Successfully reported this slideshow.
We use your LinkedIn profile and activity data to personalize ads and to show you more relevant ads. You can change your ad preferences anytime.

Database Oracle e VMware Cloud on AWS i miti da sfatare

526 views

Published on

Amazon Web Services e VMware organizzano un evento virtuale gratuito il prossimo mercoledì 14 Ottobre dalle 12:00 alle 13:00 dedicato a VMware Cloud ™ on AWS, il servizio on demand che consente di eseguire applicazioni in ambienti cloud basati su VMware vSphere® e di accedere ad una vasta gamma di servizi AWS, sfruttando a pieno le potenzialità del cloud AWS e tutelando gli investimenti VMware esistenti.

Molte organizzazioni sfruttano i vantaggi del cloud migrando i propri carichi di lavoro Oracle e assicurandosi notevoli vantaggi in termini di agilità ed efficienza dei costi.
La migrazione di questi carichi di lavoro, può creare complessità durante la modernizzazione e il refactoring delle applicazioni e a questo si possono aggiungere rischi di prestazione che possono essere introdotti quando si spostano le applicazioni dai data center locali.

  • Be the first to comment

  • Be the first to like this

Database Oracle e VMware Cloud on AWS i miti da sfatare

  1. 1. Database Oracle e VMware Cloud™ on AWS: i miti da sfatare Fabio Chiodini - Principal Solutions Architect - AWS Ivan Tresoldi – Cloud Architect – VMware Cesare G. Rossi – Cloud Architect - VMware
  2. 2. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Agenda Introduzione Stato dell’arte Modelli supportati Soft Partitioning Custom CPU Core Count Calcolo licenze necessarie Opzioni di modernizzazione dei vostri DB
  3. 3. Introduzione
  4. 4. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. VMware Cloud on AWS Tecnologie SDDC VMware familiari e affidabili distribuite come servizio sul public cloud più diffuso al mondo SDDC VMware avanzato distribuito come servizio cloud su AWS Coerenza e familiarità delle tecnologie VMware Portabilità semplificata dei carichi di lavoro e funzionalità ibride Accesso diretto a servizi AWS nativi efficaci App nuove ed esistenti con container e VM
  5. 5. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Estensione di Cloud Foundation al public cloud e utilizzo as-a-Service Distribuita come servizio VMware Cloud Foundation INFRASTRUTTURA: di proprietà INFRASTRUTTURA DI TERZE PARTI: gestita Il mondo del private cloud Il mondo del public cloud vSANvSphere NSX L'hybrid cloud diventa realtà
  6. 6. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Sfide insite nella migrazione dei workload Oracle in Cloud Difficoltà implementazioneO racle RAC Refactoring Applicazioni Rischi Performance Difficoltá modernizzazione App Licensing
  7. 7. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Cinque validi motivi per Oracle su VMConAWS • Facilità nell’implementazione di Oracle RAC • Migrazione senza riconfigurazione applicativi • Performance consistenti rispetto alla configurazione Onprem • Modernizzazione applicativa tramite servizi nativi AWS • Minore TCO AWS Global InfrastructureCustomer data Center vSphere vSAN NSX Operational management AWS services vRealize Suite, ISV ecosystem vCentervCenter VMware CloudTM on AWS Powered by VMware Cloud Foundation Oracle Workloads
  8. 8. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. VMware Cloud on AWS: il meglio dei due mondi vCenter Server • Unico punto di gestione e stesse API per gli ambienti on-premise e cloud ESXi su hardware dedicato Supporto di container e VM vSAN per lo storage enterprise Replica e orchestrazione per il DR Estensione di NSX ad ambienti on-premise e cloud Servizi di rete/sicurezza avanzati Con accesso semplificato alla vasta gamma di servizi AWS Gestione dello Unified Hybrid Cloud con il supporto delle tecnologie vRealize Cloud Management Platform vSphere vSAN NSX
  9. 9. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Casi d'uso per svariate strategie cloud Il cliente può decidere strategicamente tra data center on-premise e cloud DR ed estensione del data center DR e backup Conservazione Espansione Capacità on demand Migrazione al cloud Migrazione dell'intero data center Migrazione specifica per le applicazioni Consolidamento Migrazione App di nuova generazione Modernizzazione delle applicazioniAmpliamento del footprint Test e sviluppo Aggiornamento dell'infrastruttura Creazione di app di nuova generazione Desktop virtuali e app pubblicate
  10. 10. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Implementazione Oracle RAC • Implementazione Oracle RAC semplificata • Storage condiviso vSAN • Layer 2 Multicasting con NSX • Funzionalitá Enterprise • Host Remediation • Stretched cluster • vSphere HA • Site Recovery • Elastic DRS • AWS Direct Connect • … Le ragioni vincenti per l’implementazione su VMConAWS AWS Global Infrastructure AWS Region Availability Zone Management Resource Pool Availability Zone Workload Resource Pool SDDC (Shared storage + Layer 2 networking) Cluster Oracle RAC Oracle RAC
  11. 11. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Migrazione semplice su VMConAWS Difficoltá nella riconfigurazione applicativa Difficoltá nella conversione dei formati delle VM Migrazione complicata Difficoltá nel “back2origin” Procedure time-consuming estremamente costose ($$$) Migrazione a VM spente vMotion senza interruzione di servizio Migrazione massiva con Hybrid Cloud Extension (HCX) Utilizzo del Direct Connect Nessuna riconfigurazione appicativa Nessuna conversione del formato delle VM Migrazione massiva bidirezionale Basso TCO: HCX integrato nella sottoscrizione Sfide da affrontare per la migrazione VMware Cloud on AWS Benefici
  12. 12. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Similar-to-vSphere High performance • 4-host bare metal single tenant • 2 x 18-core Intel Xeon E5-2686 v4 • All-Flash vSAN con 8 NVMe SSD devices • 512 GB of RAM Ambiente Performance Testing Why Oracle Workloads on VMware Cloud on AWS? * Oracle performance whitepaper: https://www.vmware.com/content/dam/digitalmarketing/vmware/en/pdf/techpa per/performance/Oracle-VMConAWS-perf.pdf Oracle Database Performance su VMware Cloud on AWS*
  13. 13. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Modernizzazione Applicativa con I servizi nativi AWS • Link diretto con account AWS • Connettivitá diretta con I servizi AWS • Nessun costo EGRESS • Direct Connect • Servizi AWS integrati: EC2, S3, RDS, DynamoDB, Redshift, Lambda, SQS, Kinwsis, Elastic Load Balancer… VMware CloudTM on AWS Powered by VMware Cloud Foundation vSphere vSAN NSX vCenter Native AWS Services AWS ENI AWS Global Infrastructure
  14. 14. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. TCO Analysis: VMware Cloud on AWS vs. Oracle IaaS “VMware Cloud on AWS is 10%- 30% lower than Oracle IaaS from TCO perspective…” “Customers can save more with the growth of workload size!” For large Oracle workloads, customers can save 30%+ For medium Oracle workloads, customers can save 20%+ For small Oracle workloads, customers can save 10%+ “VMware Cloud on AWS offers an unbeatable solution for hosting Oracle software based workloads in a cost-effective manner.” – House of Brick* *Source: Optimizing Oracle Costs in the Cloud whitepaper by House of Brick
  15. 15. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Stato dell’arte
  16. 16. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Supporto Oracle per VMware: update Durante la «Oracle Open World conference 2019», il 16 Settembre 2019, Oracle e VMware hanno congiuntamente effettuato alcuni importanti annunci: • Oracle è diventato Partner VMware nell’ambito del VCPP (VMware Cloud Provider Program); • I prodotti Oracle sono ufficialmente supportati quando virtualizzati su VMware vSphere; • «Oracle customers with an active support contract and running supported versions of Oracle products will receive assistance from Oracle when running those products on VMware virtualized environments.» • https://support.oracle.com/epmos/faces/DocumentDisplay?id=249212.1
  17. 17. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Cosa cambia dal punto di vista dei clienti VMware/Oracle? Il nuovo accordo di supporto tra Oracle e VMware porta ai clienti VMware i seguenti benefici, senza costi aggiuntivi: • Ownership totale delle problematiche legate ad Oracle da parte del supporto VMware; • Accesso a team di specialisti Oracle nell’ambito del supporto VMware per il troubleshooting di problematiche legate a workload Oracle su vSphere; • Performance tuning e best practices relativamente ai workload Oracle su vSphere; • Risoluzione più veloce delle problematiche grazie al supporto congiunto, nel contesto dell’accordo TSANet.
  18. 18. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Cosa cambia dal punto di vista del Licensing Il licensing Oracle NON CAMBIA, rimane valido quanto attualmente previsto in tutte le seguenti soluzioni: • Ambiente vSphere classico connesso ad una NAS o SAN; • Hyper-Converged Infrastructure come vSAN, VxRACK, VxRAIL; • Oracle workloads su VMware Cloud on AWS. Cosa significa? • Assumendo licenze Oracle Enterprise Edition (EE), devono essere licenziati tutti i Core di tutti gli Host dove girano le VM. Validata questa condizione, sugli Host in oggetto potrà girare qualsiasi quantitativo di Virtual Machine.
  19. 19. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Dove trovo queste informazioni Gli unici riferimenti da considerare, dal punto di vista Oracle, sono i seguenti: • Oracle Software Technical Support Policy • Oracle Processor Core Factor Table • Oracle Master Agreement (OMA) • Oracle License and Service Agreement (OLSA) OMA/OLSA riportano quanto segue: «Processor: shall be defined as all processors where the Oracle programs are installed and/or running.» VMware propone una pagina «One Stop Shop» che riporta tutte le informazioni riguardanti Oracle su vSphere. La pagina è costantemente aggiornata con nuove informazioni. Fonti VMware ed Oracle
  20. 20. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Modelli supportati Come configurare l’infrastruttura VMware
  21. 21. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Modelli Supportati 1. Cluster vSphere dedicato ai workload Oracle – tutti i Core licenziati (on-prem + VMC) 2. Cluster vSphere condiviso con altri workload – utilizzo regole affinity di vSphere DRS – licenzio solo i core degli Host che ospitano workload Oracle. Approccio anche noto come Soft-Partitioning (on-prem + VMC) 3. Cluster dedicato con «Custom CPU Core Count» (solo VMC) Il modello 1 è quello tradizionalmente più diffuso. I modelli 2 e 3 verranno esplorati nelle sezioni seguenti. Come configurare vSphere
  22. 22. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Soft partitioning Scenario in VMware Cloud on AWS
  23. 23. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Soft partitioning Configurato con vSphere DRS Spesso i sales team Oracle menzionano il Soft Partitioning come non supportato. Il documento di riferimento è il seguente: http://www.oracle.com/us/corporate/pricing/partitioning-070609.pdf Cosa va considerato: • La «Oracle Partitioning Policy» non è menzionata in alcun modo nell’ OLSA/OMA, non è per cui oggetto di alcun vincolo contrattuale. • Il documento di riferimento riporta chiaramente un disclaimer che lo presenta come documento a fine educativo, che non può essere incluso in nessun contratto e non costituisce alcun vincolo. • «This document is for educational purposes only and provides guidelines regarding Oracle's policies in effect as of October 7, 2019. It may not be incorporated into any contract and does not constitute a contract or a commitment to any specific terms. Policies and this document are subject to change without notice. This document may not be reproduced in any manner without the express written permission of Oracle Corporation.»
  24. 24. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Soft partitioning Estratto del documento Oracle
  25. 25. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Soft partitioning • Le regole di affinity Host-VM in VMware Cloud on AWS sono del tipo «preferenziale»: per consentire la migrazione delle VM verso altri Host in caso di maintenance, queste vengono mantenute sempre sugli Host definiti della regola di affinity, ma verranno migrate su altro Host in caso di interventi manutentivi. • Per questa ragione, in questo scenario, si licenziano N+1 Host, dove N è il numero di Host necessario ad ospitare le VM Oracle a regime. • Come precedere in VMC: • Applicare un TAG specifico (es. «Oracle») alle VM ospitanti workload Oracle; • Applicare un TAG specifico (es. «Oracle») ad N+1 Host sui quali girano le VM con workload Oracle; • Creare una regola di Affinity Host-VM in base al TAG «Oracle» • Avendo licenziato un Host in più rispetto al quantitativo necessario ad ospitare workload Oracle, possiamo sostenere interventi di manutenzione o guasti Hardware senza perdere la compliance. • In caso di guasto Hardware con sostituzione di un Host (l’utente viene notificato), sarà in carico all’utente applicare il corretto TAG «Oracle» al nuovo Host. Come configurarlo in VMC per essere compliant
  26. 26. Custom CPU Core Count Feature unica in VMware Cloud on AWS
  27. 27. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Custom CPU Core Count VMware Cloud on AWS consente all’utente la creazione di Cluster vSphere con un numero Custom di Core, al fine di ottimizzare i costi di licensing dei prodotti di terze parti (es. Oracle). Vanno considerati i seguenti elementi: • La funzionalità è disponibile solo a partire dal secondo Cluster creato nel SDDC; • Le opzioni sono 8, 16, 36 Core, da scegliere in fase di creazione del Cluster. Non è possibile cambiare opzione dopo la creazione del Cluster; • Tutti gli Host del Cluster devono avere la stessa configurazione; • Il costo dell’Host non cambia. Come funziona e come può aiutare a fare saving sul Licensing
  28. 28. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Calcolo delle licenze Oracle necessarie
  29. 29. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Quante licenze Oracle mi servono? Assumiamo l’utilizzo di istanze i3.metal, dotate di 36 Core fisici (CPU Intel x86). Il «Core Processor Licensing Factor» per le CPU Intel x86 equivale a 0,5. Assumiamo l’utilizzo di licenze Oracle Enterprise Edition (EE). Il numero di core da licenziare per Host sarà quindi dato dalla formula: • Numero totale di Core * Processor Core Factor = 36 * 0,5 = 18 Il documento di riferimento è Oracle Processor Core Factor Table La migrazione da architetture SPARC o POWER verso architetture x86 può portare ad importanti saving sulle licenze Oracle, dato il Processo Factor più basso nelle CPU x86. Esempio di calcolo in VMware Cloud on AWS
  30. 30. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Evoluzione dei vostri database Opzioni di modernizzazione per i vostri database
  31. 31. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. I database relazionali possono essere complessi da gestire La nostra esperienza su Amazon.com ci ha insegnato quanto possa essere complesso gestire e operare database tradizionali relazionali in alta affidabilità E’ costoso e complesso gestire le funzioni amministrative relative ai database. Come ad esempio cicli di patching frequenti, ottimizzazione delle performance, scenari di backup e disaster recovery; il tutto mentre le applicazioni evolvono costantemente
  32. 32. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Lift and Shift, Move to Manage o Modernizzazione? Migrate: Lift and Shift (re-host) • Database runs exactly as on- premises • Quickest way to onboard workloads • Vendor lock-in • Still on Oracle, SQL Server, etc. Migrate: Move to Managed (re-platform) • Auto provisioning, backups, recovery, patching • Reduce undifferentiated heavy lifting • RDS Commercial Engines (Oracle, SQL Server) Modernize (re-factor) • Break free from legacy databases • Reduced licensing costs • Enjoy the friendliness of open source solutions • Move to Aurora, DynamoDB, and Redshift for faster innovation • Pick the right tool for the right job: choose from 15 purpose-built databases Maggior scalabilità, performance ed aumentata innovazione Costipiùbassieabbattimentodeitempi
  33. 33. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Evoluzione dei vostri database Migrazione Lift and Shift verso il Cloud
  34. 34. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Esempio di Architettura Customer Managed CGW 192.168.1.0/24 192.168.2.0/24 Il vostro DB Oracle su vSphere Router VMware Managed ENI Amazon EC2 AvailabilityZone1 La vostra applicazione dentro istanze EC2 VMware con Servizi nativi AWS
  35. 35. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Evoluzione dei vostri database Database Relazionali Gestiti
  36. 36. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Esempio di Architettura Integrazione di VMware on AWS con i Servizi Nativi AWS Customer Managed CGW 192.168.1.0/24 192.168.2.0/24 Il vostro Oracle DB in Amazon RDS Router VMware Managed ENI Amazon EC2 AvailabilityZone1 La vostra applicazione su vSphere
  37. 37. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Amazon Relational Database Services (RDS) Database relazionali gestiti con un’ampia scelta di versioni di database Replica deii dati automatica tra Availability Zones;funzionalità di backup snapshot e failover automatizzati Crittografia dei dati at rest e in transit; Conformità certificata per i più diffusi standard di sicurezza Installa automaticamente e manutieni facilmente Database e Sistema operativo; Monitoring integrato Scala Potenza computazionale o storage in pochi click; Downtime minimizzato per le applicazioni
  38. 38. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Migliaia di Clienti usano Amazon RDS
  39. 39. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Amazon RDS è anche OnPrem Amazon RDS on VMware
  40. 40. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Amazon RDS on VMware Utilizzo di database gestiti disponibili su infrastruttura on-premises basata su VMware Scala Potenza computazionale o storage in pochi click; Downtime minimizzato per le applicazioni Le funzionalità di Health monitoring rilevano le istanze malfunzionanti; backup snapshots e failover automatizzati Continua a usare l’infrastruttura e i tool VMware che già conosci Installa automaticamente e manutieni facilmente Database e Sistema operativo; Monitoring integrato
  41. 41. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Amazon RDS on VMware – Come funziona Gestione automatizzata dei Database on-premises
  42. 42. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Pronti a cambiare Database? I servizi database disponibili su AWS accoppiati a VMware on AWS
  43. 43. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Esempio di Architettura Integrazione di VMware on AWS con i Servizi Nativi AWS Customer Managed CGW 192.168.1.0/24 192.168.2.0/24 Il vostro database su AWS Nativo Router VMware Managed Amazon databases AvailabilityZone1 La vostra applicazione su vSphere
  44. 44. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Per estrarre maggior valore dai loro dati i Clienti stanno: Spostandosi a servizi di database gestito Liberandosi dai database legacy e dai loro vincoli Creando applicazioni moderne facendo leva su database specializzati
  45. 45. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. AWS – La scelta del giusto database per la TUA applicazione Relational Integrità referenziale, Transazioni ACID, schema- on-write Key-value Elevato throughput, Bassa latenza per letture e scritture, Scalabilità infinita Document Immagazzinament o di documenti e accesso veloce via query In-memory Query su key con latenze nell’ordine del microsecondo Graph Time-series Collezionament o, Immagazzinam ento e lavorazione di dato ordinato in serie temporali Ledger Scalable, highly available, and managed Apache Cassandra- compatible service Creazione e consultazione delle relazioni tra i diversi dati Wide Column Complete, immutable, and verifiable history of all changes to application data Lift and shift, Applicazioni ERP, CRM e Finanziarie Real-time, carrelli dellaa spesa, social, cataloghi prodotti, salvattaggio delle prefernze utente Content management, personalizzazione, mobile Leaderboards, real-time analytics, caching Fraud detection, social networking, recommendation engine IoT applications, event tracking Systems of record, supply chain, health care, registrations, financial Servizi AWS Build low-latency applications, leverage open source, migrate Cassandra to the cloud Casi d’uso più comuni
  46. 46. ® 2020 Amazon Web Services Inc. or its Affiliates. All rights reserved. Modernizzazione con Aurora Database relazionale compatibile con MySQL e PostgreSQL creato per il cloud Performance e affidabilità dei database commerciali a 1/10 del costo Performance e scalabilità 5x throughput di un database standard MySQL e 3x di uno standard PostgreSQL; scale-out fino a 15 read replicas Disponibilità e Durabilità Piattaforma storage Fault- tolerant e self-healing storage; sei copie del dato distribuite su 3 zone di disponibilità(AZs); backup continuo su S3 Altamente sicuro Isolamento a livello di Network ; dato crittografato at rest e in transito Completamente gestito Gestito dal servizio RDS; nessuna necessità di creare server, effettuare patching di software, installare OS, configurare software o creare infrastruttura di backup
  47. 47. Grazie mille!

×