Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Creare una campagna online (simulazione)

4,967 views

Published on

Slides illustrative della simulazione sull'azienda inesistente "CiccioBatocchio".
Info e streaming webinar: http://www.artlandis.net/webinar/Corsi/come-creare-una-campagna-online-da-zero/

Published in: Education
  • Be the first to comment

Creare una campagna online (simulazione)

  1. 1. CREAREUNA CAMPAGNADI COMUNICAZIONEONLINE DA ZERO(Simulazione)webinar online(12 e 15 novembre 2012)
  2. 2. Il protagonista: CiccioBatocchioScheda BriefAzienda EnoGastronomica / Corsi di cucinaProdotti Naturali (50% produzione diretta Km zero),Figure di rilievo (Cuoco + Enologo)Prodotti in vendita e forniture (ristoranti e supermarket)Ha un sito web / catalogoDispone di una “mascotte”Ha uno Staff interno per la ComunicazioneE’ online dal 2003
  3. 3. Decidere l’obiettivo Ascolto della rete il Target ideale la Strategia Pianificare Mission della Campagna Decidere Posizionarsi online, divulgare il Brand, sviluppare una “tribe-community” Analisi della rete Segmento di mercato, analisi del target, studio dei competitors, scelta dei canali da coinvolgere, valutazione web intrusion (attività diretta e promo) Valutazione Target ideale Target #1: B2C (consumatori) Target #2: B2B (aziende sul territorio) Pianificare strategia Inserimento, Avvio, Mantenimento, Coinvolgimento, Mantenimento Nota: Tenere in considerazione la disponibilità e organizzazione Staff interno
  4. 4. Identity online Staff (Design + Copy + web apps)Identity & Brand Awareness Allestimento Brand Identity Online (sito, socials, tools) Apertura canale Blog + Landing Pages Target (b2b + b2c) Predisposizione Email Marketing (2 modelli: b2b + b2c) Riallestimento Packaging Budget e Durata Adattamento Canali Staff e complementari Sviluppo E-card promozionali e linee guida Altri strumenti (badge, intro video, promo, ecc..) Organizzazione Staff Gestire le figure del Cuoco e dell’Enologo famosi Gestire lo Staff interno selezionando il/la Copy e l’operatore designato Ottimizzare il sito, blog e Landing pages per il SEO Valutare l’impiego di Testimonials (Se esistenti). Fuori dalla Rete Allestimento promozionale, punti vendita, packaging, promo
  5. 5. Il tuo sito I tuoi canali sociali Strumenti (e-card, post. ecc) Corporate Identity Cross-media & Apps Visual Marketing Tutti i canali online e gli strumenti promozionali devono essere coordinatie declinati sulla base dell’iniziativa di lancio e dell’identità visiva del Brand Canali complementari e mascotte inclusi
  6. 6. Il Budget AdWords Budget iniziale dell’azienda (ads) = € 2.500 Budget Mensile (6 mesi) = € 500 Budget Extra per Evento singolo = € 1.000 Servizi disponibiliIn Evidenza Google AdWords (posiz. organico su Key-Target strategiche)La scelta degli strumentida modulare per ottimizzare Facebook Ads (campagna) promozione Fanpagel’investimento varia in funzionedi una servie di variabiliconsiderate: Facebook Ads (promozione evento speciale) Twitter Ads (promozione evento speciale)- Pianificazione Generale- Durata dell’intervento Attività Display (banner)- Aree di interesse- Competitors Youtube promo- Attività online/offline- Momento “storico” Email Marketing (acquisto Database) Linkedin (investimento da valutare per B2B)
  7. 7. Contenuti disponibiliL’azienda produce Foto e Video (grazie alla scuola di cucina) da associare a ricette e piatti specialii cui ingredienti fanno parte del catalogo dell’azienda.Da veicolare attraverso il blog e pagine sociali. Sfruttare pagine personali dei Testimonial principali(Cuoco + Enologo)Immagini e videoNota: le immagini pubblicate nei canali sociali sono integratenegli articoli del blog così da “riversare” contenuti e visibilità.Ricette e informazioni legate ai prodotti, alla salute, al consumoOgni canale può ricevere una dotazione di contenuti che stimoli l’utente a seguirecanali diversi per ottenerne contributi differenti (al bando il “copia-incolla” su tutti i canali).TestimonialsSfruttando le pagine personali e i loro profili tali soggetti daranno “eco” alle iniziativedelle pagine principali dell’azienda.
  8. 8. L’identità online e i contenuti disponibili: come muoversiPagine principali dell’aziendaL’azienda predisporrà un canale con tutti gli strumenti sociali (Blog in Wordpress, consocial sharing, connessione diretta a Facebook e Twitter, ecc..)Profilo aziendale News, info Fanpage Brand page Canale tematico Attività geo-target e appuntamenti e Facebook Ads e allestimento per il coinvolgimento e segnalazioni “cerchie” diretto del pubblico sul territorioScuola di cucina e iniziativeL’azienda allestirà la Fanpage e sezioni specifiche all’interno delle piattaforme(sfruttando anche l’uso di Hashtag opportuni) per coinvolgere il pubblico riguardol’iniziativa, Scuola di Cucina che, veicolata tramite il canale Youtube e Blog,si trasformerà anche in “web-tv” dedicata con Tutor live via Skype.Mascotte (non fa spam)La pagina della mascota, user fake “palese” svolge il ruolo primario di interlocutore direttopuntando a stabilire relazioni sociali diverse da quelle “istituzionali” e da eco alle iniziativespeciali all’interno di altre Community e/o gruppi (web intrusion)
  9. 9. Strategy Considerazioni sulle 2 Landing Pages Landing Page B2B Riceve contatti da liste Email e attività su Linkedin (ricerca di profili) (non raggiungibile direttamente) Landing Page B2C (promozioni periodiche e scontistica) Riceve contatti da liste Email canalizzate anche via FB Attività promozionali dedicate (Social + Attività Display) Contatti diretti Iniziative e raccolta sul territorio (non raggiungibile direttamente)
  10. 10. Considerazioni su Facebook e le attività onlineAllestimento Facebook Fan PageLa fan page può svolgere un ruolo cardinetra le attività generali, allestita sia graficamentesia in qualità di “porta di accesso” attraversoapplicazioni “tab”: FanGate per sconti e promozioni Registrazione Newsletter Promo Scuola di Cucina Gamification / PartecipativiDiversificare le attività sui canali sociali e blogCollegare i canali via “Feed”Diversificare le Conversazioni sociali per canaleProporre contenuti differenti (nella forma e nella sostanza)Gestire Reputazione socialePromuovere con espansione amicizie e relazioni
  11. 11. Massimo Nava aka ArtlandisGRAZIE! :)Art Director, Social Media Manager, Teacher & Coach Social Keyword: Artlandis

×