Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Ammissioni bienni12 ita_a4_low

1,713 views

Published on

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Ammissioni bienni12 ita_a4_low

  1. 1. Università Commerciale Luigi Bocconi2013-2014 I corsi di laurea magistrale Procedure di ammissione, agevolazioni economiche e alloggi Studenti Bocconi e studenti italiani Bocconi. Empowering talent.
  2. 2. Per invio documenti:Università BocconiDivisione StudentiSelezioni e Ammissionipiazza Sraffa 1120136 MilanoPer ulteriori informazioni e aggiornamenti:www.unibocconi.it/ammissionimagistraliUniversità BocconiDivisione StudentiSelezioni e Ammissioniammissionimagistrali@unibocconi.itContact Center02 5836.3434 (dall’Italia)+39 025836.3535 (dall’estero)Skype: www.unibocconi.it/contactcenter
  3. 3. SommarioLe procedure di ammissione 3Informazioni generali 4Tipologie di candidati 4Requisiti di accesso 4Prerequisiti linguistici 5Test di selezione 6Percorso di immatricolazione 7Studenti Bocconi 8Agenda 8Percorso di ammissione 81a sessione: modalità di selezione “GMAT e dossier” 92a sessione: modalità di selezione “carriera studente” 93a sessione: modalità di selezione “test e dossier” 10Graduatorie 10Studenti italiani 12Agenda 12Percorso di ammissione 121a sessione: modalità di selezione “GMAT e dossier” 132a e 3a sessione: modalità di selezione “test e dossier” 14Graduatorie 15Contributo di partecipazione 15Esiti della selezione 15Trasferimento da altre università 15Costi, agevolazioni economiche e alloggi 17Investire sul futuro 18Tasse e contributi accademici 18Agevolazioni economiche e borse di studio 18Sistema di agevolazioni 19Agenda studenti Bocconi 21Agenda studenti italiani 21Altre agevolazione economiche e borse di studio 22Finanziamenti e prestiti agevolati 22Alloggi 23 1
  4. 4. Le proceduredi ammissione
  5. 5. Informazioni generali Ogni anno l’Università Bocconi stabilisce il numero di studenti che possono essere ammessi per assicurare le migliori condizioni di accoglienza e di buona riuscita nel percorso di studi e per agevolare l’ingresso dei laureati nel mondo professionale. Per l’a.a. 2013-2014 saranno attivate 22 classi di primo anno. Corsi di laurea magistrale n° classi Didattica in italiano Management – M 5 Marketing Management – MM 2 Amministrazione, finanza aziendale e controllo – AFC 2 Economia e management delle amministrazioni pubbliche e delle istituzioni internazionali – CLAPI 1 Economia e management delle istituzioni e dei mercati finanziari – CLEFIN 1 Economia e legislazione per l’impresa – CLELI 1 Discipline economiche e sociali – DES 1 Didattica in inglese International Management – IM 2 Marketing Management – MM 1 Accounting, Financial Management and Control – AFC 1 Finance – FINANCE 2 Economics and Management in Arts, Culture, Media and Entertainment – ACME 1 Economic and Social Sciences – ESS 1 Economics and Management of Innovation and Technology – EMIT 1 Tipologie di Si distinguono tre diverse tipologie di candidati: candidati ❯ candidati Bocconi: laureati o laureandi triennali dell’Università Bocconi; ❯ candidati italiani: laureati o laureandi triennali di altra università italiana; ❯ candidati internazionali: laureati o laureandi triennali di università estere. Di seguito le procedure per i candidati Bocconi e i candidati italiani. Le informazioni relative ai candidati internazionali sono riportate sul sito al link: www.unibocconi.eu/graduateadmission. Requisiti di Possono presentare domanda di ammissione (in qualunque sessione) i candidati accesso che conseguono/hanno conseguito una laurea di I livello presso l’Università Bocconi o un’università italiana entro il mese di ottobre 2013 (comunque entro la prima sessione o appello di laurea dopo la pausa estiva). Il superamento del processo di selezione prevede l’ammissione senza debiti formativi indipendentemente dal corso di laurea triennale di provenienza. Il Direttore di corso di laurea magistrale potrà valutare l’ammissibilità di candidati di università italiane che hanno conseguito/stanno conseguendo una laurea di primo livello di classe non economica e/o aziendale.4
  6. 6. Prerequisiti Il possesso dei prerequisiti linguistici è sempre verificato e richiesto, in caso dilinguistici ammissione, al momento dell’immatricolazione, indipendentemente dalla modalità di selezione alla quale partecipano i candidati. I candidati Bocconi non sono tenuti a presentare alcuna certificazione linguistica per partecipare alle selezioni dal momento che il prerequisito linguistico verrà assolto automaticamente dall’insegnamento di lingua previsto in piano studi. I candidati italiani, invece, dichiarano il prerequisito linguistico in sede di presentazione della domanda di ammissione e ne dimostrano il possesso in sede di immatricolazione. Per i corsi di laurea magistrale impartiti in lingua italiana è necessario avere acquisito una conoscenza della lingua inglese almeno pari al livello B1 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. Sono accettate le seguenti certificazioni: ❯ una delle certificazioni internazionali di lingua inglese riconosciute, come da elenco seguente oppure ❯ esame di inglese di livello B1 (o superiore) superato in un corso di studi universitario. Inoltre, per i corsi di laurea magistrale impartiti in lingua italiana occorre avere una conoscenza della lingua italiana almeno pari al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue: ❯ titolo di studio universitario (o diploma di maturità) conseguito in lingua italiana oppure ❯ una delle certificazioni internazionali di lingua italiana riconosciute, come da elenco seguente oppure ❯ esame di italiano livello B2 (o superiore) superato in un corso di studi universitario. Per i corsi di laurea magistrale impartiti in lingua inglese occorre avere una conoscenza della lingua inglese almeno pari al livello B2 del Quadro Comune Europeo di Riferimento per le lingue. Sono ritenuti validi i seguenti prerequisiti: ❯ titolo di studio universitario (o diploma di maturità) conseguito in lingua inglese oppure ❯ una delle certificazioni internazionali di lingua inglese riconosciute, come da elenco seguente oppure ❯ esame di inglese di livello B2 (o superiore) superato in un corso di studi universitario. 5
  7. 7. Certificazioni riconosciute dall’Università Bocconi per l’iscrizione a: Corsi impartiti in lingua italiana Certificazioni di lingua inglese ❯ PET - Preliminary English Test (University of Cambridge ESOL) ❯ FCE - First Certificate in English (University of Cambridge ESOL) ❯ CAE - Certificate in Advanced English (University of Cambridge ESOL) ❯ CPE - Certificate of Proficiency in English (University of Cambridge ESOL) ❯ BEC Preliminary - Business English Certificate (University of Cambridge ESOL) ❯ BEC Vantage - Business English Certificate (University of Cambridge ESOL) ❯ BEC Higher - Business English Certificate (University of Cambridge ESOL) ❯ IPEC (International Professional English Certification LEGAL): Pass ❯ TOEFL Educational Testing Service (ETS) punteggio minimo per computer based test 170/300, per Internet based test 59/120 ❯ IELTS (Academic) Educational Testing Service (ETS) punteggio minimo 4,5/9 Certificazioni di lingua italiana ❯ CELI 3 o 4 o 5 Certificato di Conoscenza della Lingua Italiana ❯ CILS 2 o 3 o 4 Certificazione di Italiano come Lingua Straniera ❯ CIC avanzato Certificazione della Conoscenza dell’Italiano Commerciale Corsi impartiti in lingua inglese Certificazioni di lingua inglese ❯ FCE - First Certificate in English (University of Cambridge ESOL) ❯ CAE - Certificate in Advanced English (University of Cambridge ESOL) ❯ CPE - Certificate of Proficiency in English (University of Cambridge ESOL) ❯ BEC Vantage - Business English Certificate (University of Cambridge ESOL) ❯ BEC Higher - Business English Certificate (University of Cambridge ESOL) ❯ ICFE - International Certificate of Financial English ❯ TOEFL con un punteggio minimo di 250 (se computer based), 100 (se Internet based) e 600 (se paper based) ❯ IELTS (Academic) con un punteggio minimo di 7,0 su 9 ❯ IPEC (International Professional English Certification LEGAL) Excellence: Pass ❯ IPEC (International Professional English Certification LEGAL) Executive: Pass with distinction Si specifica che verranno accettati solo ed esclusivamente i certificati riportati in elenco. La padronanza della lingua, qualora il prerequisito sia assolto con esame di inglese sostenuto in un corso di studi universitario, deve essere certificata sia per le abilità scritte che orali. Test Il test di selezione per l’accesso ai corsi di laurea magistrale ha una durata di selezione di circa 100 minuti ed è composto da circa 100 domande a risposta multipla, di cui più della metà di tipo nozionistico, relative a conoscenze acquisite nel corso degli studi universitari (ad esempio: microeconomia, macroeconomia, statistica, matematica, economia aziendale, marketing, organizzazione, diritto pubblico, diritto privato, diritto commerciale, bilancio, intermediari finanziari ecc.) e le restanti di tipo attitudinale (ragionamento logico, numerico, verbale, astratto). Nel test formulato in lingua italiana alcune domande della parte nozionistica sono espresse in lingua inglese. Per una descrizione dettagliata e alcuni esempi del test si veda il sito alla pagina www.unibocconi.it/ammissionimagistrali. Si ricorda, infine, che i candidati portatori di disabilità, anche temporanea, che intendano svolgere il test presso l’Università Bocconi sono invitati a segnalare all’Ufficio Selezioni e Ammissioni le loro difficoltà. Si potrà così organizzare quanto necessario per consentire un regolare svolgimento della loro prova di selezione. In alternativa al test di selezione svolto presso l’Università Bocconi, il candidato può presentare l’official score del test GMAT. È possibile esibire l’esito del GRE esclusivamente per l’ammissione ai corsi Discipline economiche e sociali (in lingua italiana, DES, o inglese, ESS) o Economics and Management of Innovation and Technology (EMIT) espressi come prima scelta. Il GMAT è un test internazionale standardizzato e somministrato in lingua inglese, che viene utilizzato dalle business school e università internazionali6
  8. 8. per selezionare i candidati per programmi graduate e post-experience. Prevede tre sezioni: “Analytical Writing Assessment”, “Quantitative” e “Verbal”. La prima sezione “Analytical Writing Assessment” non è richiesta per la selezione Bocconi. La sezione “Quantitative” dura 75 minuti e comprende 37 domande a risposta multipla che misurano competenze di tipo matematico e di ragionamento quantitativo. La sezione “Verbal” dura 75 minuti e comprende 41 domande a risposta multipla che valutano le capacità di comprensione di brani e di ragionamento argomentativo. I centri accreditati per sostenere il test GMAT in Italia si trovano a Milano e a Roma. Per maggiori informazioni sul test GMAT consultare il sito www.gmac.com. Il test GRE è un test internazionale che prevede tre parti: una relativa alle competenze verbali, una quantitativa e una parte che richiede la stesura di un saggio e di un’argomentazione (analytical writing). Per la selezione in Bocconi è richiesta la parte verbale e quantitativa, ma non l’analytical writing. Per maggiori informazioni sul test GRE si consiglia di consultare www.gre.org. Si prega di prestare attenzione alle deadlines di presentazione di GMAT (GRE) pubblicate online. Saranno accettati: ❯ versione cartacea originale di GMAT (GRE) inviato dall’ente erogatore al candidato e, da questo, inserito nel dossier; ❯ versione e-mail (solo per GMAT) stampata dal candidato e inserita nel dossier. In casi particolari, ad esempio esito di GRE visualizzabile unicamente nel proprio account personale, si prega di contattare direttamente l’Ufficio Selezioni e Ammissioni per le opportune verifiche. Percorso di Successivamente all’ammissione, lo studente ha tempo circa un mese dallaimmatricolazione pubblicazione degli esiti per immatricolarsi, ovvero confermare il posto nel corso di laurea magistrale cui è stato ammesso. Per effettuare l’immatricolazione lo studente ammesso deve: ❯ compilare la domanda di immatricolazione disponibile online, stamparla e firmarla negli appositi spazi. Il form online sarà disponibile nella sezione www.unibocconi.it/immatricolazionibienni; ❯ effettuare il pagamento di € 2.043,00 come anticipo sulla prima rata delle tasse e contributi accademici. Le istruzioni sulle modalità di pagamento sono disponibili su www.unibocconi.it/tca; ❯ inviare stampa della domanda di immatricolazione firmata, una fotocopia del bollettino di pagamento e una fotocopia della carta di identità (fronte e retro) all’Ufficio Selezioni e Ammissioni entro la data comunicata al momento della pubblicazione dell’esito della selezione e pubblicata sul sito. Una volta inviati i tre documenti necessari allimmatricolazione, il candidato diventerà a tutti gli effetti uno studente di laurea magistrale Bocconi. Per i candidati Bocconi il conseguimento della laurea viene verificato dufficio (entro ottobre 2013). Il candidato italiano deve completare limmatricolazione, facendo pervenire, non appena disponibili: ❯ certificato di laurea di primo livello (entro e non oltre il 31 ottobre 2013); ❯ certificazioni linguistiche dichiarate (entro e non oltre il 30 settembre 2013). Tutte le informazioni utili sono disponibili sul sito www.unibocconi.it/immatricolazionibienni 7
  9. 9. Studenti Bocconi Agenda Per i laureati/laureandi dell’Università Bocconi sono previste tre sessioni di selezione: Tipologia Modalità Modalità Modalità di selezione “GMAT e dossier” “carriera studente” “test e dossier” Modalità Valutazione GMAT Valutazione Valutazione test in di ammissione (o GRE) e dossier curriculum Bocconi (4 giugno) universitario oppure GMAT (o GRE) e dossier Compilazione domanda online 11 marzo 2013 26 aprile 2013 27 maggio 2013 entro il Consegna documentazione 12 marzo 2013 29 aprile 2013 28 maggio 2013 entro il Esiti e inizio immatricolazione 26 marzo 2013 23 maggio 2013 27 giugno 2013 online Immatricolazione 16 aprile 2013 13 giugno 2013 18 luglio 2013 online entro il Consegna documentazione 17 aprile 2013 14 giugno 2013 19 luglio 2013 immatricolazione entro il Possono partecipare a tutte le selezioni i laureati o laureandi Bocconi anche se hanno partecipato a precedenti sessioni di selezione. Si precisa che l’esito ottenuto nell’ultima sessione alla quale il candidato partecipa sostituisce ogni precedente esito. Percorso di Per partecipare al processo di selezione è necessario compilare la domanda ammissione di ammissione prevista per ogni sessione collegandosi al sito www.unibocconi.ti/ammissionimagistrali > domanda di ammissione ed esiti. Nella domanda di ammissione online il candidato dovrà indicare: ❯ il corso di laurea magistrale individuato come prima scelta; ❯ il corso di laurea magistrale individuato come seconda scelta, cioè il corso al quale il candidato sarebbe disposto a iscriversi se, per la sua posizione in graduatoria, non potesse essere ammesso alla prima scelta.8
  10. 10. Inoltre, solo nella modalità “test e dossier” il candidato dovrà indicare: ❯ la tipologia di test che esibirà per la selezione: test presso l’Università Bocconi, oppure GMAT1; ❯ la lingua (italiano o inglese) in cui intende affrontare il test, nel caso voglia sostenerlo presso l’Università Bocconi. Al termine del percorso è possibile stampare il riepilogo della domanda di ammissione che riporta, oltre ad alcuni dati del candidato, anche i corsi di laurea magistrale scelti come prima e seconda scelta e, se il candidato ha scelto di affrontare il test, l’aula presso la quale sostenerlo. In caso di necessità è possibile ristampare il riepilogo. Dopo la conferma, per effettuare correzioni ai dati inseriti è necessario seguire le istruzioni pubblicate nelle FAQ. La ricezione del dossier e l’avvenuto controllo dei documenti in esso contenuti sono comunicati online dall’Ufficio Selezioni e Ammissioni nell’apposito spazio “Comunicazioni da Bocconi” disponibile nella domanda di ammissione online. 1a sessione: La selezione viene effettuata sulla base di: modalità di selezione ❯ esito di GMAT obbligatoriamente pari ad almeno 6501; ❯ media ponderata dei voti relativi agli esami di triennio superati entro “GMAT e dossier” l’11 marzo 2013; ❯ valutazione del dossier, svolta dal Direttore del corso di laurea magistrale di destinazione. Compongono il dossier i seguenti elementi: ❯ curriculum accademico (stampabile dal Punto Blu) completo di esami superati nel triennio, voti e crediti acquisiti, oppure modulo di autocertificazione disponibile sul sito2; ❯ curriculum vitae; ❯ lettera motivazionale, normalmente di circa 1/2 pagine. Se il candidato ha espresso due preferenze, deve presentare una lettera specifica per ciascun corso di laurea indirizzata al Direttore del corso; ❯ modulo relativo agli esami non ancora sostenuti; ❯ official score di GMAT1; ❯ riepilogo della domanda di ammissione online; ❯ check list relativa alla documentazione richiesta. Si ricorda che per la consegna della documentazione vale la data di ricezione e non di invio e che il dossier deve necessariamente contenere l’official score del GMAT1 al momento della consegna. Per i requisiti di accesso e i prerequisiti linguistici si veda quanto indicato nelle Informazioni generali. 2a sessione: La compilazione della domanda di ammissione online è sufficiente per modalità di selezione partecipare alla selezione. Sono elementi di valutazione: “carriera studente” ❯ attività formative (esami) con voto espresso in trentesimi previste dal piano studi e superate entro il mese di aprile 20132;1 I soli candidati ai corsi Discipline economiche e sociali ❯ attività di stage curricolare e partecipazione a programma scambi(in lingua italiana, DES, o inglese, ESS) o Economics internazionali (Exchange Program) iniziati entro il mese di aprile 2013;and Management of Innovation and Technology (EMIT) -espressi solo come prima scelta - possono presentare, ❯ la posizione di studente in corso nel mese di aprile 2013. Sono consideratiin alternativa, l’esito del test GRE. Il punteggio di GRE “studenti in corso” gli iscritti di 3° anno nell’a.a. 2012-2013 che si sonominimo, utile alla partecipazione a questa sessione diselezione è il seguente: - per GRE conseguiti entro il immatricolati per la prima volta a un corso di studi universitario (nonmese di agosto 2011 almeno pari a: 760 per la parte necessariamente in Bocconi) nell’a.a. 2010-2011;quantitativa e 540 per la parte verbale.- per GRE ❯ l’eventuale presentazione (non obbligatoria) dell’esito di GMAT1. In baseconseguiti dopo tale data almeno pari a: 160 per laparte quantitativa e 156 per la parte verbale. al punteggio conseguito sono previsti degli incentivi.2 In particolare si specifica che eventuali esami sostenutiall’estero in regime di scambio saranno valutati ai fini Solo nel caso in cui i candidati presentino l’esito del test GMAT1, dovranno fardella selezione “GMAT e dossier” (I sessione percandidati Bocconi) se certificati almeno dal Servizio pervenire all’Ufficio Selezioni e Ammissioni il GMAT1 official score, allegando ilRelazioni Internazionali dell’Università, mentre dovranno “riepilogo della domanda di ammissione” effettuata.necessariamente essere inseriti nel piano di studi,con data di registrazione e voto in trentesimi per essere Oltre a quanto già indicato nelle Informazioni generali, per essere ammessivalutati ai fini della selezione di maggio (II selezione alla modalità valutazione “carriera studente” i candidati devono averper candidati Bocconi) e di giugno (III e ultima sessione acquisito almeno 120 crediti3 entro il mese di aprile 2013. Non è richiestadi selezione).3 Entrano nel computo dei 120 cfu i crediti acquisiti per ulteriore verifica relativa all’assolvimento dei debiti formativi aggiuntivi inesami con voto espresso in trentesimi, idoneità e stage. quanto la provenienza dalla facoltà di economia dell’Università Bocconi e la 9
  11. 11. prevista selezione si ritengono elementi di verifica del possesso di requisiti curriculari e dell’adeguatezza della personale preparazione. Per i requisiti e i prerequisiti linguistici si veda quanto indicato nelle Informazioni generali. 3a sessione: La selezione viene effettuata sulla base di: modalità di selezione ❯ esito del test di selezione: test Bocconi oppure in alternativa GMAT1; ❯ media ponderata dei voti relativi agli esami di triennio superati entro il “test e dossier” 30 aprile 2013; ❯ valutazione del dossier, svolta dal Direttore del corso di laurea magistrale di destinazione. Compongono il dossier i seguenti elementi: ❯ curriculum accademico (stampabile dal Punto Blu2) completo di esami superati nel triennio, voti e crediti acquisiti; ❯ curriculum vitae; ❯ lettera motivazionale, normalmente di circa 1/2 pagine. Se il candidato ha espresso due preferenze, deve presentare una lettera specifica per ciascun corso di laurea indirizzata al Direttore del corso; ❯ modulo relativo agli esami non ancora sostenuti; ❯ official score di GMAT1, nel caso in cui il candidato non intenda affrontare il test Bocconi; ❯ riepilogo della domanda di ammissione online; ❯ check list relativa alla documentazione richiesta. Oltre a quanto già indicato nelle Informazioni generali, per essere ammessi alla modalità valutazione “test e dossier”, i candidati devono aver acquisito almeno 120 crediti3 entro il mese di aprile 2013. Per i requisiti e i prerequisiti linguistici si veda quanto indicato nelle Informazioni generali. Graduatorie A seconda della modalità di selezione vengono considerati elementi diversi; ecco un breve riassunto dei principali fattori di valutazione4. Nella modalità “carriera studente” la graduatoria viene calcolata considerando: ❯ media dei voti ponderata rispetto al valore in crediti degli insegnamenti superati entro il mese di aprile 2013 convertita in centodecimi. Per i candidati laureati tale media corrisponde alla media ponderata relativa a tutti gli esami presenti in piano studi; ❯ 1 centodecimo per uno stage curricolare iniziato entro il mese di aprile 2013. Si specifica che, ai fini della graduatoria, verrà considerata solo l’attività formativa di stage che sarà registrata in carriera come attività formativa del terzo anno (codice: 30100); ❯ 1 centodecimo per la partecipazione a un programma scambi internazionali (Exchange Program), iniziato entro il mese di aprile 2013. Si precisa che non è valida ai fini della graduatoria la partecipazione a Campus Abroad, programmi Double Degree e Free Mover; ❯ 1 centodecimo per gli iscritti in corso nel mese di aprile 2013; ❯ 1 ulteriore centodecimo per gli iscritti in corso nel mese di aprile 2013 che abbiano acquisito almeno 140 crediti universitari entro il mese di aprile 2013. Nel computo dei 140 crediti universitari vengono considerati tutti i crediti acquisiti (esami, stage, idoneità). Sono considerati “studenti in corso”1 Vedi nota 1 p. 9. gli iscritti di 3° anno nell’a.a. 2012-2013, che si sono immatricolati per la2 Vedi nota 2 p. 9. prima volta a un corso di studi universitario (non necessariamente in Bocconi)3 Vedi nota 3 p. 9.4 Ai candidati Bocconi è riservato circa il 65% dei posti nell’a.a. 2010-2011;assegnati nelle prime due sessioni. Inoltre si noti che, ❯ attribuzione di incentivi per il candidato che fornisca l’esito del GMATper le sole classi con didattica in lingua inglese, almeno (è possibile esibire l’esito del GRE esclusivamente per l’ammissione a DES, ESSil 30% dei posti disponibili è dedicabile a candidatiinternazionali (indipendentemente dalla sessione o EMIT – espressi come prima scelta; i dettagli sugli incentivi per GRE sarannodi selezione alla quale partecipano). pubblicati sul sito).5 Nel caso in cui, una volta effettuata la selezione deiposti disponibili, ci siano candidati ammissibili in base alloro punteggio in graduatoria, ma non assegnati né alla L’assegnazione dei posti è effettuata procedendo in ordine decrescente dal primoloro prima, né alla loro seconda scelta, si procederà alla classificato (con punteggio maggiore) con l’attribuzione del corso di laureaverifica di un loro interessamento a un’eventuale terzascelta tra i corsi di laurea non completamente riempiti in di prima scelta (fino a esaurimento dei posti disponibili) o eventualmentequesta fase. a quello di seconda scelta (sempre fino a esaurimento dei posti disponibili)5.10
  12. 12. Tutti i candidati assegnatari o non assegnatari di un posto secondo questamodalità di selezione possono partecipare alla modalità di selezione “teste dossier” cancellando in questo modo ogni precedente esito ottenuto.Nella modalità test (GMAT/GRE/test in Bocconi) e dossier la CommissioneAmmissioni valuta il candidato sulla base dell’esito del test (GMAT/GRE/testin Bocconi) e del dossier e determina la sua ammissibilità/non ammissibilità.L’assegnazione dei posti è effettuata procedendo in ordine decrescente dal primoclassificato con l’attribuzione del corso di laurea di prima scelta (fino aesaurimento dei posti) o eventualmente di quello di seconda scelta, sempre finoa esaurimento dei posti disponibili. Alla fine del mese di agosto, nel caso in cuici fosse una disponibilità residua di posti, dovuta alla mancata immatricolazionedi alcuni fra gli ammessi, verranno richiamati i primi fra i non ammessi inseritiin una specifica lista d’attesa in ordine decrescente di graduatoria, per verificareil loro interesse all’immatricolazione a uno dei corsi di laurea magistraledisponibili, anche diversi dalle scelte espresse in sede di preiscrizione.Il numero dei candidati inseriti in lista d’attesa è comunque limitato, consideratoche a chiusura delle immatricolazioni storicamente restano pochi postidisponibili. 11
  13. 13. Studenti italiani Agenda Per i laureati/laureandi di altra università italiana sono previste tre sessioni di selezione: Tipologia Modalità Modalità Modalità di selezione “GMAT e dossier” “test e dossier” “test e dossier” Modalità Valutazione GMAT Valutazione test Valutazione test di ammissione (o GRE) e dossier in Bocconi (5 aprile) in Bocconi oppure GMAT (4 giugno) oppure (o GRE) e dossier GMAT (o GRE) e dossier Compilazione 11 marzo 2013 27 marzo 2013 27 maggio 2013 domanda entro il Consegna documentazione 12 marzo 2013 28 marzo 2013 28 maggio 2013 entro il Esiti e inizio immatricolazione 26 marzo 2013 7 maggio 2013 27 giugno 2013 online Immatricolazione 16 aprile 2013 22 maggio 2013 18 luglio 2013 online entro il Consegna documentazione 17 aprile 2013 23 maggio 2013 19 luglio 2013 immatricolazione entro il Possono partecipare a tutte le selezioni i laureati o laureandi di università italiane anche se hanno partecipato a precedenti sessioni di selezione. Si precisa che l’esito ottenuto nell’ultima sessione alla quale il candidato partecipa sostituisce ogni precedente esito. Percorso di Per partecipare al processo di selezione è necessario compilare la domanda ammissione di ammissione prevista per ogni sessione collegandosi al sito www.unibocconi.it/ammissionimagistrali > domanda di ammissione ed esiti. Nella domanda di ammissione online il candidato dovrà indicare: ❯ il corso di laurea magistrale individuato come prima scelta; ❯ il corso di laurea magistrale individuato come seconda scelta, cioè il corso al quale il candidato sarebbe disposto a iscriversi se, per la sua posizione in graduatoria, non potesse essere ammesso alla prima scelta;12
  14. 14. ❯ la dichiarazione di essere già in possesso o di avere intenzione di conseguire uno dei prerequisiti linguistici entro il mese di ottobre 2013; ❯ le informazioni relative all’iscrizione universitaria (I livello e/o II livello). Inoltre, solo nella modalità “test e dossier” il candidato dovrà indicare: ❯ la tipologia di test che esibirà per la selezione: test presso l’Università Bocconi, oppure GMAT1; ❯ la lingua (italiano o inglese) in cui intende affrontare il test, nel caso voglia sostenerlo presso l’Università Bocconi. Al termine del percorso è possibile stampare il riepilogo della domanda di ammissione che riporta, oltre ad alcuni dati del candidato, anche i corsi di laurea magistrale scelti come prima e seconda scelta e, se il candidato ha scelto di affrontare il test Bocconi il 5 aprile o il 4 giugno, l’aula presso la quale sostenerlo. In caso di necessità è possibile ristampare il riepilogo. Dopo la conferma, per effettuare correzioni ai dati inseriti è necessario seguire le istruzioni pubblicate nelle FAQ. La ricezione del dossier e l’avvenuto controllo dei documenti in esso contenuti sono comunicati online dall’Ufficio Selezioni e Ammissioni nell’apposito spazio “Comunicazioni da Bocconi” disponibile nella domanda di ammissione online. 1a sessione: La selezione viene effettuata sulla base di: modalità di selezione ❯ esito di GMAT obbligatoriamente pari ad almeno 6501; ❯ media ponderata dei voti relativi agli esami di triennio superati entro “GMAT e dossier” l’11 marzo 2013; ❯ valutazione del dossier, svolta dal Direttore del corso di laurea magistrale di destinazione. Compongono il dossier i seguenti elementi: ❯ autocertificazione completa di esami superati nel triennio, voti e crediti acquisiti2; ❯ curriculum vitae; ❯ lettera motivazionale, normalmente di circa 1/2 pagine. Se il candidato ha espresso due preferenze, deve presentare una lettera specifica per ciascun corso di laurea indirizzata al Direttore del corso; ❯ modulo relativo agli esami ancora da superare nel triennio di provenienza; ❯ copia dei prerequisiti linguistici di lingua inglese e/o italiana; ❯ official score di GMAT1; ❯ riepilogo della domanda di ammissione online; ❯ modulo foto, firmato e completo di fotografia formato tessera; ❯ fotocopia del documento di identità o passaporto; ❯ copia della email ricevuta in seguito al pagamento del contributo di partecipazione alla selezione (€ 100). Si ricorda che per la consegna della documentazione vale la data di ricezione e non di invio e il dossier deve necessariamente contenere l’official score del GMAT1 al momento della consegna. Per i requisiti e i prerequisiti linguistici si veda quanto indicato nelle Informazioni generali.1 I soli candidati ai corsi Discipline economiche e sociali(in lingua italiana, DES, o inglese, ESS) o Economicsand Management of Innovation and Technology (EMIT) -espressi solo come prima scelta - possono presentare,in alternativa, l’esito del test GRE. Il punteggio di GREminimo, utile alla partecipazione a questa sessione diselezione è il seguente: - per GRE conseguiti entro ilmese di agosto 2011 almeno pari a: 760 per la partequantitativa e 540 per la parte verbale.- per GREconseguiti dopo tale data almeno pari a: 160 per laparte quantitativa e 156 per la parte verbale.2 In particolare si specifica che eventuali esami sostenutiall’estero in regime di scambio saranno valutati ai finidella selezione “GMAT e dossier” con esiti il 26 marzo2013 e per la selezione “test e dossier” con esiti il 7maggio 2013 se certificati almeno dal servizio relazioniinternazionali dell’università di provenienza, mentredovranno necessariamente essere inseriti nel piano distudi, con data di registrazione e voto in trentesimi peressere valutati ai fini della selezione “test e dossier” conesiti il 27 giugno 2013. 13
  15. 15. 2a e 3a sessione: La selezione viene effettuata sulla base di: modalità di selezione ❯ esito del test di selezione: test Bocconi oppure in alternativa GMAT1; ❯ media ponderata dei voti relativi agli esami di triennio superati entro il 28 “test e dossier” marzo 2013, per la selezione con esiti il 7 maggio 2013, ed entro il 30 aprile, per la selezione con esiti il 27 giugno 2013; ❯ valutazione del dossier, svolta dal Direttore del corso di laurea magistrale di destinazione. Compongono il dossier i seguenti elementi: ❯ autocertificazione completa di esami superati nel triennio, voti e crediti acquisiti2; ❯ curriculum vitae; ❯ lettera motivazionale, normalmente di circa 1/2 pagine. Se il candidato ha espresso due preferenze, deve presentare una lettera specifica per ciascun corso di laurea indirizzata al Direttore del corso; ❯ modulo relativo agli esami ancora da superare nel triennio di provenienza; ❯ copia dei prerequisiti linguistici di lingua inglese e/o italiana; ❯ official score di GMAT1, nel caso in cui il candidato non intenda affrontare il test Bocconi; ❯ riepilogo della domanda di ammissione online; ❯ modulo foto, firmato e completo di fotografia formato tessera; ❯ fotocopia del documento di identità o passaporto; ❯ copia della email ricevuta in seguito al pagamento del contributo di partecipazione alla selezione (€ 100). Oltre a quanto già indicato nelle Informazioni generali, per essere ammessi alla modalità valutazione “test e dossier” con esiti il 27 giugno, i candidati devono aver acquisito almeno 120 crediti entro il mese di aprile 2013. Per i requisiti e i prerequisiti linguistici si veda quanto indicato nelle Informazioni generali.1 Vedi nota 1 p. 13. La domanda si ritiene confermata solo dopo la ricezione dei documenti2 Vedi nota 2 p. 13. specificati e della ricevuta di pagamento del contributo di partecipazione.14
  16. 16. Graduatorie Di seguito un breve riassunto dei principali fattori di valutazione. Nella modalità test (GMAT/GRE/test in Bocconi) e dossier la commissione ammissioni valuta il candidato sulla base dell’esito del test (GMAT/GRE/test in Bocconi) e del dossier e determina la sua ammissibilità/non ammissibilità. L’assegnazione dei posti è effettuata procedendo in ordine decrescente dal primo classificato con l’attribuzione del corso di laurea di prima scelta (fino a esaurimento dei posti) o eventualmente di quello di seconda scelta, sempre fino a esaurimento dei posti disponibili. Alla fine del mese di agosto, nel caso in cui ci fosse una disponibilità residua di posti dovuta alla mancata immatricolazione di alcuni fra gli ammessi, verranno richiamati i primi fra i non ammessi inseriti in una specifica lista d’attesa in ordine decrescente di graduatoria, per verificare il loro interesse all’immatricolazione a uno dei corsi di laurea magistrale disponibili, anche diversi dalle scelte espresse in sede di preiscrizione. Il numero dei candidati inseriti in lista d’attesa è comunque limitato, considerato che a chiusura delle immatricolazioni storicamente restano pochi posti disponibili. Contributo Per tutte le selezioni è previsto un contributo di partecipazione di € 100,00.di partecipazione Per informazioni di dettaglio sulle modalità di pagamento si consiglia di consultare il sito www.unibocconi.it/ammissionibiennipaytool Il contributo di partecipazione non viene rimborsato nel caso in cui il candidato decida di ritirarsi dalla selezione o non la superi. Esiti Gli esiti della selezione sono pubblicati sul sito Bocconi. Si accede al proprio esito della selezione utilizzando l’ID persona e la PASSWORD utilizzate per il completamento della domanda di ammissione. Trasferimento Il candidato che intende trasferirsi in Università Bocconi da altra università,da altre università italiana o estera, o che sia già in possesso di un titolo di laurea di secondo livello, deve essere stato precedentemente ammesso in una delle sessioni di selezione previste. Il candidato ammesso e poi immatricolato è iscritto al primo anno di corso. È libera scelta dello studente richiedere, o non richiedere, il riconoscimento degli esami. Per il riconoscimento degli esami vengono solamente considerati insegnamenti previsti nel piano di studio Bocconi. Per ulteriori informazioni si consiglia di consultare il sito www.unibocconi.it/trasferimentobienni 15
  17. 17. Costi,agevolazionieconomichee alloggi
  18. 18. Investire sul futuro Servizi e didattica all’avanguardia per studenti di altrettanto valore e qualità: la Bocconi accoglie infatti studenti brillanti e motivati, indipendentemente dalle condizioni economiche della famiglia di provenienza. Da anni ha quindi intrapreso una politica di investimento a sostegno degli studenti meritevoli, attraverso un sistema sempre più articolato di agevolazioni assegnate in base al profilo dello studente e alla sua condizione economica: borse di studio, esoneri totali e parziali da tasse e contributi accademici, Merit Awards, contributi per la mobilità internazionale, premi di laurea e finanziamenti offrono a un numero consistente di studenti la necessaria tranquillità finanziaria per conseguire un titolo di studio Bocconi. Per agevolare le richieste da parte degli studenti e consentire alle famiglie di valutare fin da subito l’effettivo impegno finanziario da sostenere per frequentare una laurea magistrale in Bocconi prima dell’immatricolazione, il processo di selezione e ammissione e il processo di richiesta e assegnazione delle agevolazioni economiche si svolgono in parallelo, ovvero con le stesse scadenze e tempistiche: lo studente dovrà quindi inoltrare la richiesta di agevolazione contemporaneamente alla domanda di ammissione. L’Università comunicherà sia l’esito dell’ammissione in Bocconi sia l’eventuale ottenimento del beneficio economico prima dell’immatricolazione, ovvero prima dell’accettazione del posto da parte dello studente. Tasse e contributi Per i corsi di laurea magistrale (bienni) – in linea con gli standard accademici internazionali – è previsto un sistema di contribuzione a fascia unica dell’importo di circa € 11.500 annui, integrato da un articolato sistema di agevolazioni economiche sia per profilo di merito sia per profilo economico- patrimoniale e da riduzioni contributive sull’importo complessivo dei contributi accademici in funzione della valutazione della condizione familiare. Per informazioni e approfondimenti: Ufficio Tasse e Contributi Accademici www.unibocconi.it/tca Agevolazioni Il sistema di agevolazioni economiche messo a punto dall’Università economiche Bocconi prevede interventi economici differenziati in funzione della tipologia di candidato, commisurati alla condizione economica familiare e al profilo e borse di studio curriculare dello studente. La panoramica delle possibilità offerte per i candidati italiani, riportata di seguito, contiene alcune informazioni orientative utili per l’assegnazione delle diverse agevolazioni economiche. I dettagli relativi a ciascuna forma di agevolazione sono disponibili sul sito Bocconi così come le versioni integrali dei singoli bandi di concorso, unici documenti ufficiali di riferimento. Per le agevolazioni dedicate ai candidati internazionali si consiglia di consultare il sito www.unibocconi.eu/assistance. A eccezione delle borse di studio ISU Bocconi – per le quali le domande si aprono indicativamente nel mese di luglio – per tutte le altre agevolazioni18
  19. 19. economiche Bocconi la richiesta deve essere presentata entro le stesse scadenze previste per la domanda di ammissione alla sessione di selezione alla quale il candidato intende partecipare. In generale non sarà infatti possibile presentare domande di agevolazione Bocconi successivamente all’ammissione in Università. L’eventuale assegnazione dei benefici verrà comunicata pochi giorni dopol’esito dell’ammissione e, comunque, entro i termini utili per l’immatricolazione, in modo che ogni studente possa valutare prima dell’iscrizione l’effettivo impegno finanziario da sostenere per frequentare l’Università. Per informazioni e approfondimenti: Ufficio Servizi agli studenti – ISU Bocconi www.unibocconi.it/agevolazioni Sistema diagevolazioni Agevolazioni assegnate sulla base della Agevolazioni assegnate sulla base del merito condizione economica e del merito Candidati italiani • Esoneri parziali da contributi • Bocconi Graduate Merit ai corsi di laurea accademici Awards magistrale (bienni) • Borse di studio ISU Bocconi • Esoneri totali da tasse e contributi accademici del primo anno (Premium Program) Per tutte le informazioni relative al sistema di agevolazioni: www.unibocconi.it/agevolazioni 19
  20. 20. ❯ Borse di studio ISU Bocconi L’ISU Bocconi mette a disposizione borse di studio così come previsto dalla normativa nazionale e regionale finalizzata ad “assicurare ai capaci e meritevoli, anche se privi di mezzi, di raggiungere i gradi più alti degli studi”. Gli studenti idonei nella graduatoria della borsa di studio dell’ISU Bocconi beneficiano dell’esonero totale dal pagamento di tasse e contributi universitari, in aggiunta al quale è possibile ottenere un importo in denaro (borsa di studio) in base alla propria posizione in graduatoria e al numero di borse di studio disponibili. L’accesso alla graduatoria, per il primo anno, è subordinato al possesso dei requisiti economici; tuttavia, una volta ottenuto, il beneficio potrà essere trattenuto dallo studente solo previo raggiungimento di criteri di merito valutati ex-post, al termine del primo anno, come da bando di concorso. Per confermare il beneficio per gli anni successivi sarà necessario presentare domanda. La versione integrale del bando è disponibile sul sito. Le domande si aprono indicativamente nel mese di luglio. Gli interventi non sono compatibili con altre borse di studio erogate da enti pubblici e privati. Per maggiori informazioni: www.unibocconi.it/areadownloadisu ❯ Bocconi Graduate Merit Awards L’Università Bocconi mette a disposizione degli studenti eccellenti le borse di studio Bocconi Merit Awards, offerte in collaborazione con aziende e istituzioni partner. Tali benefici garantiscono agli assegnatari un importante supporto finanziario che assicura loro la possibilità di godere a pieno di un’esperienza accademica di alto livello, indipendentemente dalle proprie condizioni economiche. I Merit Awards possono essere confermati per tutta la durata del ciclo di studi: la conferma del beneficio è subordinata al raggiungimento dei requisiti di merito. I beneficiari riceveranno l’esonero totale dal pagamento di tasse e contributi universitari, in aggiunta al quale si potrà ottenere un alloggio nel campus universitario. La versione integrale del bando è disponibile sul sito e la richiesta del beneficio può essere presentata unicamente entro la medesima scadenza prevista per la procedura di iscrizione alla selezione come indicato nel bando di concorso. Per maggiori informazioni: www.unibocconi.it/finaiddownload ❯ Esoneri totali da tasse e contributi accademici del primo anno (Premium Program) Gli esoneri dal primo anno di tasse e contributi universitari sono erogati in base al merito e assegnati ai primi tre migliori studenti ammessi secondo le modalità previste dalla II sessione di selezione (test Bocconi 5 aprile 2013) e che abbiano partecipato all’iniziativa Bocconi Premium Program. Per maggiori informazioni: www.unibocconi.it/finaiddownload ❯ Esonero parziale da contributi accademici L’Università Bocconi mette a disposizione degli studenti che hanno conseguito una laurea triennale in Italia e che si iscrivono al primo anno di un corso di laurea magistrale esoneri parziali al 40% dei contributi accademici. Il beneficio è assegnato in base alla condizione economica della famiglia e al merito dello studente e sarà possibile confermarlo anche per il secondo anno in presenza dei requisiti di merito previsti dal bando. Il beneficio potrà essere elevato fino al 60% dei contributi accademici grazie all’apporto di aziende e istituzioni. La versione integrale del bando è disponibile sul sito. Per maggiori informazioni: www.unibocconi.it/finaiddownload20
  21. 21. Agenda studenti Bocconi* Tipologia di selezione Modalità “GMAT e dossier” Modalità “carriera studente” Modalità “test e dossier” (test Bocconi del 4 giugno) Agevolazione • Merit Award • Merit Award • Esoneri Parziali • Esoneri Parziali • Esoneri Parziali Compilazione 11 marzo 2013 26 aprile 2013 27 maggio 2013 domande di ammissione online e richiesta agevolazione entro Esiti e inizio 26 marzo 2013 23 maggio 2013 27 giugno 2013 immatricolazione online entro Esiti agevolazione Circa una settimana prima della scadenza dell’immatricolazione Scadenza 16 aprile 2013 13 giugno 2013 18 luglio 2013 immatricolazione online e conferma agevolazione entroAgenda studenti italiani* Tipologia di selezione Modalità “GMAT e dossier” Modalità “test e dossier” Modalità “test e dossier” (test Bocconi (test Bocconi del 5 aprile) del 4 giugno) Agevolazione • Merit Award • Merit Award • Esoneri Parziali • Esoneri Parziali • Premium Program • Esoneri Parziali Compilazione 11 marzo 2013 27 marzo 2013 27 maggio 2013 domande di ammissione online e richiesta agevolazione entro Esiti e inizio 26 marzo 2013 7 maggio 2013 27 giugno 2013 immatricolazione online entro Esiti agevolazione Circa una settimana prima della scadenza dell’immatricolazione Scadenza 16 aprile 2013 22 maggio 2013 18 luglio 2013 immatricolazione online e conferma agevolazione entro *Si ricorda che le domande per le borse di studio ISU Bocconi si aprono indicativamente nel mese di luglio e le graduatorie definitive vengono generalmente pubblicate a dicembre. 21
  22. 22. Altre agevolazioni ❯ Esoneri totali da tasse e contributi accademici per studenti portatori economiche di handicap Come previsto dalla normativa nazionale, gli studenti portatori di handicap e borse di studio fisico pari o superiore al 66% sono esonerati totalmente dal pagamento di tasse e contributi universitari, secondo le indicazioni pubblicate sul sito. ❯ Contributi per programmi internazionali Per favorire la partecipazione degli studenti ai programmi di mobilità internazionale organizzati dall’Ateneo, l’ISU Bocconi e l’Università Bocconi mettono a disposizione delle agevolazioni rivolte a coloro che risultano in possesso dei requisiti di merito previsti dal bando di concorso e assegnate in base alla condizione economica della famiglia del richiedente. ❯ Contributi per stage internazionali e per stage fuori sede presso enti pubblici in Italia Per la partecipazione a stage non retribuiti, sia all’estero sia fuori sede presso enti pubblici in Italia, organizzati dall’Università Bocconi, sono previste agevolazioni messe a disposizione dall’ISU Bocconi e dall’Università Bocconi rivolte agli studenti in possesso dei requisiti di merito previsti dal bando di concorso e assegnate in base alla condizione economica della famiglia del richiedente. ❯ Borse di studio e premi di laurea di enti pubblici e privati Attraverso l’Università Bocconi, enti pubblici e privati istituiscono ogni anno borse di studio e premi di laurea. I bandi di concorso sono disponibili sul sito Bocconi. Finanziamenti L’Università Bocconi ha siglato accordi con primari istituti di credito per e prestiti agevolati offrire agli studenti che si iscrivono a un corso di laurea in Bocconi la possibilità di finanziare la propria formazione con un prestito agevolato, da restituire successivamente al proprio ingresso nel mondo del lavoro. Il prestito è pensato per finanziare le spese durante gli studi universitari (dal pagamento delle tasse e contributi universitari all’affitto, da un soggiorno di studio all’estero a un master ecc.). Si attiva in modo semplice, come apertura di credito in conto corrente a un tasso fisso agevolato. Non è richiesta alcuna garanzia né alcun rimborso durante gli studi. L’iniziativa è rivolta a tutti gli studenti che, indipendentemente dal livello economico della famiglia di provenienza, mantengano un numero definito di crediti formativi, variabile in ragione del corso di studi. ❯ Unicredit ad Honorem di UnicreditBanca È un prestito accessibile a partire dal primo anno di corso di laurea magistrale, rivolto agli studenti Bocconi residenti in Italia indipendentemente dalla loro cittadinanza. ❯ IntesaBridge di Intesa Sanpaolo È un prestito rivolto a tutti gli studenti Bocconi con cittadinanza europea, accessibile a partire dal primo anno per gli studenti dei corsi di laurea magistrale. ❯ Prestito BPM per lo studio universitario Banca Popolare di Milano ha creato per gli studenti dei corsi di laurea Bocconi due linee di prestito con importo, durata e tassi differenziati. Possono fare richiesta del prestito gli studenti iscritti a un corso di laurea Bocconi indipendentemente dalla loro cittadinanza. Per ulteriori informazioni: Ufficio Servizi agli studenti www.unibocconi.it/finanziamenti22
  23. 23. Alloggi L’Università Bocconi mette a disposizione degli studenti possibilità di alloggio all’interno delle 5 residenze universitarie: Residenza Bocconi, Residenza Donna Javotte, Residenza Spadolini, Residenza Arcobaleno e Residenza Dubini. Dei 1400 posti letto complessivi: ❯ circa 2/3 vengono assegnati senza alcuna valutazione di carattere economico (tariffa intera); ❯ i restanti sono offerti a tariffa agevolata in base alla condizione economica della famiglia dello studente (tariffa ridotta). Per gli studenti del primo anno, l’accesso a un alloggio a tariffa differenziata è regolato da una graduatoria che valuta la condizione economica della famiglia, mentre l’accesso a un alloggio a tariffa intera è regolato da una graduatoria basata sull’ordine cronologico di presentazione della richiesta online. Le domande per entrambe le tipologie di alloggio si aprono indicativamente nel mese di giugno. Sul sito è disponibile una descrizione delle residenze e dei servizi offerti, un elenco di altre strutture abitative disponibili a Milano e una bacheca alloggi online che permette di cercare/offrire soluzioni abitative in affitto tra privati. Per maggiori informazioni: Ufficio Servizi agli studenti – Housing Center www.unibocconi.it/alloggi 23

×