Successfully reported this slideshow.

Piano editoriale social

12,302 views

Published on

Piano editoriale social

  1. 1. Piano editoriale e calendario social network redatto da Antonio Zanzottera per az-consulenza.com
  2. 2. Items • Perchè essere presenti sui Social network • Strumenti di gestione editoriale dei social • Piano editoriale • Calendario editoriale • Suggerimenti per la redazione
  3. 3. Perchè essere presenti sui Social Network
  4. 4. Cosa significa essere presenti sui Social? • conoscere il mezzo e le sue dinamiche • rendersi aperti alla condivisione e alle critiche • mettersi in gioco per migliorare le performance aziendali
  5. 5. Per massimizzare la resa relativa alla presenza sui social è necessario dotarsi di due strumenti essenziali anche per la gestione delle altre attività Il piano editoriale il calendario editoriale
  6. 6. Strumenti di gestione editoriale dei social network
  7. 7. Quali vantaggi possono dare questi due strumenti se usati correttamente? 1) ORGANIZZARE I CONTENUTI SOCIAL 2) VERIFICARE L'IMPATTO SUI NOSTRI UTENTI 3) MASSIMIZZARE LA RESA DELLA COMUNICAZIONE SOCIAL
  8. 8. IL PIANO EDITORIALE
  9. 9. Il piano editoriale è un documento redatto per definire la strategia di comunicazione sul Social. Sarebbe opportuno suddividerlo in sezioni: Obiettivi Target Contenuti: tipologia e argomenti Aggiornamenti: di pubblicazione
  10. 10. E' possibile che la redazione del piano editoriale possa essere unica e valida per tutti i social che si frequentano. Questo ha oltretutto lo scopo di avere un unica strategia di comunicazione Social. con piccoli adattamenti dovuti alla tipologia di Social frequentato
  11. 11. Il piano editoriale e i suoi vantaggi • definizione precisa della presenza Social • verifica dell'efficacia delle azioni intraprese • monitoraggio del percorso comunicativo • individuazione del target di clientela • possibilità di condividere le nostre qualità raccontandole agli utenti • condividere interessi con gli utenti
  12. 12. Il calendario editoriale per i Social Network
  13. 13. Il calendario editoriale è uno strumento che ci aiuta a programmare al meglio le nostre azioni Social. meglio se sudduviso in sezioni: 1) Periodizzazione ( data e ora) 2) Argomento 3) Parola chiave 4) Link utili
  14. 14. sabile creare un calendario per ogni Social che stiamo eve fare molta attenzione alle dinamiche di ogni piattafo nti determinanti sono la peridiozzazione e le parole
  15. 15. Il calendario editoriale e i suoi vantaggi • Pianificazione dei contenuti da condividere • monitoraggio della loro efficacia • indicizzazione più performante dei contenuti
  16. 16. Suggerimenti per la redazione del piano e del calendario
  17. 17. Piano editoriale Facebook • Obiettivi: considerare la natura del social, frequentato ed in continua espansione un riferimento • Target: forse il più vicino al nostro consumatore , catalogare gli amici in categorie precise • Contenuti: sfruttare la viralità che produce con i "Mi piace" • Aggiornamenti: pubblicare con costanza, cercando argomenti interessanti per gli utenti
  18. 18. Calendario editoriale Facebook • Periodizzazione: concentrare il proprio traffico di post nelle fasce di orario di maggior frequenza • Argomento: costruire percorsi ed approfondimenti (come se raccontassimo una storia) • Parola chiave: Usare gli hashtag come su twitter vengono indicizzati ed è possibile monitorare e contestualizzare • Link: creare un data base di link interessanti da condividere magari abbreviandoli con tools tipo Bitly
  19. 19. Piano editoriale Twitter • Obiettivi: considerare la natura del social, informativo di diffusione con post a breve vita • Target: organizzare i followers appena in numero utile in categorie • Contenuti: sfruttare il motore interno per intercettare i topic trends • Aggiornamenti: pubblicare con frequenza considerando che l'aggiornamento è molto frequente e rapido
  20. 20. Calendario editoriale Twitter • Periodizzazione: concentrarsi nella fascia oraria in cui i followers sono piu presenti e attivi • Argomento: costruire percorsi ed approfondimenti (come se raccontassimo una storia)= a FB • Parola chiave: Usare gli hashtag come su twitter vengono indicizzati ed è possibile monitorare e contestualizzare = a FB che ha copiato da loro • Link: creare un data base di link interessanti da condividere magari abbreviandoli con tools tipo Bitly
  21. 21. Piano editoriale Google+ • Obiettivi: considerare l'elevata interattività che consente questo social (hangout o +) • Target: sfruttare le cerchie e condividerei post in modo mirato • Contenuti: Variare la tipologia di contenuti • Aggiornamenti: definire un frequenza e rispettarla, essere attivi e presenti a prescindere dalle condivisioni
  22. 22. Calendario editoriale Google+ • Periodizzazione: analizzare le cerchie per comprendere il momento di maggior attività • Argomento: variare, creare serie di post, approfondimenti o raccoglitori di post • Parola chiave: Usare gli hashtag come su twitter per visualizzare e indicizzare le condivisioni • Link: creare un data base di link interessanti da condividere magari abbreviandoli con tools tipo Bitly
  23. 23. Piano editoriale youtube • Obiettivi: considerare che youtube è il secondo motore di ricerca al mondo • Target: pubblicare secondo scelte precisi di interazione • Contenuti: cercare una sorta di palinsesto dove creare un minimo di aspettativa per gli utenti • Aggiornamenti: Sarebbe opportuno creare un video a settimana o max ogni quindici gg e creare un .. to be continued... per inviatare a seguire il canale
  24. 24. Calendario editoriale Google+ • Periodizzazione: uno a settimana o ogni 15 gg • Argomento: essere simpatici e divertire informando • Parola chiave: il commento al video o i sottotitoli sono sicuramente visibili e indicizzati • Link: linkare nei commenti il sito dove si vuole portare l'utente incuriosito
  25. 25. Contatti Antonio Zanzottera az-consulenza.com Via Bellinzona, 76 22100 - Como email: antonio.zanzottera@az-consulenza.com tel: 031 931609 mobile: +39 3455822129 skype: Zanzo61 website: http://az-consulenza.com Blog: Anthonyzanzottera.wordpress.com twitter: AnthonyZanzo Facebook: az-consulenza.com LinkedIn: antoniozanzottera

×