Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Fumo e gravidanza

4,515 views

Published on

Relazione sui danni provocati dal fumo di tabacco in gravidanza.

Published in: Health & Medicine
  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Fumo e gravidanza

  1. 1. Fumo di tabacco e gravidanza Dott. Antonio Canino U.O. Ostetricia e Ginecologia Azienda Ospedaliera Niguarda Cà Granda caninoantonio@iol.it
  2. 2. Dimensioni tabagismo       Il fumo è la causa principale conosciuta di morte prevedibile e malattie I danni da fumo sono proporzionali al numero di sigarette fumate (dose-dipendenza) Nel mondo 1 miliardo di persone ha il vizio del fumo, 230 milioni in Europa, 12 milioni in Italia 4.9 milioni di decessi annui nel mondo collegati a fumo, 85.000 in Italia per fumo attivo e 2800 per fumo passivo (OMS) In Italia 5 miliardi di spese sanitarie (8% spesa sanitaria totale, 04% PIL) 1.900.000 di ricoveri, 12.800.000 giornate di degenza
  3. 3. Dimensioni tabagismo     In Italia fuma il 33.9% della popolazione maschile adulta e il 17.2% della femminile (ISTAT 2007) Anni 50 fumava il 71.4% uomini e 9.7% donne 1/4 degli italiani dopo 15 anni fuma oltre 5 sigarette/die Prevalenza massima 30-49 anni (media 15 sigarette/die)
  4. 4. Dimensioni tabagismo e donna      Fumatrici titoli di studio più elevati rispetto all’uomo Percentuali fumatrici aumenta con il diminuire dell’età Percentuale più alta al centro-nord Percentuale maggiore fumatrici nelle città Fumo nella donna come ostentazione parità sociale ed emancipazione
  5. 5. Dimensioni tabagismo e donna      Il 70% delle donne fumatrici smette di fumare in gravidanza Più della metà di queste riprende dopo il parto Un bambino su due ha almeno un genitore fumatore Bambini di famiglie con titoli di studio elevato meno esposti a fumo passivo Fumo considerato dagli psichiatri una dipendenza a tutti gli effetti (DSMI-IV)
  6. 6. Fumo di tabacco e danni alla salute Fumo primario (Fumo aspirato) Contiene meno sostanze tossiche Fumo secondario (estremità accesa)) Contiene più sostanze tossiche in particolare nitrosoammine Fumo terziario (esalato da fumatore) Fumo secondario+ terziario = fumo passivo Viene definito fumatore passivo colui che è esposto al fumo passivo L’embrione è un soggetto particolare di fumatore passivo esposto al fumo primario. Le sostanze tossiche del fumo dividono in solide (nicotina, catrame) gassose (monossido di carbonio) Nel fumo di tabacco sono stati evidenziati circa 4000 prodotti chimici di cui almeno 40 cancerogeni sull’animale.
  7. 7. Fumo di tabacco e danni alla salute , alcuni prodotti         Metilcloride Acetaldeide Fenolo Benzene Benzopirene Dimetilamine Polonio Toluene 1170 1430 7600 13300 222.000 50.000 750.000 1.000.000
  8. 8. NICOTINA          Droga attiva simile a cocaina o eroina Aumenta frequenza cardiaca e PA Azione diretta cerebrale mesencefalica con meccanismo recettoriale (16 secondi) Rilascio endorfine e dopamina(felicità, distensione, euforia, concentrazione) Sindrome da astinenza (ansia, depressione, irritazione) Dose di nicotina è soggettiva e individuale Valore per sigaretta 1,0 mg Sigarette a basso contenuto di nicotina nessun vantaggio per salute Viene dosata tramite metabolita cotinina rilevabile in plasma, urine, saliva, capelli.
  9. 9. Catrame       Miscela di molte sostanze combuste Parte solida del getto principale Dal polmone passa in circolo Macchia pelle e denti Dosaggio influenzato dal filtro Valore per sigaretta 10 mg
  10. 10. Monossido di carbonio     Gas inodore, incolore, insapore Si lega ad emoglobina con affinità maggiore rispetto O2 Nel fumatore provoca affaticamento e minor resa fisica Quantità per sigaretta10 mg
  11. 11. Fumo di tabacco e danni alla salute MALATTIE neoplastiche PROVOCATE DAL FUMO      Cancro al polmone, laringe, faringe Cavità orale, esofago, stomaco, pancreas Cancro renale, vescicale Cancro cervicale Leucemia mieloide acuta
  12. 12. Fumo di tabacco e danni alla salute       Bronchite cronica, asma, polmonite Malattie gengivali, cataratta Malattie cardiocircolatorie (ictus, infarto, trombosi, aneurismi) Disturbi organi riproduttivi maschili e femminili Osteoporosi Patologie fetali in gravidanza
  13. 13. Fumo di tabacco e mortalità Mortalità da fumo 50% malattie cardiovascolari 25% carcinoma polmone 12.5% malattie respiratorie 12.5% altre neoplasie
  14. 14. Fumo di tabacco e mortalità    90% k polmonari dovuti a fumo Fumatore rischia 4 volte di più malattie cardiache Accanito fumatore presenta vita media inferiore di 12 anni
  15. 15. FUMO ROSA NELLA STORIA     Frequenza fetale > dopo fumo (1935) Compromissione allattamento (1936) Studio su fumatrici gravide in larga scala (1957) Nel 2000 negli USA più decessi di k polmone che k mammella tra le donne
  16. 16. Conseguenze specifiche per la donna   Concentrazione sierica 17 beta estradiolo diminuisce per aumento catabolismo epatico favorito da metaboliti nicotina (cotinina,anabasina) Effetto tossico metaboliti nicotina su cellule granulosa con < livelli serici di progesterone
  17. 17. Conseguenze specifiche per la donna      Dismenorrea, ipermenorrea, irregolarità mestruali Menopausa precoce Osteoporosi Aumento episodi tromboembolici (ictus, infarto, paresi) durante contraccezione orale Aumento episodi tromboembolici durante HRT
  18. 18. Conseguenze specifiche per la donna Diminuzione fertilità femminile  Invecchiamento precoce cutaneo  Carcinoma cervicale 
  19. 19. Fumo e fertilità - - - - Nicotina e N-metilnicotina altera motilità tubarica Diminuita produzione LH, danno alla “riserva ovarica” per azione tossica diretta Ostacolata maturazione del follicolo e trasporto ovociti rallentato Gravidanza Extra Uterina > del 30%
  20. 20. Fumo e fertilità - - - - Diminuita produzione di progesterone e prostaglandine per alterata durata del corpo luteo e insufficienza funzionale Ostacolata preparazione dell’endometrio, annidamento dell’embrione e sostegno gravidanza iniziale Alterata spermatogenesi e motilità spermatica per azione diretta sul testicolo e indiretta sul sistema ipotalamo-ipofisario Coppia che fuma < 30% capacità riproduttive per aumento infertilità e abortività spontanea
  21. 21. Fumo e fertilità - - - Alterata spermatogenesi e motilità spermatica per azione diretta sul testicolo e indiretta sul sistema ipotalamo-ipofisario Coppia che fuma < 30% capacità riproduttive per aumento infertilità e abortività spontanea Riduzione 50% del successo cicli fecondazioni assistite in donne fumatrici
  22. 22. MECCANISMI IPOSSICI IN GRAVIDANZA     Carbossiemoglobina diminuisce apporto di ossigeno al feto Nicotina stimola adrenalina dalla midollare del surrene Vasocostrizione arteria uterina e placentare Passaggio nicotina comparto fetale con aumento PA e frequenza fetale
  23. 23. Conseguenze specifiche per la gestante e il feto      Gravidanza extrauterina (RR 1.77) Aborto spontaneo Diabete gestazionale (4.5%) Alterazioni del ritmo sonno-veglia nella gestante Malformazioni fetali (labiopalatoschisi) (RR 1.34)
  24. 24. Conseguenze specifiche per la gestante e il feto     Aumentata tendenza al distacco di placenta normoinserta (RR 1.62) Placenta praevia (RR 1.58) PROM (RR 1.70) Parto prematuro (prima 37 settimane di gestazione) (RR1.27)
  25. 25. Conseguenze specifiche per la gestante e il feto      Pre-eclampsia Tachicardia e diminuita variabilità al CTG Iposviluppo fetale, basso peso alla nascita (<200 gr) Aumento mortalità perinatale (distress respiratorio ed emorragie intraventricolari aumentati di un terzo) Alterazioni allattamento
  26. 26. Conseguenze specifiche per bambino          52% dei bambini sono esposti a fumo passivo Basso peso alla nascita (8% - 2.040) Morte in culla (17% - 87) Infezioni respiratorie (21% - 77.000) Asma bronchiale (9% - 27.000) Otite media acuta Ipertrofia adenoidi e tonsille Aumento incidenza di adenoidectomia e tonsillectomia Diabete di tipo 1 (quadruplicato)
  27. 27. Conseguenze specifiche per bambino        SIDS (circa la metà dei casi) Disturbi auditivi Deficit cognitivi, di lettura e capacità calcolo matematico Disturbi comportamento (ADHD) Autismo Alterazioni accrescimento e sviluppo (diminuita statura media circa 1 cm) Alterazioni ritmo cardiaco
  28. 28. Conseguenze specifiche per bambino      Leucemie Obesità Coliche infantili gassose (pianto frequente) Vomito, diarrea. Anomalie retiniche
  29. 29. Sids      Definibile come decesso improvviso senza causa apparente entro il primo anno di vita. Esposizione prenatale e perinatale al fumo di sigaretta influenza maturazione del cuore Carbossiemoglobina diminuisce apporto 02 al sistema di conduzione del cuore con alterazioni elettriche e aritmie Aumentata frequenza di apnee ostruttive nel sonno E’ causata anche da fumo passivo
  30. 30. Alterazioni allattamento         Nicotina riduce rilascio PRL e LH Nicotina riduce rilascio Ossitocina (per aumento adrenalina) < produzione di circa 100-200 cc di latte < concentrazione di vitamina C ed E < contenuto sodio e iodio < concentazione grassi Alterazione del gusto per presenza nicotina Allattamento ottimo deterrente alla ripresa del fumo dopo parto (11% contro il 50%)
  31. 31. Formazionedel ginecologo e dell’ostetrica 1. 2. 3. Devono avere conoscenza specifica rispetto al e problema del fumo in gravidanza e dovrebbero frequentare corsi in merito Non devono assolutamente fumare in divisa o all’interno della corsia Se il loro intervento è insufficiente devono potere inviare la gestante ad un centro antifumo possibilmente all’interno della stessa struttura sanitaria
  32. 32. Gestante e prevenzione     La gestante fumatrice presenta forte motivazione a smettere legata ad interesse salute per il bambino. La gravidanza è una situazione privilegiata per aiutare la gravida a cambiare il suo stile di vita. La comunicazione non si deve basare su messaggi negativi (danno ai figli) quanto su quelli positivi (vantaggi a non fumare) Cattivo esempio dei genitori fondamentale per creare altri fumatori

×