Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

0

Share

Download to read offline

Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali di Angelo Robotto

Download to read offline

È obiettivo di Arpa Piemonte fornire il proprio contributo al sistema che opera per la prevenzione delle valanghe attravarso attraverso due canali: la previsione, in quanto attività tecnica di cui ha assunto sempre più competenze e conoscenze, e l’informazione, offrendo al pubblico prodotti di lettura immediata e realizzando momenti divulgativi e formativi per contribuire a creare la cultura del rischio

Related Books

Free with a 30 day trial from Scribd

See all

Related Audiobooks

Free with a 30 day trial from Scribd

See all
  • Be the first to like this

Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali di Angelo Robotto

  1. 1. Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali 14 novembre 2014 Direttore Generale Arpa Piemonte Angelo Robotto
  2. 2. La peculiarità e fragilità del territorio piemontese, associata all’evidenza degli effetti del cambiamento climatico sugli eventi estremi, impone l’adozione di misure di prevenzione straordinarie e lo sviluppo della capacità di previsione e sorveglianza sulla base di tecnologie e competenze altrettanto straordinarie. Il campo della prevenzione dei Rischi naturali è molto vasto Torino, 14 novembre 2014 Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali
  3. 3. Nevicate eccezionali di dicembre 2008 quando… In 24 ore caddero a 2.000 m 130-150 cm di neve dalle A.Graie alle A.Pennine 70-100 cm su A.Cozie 60-80 cm su A.Marittime 80-100 cm su A.Liguri In 72 ore caddero a 2.000 m 180-200 cm di nuova neve su A.Graie 160-180 cm su A.Pennine 140-160 cm su A.Cozie Sud 120-140 cm su A.Cozie Nord, Liguri e Marittime Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  4. 4. dicembre 2008 moltissimi disagi alla popolazione valanghe molto grandi che in svariati casi superarono i limiti storici danni considerevoli a strade, abitazioni e boschi (taluni centenari) Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  5. 5. meteorologi previsioni meteorologiche quantitative alla base di tutti i prodotti previsionali Centro Funzionale: operatività 360 giorni/anno -h 24 in caso di allerta emissione degli avvisi meteo e bollettini di allerta sul territorio regionale responsabile di sala coordinamento, organizzazione e adozione bollettini tecnici di sala presidio del centro funzionale, controllo dei sistemi di monitoraggio e diffusione dei servizi idrologi e geologi valutazione effetti al suolo nivologi valutazione del pericolo e del rischio valanghe Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  6. 6. Celle temporalesche Quantitativi di pioggia P o a C res c en tino 0 10 00 20 00 30 00 40 00 50 00 60 00 70 00 12 /10 13 /1 0 1 4 /1 0 1 5/1 0 1 6/1 0 1 7/10 P o rta ta o ss e rv a ta P o rta ta p rev is ta L iv ello critic ità 3 co d ic e 3 co d ic e 2 m 3 /s Modellistica idrologicaIncendi boschivi Ondate di calore Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  7. 7. Cosa mette in campo l’Agenzia TEMPO REALE TEMPO DIFFERITO monitoraggio puntuale e quantitativo dei parametri nivometeorologici anche con tecnologie all’avanguardia come la rete radarmeteorologica strumenti ed expertise sulla previsione nivo-idro-meteorologica e sulla stima degli effetti al suolo competenze e organizzazione di dati, persone e modalità di lavoro gestione del sistema di allertamento regionale bollettini di allertamento gestione del sistema di allertamento regionale bollettini di allertamento organizzazione e gestione di banche dati interdisciplinari elaborazione, analisi, interpretazione e confronto storico e interdisciplinare dei dati realizzazione di prodotti informativi (sezione web dedicata www.arpa.piemonte.it/rischinaturali) miglioramento del quadro conoscitivo supporto alle politiche e alle azioni di prevenzione informazione al pubblico miglioramento del quadro conoscitivo supporto alle politiche e alle azioni di prevenzione informazione al pubblico Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  8. 8. Cosa mette in campo l’Agenzia monitoraggio puntuale e quantitativo dei parametri nivo-meteorologici anche con tecnologie all’avanguardia come la rete radarmeteorologica campi neve manuali dati giornalieri Fitta rete di stazioni automatiche in real time Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  9. 9. Cosa mette in campo l’Agenzia strumenti ed expertise sulla previsione valanghe profili Manto Nevoso e test stabilità settimanali Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  10. 10. Cosa mette in campo l’Agenzia 35 campi neve Dati giornalieri Numerosi e diversificati Test di stabilità del Manto nevoso video Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  11. 11. Cosa mette in campo l’Agenzia strumenti ed expertise sulla stima degli effetti al suolo Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  12. 12. Cosa mette in campo l’Agenzia Competenze: un team di nivologi, formati secondo gli standard AINEVA ed EAWS Coordinamento e organizzazione persone, dati e modalità di lavoro più di cento rilevatori sul territorio appartenenti a Enti Parco, Guide Alpine, Guardia di Finanza Enel Produzione,Enel Green Power, Iren collaborazioni per scambio dati e competenze con Corpo Forestale dello Stato e Meteomont Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  13. 13. Bollettini “Multirischio” Cosa mette in campo l’Agenzia Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  14. 14. ... ma anche prodotti informativi al passo con i tempi Bollettino valanghe Bollettino “nivologico” riservato al sistema di allertamento Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  15. 15. Cosa mette in campo l’Agenzia – tempo differito • organizzazione e gestione di banche dati • elaborazione, analisi, interpretazione e confronto storico e interdisciplinare dei dati • realizzazione di prodotti informativi (sezione web dedicata www.arpa.piemonte.it/rischinaturali) Rendiconto nivometrico annuale Strumenti a supporto degli Enti per l’adozione di misure di prevenzione e protezione: Cartografia valanghe Studi statistici Informazione al pubblico Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014
  16. 16. Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014 Il rendiconto nivometrico, strumento statistico e divulgativo Secondo Barbero Arpa Piemonte, Dipartimento Sistemi Previsionali, Idrologia ed effetti al suolo Analisi della stagione invernale 2013-14 e nuovi strumenti per le attività di prevenzione Mattia Faletto, Maria Cristina Prola nivologi di Arpa Piemonte Davide Viglietti nivologo, collaboratore del Consorzio Forestale Alta Val di Susa La meteorologia a supporto della prevenzione valanghe Renata Pelosini Arpa Piemonte, Dipartimento Sistemi Previsionali, Meteorologia e Clima Gli interventi della mattinata Il rischio valanghivo e il ruolo della Protezione Civile Stefano Bovo Regione Piemonte, Protezione Civile regionale Incidenti da valanga: ruolo e attività del Soccorso Alpino Ruggero Bissetta Soccorso Alpino, coordinatore Tecnico
  17. 17. La prevenzione del rischio valanghivo è possibile solamente con la collaborazione, la professionalità e l’impegno del personale di Enti e Istituzioni presenti sul territorio ARPA PIEMONTE Le attività di Arpa Piemonte nell’ambito della prevenzione dei rischi naturali Torino, 14 novembre 2014

È obiettivo di Arpa Piemonte fornire il proprio contributo al sistema che opera per la prevenzione delle valanghe attravarso attraverso due canali: la previsione, in quanto attività tecnica di cui ha assunto sempre più competenze e conoscenze, e l’informazione, offrendo al pubblico prodotti di lettura immediata e realizzando momenti divulgativi e formativi per contribuire a creare la cultura del rischio

Views

Total views

1,000

On Slideshare

0

From embeds

0

Number of embeds

437

Actions

Downloads

6

Shares

0

Comments

0

Likes

0

×