Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Presentazione “App Sanità km zero" Premio Innova S@lute 2017

411 views

Published on

Presentazione del progetto “App Sanità km zero" - 
candidatura al Premio Innova S@lute 2017

Published in: Mobile
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Presentazione “App Sanità km zero" Premio Innova S@lute 2017

  1. 1. App Sanità km zero Regione del Veneto Consorzio Arsenàl.IT Integrazione socio-sanitaria; medicina di prossimità e presa in carico degli anziani, dei cronici e delle fasce deboli con il supporto incondizionato di
  2. 2. Michela Gabrieli, Responsabile Comunicazione di Arsenàl.IT: analisi del target, definizione delle funzionalità, coordinamento attività di coinvolgimento degli utenti, ideazione e coordinamento azioni di comunicazione e promozione della soluzione Enrico Dal Pozzo, Antropologo di Arsenàl.IT: analisi dell’impatto sociale della soluzione, analisi del target, definizione delle funzionalità, attività di coinvolgimento degli utenti Elia Mercanzin, Collaboratore per la user experience e l’interface design per Arsenàl.IT: definizione scenari d’utilizzo, supervisione sull’elaborazione grafica, controllo su finalizzazione e rilascio, ideazione e coordinamento delle azioni di comunicazione e promozione della soluzione Eleonora Carrer, Referente legale di Arsenàl.IT: curatrice degli aspetti legali della soluzione Mauro Zanardini, Project Engineer di Arsenàl.IT: coordinamento e ideazione di servizi mobile interfacciati con il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale Giacomo Lezziero, Project Engineer di Arsenàl.IT: sviluppo di servizi mobile interfacciati con il Fascicolo Sanitario Elettronico regionale Elena Martignago, Project Engineer di Arsenàl.IT: verifica e controllo tecnico della soluzione Il gruppo di lavoro con il supporto incondizionato di
  3. 3. L’app Sanità km zero utilizza l’architettura del Fascicolo Sanitario Elettronico regionale e la ricetta dematerializzata e permette di ricevere le prescrizioni farmaceutiche in formato digitale direttamente sul proprio smartphone. Grazie a questo sistema, l’utente non deve più passare in ambulatorio dal medico per ritirare il promemoria cartaceo, ma può andare direttamente in farmacia a ritirare i propri farmaci con lo smartphone o con la tessera sanitaria. I farmaci che man mano vengono acquistati popolano un archivio personale disponibile nell’applicazione. Proprio da questo archivio è possibile, previo accordo con il medico, chiedere il rinnovo di una prescrizione anche, ad esempio, attraverso un semplice sms o una e-mail, con conseguente risparmio di tempo e risorse. Utile sia per il paziente che per il medico, l’app è frutto di un lavoro di co-progettazione che ha coinvolto numerosi stakeholder come cittadini, medici, farmacisti, associazioni, professionisti del settore, Università. Presentazione della soluzione 1/2 con il supporto incondizionato di
  4. 4. L’obettivo è ridurre le tempistiche e gli spostamenti superflui da parte dei cittadini, portando il servizio sanitario davvero vicino agli utenti. I destinatari della soluzione sono tutti gli assistiti della Regione del Veneto. Coloro che hanno attivato il proprio Fascicolo Sanitario Elettronico regionale (ad oggi oltre 175.000 persone) possono già usufruire dei servizi offerti. La soluzione è particolarmente utile ai pazienti che soffrono di malattie croniche o che usufruiscono di una terapia farmacologica continuativa. È stato calcolato un target potenziale di 821.000 assistiti (fascia di età 35-64 con almeno una prescrizione farmaceutica all’anno e in possesso di smartphone). Presentazione della soluzione 2/2 con il supporto incondizionato di
  5. 5. App Sanità km zero: http://www.sanitakmzero.it/app Regione del Veneto: https://www.regione.veneto.it/ Arsenàl.IT: http://www.consorzioarsenal.it/ IUAV: http://www.iuav.it/ Attività di co-progettazione: http://www.sanitakmzero.it/club-degli-innovatori/ Per ulteriori approfondimenti con il supporto incondizionato di
  6. 6. Michela Gabrieli Responsabile Comunicazione Consorzio Arsenàl.IT mgabrieli@consorzioarsenal.it Tel. +39 0422 216 122 Mob. +39 345 2623952 Anagrafica del referente con il supporto incondizionato di

×