alla giapponese Nippon Steel lo stabilimento di ThyssenKrupp in Alabama, negli Stati Uniti. L’acquisizione è avvenuta a 1,55 miliardi di dollari, un prezzo decisamente scontato rispetto ai 5 miliardi investiti nel corso del tempo da ThyssenKrupp. L’impianto, che produce 5,3 milioni di tonnellate di acciaio all’anno, è strategico per ArcelorMittal, perché, oltre a rafforzare la presenza del gruppo in America annovera tra i suoi clienti le case automobilistiche del Sud-Est degli ARCELORMITTAL IN NUMERI L’ARCELORMITTAL ORBIT (nella foto) è alta quasi 115 metri ed è situata nei pressi dello Stadio Olimpico di Londra. La struttura d’acciaio è stata progettata da Anish Kapoor e Cecil Balmond in occasione delle Olimpiadi di Londra del 2012 ArcelorMittal si rafforza negli Usa con l’acquisto dello stabilimento di ThyssenKrupp in Alabama 60 3% 1,55 mld di dollari 120 mln di tonnellate I Paesi nel mondo in cui il gruppo è presente con 245mila dipendenti La crescita della domanda di acciaio secondo le previsioni dell’Eurofer La cifra pagata con Nippon Steel per lo stabilimento della tedesca ThyssenKrupp in Alabama (USA) La produzione di acciaio all’anno, che rappresenta circa il 6 per cento della produzione mondiale di acciaio Stati Uniti, la cui domanda è prevista in crescita nel breve termine. Attualmente ArcelorMittal detiene già una quota di poco inferiore al 40% del mercato dell’acciaio destinato al settore auto del Nord America. Un gigante nato da fusioni A rcelorMittal è un colosso industriale, nato dalla fusione avvenuta nel 2006 di due tra le più grandi aziende del settore dell’acciaio, la Arcelor (a sua volta risultato della fusione della spagnola Aceralia, della francese Usinor e della lussemburghese Arbed) e l’indiana Mittal Steel Company. Il quartier generale si trova nella capitale del Lussemburgo, ma il gruppo è presente in più di 60 Paesi al mondo con 245mila dipendenti. ArcelorMittal vanta una produzione pari a 120 milioni di tonnellate di acciaio ogni anno, che rappresenta circa il 6% della produzione mondiale di acciaio. La sua grandezza è dimostrata anche dalla sua presenza sui listini azionari del mondo: il titolo è quotato sulla Borsa di New York, Amsterdam, Parigi, Lussemburgo, Barcellona, Bilbao, Madrid e Valencia. Il gruppo attualmente è guidato dal multimiliardario Lakshmi Mittal (fondatore della Mittal Steel, nella foto), tra gli uomini più ricchi e potenti al mondo secondo Forbes. 15
  16. 16. INVESTIMENTI ATHENA SU BMW ESCLUSIVA ONLINE 6% annuale con rilevazione semestrale BMW, ANDAMENTO DA INIZIO 2012 Gen ‘12 Apr L a famiglia degli Athena è la più numerosa e varia nell’offerta di Certificate di BNP Paribas. Il nuovo Athena viene proposto in sottoscrizione con sottostante l’azione BMW fino al prossimo 31 gennaio 2014. La caratteristica principale del prodotto è di avere frequenti date di valutazione intermedia. Sono cinque in totale e si susseguono a intervalli di sei mesi. La prima data di valutazione intermedia dopo la rilevazione iniziale effettuata al termine del periodo di sottoscrizione, è in calendario per il 31 luglio 2014. Se BMW quota a un valore superiore o pari a quello iniziale il Certificate scade anticipatamente e l’investitore riceve, oltre alla restituzione del valore nominale di 100 euro un premio 16 Lug 2 Possibilità di scadenza anticipata e premi del 3% ogni 6 mesi. Premio fisso alla prima rilevazione Ott Gen ‘13 Apr 85 80 75 70 65 60 55 Dati in Euro 50 Lug Ott di 3 euro. Se BMW quota al di sotto del valore iniziale l’Athena non scade anticipatamente e prosegue fino alla seconda data di valutazione intermedia ma paga comunque un premio fisso di 3 euro. Nel complesso sono previste, oltre alla prima, altre quattro finestre semestra- SCHEDA SOTTOSTANTE PROFILO BMW è un gruppo automobilistico tedesco con sede a Monaco di Baviera. Tra i marchi in portafoglio figurano la Mini e la Rolls Royce. Il gruppo vanta un network capillare in oltre 150 Paesi e ha chiuso il terzo trimestre del 2013 con un risultato netto in crescita del 3% a 1,33 miliardi di euro. Codice Isin: DE0005190003 Quotazione: Dax (Francoforte) Valuta: Euro DATI RILEVATI AL: 17/12/2013 ANDAMENTO TITOLO Da inizio 2012 (dati al 17/12/2013) il titolo BMW ha guadagnato il 55,41% contro il 54,02% guadagnato dal DAX, il principale indice della Borsa di Francoforte. PROSPETTIVE Comprare (Buy) 43,2% Mantenere (Hold) 47,7% Vendere (Sell) 9,1% Prezzo attuale 80,44 euro Target medio 86,15 euro (+7,09% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG
  17. 17. ESCLUSIVA ONLINE ATES CERTIFIC RIBAS BNP PA click e con un en Investirluzioni di investimmeto to rca so à del ve Innovati ere le opportunit ggere per cogli ssibilità di prote con la po ale. pit il tuo ca à S vit ATE no IFIC E N RT LI CE ON dalla tua NL ININE A NLE B V I ONL 31 G io USAVfinoOll 31 geennnnaaio I CSULm ESEoLC S ento a lloca Da oggi line anche on ti enti Priva Area Cli In c li, il 2 febbraio 2015, il 31 luglio 2015, l’1 febbraio 2016 e l’1 agosto 2016. In tutti i casi si ha scadenza anticipata dell’Athena per quotazioni di BMW superiori o pari al valore iniziale o prosecuzione della vita del Certificate fino alla valutazione intermedia successiva se il valore di BMW è inferiore a quello iniziale. Ciò che varia è il premio che viene pagato in caso di scadenza anticipata, oltre alla restituzione del valore nominale. Il premio sale infatti a 6 euro se il Certificate scade al termine del primo anno, a 9 euro se scade dopo diciotto mesi, a 12 euro se scade dopo due anni e a 15 euro se la scadenza anticipata arriva dopo 30 mesi. Se in nessuna di queste occasioni BMW quota sopra o alla pari con il valore iniziale l’Athena arriva alla scadenza finale del 31 gennaio 2017. Questa prevede tre scenari. Nel primo, se il valore di BMW è superiore o pari a quello iniziale, l’investitore riceve un totale di 118 euro. Nel secondo, se BMW quota sotto al valore iniziale ma sopra o alla pari con la Barriera, l’Athena protegge il valore nominale e restituisce 100 euro. Infine, se BMW ha perso oltre il 40% rispetto al valore iniziale, il pagamento viene commisurato all’effettiva performance del sottostante con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE E’ L’INVESTIMENTO CHE FA PER TE PREMIO FISSO DEL 3% DOPO SEI MESI Il Certificate Athena paga all’investitore un premio fisso di 3 euro al termine dei primi sei mesi, indipendentemente dall’andamento del sottostante, l’azione BMW. PREMI POTENZIALI OGNI SEI MESI Ogni sei mesi, in caso di scadenza anticipata, o alla scadenza finale, l’investitore riceve il capitale investito e un premio crescente di 3 euro se BMW quota alla pari o sopra il Valore iniziale. PREMIO POTENZIALE A SCADENZA Se a scadenza il titolo BMW quota a un valore superiore o pari a quello iniziale, il Certificate restituisce il capitale investito e paga un premio di 18 euro. PROTEZIONE POTENZIALE DEL CAPITALE INVESTITO A SCADENZA Se a scadenza il titolo BMW ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 60% del Valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito e paga comunque 100 euro. CARTA D’IDENTITA’ DEL CERTIFICATE NOME CODICE ISIN CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE DATA DI VALUT. FINALE DATA DI SCADENZA DATA PAGAMENTO FINALE SOTTOSCRIZIONE 1° VALUT. INT. (31/07/2014) 2° VALUT. INT. (02/02/2015) 3° VALUT. INT. (31/07/2015) 4° VALUT. INT. (01/02/2016) 5° VALUT. INT. (01/08/2016) PAGAMENTO FINALE BARRIERA (solo a scadenza) EMITTENTE QUOTAZIONE Athena su BMW NL0010661856 2001694 31/01/2014 31/01/2017 31/01/2017 07/02/2017 fino al 31/01/2014 ʘ 103€ se BMW ≥ Valore iniziale ʘ 3€ se BMW < Valore iniziale ʘ 106€ se BMW ≥ Valore iniziale ʘ 109€ se BMW ≥ Valore iniziale ʘ 112€ se BMW ≥ Valore iniziale ʘ 115€ se BMW ≥ Valore iniziale ʘ 118€ se BMW ≥ Valore iniziale ʘ 100€ se Barriera ≤ BMW < Valore iniziale ʘ Commisurato alla performance di BMW se BMW < Barriera 60% del Valore iniziale di BMW BNP Paribas Arbitrage Issuance BV Sarà presentata domanda di quotazione su Sedex 17
  18. 18. INVESTIMENTI ATHENA FAST PLUS SU ARCELORMITTAL 4,55% anche se il sottostante perde terreno ARCELORMITTAL, ANDAMENTO DA GIUGNO 2013 13,50 12,50 1 11,50 1 10,50 1 9 9,50 Dati in Euro Giu ‘13 C ertificate e azione sottostante possono percorrere strade diverse nell’Athena Fast Plus Certificate. Il prodotto ha infatti la caratteristica di premiare l’investitore anche se il sottostante, entro determinati limiti, perde terreno. Viene offerto in sottoscrizione fino al 31 gennaio 2014 con sottostante ArcelorMittal. Dopo aver rilevato il valore iniziale dell’azione l’Athena Fast Plus offre una prima opportunità di scadenza anticipata alla fine del primo anno. Se il 2 febbraio 2015 la quotazione di ArcelorMittal è superiore o pari al valore iniziale, l’investitore riceve un pagamento di 4,55 euro oltre alla restituzione del valore nominale del Certificate, pari a 100 euro. Se invece ArcelorMittal ha perso terreno rispetto al va- 18 Lug Ago Premio fisso del 4,55% dopo il 1° anno. Scadenza anticipata e premi facilitati alla fine del 2° anno Set Ott Nov Dic 8 8,50 lore iniziale, non si ha scadenza anticipata ma il Certificate paga comunque un premio fisso di 4,55 euro. Alla fine del secondo anno è in calendario la seconda data di valutazione intermedia, quella che introduce la facilitazione. Infatti il Certificate scade anticipatamente se l’1 febbraio SCHEDA SOTTOSTANTE PROFILO ArcelorMittal è leader mondiale nel settore della siderurgia. La società è inoltre leader di mercato nella fornitura di acciaio per l’industria auto e per il settore delle costruzioni. Il gruppo opera in oltre 60 Paesi e conta circa 245mila dipendenti. PROSPETTIVE Comprare (Buy) 54,4% Mantenere (Hold) 21,7% Vendere (Sell) 23,9% Prezzo attuale 11,755 euro Target medio 12,86 euro (+9,40% dal prezzo attuale) Codice Isin: LU0323134006 Quotazione: Aex (Amsterdam) Valuta: Euro DATI RILEVATI AL: 17/12/2013 FONTE: BLOOMBERG
  19. 19. to o men oca BNL fin coll ALI 14 In ILI 20 F aio elle genn n 1 al 3 2016 il titolo ArcelorMittal quota a un valore superiore o pari all’80% di quello iniziale. Ciò significa che se il sottostante mostra una performance negativa ma non ha perso più del 20 per cento rispetto al valore iniziale, si ha la scadenza anticipata e l’investitore riceve, oltre alla restituzione del valore nominale, un premio di 8 euro (effetto Fast). Pertanto, in caso di scadenza anticipata dopo il secondo anno, la performance potenziale è pari al 12,55% grazie al premio fisso del primo anno. E questo anche se ArcelorMittal non ha mai guadagnato terreno in Borsa. Se invece l’1 febbraio 2016 il sottostante ha perso oltre il 20% rispetto al valore iniziale, si arriva alla scadenza finale dell’1 febbraio 2017. In quest’ultima occasione diventa ancora più semplice essere premiati. E’ sufficiente che ArcelorMittal quoti a un valore superiore o pari al 60% del valore iniziale per ricevere 112 euro che, sommati al premio fisso incassato alla fine del primo anno, portano la performance potenziale complessiva al 16,55% in soli tre anni. Se invece il sottostante ha perso oltre il 40% rispetto al valore iniziale, il Certificate restituisce una performance commisurata a quella del sottostante stesso, con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE E’ L’INVESTIMENTO CHE FA PER TE PREMIO FISSO DEL 4,55% DOPO IL PRIMO ANNO Il Certificate Athena Fast Plus paga all’investitore un premio fisso di 4,55 euro al termine del primo anno, indipendentemente dall’andamento del sottostante, l’azione ArcelorMittal. POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA GIÀ AL TERMINE DEL PRIMO ANNO Già dopo un anno dall’emissione il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l’investitore riceverà, oltre al premio di 4,55 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro). PREMIO POTENZIALE AL SECONDO ANNO SE IL SOTTOSTANTE È PARI O SUPERIORE ALL’80% DEL VALORE INIZIALE (FAST) Al termine del secondo anno, se ArcelorMittal quota a un valore pari o superiore all’80% del valore iniziale, il Certificate scade anticipatamente e l’investitore riceve il capitale investito più un premio di 8 euro. PREMIO POTENZIALE A SCADENZA ANCHE IN CASO DI RIBASSI DEL SOTTOSTANTE FINO AL 40% Se a scadenza il titolo ArcelorMittal ha perso terreno rispetto al valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 60% del valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito e premia l’investitore con un pagamento di 112 euro. CARTA D’IDENTITA’ DEL CERTIFICATE NOME Athena Fast Plus su ArcelorMittal CODICE ISIN XS0969714194 CODICE BNL 2001695 DATA DI VALUT. INIZIALE 31/01/2014 DATA DI VALUT. FINALE 01/02/2017 DATA DI SCADENZA 01/02/2017 DATA PAGAMENTO FINALE 08/02/2017 SOTTOSCRIZIONE Fino al 31/01/2014 1° VALUT. INT. (02/02/2015) 2° VALUT. INT. (01/02/2016) PAGAMENTO FINALE BARRIERA (solo a scadenza) EMITTENTE QUOTAZIONE ʘ 104,55€ se ArcelorMittal ≥ Valore iniziale ʘ 4,55€ se ArcelorMittal < Valore iniziale ʘ 108€ se ArcelorMittal ≥ 80% Valore iniziale ʘ 112€ se ArcelorMittal ≥ Barriera ʘ Perf. ArcelorMittal se ArcelorMittal < Barriera 60% del Valore iniziale di ArcelorMittal SecurAsset SA Sarà presentata domanda di quotazione su EuroTLX 19
  20. 20. INVESTIMENTI PREMIUM CERTIFICATE SU ENI Premi e protezione regalano energia al Certificate 2 Premio fisso del 3% dopo il primo anno e 5% i successivi. Protezione al 90% del capitale investito alla scadenza P arziale protezione del capitale e possibilità di incassare premi su base annuale. Sono queste le due caratteristiche base del nuovo Premium su Eni. Il Certificate permette infatti di incassare premi periodici e di godere di una significativa protezione del capitale investito alla scadenza finale unendo due delle caratteristiche più ricercate dagli investitori. Il Premium Certificate viene proposto in sottoscrizione fino al 31 gennaio 2014, data nella quale verrà rilevato anche il valore iniziale del sottostante, l'azione Eni. La durata complessiva dell'investimento è di quattro anni. Dopo un anno dalla rilevazione iniziale, il Certificate pagherà all'investitore un premio fisso del 3% qualsiasi sia stato l'andamento dell'azione sottostante. Nei successivi due anni si avrà la possibilità di incassare due premi da rispettivi 5 euro, ossia del 5%, a patto che nelle due date di rilevazione intermedia il titolo sottostante 20 SCHEDA SOTTOSTANTE PROFILO ANDAMENTO TITOLO Il gruppo italiano Eni opera nel settore petrolifero e del gas naturale, della generazione e commercializzazione di energia elettrica e della petrolchimica. Eni è presente in 90 Paesi, ha circa 80 mila dipendenti ed è tra i maggiori produttori di idrocarburi al mondo. Nel periodo 2013-2016 prevede investimenti per 56,8 miliardi di euro e dismissioni per 10 miliardi di euro Da inizio 2012 (dati al 20/12/2013) il titolo Eni ha guadagnato il 6,3% sul FtseMib, l’indice principale della Borsa di Milano. PROSPETTIVE Comprare (Buy) 37,1% Mantenere (Hold) 57,1% Vendere (Sell) 5,8% Prezzo attuale 17,03 euro Target medio 19,38 euro (+13,8% dal prezzo attuale) Codice Isin: IT0003132476 Quotazione: FtseMib (Milano) Valuta: Euro FONTE: BLOOMBERG DATI RILEVATI AL: 20/12/2013 ENI, ANDAMENTO DA INIZIO 2012 20,00 19,00 18,00 17,00 16,00 15,00 Gen ‘12 Apr Dati in Euro Lug Ott Gen ‘13 Apr Lug Ott
  21. 21. to o men oca BNL fin coll ALI 4 In ILI 201 F aio elle genn n 1 al 3 Eni sia ad un valore almeno pari al proprio Valore Iniziale. Alla fine del terzo anno, e più precisamente al 31 gennaio 2017, il sottoscrittore del Certificate potrebbe quindi aver incassato oltre al primo premio fisso del 3% due premi ulteriori del 5% ciascuno per complessivi 13 euro (13%) a Certificate. L'ultimo appuntamento in agenda è in programma alla scadenza del 31 gennaio 2018 quando l'investitore può incassare un ulteriore premio del 5% se il valore di Eni è pari o superiore al proprio Valore Iniziale. In questo caso l'investitore riceve complessivi 105 euro. Il secondo scenario si verifica invece se il titolo Eni ha registrato a scadenza una performance negativa, ma si trova comunque al di sopra del livello di protezione fissato al 90% del valore iniziale. In tal caso l'investitore riceve un importo commisurato alla performance di Eni. Nell'ultimo caso, ossia se Eni ha perso oltre il 10% rispetto al proprio valore iniziale, entra in gioco il fattore di parziale protezione dell'investitmento. Se la performance negativa di Eni è stata maggiore del 10% l'investitore riceve comunque a scadenza un importo pari a 90 euro per Certificate, proteggendo l'investimento da gran parte delle perdite registrate dall'azione sottostante. SCOPRI SE E’ L’INVESTIMENTO CHE FA PER TE PROTEZIONE DEL CAPITALE INVESTITO AL 90% Il Premium Certificate sul titolo azionario Eni restituisce, a scadenza, un minimo di 90 euro qualunque sia stata la performance del sottostante. PREMIO FISSO DEL 3% DOPO IL PRIMO ANNO Il Premium Certificate su Eni paga all'investitore un premio fisso di 3 euro al termine del primo anno, indipendentemente dall'andamento del sottostante, l'azione Eni. PREMI POTENZIALI AL SECONDO, AL TERZO ANNO E ALLA SCADENZA Al termine del secondo, del terzo anno e alla scadenza l'investitore riceve un premio pari a 5 euro se Eni quota alla pari o sopra il Valore iniziale. QUOTAZIONE SU EUROTLX Verrà fatta richiesta di quotazione sul mercato EuroTLX dove il Certificate sarà negoziabile come un comune titolo azionario. CARTA D’IDENTITA’ DEL CERTIFICATE Premium Certificate su Eni XS0969713899 2001697 31/01/2014 31/01/2018 31/01/2018 08/02/2018 Fino al 31/01/2014 ʘ 3€, premio fisso ʘ 5€ se Eni ≥ Valore iniziale 31/01/2017 ʘ 5€ se Eni ≥ Valore iniziale NOME CODICE ISIN CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE DATA DI VALUT. FINALE DATA DI SCADENZA DATA PAGAMENTO FINALE SOTTOSCRIZIONE 10/02/2015 01/02/2016 ʘ 105€ se Eni ≥ Valore iniziale PAGAMENTO FINALE ʘ Performance Eni se Protezione. ≤ Eni < Val. iniziale ʘ 90€ se Eni < Livello Protezione LIVELLO PROTEZIONE 90% del Valore Iniziale EMITTENTE SecurAsset SA QUOTAZIONE Sarà presentata domanda di quotazione su EuroTLX 21
  22. 22. INVESTIMENTI ATHENA AIRBAG QUANTO SU ADR VALE Premio del 4,50% anche in caso di ribassi fino al 40% 2 Premio fisso del 4,50% dopo un anno. A scadenza, premiati anche in caso di ribassi del sottostante VALE, ANDAMENTO ADR* DA GIUGNO 2013 1 17,00 1 16,00 1 15,00 1 14,00 1 13,00 Dati in Dollari USA Giu ‘13 Lug Ago Set Ott Nov Dic 12,00 Q uale sia la caratteristica principale dell’Athena Airbag si capisce subito dal nome. Proteggere l’investimento. In realtà il Certificate fa molto di più. Non solo protegge ma premia l’investitore anche se il sottostante non si comporta come sperato, ossia se perde terreno. Viene proposto in sottoscrizione fino al 31 gennaio 2014 con sottostante l’adr dell’azione della compagnia mineraria Vale. L’adr (American depositary receipts) è un titolo, negoziabile sui mercati americani, che rappresenta un’azione di una società non statunitense. L’adr di Vale è quotato a New York, quindi in dollari Usa. Tuttavia l’Athena Airbag è dotato di caratteristica Quanto e pertanto non risente delle variazioni del cambio tra la valuta americana e l’euro, moneta di definizione del Certificate. Dopo aver rilevato il valore iniziale dell’adr al termine del periodo di sottoscrizione il prodotto si avvia verso la data di valutazione intermedia prevista il 2 febbraio 2015. Se l’adr di Vale quota a un valore superiore o 22 SCHEDA SOTTOSTANTE PROFILO Vale è una compagnia mineraria brasiliana leader nella produzione di ferro ed è il secondo maggior produttore al mondo di nickel. Il gruppo ha sede in Brasile ma le sue attività sono presenti in oltre 30 Paesi. Nel terzo trimestre i ricavi di Vale sono stati pari a 12,9 miliardi di dollari, il 14,5% in più rispetto al trimestre precedente. Codice Isin: US91912E1055 Quotazione: NYSE (New York) Valuta: Dollaro USA DATI RILEVATI AL: 17/12/2013 PROSPETTIVE Comprare (Buy) 65,6% Mantenere (Hold) 27,6% Vendere (Sell) 6,8% Prezzo attuale 14,72 dollari Target medio 20,15 dollari (+36,88% dal prezzo attuale) *ADR – American depository receipts Sono ricevute di deposito di titoli azionari di società straniere quotati a Wall Street. Conferiscono i medesimi diritti che ha il possessore di un’azione, in particolare partecipare alle performance di Borsa. Le Adr vengono utilizzate da gruppi stranieri per raccogliere capitale sui mercati americani. FONTE: BLOOMBERG
  23. 23. nto ame L fino c ollo BN 14 In c ILIALI 20 F aio elle genn n 1 al 3 pari a quello iniziale, all’investitore viene restituito il valore nominale del Certificate, pari a 100 euro, aumentato di un premio di 4,5 euro. Non importa granché, tuttavia, che il sottostante abbia guadagnato terreno nel corso del primo anno in quanto il premio fisso di 4,5 euro viene pagato in ogni caso. In caso di mancata scadenza anticipata e dopo aver distribuito il premio fisso, l’Athena Airbag si avvia alla scadenza finale dell’1 febbraio 2016. Sono tre gli scenari possibili. Nel primo, se l’adr quota a un valore superiore o pari a quello iniziale, l’investitore riceve 109 euro. Tenendo conto del premio fisso la perfomance complessiva sull’arco dei due anni è del 13,5%, oltre il 6% annualizzato. Se invece l’adr Vale ha perso terreno entra in gioco l’Airbag. Per quotazioni del sottostante inferiori al valore iniziale ma superiori o pari al 60% del valore iniziale stesso, il Certificate non solo restituisce il valore nominale ma paga un premio di 4,5 euro. Ciò significa che l’adr Vale potrebbe perdere fino a 40 punti percentuali e l’investitore otterrebbe una performance complessiva del 9% in due anni. Infine, per quotazioni dell’ADR Vale inferiori al 60% del valore iniziale il Certificate paga un importo commisurato alla performance del sottostante con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE È L’INVESTIMENTO CHE FA PER TE POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA GIÀ AL TERMINE DEL PRIMO ANNO Già dopo un anno dall’emissione il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l’investitore riceverà, oltre al premio di 4,5 euro, la restituzione del capitale investito (100 euro). PREMIO FISSO DEL 4,5% DOPO IL PRIMO ANNO Il Certificate Athena Airbag paga all’investitore un premio fisso di 4,5 euro al termine del primo anno, indipendentemente dall’andamento del sottostante, l’adr di Vale. PREMIO POTENZIALE RADDOPPIATO ALLA SCADENZA FINALE Alla scadenza finale, l’investitore riceve il capitale investito e un premio di 9 euro, se l’adr di Vale quota alla pari o sopra il Valore iniziale. PREMI POTENZIALI A SCADENZA ANCHE IN CASO DI RIBASSI Se a scadenza l’adr di Vale ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 60% del Valore iniziale stesso, il Certificate restituisce il capitale investito e un premio di 4,5 euro. CARTA D’IDENTITA’ DEL CERTIFICATE NOME CODICE ISIN CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE DATA DI VALUT. FINALE DATA DI SCADENZA DATA PAGAMENTO FINALE SOTTOSCRIZIONE 1° VALUT. INT. (02/02/2015) PAGAMENTO FINALE BARRIERA (solo a scadenza) EMITTENTE QUOTAZIONE Athena Airbag Quanto su Adr Vale XS0969714434 2001699 31/01/2014 01/02/2016 01/02/2016 09/02/2016 Fino al 31/01/2014 ʘ 104,5€ se Vale ≥ Valore iniziale ʘ 4,5€ se Vale < Valore iniziale ʘ 109€ se Vale ≥ Valore iniziale ʘ 104,5€ se Barriera ≤ Vale < Val. iniziale ʘ Commisurato alla performance di Vale se Vale < Barriera 60% del Valore iniziale di Vale SecurAsset SA Sarà presentata domanda di quotazione su EuroTLX 23
  24. 24. INVESTIMENTI ATHENA DOUBLE RELAX SU AXA 5% x 2: investitori premiati due volte L’ Athena più ricco di possibilità, il Double Relax, viene proposto questo mese da BNP Paribas con sottostante il titolo assicurativo Axa. Il Certificate, che rimarrà in sottoscrizione fino al 31 gennaio 2014, data nella quale è prevista anche la rilevazione del valore iniziale, propone tante strade per arrivare a ottenere un guadagno. La prima strada si apre già dopo un anno dall’emissione, il 2 febbraio 2015. Se il sottostante quota a un valore superiore o pari a quello iniziale si ha la scadenza anticipata con pagamento di un premio di 5 euro oltre alla restituzione del capitale investito. L’investitore viene premiato con il premio di 5 euro anche se Axa ha perso valore ma, in questo caso, il Certificate non scade anticipatamente e arriva alla seconda data di valutazione SCHEDA SOTTOSTANTE PROFILO La francese Axa è una delle maggiori compagnie assicurative al mondo. La società, con sede a Parigi, opera attraverso cinque segmenti di business. Il gruppo transalpino è presente in 57 Paesi con 102 milioni di clienti e oltre 160 mila collaboratori. Nei primi sei mesi del 2013 Axa ha registrato un utile di 2,47 miliardi di euro. Codice Isin: FR0000120628 Quotazione: Cac 40 (Parigi) Valuta: Euro DATI RILEVATI AL: 17/12/2013 2 Premi fissi del 5% alla fine del 1° e 2° anno e possibile scadenza anticipata al termine del 1°, 2° o 3° anno AXA, ANDAMENTO DA INIZIO 2012 20 18 16 14 12 10 8 Gen ‘12 Apr 24 Dati in Euro Lug Ott Gen ‘13 Apr Lug Ott ANDAMENTO TITOLO Da inizio 2012 (dati al 17/12/2013) il titolo Axa ha guadagnato l’83,57% contro il 28,76% guadagnato dal Cac40 l’indice principale della Borsa di Parigi. PROSPETTIVE Comprare (Buy) 66,7% Mantenere (Hold) 25% Vendere (Sell) 8,3% Prezzo attuale 18,44 euro Target medio 20,61 euro (+11,76% dal prezzo attuale) FONTE: BLOOMBERG intermedia dell’1 febbraio 2016. Anche in questa occasione sono previste due possibilità, ossia la scadenza anticipata con pagamento di 105 euro se Axa si trova a un valore superiore o pari a quello iniziale o del premio di 5 euro se il sottostante quota sotto al valore iniziale. Se non si ha la
  25. 25. to men no loca BNL fi ol 14 In c ILIALI o 20 le F ennai nel 1 g al 3 scadenza anticipata il Certificate offre un’ultima opportunità il 31 gennaio 2017. Axa dovrà quotare a un valore superiore o pari a quello iniziale perché si abbia scadenza anticipata con pagamento di un premio di 10 euro oltre alla restituzione del valore nominale. Pertanto, se il Certificate scade al termine del terzo anno, la performance per l’investitore è del 20% grazie ai premi fissi pagati al termine del primo e del secondo anno. Al terzo anno non è previsto invece il pagamento di un premio fisso se Axa si trova sotto al valore iniziale ma la prosecuzione della vita del Certificate fino alla scadenza finale. Le opportunità per essere premiati non mancano neanche qui. Sono previsti infatti tre scenari in due dei quali l’investimento si conclude con un guadagno. Se Axa quota sopra o alla pari con il valore iniziale il Certificate paga 120 euro per una performance complessiva, tenendo conto dei premi fissi, del 30%. Il secondo scenario prevede la restituzione di 100 euro se Axa ha perso terreno ma a scadenza quota a un valore superiore o pari alla Barriera (55% del valore iniziale). La performance è del 10% sempre grazie ai premi fissi. Infine, se Axa ha perso oltre il 45% rispetto al valore iniziale, il Certificate restituisce un importo commisurato all’effettiva performance del sottostante con conseguente perdita sul capitale investito. SCOPRI SE E’ L’INVESTIMENTO CHE FA PER TE PREMIO FISSO DEL 5% DOPO IL 1° E DOPO IL 2° ANNO Il Certificate Athena Double Relax paga all’investitore un premio fisso di 5 euro al termine del primo anno e al termine del secondo anno indipendentemente dall’andamento del sottostante, l’azione Axa. POTENZIALE SCADENZA ANTICIPATA AL TERMINE DEL 1°, 2° O 3° ANNO Dopo un anno dall’emissione o al termine del 2° o del 3° anno il Certificate può scadere anticipatamente. In tal caso l’investitore riceve, oltre al premio di 5 euro il 1° e 2° anno e di 10 euro il 3° anno, la restituzione del capitale investito (100 euro). PREMIO POTENZIALE A SCADENZA Alla scadenza finale l’investitore riceve il capitale investito e un premio di 20 euro se Axa quota alla pari o sopra il Valore iniziale. PROTEZIONE POTENZIALE DEL CAPITALE INVESTITO A SCADENZA Se a scadenza Axa ha perso terreno rispetto al Valore iniziale, ma quota a un valore pari o superiore al 55% del Valore iniziale stesso, il Certificate protegge il capitale investito e restituisce 100 euro. CARTA D’IDENTITA’ DEL CERTIFICATE NOME CODICE ISIN CODICE BNL DATA DI VALUT. INIZIALE DATA DI VALUT. FINALE DATA DI SCADENZA DATA PAGAMENTO FINALE SOTTOSCRIZIONE 1° VALUT. INT. (02/02/2015) 2° VALUT. INT. (01/02/2016) 3° VALUT.INT. (31/01/2017) PAGAMENTO FINALE BARRIERA (solo a scadenza) EMITTENTE QUOTAZIONE Athena Double Relax su Axa XS0969713972 2001696 31/01/2014 31/01/2018 31/01/2018 08/02/2018 Fino al 31/01/2014 ʘ 105€ se Axa ≥ Valore iniziale ʘ 5€ se Axa < Valore iniziale ʘ 105€ se Axa ≥ Valore iniziale ʘ 5€ se Axa < Valore iniziale ʘ 110€ se Axa ≥ Valore iniziale ʘ 120€ se Axa ≥ Valore iniziale ʘ 100€ se Barriera ≤ Axa < Valore iniziale ʘ Importo commisurato alla performance di Axa se Axa < Barriera 55% del Valore iniziale di Axa SecurAsset SA Sarà presentata domanda di quotazione su EuroTLX 25
  26. 26. ...E OLTRE Sochi 2014 tra vecchi ritorni e giovani campioni Bode Miller e Lindsey Vonn sono le star più attese delle Olimpiadi invernali. Gli Azzurri cercheranno di far meglio di Vancouver 2010 P rima volta in Russia per le Olimpiadi invernali. Fortemente voluta da Putin, la rassegna olimpica avrà luogo dal 7 al 23 febbraio a Sochi, cittadina russa in riva al mare. Non mancheranno i motivi di interesse a partire dal rumoroso ritorno all’attività dell’istrionico Bode Miller che promette battaglia sulle piste per rimpinguare il suo già ricco palmares. Altra stella dei Giochi sarà Lindsey Vonn tornata alle gare dopo il suo grave infortunio e che dovrà cercare di contrasta- re l’astro nascente, la 22enne svizzera Lara Gut, smaniosa di fare incetta di medaglie. In tutto saranno 15 le discipline di questa XXII edizione dei Giochi invernali con 2.600 atleti partecipanti a contendersi le 98 medaglie d’oro in palio. Per l’Italia voglia di riscatto La spedizione azzurra arriva a Sochi a fari spenti con la speranza di fare meglio della deludente esperienza di quattro anni fa a Vancouver quando ottenne solo 1 oro e 5 medaglie complessive. Sono inarrivabili 161,9 KM/H Il record di velocità in discesa libera raggiunto il 19 gennaio 2013 dal francese Johan Clarey nel corso della gara di coppa del mondo disputata sulla celebre pista del Lauberhorn a Wengen 26 8 ORI Le medaglie d’oro olimpiche vinte da Bjorn Daehlie che risulta il recordman assoluto con all’attivo anche 4 argenti. Il fondista norvegese si è imposto nelle edizioni del 1992, 1994 e 1998
  27. 27. BODE MILLER 36 anni, in carriera ha vinto 4 ori mondiali e un oro olimpico i fasti degli anni ’90 culminati a Lillehammer 1994 (bottino di 20 medaglie e ben 7 ori), ma i candidati a una medaglia non mancano a partire dal portabandiera Armin Zoeggeler. Il 40enne fuoriclasse dello slittino mira alla sesta medaglia in 1814 METRI A Sochi si gareggerà sulla pista da bob e slittino più lunga al mondo, 92 metri in più rispetto a quella di St. Moritz. La maggiore lunghezza è legata a questioni di sicurezza per diminuire la pendenza della discesa altrett altrettante olimpiadi dopo aver tagliato in questa sta stagione il prestigioso traguardo dei 100 podi in carriera in Coppa del Mondo. Sempre nello slittino grande attesa per il giovane Dominik Fischnaller, esattamente l la metà degli anni di Zoeggeler, ma già cap capace di imporsi più volte in coppa del mondop do dopo una scintillante ju carriera juniores. fr Diverse frecce nell’arco azzurro per quanto concerne lo sci alpino. Tra gli uomini jet spicca Dominik Paris che nelle ultime due stagioni è stato capace di imporsi nelle discese libere di Bormio e Kitzbühel, tra le più impegnative del circo bianco. Un posto tra i favoriti spetta di diritto anche a Christof Innerhofer avvezzo a ben figurare nei grandi appuntamenti e anche il veterano Peter Fill quest’anno è tornato a primeggiare in discesa e supergigante. Tra le donne speranze rivolte soprattutto sul talento di Elena Fanchini. Tra le discipline cosiddette minori spicca nello short track il nome Arianna Fontana, già medagliata olimpica, mentre la diciottenne Michela Moioli promette scintille nello snowboard. Insomma manca il campionissimo alla Tomba o Compagnoni che assicuri spettacolo e medaglie, ma Sochi 2014 potrebbe essere foriera di nuovi protagonisti dello sport italiano. ITALIANI DA TENERE D’OCCHIO Ecco l’agenda degli Azzurri che potrebbero andare a medaglia 13/02/2014 ARIANNA FONTANA Classe 1990, è la pattinatrice italiana di short track in gara il 13 e il 15 febbraio 09/02/2014 ARMIN ZOEGGELER Grande attesa per uno dei più grandi di sempre nello slittino 12/02/2014 ELENA FANCHINI Le sue gare (discesa e supergigante) sono previste il 12 e 15 febbraio 09/02/2014 DOMINICK PARIS Lo sciatore di Merano il 9 febbraio gareggia nella discesa libera 27
  28. 28. ‘14 CATALOGO PRODOTTI chiamare il numero verde oppure consultare il sito 800.924043 GENNAIO 2014 www.prodottidiborsa.com ATHENA ESCLUSIVA ONLINE! SOTTOSTANTE BMW ISIN NL0010661856 COD. BNL 2001694 SCADENZA 31/01/2017 SOTTOSCRIZIONE FINO AL 31/01/2014 VALUTAZIONE INIZIALE 31/01/2014 BARRIERA 60% A SCADENZA PREMIO 3% CRESCENTE ISIN XS0969713899 COD. BNL 2001697 SCADENZA 31/01/2018 SOTTOSCRIZIONE FINO AL 31/01/2014 VALUTAZIONE INIZIALE 31/01/2014 PROTEZIONE 90% A SCADENZA PREMIO 3% FISSO ISIN XS0969714434 COD. BNL 2001699 SCADENZA 01/02/2016 SOTTOSCRIZIONE FINO AL 31/01/2014 VALUTAZIONE INIZIALE 31/01/2014 BARRIERA 60% A SCADENZA PREMIO 4,5% FISSO ISIN XS0969713972 COD. BNL 2001696 SCADENZA 31/01/2018 SOTTOSCRIZIONE FINO AL 31/01/2014 VALUTAZIONE INIZIALE 31/01/2014 BARRIERA 55% A SCADENZA PREMIO 5% FISSO ISIN XS0969714194 COD. BNL 2001695 SCADENZA 01/02/2017 SOTTOSCRIZIONE FINO AL 31/01/2014 VALUTAZIONE INIZIALE 31/01/2014 PREMIUM SOTTOSTANTE ENI ATHENA AIRBAG QUANTO SOTTOSTANTE ADR SU VALE ATHENA DOUBLE RELAX SOTTOSTANTE AXA ATHENA FAST PLUS SOTTOSTANTE ARCELORMITTAL BARRIERA 60% PREMIO 4,55% Quotato sul mercato Sedex di Borsa Italiana - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su Sedex - Quotato sul mercato TLX - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su TLX - Q Prodotti Quanto, ossia coperti dal rischio cambio 28 PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.92.40.43 OPPURE CONSULTA IL SITO WWW.PRODOTTIDIBORSA.COM Per informazioni sulla sottoscrizione e la negoziazione
  29. 29. INVESTMENT CERTIFICATE ATHENA Questa tipologia di Certificate permette, a prestabilite date di scadenza e al verificarsi di determinate condizioni di mercato, una scadenza anticipata con il pagamento del valore nominale oltre ad un premio che cresce proporzionalmente con il passare del tempo. La struttura dello strumento rende possibile la scadenza anticipata anche nel caso di performance negative del sottostante. Gli Athena Sicurezza prevedono la restituzione del capitale nominale a scadenza e, in alcuni casi un rendimento minimo FISSO. ISIN CODICE NEGOZ. P16305 P14863 P15084 P99085 P05242 P24871 P24897 P88963 P93761 P54276 P28847 P73538 P73520 P78750 P86120 P66089 P11678 P67566 P95190 P78768 P36549 P52932 P14517 P12726 P28854 P61723 P15324 P14350 P95224 P67210 P67301 P07793 P14780 P15241 P67723 P66758 P37800 P87902 P90569 P57673 P20711 P16705 P12686 P89480 P99002 P99069 P99010 P99077 P99036 P99028 P56255 P83324 P22255 P01699 P73363 P54227 P36586 P22149 P43758 P14277 P98053 P98061 P98079 P98087 P98095 P98103 P98111 SCADENZA VALORE BARRIERA INIZIALE 16/09/2015 100 € 55 % DI EURO STOXX 50 17/12/2015 100 € 60 % 30/11/2015 100 € 60 % 20/10/2017 4286,0300 P.TI 2785,9200 P.TI 29/11/2016 21,2500 $ 11,6875 $ 22/04/2014 1,1440 € 0,5720 € 30/04/2015 71,8100 E 143,1000 € 39,4955 E 78,7050 € 29/02/2016 100 € 55 % 25/02/2014 55,9100 € 27,9600 € 02/02/2015 35,7800 € 19,6790 € 14/09/2015 3,03 € 1,6665 € 31/10/2016 38,8100 € 21,3455 € 31/10/2016 12,5400 € 6,8970 € 31/11/2016 585,2800 $ 321,9040 $ 02/05/2017 2.712,0000 P.TI 1.627,2000 P.TI 01/11/2017 28,2300 CHF 16,9380 CHF 20/06/2017 215,5800 € 7,7900 € 15/08/2017 29,1900 € 17,5140 € 28/03/2017 442,63 $ 265,5780 $ 14/12/2015 13,1800 € 7,2490 € 24/05/2017 13,4400 € 7,3920 € 02/05/2017 14,2150 € 7,1075 18/12/2017 100 € 60 % 20/06/2017 97,8600 € 53,8230 € 14/09/2015 18,7000 € 10,2850 € 28/09/2015 15.095,8400 P.TI 9.057,5040 P.TI 02/11/2017 17,2200 € 9,4710 € 18/12/2017 18/12/2013 18/12/2013 28/03/2017 15,8500 € 7,9250 € 02/10/2017 90,6000 CHF 54,3600 CHF 15/08/2017 36,5200 € 18,2600 € 31/05/2017 82,5100 € 49,5060 29/11/2017 23,8400 $ 14,3040 $ 29/11/2017 26,3450 € 15,8070 € 12/08/2016 74,9300 € 44,9580 € 03/10/2017 174,2500 € 104,5500 € 25/11/2014 19.945,0000 P.TI 9.972,9700 P.TI 29/06/2016 14.274,3700 P.TI 8.564,6220 P.TI 02/03/2015 3.013,0900 P.TI 1.506,5400 P.TI 23/05/2016 3,8700 € 1,9350 € 01/08/2016 2.325,7200 P.TI 1.395,4320 P.TI 1.149,3250 P.TI 06/01/2015 1.277,8100 E 2298,6500 P.TI 31/03/2014 17,3300 € E 25,6450 € 11,2645 € E 23,9910 € 05/07/2016 2,4280 € E 15,7500 € 55 % 19/10/2016 3033,3100 P.TI 2123,3170 P.TI 20/10/2017 3033,3100 P.TI 1971,6520 P.TI 19/10/2016 142,3000 P.TI 92,4950 P.TI 20/10/2017 142,3000 P.TI 85,3800 P.TI 19/10/2016 333,5100 P.TI 233,4570 P.TI 19/10/2016 299,9000 P.TI 209,9300 P.TI 02/03/2015 91,0300 € 50,0665 € 31/10/2016 160,9000 $ 80,4500 $ 30/04/2015 119,4700 $ 71,6820 $ 01/12/2014 15,6800 € 8,6240 € 02/11/2015 21,1150 $ 10,5575 $ 20/01/2015 15.632,0600 P.TI 8.597,6330 P.TI 22/05/2015 16,4750 € 9,06125 € 30/04/2015 10,2900 € 5,6595 € 02/02/2015 135,3500 € 74,4425 € 19/12/2016 18/12/2013 18/12/2013 17/07/2015 0,2100 € 0,12600 € 17/07/2015 5,8200 € 4,07400 € 17/07/2015 1,2590 € 0,88130 € 17/07/2015 3,2200 € 1,93200 € 17/07/2015 0,3420 € 0,20520 € 17/07/2015 0,5030 € 0,32695 € 17/07/2015 2,8620 € 2,00340 € PREMIO 9,5 € ANNUO 4,3 % FISSO 4,2 % FISSO 6,5 € CUMULATIVO ANNUO 2,3 % CRESCENTE 7,35 % FISSO 5,1 % FISSO 4,25 % FISSO 5%+5% 7,15 % O 14,3 % 6,85 % FISSO 6,60 % FISSO 5,15 % FISSO 4,25 % FISSO 4,00 % FISSO 5,00 % FISSO 4,50 % FISSO 4,75 % FISSO 4,10 % FISSO 4,25 % FISSO 4,60 % FISSO 5,70 % FISSO 4,50 % FISSO 4,00 % FISSO 5,65 % FISSO 5,20 % FISSO 4,50 % FISSO 4,50 % FISSO 5,60 % FISSO 4,6 % FISSO 5 % FISSO 4,50 % FISSO 4,50 % FISSO 4,25 % 4 % O 7,50 % 4,15 % FISSO 4,5 %, 9 % O 13,5 % 5,3 % FISSO 4,5 % CUMULATIVO ANNUO 5,1 % FISSO 6,7 % FISSO 7,5 % 6,3 % CUMULATIVO ANNUO 5 % FISSO 4 € CUMULATIVO ANNUO 8,5 € CUMULATIVO ANNUO 5 € CUMULATIVO ANNUO 10,5 € CUMULATIVO ANNUO 4 € CUMULATIVO ANNUO 4 € CUMULATIVO ANNUO 7 % FISSO 5% FISSO 4,5 % FISSO 6% 8 % FISSO 7,3 % FISSO 6 % FISSO 5 % FISSO 7,8 % FISSO 4 % FISSO 7,0% 8,0% 8,5% 7,5% 8,0% 6,0% 8,0% Quotato sul mercato Sedex di Borsa Italiana - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su Sedex - Quotato sul mercato TLX - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su TLX - Q Prodotti Quanto, ossia coperti dal rischio cambio PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.92.40.43 OPPURE CONSULTA IL SITO WWW.PRODOTTIDIBORSA.COM SOTTOSTANTE 3 INDICI EMERGENTI E E. STOXX 50 NL0009816305 AIRBAG SU GENERAL MOTORS Q XS0969714863 AIRBAG SU SCHNEIDER ELECTRIC XS0969715084 CAC40 NL0010399085 CISCO SYSTEMS NL0010605242 BUFFER SU INTESA SANPAOLO NL0010124871 DOPPIA CHANCE SU BMW E VOLKSWAGEN NL0010124897 DOPPIA CHANCE SU BMW E VOLKSWAGEN NL0010388963 DOUBLE CHANCHE SU BNP PARIBAS NL0009693761 D. CHANCE SU SAIPEM NL0010054276 DOUBLE RELAX SU ENEL NL0010228847 DOUBLE FAST SU BNP PARIBAS NL0010273538 DOUBLE FAST SU GENERALI NL0010273520 DOUBLE FAST SU APPLE NL0010278750 DOUBLE JET CAP RELAX SU E. STOXX 50 XS0907886120 DOUBLE JET CAP RELAX SU CREDIT SUISSE XS0939066089 DOUBLE JET CAP RELAX SU ENI XS0932011678 DOUBLE JET CAP RELAX SU METRO XS0939067566 DOUBLE RELAX SU APPLE Q NL0010395190 DOUBLE RELAX SU ATLANTIA NL0010278768 DOUBLE RELAX SU ATLANTIA NL0010436549 DOUBLE RELAX SU AXA XS0909752932 DOUBLE RELAX SU BASKET BIOTECH Q XS0969714517 DOUBLE RELAX SU CONTINENTAL XS0932012726 DOUBLE RELAX SU ENI NL0010228854 DOUBLE RELAX SU FTSE MIB NL0010261723 DOUBLE RELAX SU GENERALI XS0969715324 DOUBLE RELAX SU GDF SUEZ XS0969714350 DOUBLE RELAX SU REPSOL NL0010395224 XS0939067210 DOUBLE RELAX SU RICHEMONT Q DOUBLE RELAX SU SAINT GOBAIN XS0939067301 DOUBLE RELAX SU SANOFI XS0918307793 DOUBLE RELAX SU ZURICH XS0969714780 DOUBLE RELAX JET CAP SU PHILIPS XS0969715241 DOUBLE RELAX JUMP SU MICHELIN XS0939067723 DOUBLE RELAX JUMP SU VOLKSWAGEN PRIV. XS0939066758 DOUBLE WIN SU FTSE MIB NL0009637800 DOUBLE WIN SU FTSE MIB NL0010187902 DOUBLE WIN SU EURO STOXX 50 NL0009690569 DOUBLE WIN RELAX SU FIAT NL0010157673 DOUBLE WIN RELAX SU EURO STOXX 50 NL0010220711 DUO SU S&P500 E E. STOXX 50 NL0010016705 DUO SU ENI E SHELL NL0009712686 DUO SU ENI E ENEL NL0010489480 EURO STOXX 50 NL0010399002 EURO STOXX 50 NL0010399069 EURO STOXX BANKS NL0010399010 EURO STOXX BANKS NL0010399077 EURO STOXX OIL & GAS NL0010399036 EURO STOXX TELECOMMUNIC. NL0010399028 FAST PLUS SU ALLIANZ NL0010056255 FAST PLUS SU BAIDU Q NL0010583324 FAST PLUS SU BRENT NL0010122255 FAST PLUS SU ENI NL0010001699 FAST PLUS SU FACEBOOK Q NL0010273363 FAST PLUS SU FTSE MIB NL0010054227 FAST PLUS SU GDF SUEZ NL0010136586 FAST PLUS SU GENERALI NL0010122149 FAST PLUS SU VOLKSWAGEN NL0010043758 FAST PLUS SU TESLA Q XS0969714277 FIXED PREMIUM SU BANCA MPS NL0010398053 FIXED PREMIUM SU FIAT NL0010398061 FIXED PREMIUM SU INTESA SANPAOLO NL0010398079 FIXED PREMIUM SU MEDIASET NL0010398087 FIXED PREMIUM SU BPM NL0010398095 FIXED PREMIUM SU TELECOM ITALIA NL0010398103 FIXED PREMIUM SU UBI NL0010398111 29
  30. 30. INVESTMENT CERTIFICATE PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.92.40.43 OPPURE CONSULTA IL SITO WWW.PRODOTTIDIBORSA.COM SOTTOSTANTE 30 FIXED PREMIUM SU UNICREDIT FIXED PREMIUM SU AIR FRANCEKLM FIXED PREMIUM SU BANCO SANTANDER FIXED PREMIUM SU CIE DE STGOBAIN FIXED PREMIUM SU CREDIT AGRICOLE FIXED PREMIUM SU ORANGE FIXED PREMIUM SU GDF SUEZ FIXED PREMIUM SU INFINEON FIXED PREMIUM SU ING GROEP FIXED PREMIUM SU SOCGEN FIXED PREMIUM SU DAIMLER FLOATING SU E. STOXX 50 FLOATING SU E. STOXX 50 FLOATING PLUS SU E. STOXX 50 FLOATING PLUS SU E. STOXX BANKS FLOATING EUROSTOXX ED EURIBOR FTSE MIB FTSE MIB IBEX JET CAP RELAX SU ALLIANZ JET CAP RELAX SU ALSTOM JET CAP RELAX SU DAIMLER JET CAP RELAX SU DAIMLER JET CAP RELAX SU GDF SUEZ JET CAP RELAX SU TOTAL JET RELAX SU ALLIANZ JET RELAX SU UNICREDIT MATCH RACE SU E. STOXX 50 E NIKKEI MATCH RACE SU INDICI AZIONARI PLUS SU BLACKROCK Q PLUS SU ETF ISHARES MSCI BRAZIL PLUS SU EURO STOXX 50 PLUS SU EURO STOXX 50 PLUS SU HSCEI PLUS SU NASDAQ 100 PREMIUM CERTIFICATE SU E.STOXX 50 QUANTO SU SWATCH GROUP Q RELAX SU APPLE RELAX SU CATERPILLAR RELAX SU EURO STOXX 50 RELAX SU DEUTSCHE POST RELAX SU DEUTSCHE POST RELAX SU EBAY Q RELAX SU ENI ED ENEL RELAX SU ENI ED ENEL RELAX SU ENEL RELAX SU FIAT RELAX SU GENERALI RELAX SU GENERALI RELAX SU INTEL RELAX SU ISHARES MSCI BRAZIL RELAX SU LVMH RELAX SU KERING RELAX SU MICHELIN RELAX SU PIRELLI C. RELAX SU SAIPEM RELAX SU ADR SU TATA MOTORS RELAX SU SIEMENS RELAX SU SONY Q RELAX SU TOD’S RELAX SU VODAFONE Q RELAX SU VODAFONE Q RELAX SU VOLKSWAGEN PRIV. RELAX LOOKBACK SU BMW RELAX LOOKBACK SU ENI RELAX LOOKBACK SU EURO STOXX 50 SCUDO SU ARCELOR., ALSTOM, LVMH SICUREZZA SU 6 TITOLI SICUREZZA SU 6 TITOLI SICUREZZA SU 6 TITOLI SICUREZZA SU 7 TITOLI TEDESCHI SICUREZZA PIU’ 6 TITOLI SICUREZZA PIU’ 6 TITOLI SICUREZZA PIU’ 6 TITOLI SICUREZZA PIU’ 6 TITOLI SICUREZZA PIU’ 6 TITOLI ISIN NL0010398129 NL0010398137 NL0010398145 NL0010398152 NL0010398160 NL0010398178 NL0010398186 NL0010398194 NL0010398202 NL0010398210 NL0010398251 NL0010065942 NL0009704493 NL0010055778 NL0010278743 NL0009816297 NL0010399051 NL0010398996 NL0010399044 NL0010395232 XS0918307447 XS0907885668 XS0928447738 NL0010297099 NL0010387643 NL0010278776 NL0010278735 NL0009418409 NL0010273421 XS0969715837 NL0010056263 NL0009650894 NL0010124863 NL0010071130 NL0010229175 XS0939067053 NL0010552501 NL0010056271 NL0010297107 NL0010015764 NL0010187878 NL0010220786 XS0939067483 NL0009099902 NL0010016713 NL0010001616 NL0010017612 NL0010021770 XS0918307520 XS0969714780 NL0009707090 NL0010298394 XS0969714277 NL0009816289 NL0010514295 NL0010066064 NL0010418802 NL0009798685 NL0010447066 NL0010387635 NL0010188009 NL0010220992 NL0010391041 XS0939067996 XS0939066915 XS0932014938 NL0009816271 NL0009098755 NL0009098797 NL0010043766 NL0009497783 NL0009312339 NL0009347632 NL0009388784 NL0009412675 NL0009435049 CODICE NEGOZ. P98129 P98137 P98145 P98152 P98160 P98178 P98186 P98194 P98202 P98210 P98251 P65942 P04493 P55778 P78743 P16297 P99051 P98996 P99044 P95232 P07447 P85668 P47738 P97099 P87643 P78776 P78735 P18409 P73421 P15837 P56263 P50894 P24863 P71130 P29175 P67053 P52501 P56271 P97107 P15764 P87878 P20786 P67483 P99902 P16713 P01616 P17612 P21770 P07520 P14780 P07090 P98394 P14277 P16289 P14295 P66064 P18802 P98685 P47066 P87635 P88009 P20992 P91041 P67996 P66915 P14938 P16271 P98755 P98797 P43766 P97783 P12339 P47632 P88784 P12675 P35049 SCADENZA 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 17/07/2015 30/03/2016 25/03/2015 24/02/2016 30/11/2016 29/07/2015 20/10/2017 19/10/2016 19/10/2016 29/03/2016 31/05/2016 02/05/2016 20/06/2016 04/01/2016 29/02/2016 30/11/2015 01/12/2014 24-30/04/2014 31/10/2016 02/11/2015 18/02/2014 30/12/2016 22/04/2014 17/03/2014 15/09/2014 01/10/2018 30/09/2016 02/03/2015 04/01/2016 01/12/2014 29/06/2015 31/07/2015 30/09/2016 09/01/2015 09/01/2015 01/12/2014 06/01/2014 18/12/2014 31/05/2016 29/11/2016 31/03/2014 04/01/2016 19/12/2016 29/07/2014 10/08/2016 31/03/2015 02/05/2016 02/06/2014 23/05/2016 01/03/2016 29/06/2015 28/09/2015 29/03/2016 15/08/2017 03/10/2017 26/06/2017 29/07/2014 30/10/2014 01/12/2014 31/01/2017 30/07/2015 29/01/2015 02/03/2015 31/03/2015 30/04/2015 26/05/2015 VALORE INIZIALE 3,5360 € 6,6300 € 5,0310 € 32,0350 € 6,7450 € 7,2870 € 15,3150 € 6,9260 € 7,3860 € 27,8950 € 52,3500 € 2.477,2800 P.TI 2.911,3300 € 2.512,1100 P.TI 110,1800 P.TI 2.670,3700 P.TI 19271,0200 19271,0200 10001,8000 105,9500 € 29,1300 € 42,0150 € 44,5800 € 15,9950 € 38,2950 € 99,9500 € 3,5800 € 100 € 100 € 300,8100 $ 100 € 2.807,0400 P.TI 2.311,2700 P.TI 10.776,0000 P.TI 2.855,2300 P.TI 2.893,1500 582,000 CHF 542,4400 $ 94,9200 $ 2.330,4300 P.TI 13,9400 € 14,6400 € 55,7900 $ 18,3600 € 4,1800 € 16,3400 € E 3,0860 € 3,1520 € 3,9780 € 11,2000 € 14,4500 € 23,8400 $ 77,4800 P.TI 141,8500 € 18/12/2013 58,6600 € 9,4700 € 38,7300 € 27,5400 USD 93,0000 € 2.290,0000 ¥ 110,9000 € 179,2500 £ 175,7500 £ 155,0000 € 72,3000 € 16,9500 € 2.568,4500 P.TI 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € BARRIERA PREMIO 2,47520 € 3,97800 € 3,52170 € 22,42450 € 4,38425 € 4,73655 € 9,95475 € 4,84820 € 5,17020 € 19,52650 € 36,64500 € 1.238,6400 P.TI 1.746,8000 € 1.256,0550 P.TI 55,0900 P.TI 1.602,2220 P.TI 12526,1600 13489,7100 7001,2600 63,5700 € 16,0215 € 23,1082 € 24,5190 € 8,7972 € 21,0623 € 54,9725 € 1,7900 € 50 % PER E.STOXX 50 55 % 180,4860 $ 55 % 1.684,2240 P.TI 1.386,7600 PTI 6.465,6000 P.TI 1.855,8955 P.TI 349,2000 CHF 298,3420 $ 52,2060 $ 1.165,2150 P.TI 7,6670 € 8,0520 € 33,4740 $ 9,1800 € E 2,0900 € 8,1700 € E 1,5430 € 1,5760 € 1,9890 € 5,6000 € 7,9475 € 14,3040 $ 46,4880 P.TI 78,0175 € 18/12/2013 32,2630 € 4,7350 € 21,3015 € 15,1470 USD 46,5000 € 1.259,0000 ¥ 66,5400 € 98,5875 £ 96,6625 £ 85,2500 € 39,9650 € 10,1700 € 1.551,8700 P.TI 60 % CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO 8,0% 7,0% 6,5% 6,0% 7,5% 6,0% 7,0% 7,5% 6,5% 7,5% 6,0% MINIMO 3 % MINIMO 3 % MINIMO 4 % MINIMO 5,5 % MINIMO 3 % 8,5 € CUMULATIVO ANNUO 4 € CUMULATIVO ANNUO 4 € CUMULATIVO ANNUO 4,55 % FISSO 5,50 % FISSO 4,70 % FISSO 4,70 % FISSO 6,5 % FISSO 4,55 % FISSO 5,25 % FISSO 6 % FISSO 6 % CUMULATIVO ANNUO 7 % POTENZIALE ANNUO 5 % FISSO 5 % FISSO 4,5 % CUMULATIVO ANNUO 4,5 % FISSO 4,75% FISSO 4% FISSO 3 % FISSO 2,5 % 5,6 % FISSO 5 % FISSO 5,5 % 5,5 % FISSO 5,5 % FISSO 4,90 % FISSO 5 % + 5 % CUMULATIVO ANNUO 9,5 % FISSO 7% 11 % FISSO 8% FISSO 4,50% FISSO 4,5 % FISSO 6,15 % FISSO 5 % FISSO 4 % FISSO 5,4 % FISSO 3 % FISSO 5,5 % FISSO 5,05 % FISSO 5,2 % FISSO 2,5% SEMESTRALE 4,75 % FISSO 5 % FISSO 5 % FISSO 4,65 % FISSO 4,60 % FISSO 5,5 % FISSO 4 % FISSO 6,3 € 5 % + CEDOLA FINO AL 12,5 % 5 % + CEDOLA FINO AL 12,5 % 5 % + CEDOLA FINO AL 20 % 3,75 % + 3,75 % CUM. ANNUO 4 % + 4 % CUM. ANNUO 4 % + 4 % CUM. ANNUO 4 % + 4 % CUM. ANNUO 4 % + 4 % CUM. ANNUO 4 % + 4 % CUMUL. ANNUO Quotato sul mercato Sedex di Borsa Italiana - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su Sedex - Quotato sul mercato TLX - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su TLX - Q Prodotti Quanto, ossia coperti dal rischio cambio
  31. 31. INVESTMENT CERTIFICATE SOTTOSTANTE ISIN SICUREZZA PIU’ 6 TITOLI SICUREZZA SU 6 TITOLI TRIO SU TITOLI TEDESCHI UP SU DEUTSCHE BOERSE INDIA NL0009476282 NL0009798537 NL0010066007 NL0009799055 CODICE NEGOZ. P76282 P98537 P66007 P99055 SCADENZA VALORE INIZIALE 100 € 100 € 100 € 100 € 30/06/2015 31/05/2016 30/03/2015 02/06/2014 BARRIERA PREMIO CAPITALE PROTETTO CAPITALE PROTETTO 60 % 60 % 4 % + 4 % CUMUL. ANNUO 4,5 % FISSO 6 % CUMUL. ANNUO 5,25 % CUMUL. ANNUO ATHENA AIRBAG Gli Airbag Certificates sono particolari Athena che prevedono il pagamento di un coupon o la scadenza anticipata dell’investimento se il sottostante quota ad un valore predeterminato. SOTTOSTANTE ENEL FIAT GENERALI ASS. INTESA SANPAOLO TELECOM ITALIA ISIN NL0009527548 NL0009527555 NL0009527571 NL0009527597 NL0009527563 CODICE NEGOZIAZIONE P27548 P27555 P27571 P27597 P27563 SCADENZA 21/02/2014 21/02/2014 21/02/2014 21/02/2014 21/02/2014 LIV. RIMBORSO ANTICIPATO 3,2860 € 4,5760 € 12,1200 € 1,4910 € 0,8115 € PREMIO CUMULATIVO 5% 10% 5% 9% 6% FREQUENZA LIV. RIMBORSO PREMIO FINALE 2,3002 € 3,2032 € 8,4840 € 1,0437 € 0,5681 € SEMESTRALE SEMESTRALE SEMESTRALE SEMESTRALE SEMESTRALE BONUS Con questi Certificate è possibile ottenere un rendimento minimo, definito Bonus, se nell’arco di durata del certificato il sottostante non è mai sceso a toccare la Barriera. Inoltre si partecipa interamente alla performance del sottostante se questa è superiore alla percentuale Bonus. Se la Barriera dovesse essere toccata, il Certificate replicherà linearmente la performance messa a segno dal sottostante. SOTTOSTANTE EURO STOXX 50 ISIN CODICE NEGOZIAZIONE SCADENZA VALORE INIZIALE BARRIERA BONUS NL0009099886 P99886 09/01/2017 3.007,3400 P.TI 1.503,6700 P.TI 121 % Analogo al Bonus Certificate tradizionale, consente di partecipare a scadenza al rialzo del sottostante fino a un determinato valore, il Cap, che viene determinato come percentuale rispetto al prezzo di emissione. Rimane intatta l’opportunità di ottenere un premio minimo, definito Bonus, se nell’arco di durata del Certificate il sottostante non è mai sceso a toccare la Barriera. SOTTOSTANTE ALLIANZ ARCELORMITTAL BANCA MONTE DEI PASCHI BANCA POPOLARE DI MILANO BANCA POPOLARE DI MILANO BANCA POPOLARE DI MILANO BANCO POPOLARE BANCO SANTANDER BMW BRENT CAC 40 COMMERZBANK AG CREDIT AGRICOLE DAIMLER DAX DEUTSCHE BANK ENEL ENEL ENI EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 ISIN NL0010398277 NL0010397592 NL0010398855 NL0010397600 NL0010399283 NL0010397998 NL0010398020 NL0010397642 NL0010398293 NL0009766799 NL0010398970 NL0010397618 NL0010399317 NL0010398285 NL0010398889 NL0010070074 NL0010399234 NL0009527654 NL0010397626 NL0009099894 NL0009329135 NL0009330828 NL0010069910 NL0009526110 NL0010069555 NL0009525799 NL0010070108 CODICE NEGOZIAZIONE P98277 P97592 P98855 P97600 P99283 P97998 P98020 P97642 P98293 P66799 P98970 P97618 P99317 P98285 P98889 P70074 P99234 P27654 P97626 P99894 P29135 P30828 P69910 P26110 P69555 P25799 P70108 SCADENZA 16/01/2015 20/06/2014 01/10/2014 20/06/2014 19/12/2014 18/07/2014 18/07/2014 20/06/2014 16/01/2015 13/05/2014 30/12/2015 20/06/2014 19/12/2014 16/01/2015 30/12/2015 20/12/2013 19/06/2015 20/03/2015 20/06/2014 08/01/2014 19/02/2014 31/03/2014 18/07/2014 19/09/2014 19/09/2014 21/08/2015 22/08/2014 VALORE INIZIALE 114,2500 € 9,7940 € 0,2074 € 0,4596 € 0,4872 € 0,3430 € 0,9050 € 5,3400 € 69,0000 € 113,8300 € 4.119,1100 P.TI 6,9647 € 8,8050 € 48,7550 8.495,7300 P.TI 37,2300 € 3,2080 € 2,8600 € 18,9000 € 3.007,3400 P.TI 2.631,6400 P.TI 2.948,0900 P.TI 2.479,8200 P.TI 2.238,7000 P.TI 2.485,7500 P.TI 2.670,0370 P.TI 2625,1700 P.TI BARRIERA BONUS CAP 85,6875 € 6,8558 € 0,1452 € 0,3217 € 0,3167 € 0,2230 € 0,5883 € 3,7380 € 51,7500 € 68,2980 € 2.883,3770 P.TI 4,8753 € 6,6038 € 34,1285 5.947,0110 P.TI 27,9225 € 2,2456 € 1,8590 € 14,1750 € 1.804,4000 P.TI 1.710,5700 P.TI 1.916,2600 P.TI 1.785,4704 P.TI 1.119,3500 P.TI 1.615,7375 P.TI 1.335,1850 P.TI 1968,8775 P.TI 113,0% 114,0% 117% 121% 121 % 118,0% 116,5% 114% 116,5% 116,0% 115% 115% 116 % 117,0% 110,50% 110% 113 % 118,0% 110% 120,0% 105,0% 140,0% 109,0% 112,0% 116,0% 123,0% 111% 113,0% 114,0% 117% 121% 121 % 118,0% 116,5% 114% 116,5% 116,0% 115% 115% 116 % 117,0% 110,50% 110% 113 % 150,0% 110% 140,0% 150,0% 160,0% 109,0% 180,0% 116,0% 160,0% 111% Quotato sul mercato Sedex di Borsa Italiana - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su Sedex - Quotato sul mercato TLX - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su TLX - Q Prodotti Quanto, ossia coperti dal rischio cambio PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.92.40.43 OPPURE CONSULTA IL SITO WWW.PRODOTTIDIBORSA.COM BONUS CAP 31
  32. 32. INVESTMENT CERTIFICATE PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.92.40.43 OPPURE CONSULTA IL SITO WWW.PRODOTTIDIBORSA.COM SOTTOSTANTE 32 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX 50 EURO STOXX BANKS EURO STOXX BANKS EUROSTOXX BANKS EUROSTOXX OIL&GAS FERRAGAMO FIAT FIAT FIAT FINMECCANICA FINMECCANICA FONDIARIA SAI FTSE MIB FTSE MIB FTSE MIB FTSE MIB FTSE MIB FTSE MIB GENERALI INFINEON INTESA SANPAOLO INTESA SANPAOLO INTESA SANPAOLO INTESA SANPAOLO INTESA SANPAOLO KPN NV MEDIASET MEDIOBANCA MEDIOBANCA MEDIOBANCA MEDIOBANCA NOKIA NOKIA ORANGE PEUGEOT PEUGEOT RENAULT SOCIETE GENERALE STMICORELECTRONICS TELECOM ITALIA TELECOM ITALIA TELECOM ITALIA TOD’S UBI BANCA UNICREDIT UNICREDIT UNICREDIT UNICREDIT UNICREDIT VOLKSWAGEN PRIV ISIN NL0010069910 NL0010398897 NL0010398905 NL0010398913 NL0010398954 NL0010398962 NL0010070116 NL0010069571 NL0010398756 NL0010398822 NL0010398830 NL0010397576 NL0010399242 NL0010397667 NL0010399259 NL0009526102 NL0010069548 NL0010070090 NL0010398921 NL0010398939 NL0010398947 NL0010397634 NL0010398012 NL0010399267 NL0010397964 NL0010398350 NL0010398731 NL0010398749 NL0010397550 NL0010397675 NL0010399275 NL0010397980 NL0010398806 NL0010398814 NL0010397956 NL0010398376 NL0010398384 NL0010397659 NL0010399325 NL0010398004 NL0010399333 NL0010399291 NL0010397543 NL0010398764 NL0010398772 NL0010398848 NL0010397584 NL0010399309 NL0010397972 NL0010398368 NL0010398780 NL0010398798 NL0010398038 CODICE NEGOZIAZIONE P69910 P98897 P98905 P98913 P98954 P98962 P70116 P69571 P98756 P98822 P98830 P97576 P99242 P97667 P99259 P26102 P69548 P70090 P98921 P98939 P98947 P97634 P98012 P99267 P97964 P98350 P98731 P98748 P97550 P97675 P99275 P97980 P98806 P98814 P97956 P98376 P98384 P97659 P99325 P98004 P99333 P99291 P97543 P98764 P98772 P98848 P97584 P99309 P97972 P98368 P98780 P98798 P98038 SCADENZA 18/07/2014 01/07/2015 30/12/2015 29/06/2016 01/07/2015 30/12/2015 22/08/2014 16/05/2014 30/12/2014 30/12/2014 01/07/2015 20/06/2014 19/12/2014 20/06/2014 19/06/2015 19/09/2014 19/09/2014 22/08/2014 01/07/2015 30/12/2015 29/06/2016 20/06/2014 18/07/2014 19/12/2014 18/07/2014 16/01/2015 30/12/2014 01/07/2015 20/06/2014 20/06/2014 19/06/2015 18/07/2014 30/12/2014 01/07/2015 18/07/2014 16/01/2015 16/01/2015 20/06/2014 19/12/2014 18/07/2014 19/12/2014 19/12/2014 20/06/2014 30/12/2014 01/07/2015 30/12/2014 20/06/2014 19/12/2014 18/07/2014 16/01/2015 30/12/2014 01/07/2015 16/01/2015 VALORE INIZIALE 2479,8200 P.TI 2.863,4400 P.TI 2.863,4400 P.TI 2.863,4400 P.TI 126,0600 P.TI 126,0600 P.TI 117,1800 P.TI 307,4800 P.TI 25,8600 € 6,2300 € 6,2300 € 4,9800 € 5,5700 € 4,3320 € 1,9400 € 14.981,3500 P.TI 15.511,2500 P.TI 16539,0000 P.TI 17.562,5500 P.TI 17.562,5500 P.TI 17.562,5500 P.TI 14,6000 € 6,6280 € 1,7950 € 1,2830 € 1,2830 € 1,6350 € 1,6350 € 1,7240 € 2,1600 € 6,4400 € 4,4680 € 4,9820 € 4,9820 € 3,2020 € 3,2020 € 7,2750 € 6,2750 € 10,2750 € 57,2500 € 40,5700 € 5,6700 € 0,6390 € 0,6130 € 0,6130 € 140,3000 € 3,4320 € 5,5350 € 3,6220 € 3,6220 € 4,7300 € 4,7300 € 163,1500 € BARRIERA BONUS CAP 1785,4704 P.TI 2.147,5800 P.TI 2.004,4080 P.TI 2.004,4080 P.TI 88,2420 P.TI 81,9390 P.TI 82,0260 P.TI 199,8620 P.TI 18,1020 € 4,3610 € 4,0495 € 3,4860 € 3,6205 € 3,0324 € 1,3580 € 7.490,6750 P.TI 9.306,7500 P.TI 12404,2500 P.TI 13.171,9130 P.TI 12.293,7850 P.TI 12.293,7850 P.TI 10,9500 € 4,6396 € 1,3463 € 0,8981 € 0,7698 € 1,1445 € 0,9810 € 1,2068 € 1,5120 € 4,5080 € 3,1276 € 3,4874 € 3,2383 € 2,0813 € 1,9212 € 5,0925 € 4,3925 € 7,1925 € 40,0750 € 30,4275 € 3,9690 € 0,4473 € 0,4291 € 0,3678 € 98,2100 € 2,4024 € 4,1513 € 2,5354 € 2,1732 € 3,3110 € 3,0745 € 114,2050 € 109% 114,50% 117% 126% 120% 123% 119% 110,0% 110,5% 121% 127% 117% 118 % 116% 123 % 112,0% 116,0% 113% 120% 120% 127% 111% 116,0% 118 % 118,0% 120,0% 122% 126% 116% 120% 119 % 114,0% 120% 125% 120,0% 129,0% 121,0% 122% 130 % 117,0% 116 % 115 % 114% 123% 125% 109% 116% 116 % 115,5% 119,0% 120% 125% 114,0% 109% 114,50% 117% 126% 120% 123% 119% 110,0% 110,5% 121% 127% 117% 118 % 116% 123 % 180,0% 116,0% 113% 120% 120% 127% 111% 116,0% 118 % 118,0% 120,0% 122% 126% 116% 120% 119 % 114,0% 120% 125% 120,0% 129,0% 121,0% 122% 130 % 117,0% 116 % 115 % 114% 123% 125% 109% 116% 116 % 115,5% 119,0% 120% 125% 114,0% BONUS FAST I Bonus Fast sono un’evoluzione dei classici Bonus Certificate. Possono infatti scadere anticipatamente già dopo il primo anno e pagare all’investitore, oltre al capitale investito, un Premio potenziale se il sottostante quota ad un valore pari o superiore allo Strike iniziale. Altrimenti se arriva a scadenza, l’investitore riceve il capitale investito più un premio pari al totale Bonus se il valore del sottostante è almeno pari alla Barriera. SOTTOSTANTE COMMERZBANK AG INTESA SANPAOLO STMICROELECTRONICS NV UNICREDIT ISIN NL0010067849 NL0010067773 NL0010067831 NL0010067765 CODICE NEGOZIAZIONE P67849 P67773 P67831 P67765 SCADENZA VALORE INIZIALE BARRIERA PREMIO BONUS 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 1,7160 € 1,2220 € 5,4880 € 3,2280 € 1,1154 € 0,7332 € 3,5672 € 1,9368 € 14 % 13 % 10 % 16 % 128 % 126 % 120 % 132 % Quotato sul mercato Sedex di Borsa Italiana - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su Sedex - Quotato sul mercato TLX - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su TLX - Q Prodotti Quanto, ossia coperti dal rischio cambio
  33. 33. INVESTMENT CERTIFICATE EASY EXPRESS Gli Easy Express Certificates consentono di sfruttare l’andamento stabile o moderatamente ribassista del sottostante. Questi Certificates vengono emessi ad un prezzo inferiore del nominale. A scadenza se il sottostante è maggiore o uguale al livello Barriera, il Certificate paga all’investitore il nominale pari a 100 euro; il rendimento è quindi dato dalla differenza tra il prezzo di emissione e il valore nominale. Se invece a scadenza il prezzo del sottostante è inferiore alla Barriera, il Certificate paga una performance commisurata a quella registrata dal sottostante. SOTTOSTANTE ISIN CODICE NEGOZIAZIONE SCADENZA VALORE INIZIALE BARRIERA EXPRESS PREZZO EMISSIONE BANCA MONTE DEI PASCHI BANCA POPOLARE DI MILANO CREDIT AGRICOLE ENEL ENI FIAT GENERALI ASSICURAZIONI NL0010070249 NL0010070231 NL0010067526 NL0010067484 NL0010067476 NL0010067443 NL0010068011 P70249 P70231 P67526 P67484 P67476 P67443 P68011 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 22/05/2014 0,2110 € 0,5200 € 5,1690 € 2,8600 € 18,5100 € 4,7780 € 8,8750 € 0,1372 € 0,3640 € 4,9106 € 2,7170 € 17,5845 € 4,5391 € 6,2125 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 87,00 € 90,00 € 76,75 € 84,85 € 85,36 € 78,50 € 87,00 € GENERALI ASSICURAZIONI GENERALI ASSICURAZIONI NL0010068896 NL0010067468 P68896 P67468 27/06/2014 21/03/2014 10,6600 € 13,4600 € 7,4620 € 12,7870 € 100 € 100 € 87,00 € 84,05 € INTESA SANPAOLO NOKIA PRYSMIAN ROYAL DUTCH SHELL PLC SAIPEM SOCIÉTÉ GÉNÉRALE TELECOM ITALIA NL0010070207 NL0010070223 NL0010067492 NL0010067617 NL0010067500 NL0010070215 NL0010067450 P70207 P70223 P67492 P67617 P67500 P70215 P67450 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 18/04/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 1,2430 € 2,7760 € 14,0000 € 27,1750 € 39,6500 € 29,4100 € 0,8780 € 1,1187 € 1,9432 € 13,3000 € 25,8163 € 37,6675 € 26,4690 € 0,8341 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 100 € 84,00 € 86,00 € 83,78 € 86,67 € 85,52 € 85,00 € 81,88 € TOTAL UNICREDIT NL0010067583 NL0010067427 P67583 P67427 18/04/2014 21/03/2014 42,5300 € 4,1620 € 40,4035 € 3,9539 € 100 € 100 € 84,58 € 76,01 € L’ Equity Protection è un Certificate che previene a scadenza una protezione del capitale fino al 100% e un livello di partecipazione al rialzo del sottostante fino al 100%. Permette di investire sul potenziale rialzista dei mercati azionari (azioni, indici) proteggendo, a scadenza, il captale investito. SOTTOSTANTE ISIN EUROSTOXX 50 S&P500 CODICE NEGOZIAZIONE P30091 P30794 NL0009330091 NL0009330794 SCADENZA 03/03/2015 30/03/2015 VALORE INIZIALE 2.728,4700 P.TI 1.169,4300 P.TI PARTECIPAZIONE PROTEZIONE 65 % 70 % 100 € (2.728,4700 P.TI) 100 € (1.169,4300 P.TI) EQUITY PROTECTION CON CAP Questa tipologia di Certificate ha una struttura molto simile a quella degli Equity Protection tradizionali. L’unica differenza è legata alla partecipazione al rialzo del sottostante cui viene fissato un livello massimo a scadenza, il livello Cap, espresso come percentuale rispetto al prezzo di emissione o valore assoluto. SOTTOSTANTE ENEL ENI ENI 1 FIAT POST SCISS. + 1 FIAT IND. FTSE MIB GAS NATURALE Q ORO Q ORO Q ROYAL DUTCH SHELL Q SELECT SU TITOLI OUTPERFORM TELECOM ITALIA TOTAL ISIN NL0009329820 NL0009098110 NL0009689991 NL0009098151 NL0009420207 XS0441697629 NL0009097245 XS0435871297 XS0939066162 NL0009099936 NL0006299810 NL0009098144 CODICE NEGOZIAZIONE P29820 P98110 P89991 P98151 P20207 P97629 P97245 P71297 P66162 P99936 P99810 P98144 SCADENZA 01/04/2014 25/07/2014 02/02/2015 25/07/2014 12/05/2015 29/09/2014 30/04/2014 31/07/2014 01/11/2018 17/04/2014 31/03/2014 25/07/2014 VALORE INIZIALE 4,1400 € 16,0800 € 17,3000 € 6,8200 € 21.029,4800 P.TI 1,4750 $ 883,2500 $ 939 $ 31/10/2013 100 € 0,9710 € 36,7750 € PARTECIPAZ. PROTEZIONE CAP 100 % 100 % 100 % 100 % 100 % 100 % 100 % 100 % 100 % 100 % 100 % 100 % 100 € (4,1400 €) 95 € (15,2800 €) 90 € (15,5700 €) 95 € (6,4800 €) 100 € (21029,4800 P.TI) 1000 € (1,4750 $) 100 € (883,2500 $) 100 € (939$) 100 € 103 % (103 €) 100 € (0,9710 €) 95 € (34,9400 €) 120 % 130 % 150 % 125 % 127 % 130 % 122 % 127 % 135 % 140 % 130 % 130 % Quotato sul mercato Sedex di Borsa Italiana - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su Sedex - Quotato sul mercato TLX - OTC il prodotto al momento può essere venduto solo nella banca in cui é stato collocato. L’emittente ha fatto richiesta di quotazione su TLX - Q Prodotti Quanto, ossia coperti dal rischio cambio PER ULTERIORI DETTAGLI CHIAMA IL NUMERO VERDE 800.92.40.43 OPPURE CONSULTA IL SITO WWW.PRODOTTIDIBORSA.COM EQUITY PROTECTION 33
  34. 34. INVESTMENT CERTIFICATE JET CAP PROTECTION Con i nuovi Jet Cap Protection è possibile guadagnare a scadenza la performance che l’azione sottostante ha registrato rispetto al suo valore iniziale per la leva, fino a un livello massimo prefissato determinato dal Cap. A scadenza il Certificate offre comunque all’investitore una protezione del 100% del capitale investito se la quotazione del sottostante è pari o inferiore al valore iniziale ma superiore o pari alla Barriera. SOTTOSTANTE ISIN ENEL FIAT FRANCE TELECOM INTESA SANPAOLO MEDIOBANCA CODICE NEGOZIAZIONE P68953 P69217 P69720 P69191 P69183 NL0010068953 NL0010069217 NL0010069720 NL0010069191 NL0010069183 SCADENZA VALORE INIZIALE 2,3260 € 4,1520 € 8,2510 € 1,2610 € 3,9700 € 17/07/2015 05/10/2015 30/11/2016 21/03/2014 21/03/2014 PARTECIPAZIONE CAP BARRIERA 300 % 300 % 250 % 300 % 300 % 160 % 151 % 260 % 139 % 124 % 55% (1,2793 €) 50% (2,0760 €) 60% (4,9506 €) 70% (0,8827 €) 70% (2,7790 €) REVERSE BONUS CAP Il Certificate, che si comporta in maniera opposta rispetto ai classici Bonus Cap, offre la possibilità di partecipare a scadenza ai ribassi del sottostante fino a un determinato valore, il Cap. E’ previsto a scadenza il pagamento di un premio minimo, il Bonus, se nel corso della vita del Certificate il sottostante non è mai salito a toccare la Barriera posta a un livello più elevato rispetto al valore iniziale. SOTTOSTANTE EURO STOXX50 T. RETURN ISIN NL0009329143 CODICE NEGOZ. P29143 SCADENZA 19/02/2014 VALORE INIZIALE 4.174,3400 P.TI BARRIERA 6.094,5400 P.TI BONUS 120% CAP 62% LEVERAGE CERTIFICATE I Leva Fissa Certificate sono Leverage Certificate che amplificano, su base giornaliera, l’andamento del sottostante per un fattore pari alla leva. Sono prodotti di investimento altamente speculativi indicati per un orizzonte temporale di brevissimo termine. La leva rimane fissa per investimenti su base giornaliera: per investimenti superiori a tale periodo i Certicate sono soggetti agli effetti del Compounding Effect. LEVA FISSA LONG SOTTOSTANTE FUTURE SU FTSEMIB FUTURE SU EUROSTOXX50 FUTURE SU EUROSTOXX BANKS FUTURE SU DAX LEVA FISSA SHORT LEVA +5X +5X +5X +5X COD. ISIN NL0010069266 NL0010069639 NL0010398533 NL0010069274 COD. NEG P69266 P69639 P98533 P69274 SCADENZA 23/02/2018 22/02/2018 23/07/2018 22/02/2018 SOTTOSTANTE FUTURE SU FTSEMIB FUTURE SU EUROSTOXX50 FUTURE SU EUROSTOXX BANKS FUTURE SU DAX LEVA -5X -5X -5X -5X COD. ISIN NL0010069233 NL0010069647 NL0010398525 NL0010069241 COD. NEG P69233 P69647 P98525 P69241 SCADENZA 23/02/2018 22/02/2018 23/07/2018 22/02/2018 TURBO I Turbo Certificate sono strumenti finanziari appartenenti alla categoria Leverage Certificate che permettono di investire a Leva su indici e azioni. A differenza dei Leva Fissa, la Leva finanziaria dei Turbo Certificate è dinamica e varia a seconda della distanza del sottostante dal Knock-out. TURBO LONG SOTTOSTANTE TURBO SHORT COD. NEG DAX® NL0010400198 DAX® NL0010400206 FIAT NL0010400941 FTSE MIB NL0010400081 FTSE MIB SCADENZA SOTTOSTANTE P00198 STRIKE/ KNOCK-OUT 8.700,00 19/03/2014 P00206 8.300,00 19/03/2014 P00941 5,0800 21/03/2014 P00081 17.500,00 21/03/2014 NL0010400099 P00099 17.000,00 21/03/2014 GENERALI NL0010400693 P00693 15,6400 21/03/2014 GENERALI NL0010400701 P00701 14,8100 21/03/2014 INTESA SANPAOLO NL0010400818 P00818 1,5900 21/03/2014 TELECOM ITALIA NL0010401030 P01030 0,6200 21/03/2014 TELECOM ITALIA NL0010401048 P01048 0,5900 21/03/2014 UNICREDIT NL0010400594 P00594 4,8900 21/03/2014 UNICREDIT 34 CODICE ISIN NL0010400602 P00602 4,6200 21/03/2014 DAX® DAX® FIAT FIAT FTSE MIB FTSE MIB GENERALI GENERALI INTESA SANPAOLO INTESA SANPAOLO TELECOM ITALIA TELECOM ITALIA UNICREDIT UNICREDIT CODICE ISIN COD. NEG NL0010400487 NL0010400495 NL0010401667 NL0010401675 NL0010400339 NL0010400354 NL0010401469 NL0010401477 NL0010401576 NL0010401584 NL0010401790 NL0010401808 NL0010401345 NL0010401352 P00487 P00495 P01667 P01675 P00339 P00354 P01469 P01477 P01576 P01584 P01790 P01808 P01345 P01352 STRIKE/ KNOCK-OUT 9.600,00 10.000,00 6,0300 6,3500 19.500,00 20.500,00 17,2800 18,1100 1,8500 1,9400 0,7300 0,7600 5,4300 5,7000 SCADENZA 19/03/2014 19/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014 21/03/2014
  35. 35. Sfogliami online Un Mese di Borsa a portata di click Grazie al nuovo sfogliatore diventa più semplice, intuitivo e comodo leggere Un Mese di Borsa online consultare In poche mosse potrai cons ltare il mensile comodamente dal tuo computer, tablet o smartphone
  36. 36. DCOOS6602 NAZ/424/2008 Informativa sulla privacy Ai sensi del D.LGS. 196/2003, BNP Paribas con sede in Milano, P.zza. San Fedele 1/3, in qualità di titolare del trattamento la informa che i suoi dati saranno trattati in modo automatico o manuale al solo fine di contattarla tramite posta e/o posta elettronica onde fornirle informazioni riguardo strumenti finanziari. Per il trattamento dei suoi dati e per le finalità di cui sopra BNP potrà comunicare i suoi dati a società incaricate a prestar servizi atti a realizzare, trasmettere, imbustare e smistare le comunicazioni sia in forma cartacea che digitale. Lei potrà esercitare tutti i diritti di cui all’art.7 del D.LGS 196/2003 scrivendo direttamente al titolare del trattamento dati: BNP Paribas, Equities & Derivatives, P.zza S.Fedele 1/3, 20121 Milano.

×